Semiconduttori: ASML fa il pieno di utili e ricavi grazie alla forte domanda

(Teleborsa) - Utili in crescita e migliori delle attese per ASML Holding.
Il produttore olandese di semiconduttori ha chiuso il terzo trimestre con un utile netto di 575 milioni di euro, in miglioramento del 35% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente e al di sopra delle attese degli analisti.
Anche i ricavi sono aumentati del 35% a 2,45 miliardi di euro superando ampiamente il consensus di 1,8 miliardi.
Il chipmaker ha spiegato che il balzo dei risultati è dovuto all'introduzione di un nuovo sistema di lavorazione oltre che alla forte domanda che ha riguardato tutti i prodotti.
Ottimista l'outlook: ASML stima vendite a circa 2,1 miliardi di euro nel quarto trimestre mentre per l'intero esercizio è stato confermato il target di crescita dei ricavi di almeno il 25%.
"Crediamo che l'attuale buon momento proseguirà anche nel 2018, sostenuto dal consistente portafoglio ordini di 5,7 miliardi di euro" ha dichiarato il Presidente e Amministratore Delegato del Gruppo Peter Wennink.

Leggi tutto l'articolo