Va avanti il progetto del treno tram Rodi-Peschici

Va avanti il progetto del treno tram Rodi-Peschici venerdì 13 maggio 2016 ore 09:35 Costerà 40mioni di euro e bucherà Monte Pucci.
Per realizzarlo occorre superare un “Everest” burocratico.
   Un treno-tram per collegare Rodi con Peschici, opera da 40 milioni di euro, È questo il nuovo progetto delle Ferro­vie del Gargano, annunciato già diverso tempo fa dalla di­rezione dell' azienda, in atte­sa di una prima risposta dal Ministero dei Trasporti.
"Ab­biamo una progettazione già presentata al Ministero e alla Regione Puglia - sottolinea Daniele Giannetta direttore d'esercizio di FerGargano -.
Un treno tram che dovrebbe superare anche la limitazione di Calenella, dove finisce - la ferrovia, ed arrivare sino al paese, a Peschici.
Abbiamo optato per il "treno-tram" poiché la ferrovia non si spo­sa benissimo con il turismo in quella zona di territorio.
La modalità "Tram" andrebbe a migliorare di parecchio il ser­vizio e rispetterebbe anche la vocazione territoriale del Gargano.
Giannetta aggiunge che si tratta del primo progetto pilota d’Italia che dovrebbe essere finanziato dalla Comunità europea.

Leggi tutto l'articolo