'Borsa Italiana' e 'MILAN'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

La scheda:

Borsa: Milano peggiora, giù Leonardo

Borsa: Milano peggiora, giù Leonardo

(ANSA) – MILANO, 30 GEN – Piazza Affari peggiora e cede lo 0,6%. Continua la corsa di Tim, che guadagna il 2,24%, in attesa dei possibili sviluppi di una separazione societaria della rete. Bene anche Luxottica (+1,6%), spinta dai conti 2017, e St, che sale dello 0,6%. In salute anche il settore moda, con Moncler che guadagna lo 0,15% e Ynap lo 0,2%. Due banche chiudono il listino: Bper, che cede il 2%, e Banco Bpm, in perdita dell’1,94%. L’unico istituto di [...]

Borsa: Milano chiude in calo (-0,23%)

Borsa: Milano chiude in calo (-0,23%)

(ANSA) – MILANO, 29 GEN – Chiusura in calo per Piazza Affari. L’indice Ftse Mib ha ceduto lo 0,23% a 23.801 punti.

Borsa: Europa al palo, Milano stabile

Borsa: Europa al palo, Milano stabile

(ANSA) – MILANO, 29 GEN – Borse europee fiacche, con Londra (+0,17%), Parigi (Parigi (+0,06%) e Milano (+0,05%) sopra la parità a differenza di Francoforte (-0,16%) e Madrid (-0,38%). Negativi i futures Usa in vista dell’inflazione americana in dicembre e dell’indice manifatturiero della Fed di Dallas , previsto in calo a gennaio. Gli occhi sono puntati sull’ultimo Comitato Federale della Fed guidato da Janet Yellen, prima del passaggio del testimone a [...]

Borsa Milano piatta, utility in rosso

Borsa Milano piatta, utility in rosso

(ANSA) – MILANO, 29 GEN – Giornata sull’altalena per Piazza Affari che adesso è piatta, appesantita dalle utility, con A2a che cede l’1,1% e Italgas lo 0,95%. Male anche Luxottica, che si appresta a varare i preliminari del 2017. Continua invece a volare St (+2,6%), grazie alla revisione al rialzo dei target di medio-termine del produttore austriaco di chip Ams. Solide anche Pirelli (+1,2%) e Leonardo (+0,95%), quest’ultima spinta da possibili nuove [...]

Borse Europa in affanno, Milano negativa

Borse Europa in affanno, Milano negativa

(ANSA) – MILANO, 29 GEN – Borse Europa in affanno. Solo Londra cresce in maniera convinta (+0,2%), mentre Milano ha virato in terreno negativo (-0,16%). Piatte Parigi e Francoforte, mentre Madrid cede lo 0,33%. Le Piazze del Vecchio Continente, così come quelle asiatiche, non sembrano quindi seguire la scia di Wall Street, che venerdì ha chiuso la quarta settimana consecutiva di chiusure positive. I mercati sono in attesa dei dati sull’inflazione [...]

Borsa Milano cresce (+0,4%) spinta da St

Borsa Milano cresce (+0,4%) spinta da St

(ANSA) – MILANO, 29 GEN – Dopo i primi scambi, Piazza Affari cresce dello 0,4% a 23.950 punti, spinta da St, che sale del 4,1% grazie alle previsioni di crescita del produttore austriaco di chip Ams. Ben impostate le banche, con banco Bpm che cresce del 2,2%, Bper dell’1%, Unicredit dello 0,6%, Ubi dello 0,5% e Intesa dello 0,36%. Salgono anche Leonardo (+1,3%), Fineco (+1%) e Mediobanca (+0,8%). Bene Tim (+0,24%9. Appesantiscono il listino Luxottica [...]

Borsa: Milano apre positiva (+0,17%)

Borsa: Milano apre positiva (+0,17%)

(ANSA) – MILANO, 29 GEN – Piazza Affari apre positiva. Il Ftse Mib ha avviato le contrattazioni in crescita dello 0,17% a 23.897 punti.

Borse europee chiudono positive. Milano bene con gli industriali

Borse europee chiudono positive. Milano bene con gli industriali

(Teleborsa) - Buona giornata per i listini azionari europei, con Piazza Affari che chiude mettendo a segno una discreta performance, grazie al buon andamento dei titoli del comparto industriale.  Sul fronte macro, ha deluso il dato sul PIL americano nel 4° trimestre. Il tema dominante della giornata è stato ancora l'eccessivo indebolimento del dollaro e le ipotesi di una guerra valutaria, anche se le dichiarazioni di Trump e le precisazioni del segretario [...]

Borsa: Milano chiude in rialzo (+0,58%)

Borsa: Milano chiude in rialzo (+0,58%)

(ANSA) – MILANO, 26 GEN – Piazza Affari chiude in rialzo con il Ftse Mib che sale dello 0,58% a 23.856 punti.

Il super euro mette di cattivo umore le Borse europee ma non Milano

Il super euro mette di cattivo umore le Borse europee ma non Milano

(Teleborsa) - Il super euro mette di malumore le Borse europee ma non Piazza Affari, che riesce a terminare con il segno più grazie ai forti acquisti sulle banche. Nella conferenza stampa che ha seguito il meeting dei politica monetaria della Banca Centrale Europea - conclusosi, come da attese, con la conferma dello status quo - il Presidente della Banca Centrale Europea, Mario Draghi ha usato toni molto accomodanti e, soprattutto, non ha preso posizione circa [...]

