Tensione a Gaza, Israele attacca 80 siti terroristici

Continuano a suonare le sirene di allarme anti missili nel sud di Israele: l’esercito ha annunciato che 5 nuovi razzi sono stati lanciati da Gaza verso il territorio dello stato ebraico.
Quattro di questi – secondo il portavoce militare – sono stati intercettati dal sistema di difesa Iron Dome.
Subito dopo – ha fatto sapere la stessa fonte, “l’aviazione israeliana in risposta ha cominciato a colpire siti del terrorismo in tutta la Striscia di Gaza”.
Nottata di grande tensione al confine fra Gaza ed Israele.
Dalla Striscia, ha riferito il portavoce militare israeliano, sono stati lanciati verso località israeliane oltre 30 razzi.
E anche nella mattinata i lanci sono proseguiti.
Da parte sua, l’aviazione militare ha condotto un attacco “su vasta scala” nella Striscia e ha colpito “80 siti terroristici”.
Il braccio armato della Jihad islamica ha avvertito Israele che se gli attacchi aerei non cesseranno i suoi miliziani sono in grado di colpire “ancora più in profondità”.

Leggi tutto l'articolo