Sgomberi, 'Aldo dice' lascia via Oglio

(ANSA) – MILANO, 6 SET – Le famiglie e gli abitanti del residence sociale ‘Aldo dice 26×1’ hanno lasciato lo stabile di via Oglio, che occupavano dal 2016, rispettando gli accordi presi con il Comune di Milano che aveva fissato al 6 settembre la data per liberare l’edificio.
Al termine del trasloco le chiavi di via Oglio 8 sono state consegnate alla consigliera del centrosinistra del Municipio 4, Rossella Traversa, come ha spiegato lei stessa sulla sua pagina Facebook.
Gli attivisti di ‘Aldo dice 26×1’ da ieri mattina hanno occupato un nuovo edificio, dopo lo sgombero dello stabile Alitalia a Sesto San Giovanni, si tratta di una delle torri Ligresti in via Stephenson.

Leggi tutto l'articolo