tu scrivi, guidi le mie sensazioni, e le mie dita

Tu scrivi, a volte per il mio tramite, t'impadronisci delle mie dita e le fai scorrere sulla tastiera, vuoi la prova?, posso dartela in ogni momento, oggi mi sembra il giorno giusto per farlo.
"lo spreco della vita si trova nell'amore che non si è saputo dare...Quante vite sprecate, se ci pensi, eppure si continua a vivere..ad arrancare verso una vita mai veramente desiderata, cosa è in fondo la vita?, un continuo andare, un via vai di volti, luoghi, se per una volta ci fermassimo a pensare, non ci sarebbe più spreco". Che dire di fronte a questo?, dimmelo ora!, cosa potrei mai dire per essere all'altezza di controbattere o almeno, lenire questo dolore?
Dici, "E intanto continuiamo a vivere le nostre vite sprecate...accettare la realtà o ribellarsi al destino?, in fondo il destino non è altro che l'insieme delle nostre scelte",  posso rispondere "è altrettanto vero"?, vorrei solo osservare una cosa, in quel che abbiamo fatto, quanto hanno inciso le scelte altrui?, unico nostro male, ...

Leggi tutto l'articolo