Siria: telefonata Mogherini-Cavusoglu

(ANSA) – BRUXELLES, 19 SET – L’Alto rappresentante Ue Federica Mogherini ieri sera ha parlato al telefono col ministro degli Esteri turco Mevlut Cavusoglu, per discutere gli ultimi sviluppi della situazione in Siria.
Si legge in una nota del Servizio europeo per l’azione esterna.
Cavusoglu ha aggiornato Mogherini sull’accordo raggiunto tra i presidenti Erdogan e Putin su Idlib, evidenziando che un’offensiva militare deve essere evitata e che i garanti di Astana si sono impegnati a salvaguardare l’ultima zona cuscinetto.
Mogherini ha sottolineato “l’importanza dell’attuazione dell’accordo.
Ciò dovrebbe garantire la protezione delle vite e delle infrastrutture civili, consentire l’accesso umanitario e fornire le basi per il rinnovo del processo politico sotto l’egida dell’Onu e dell’inviato speciale Staffan de Mistura, in vista di una soluzione politica inclusiva, credibile e sostenibile per Siria”.

Leggi tutto l'articolo