Weinstein, per la moglie assegno milionario in caso di divorzio

Dopo che a inizio ottobre arrivarono le prime accuse a Harvey Weinstein, la moglie Georgina Chapman annunciò di voler separarsi da lui. Importante, in questo caso la tempistica, che sorride alla futura ex signora Weinstein. Il 15 dicembre la coppia ha tagliato il traguardo dei 10 anni di nozze, facendo scattare una clausola dell'accordo prematrimoniale: Georgina potrà avere 400mila dollari per ogni anno e in totale un assegno di 11,75 milioni di dollari.


In pratica più tempo trascorrerà dal divorzio effettivo con Harvey Weinstein e più Georgina Chapman potrebbe incassare. Tmz ha pubblicato i dati dell'accordo prematrimoniale della ormai ex coppia. Fino al 14 dicembre il contratto stabiliva una quota annua per lei di 300mila dollari. Altre clausole stabiliscono anche una "indennità di alloggio" mensile da 25mila dollari.

Leggi tutto l'articolo