Russia, via a esercitazione navale

(ANSA) – MOSCA, 13 GIU – La Flotta Nord della Russia testerà nuove armi nel corso della più grande esercitazione da dieci anni a questa parte.
Lo ha detto il servizio stampa della flotta, citata dalla Tass.
“Trentasei navi da guerra, sottomarini e navi rifornimento, circa 20 aerei, oltre 150 unità militari e speciali, artiglieria a razzo costiera e forze di terra, fanteria marina e truppe di difesa aerea saranno coinvolti nel più grande esercizio della Flotta del Nord nell’ultimo decennio”.
L’esercitazione è iniziata oggi e durerà fino alla fine della prossima settimana.
“Ci sono piani per testare nuove armi marine”, ha detto il servizio stampa.
L’esercitazione coinvolgerà l’incrociatore missilistico Marshal Ustinov, la grande nave anti-sottomarino Severomorsk, il cacciatorpediniere della flotta Ammiraglio Ushakov, i sottomarini a propulsione nucleare e diesel-elettrica, le grandi navi da sbarco Kondopoga, Georgy Pobedonosets e Alexander Otrakovsky e altre navi.

Leggi tutto l'articolo