Sisma Iran: 200 sotto macerie palazzi

(ANSA) – TEHERAN, 13 NOV – “Oltre 200 persone” sono intrappolate sotto le macerie di un complesso residenziale a Sarpol Zahab, la città iraniana più colpita dal sisma di magnitudo 7.3 di ieri.
Lo riferiscono i soccorsi.
Nella città, si precisa, 8 scuole sono state distrutte.
Il bilancio nella Repubblica islamica è di almeno 348 morti e 6.603 feriti.

Leggi tutto l'articolo