Borse europee svogliate. A Milano corrono le banche

Borse europee svogliate. A Milano corrono le banche

(Teleborsa) - I listini europei si confermano deboli a metà seduta mentre Piazza Affari contiene le perdite grazie alla positiva intonazione delle banche. Gli investitori sembrano aver optato per una pausa di riflessione dopo le recenti corse, anche se il clima sottostante resta ottimista grazie alla positiva congiuntura globale. Ieri ilFondo Monetario Internazionale ha rialzato le stime sulla crescita mentre i PMI dell'Eurozona diffusi in mattinata hanno [...]

Borsa: Milano accelera con Ferragamo

Borsa: Milano accelera con Ferragamo

(ANSA) – MILANO, 19 GEN – Accelera Piazza Affari a metà seduta (Ftse Mib +0,94%), che si mantiene sui massimi dall’agosto del 2015, spinta da Ferragamo (+3,38%), Generali (+2,53%) e Atlantia (+2,55%), insieme a Recordati (+2,33%) e Poste (+2,28%), all’indomani degli accordi di partnership con Anima (+0,3%) e con Cdp per i libretti postali. Acquisti anche su Luxottica (+2%), Azimut (+1,5%), Exor (+1,55%) ed Fca (+1,57%), mentre frena Mediaset (-0,55%), con [...]

Realizzi sulle Borse europee. Milano in controtrend grazie alle banche

Realizzi sulle Borse europee. Milano in controtrend grazie alle banche

(Teleborsa) - Prevale il segno meno in chiusura tra le principali Borse europee, vittime di prese di profitto dopo cinque sessioni consecutive di guadagni. Sul binario opposto Piazza Affari, che strappa un'altra giornata positivagrazie al ritorno di interesse sulle banche. Non ha aiutato l'avvio in rosso di Wall Street, che pure arretra su profit taking oltre che sul report secondo cui la Cina avrebbe intenzione di diminuire o addirittura cessare gli acquisti di [...]

Giornata cauta per Milano e le piazze europee

Giornata cauta per Milano e le piazze europee

(Teleborsa) - Piazza Affari resta sui livelli della vigilia, in avvio, ed in linea con i principali mercati di Eurolandia. I listini azionari riprendono fiato dopo la corsa delle prime sedute del nuovo anno, innescata dall'ottimismo degli investitori sulla crescita globale.  Debole per l'Euro / Dollaro USA, che scambia con un calo dello 0,24%. L'Oro è sostanzialmente stabile su 1.319,7 dollari l'oncia. Lieve aumento del petrolio (Light Sweet Crude Oil) che [...]

Seduta euforica per Milano e le Borse europee

Seduta euforica per Milano e le Borse europee

(Teleborsa) - In Europa si scatenano gli acquisti, cosi come a Piazza Affari che mostra un'ottima performance, sulla scia dei recenti buoni dati macroeconomici. La cautela comunque tra gli investitori la fa da padrona in attesa della pubblicazione dei dati mensili sull'occupazione negli Stati Uniti. L'Euro / Dollaro USA è sostanzialmente stabile e si ferma su 1,205. Segno più per l'oro, che mostra un aumento dello 0,78%. Vendite diffuse sul petrolio (Light Sweet [...]

Positiva la Borsa di Milano. FCA continua il rally

Positiva la Borsa di Milano. FCA continua il rally

(Teleborsa) - Si muovono in territorio positivo i principali mercati di Eurolandia. così come Piazza Affari, dove Fiat Chrysler continua la corsa, dopo aver aggiornato, la vigilia, i massimi storici.  Sostanzialmente stabile l'Euro / Dollaro USA, che continua la sessione sui livelli della vigilia e si ferma a 1,206. C'è cautela tra gli investitori per l'arrivo nel primo pomeriggio, da Oltreoceano, del dato sul tasso di disoccupazione e sulla variazione delle [...]

In recupero la Borsa di Milano e gli altri mercati europei

In recupero la Borsa di Milano e gli altri mercati europei

(Teleborsa) - Finale in territorio positivo per i principali mercati di Eurolandia. Sulla stessa scia rialzista archivia la seduta Piazza Affari.  L'Euro / Dollaro USA mostra un timido guadagno, con un progresso dello 0,36%. Nessuna variazione significativa per l'oro, che scambia sui valori della vigilia a 1.316,6 dollari l'oncia. Sessione euforica per il greggio, con il petrolio (Light Sweet Crude Oil) che mostra un balzo dell'1,69%. Lo Spread fa un piccolo passo [...]

Borse europee in rosso. Milano giù con gli automotive

Borse europee in rosso. Milano giù con gli automotive

(Teleborsa) - Inizio d'anno all'insegna delle vendite per Piazza Affari e gli altri principali listini europei, che non si intonano al buonumore delle Borse asiatiche. Dopo un avvio incerto i mercato del Vecchio Continente hanno accelerato al ribasso, zavorrati dalla giornata "no" delle materie prime e delsettoreautomotive, quest'ultimo di cattivo umore in scia ai non brillanti numeri sulle immatricolazioni di auto. Non ha aiutato lanuova fiammata dell'euro, volato [...]

Milano in calo insieme all'Europa. Madrid penalizzata dal voto in Catalogna

Milano in calo insieme all'Europa. Madrid penalizzata dal voto in Catalogna

(Teleborsa) - Si chiude una giornata in retromarcia per Piazza Affari e gli altri listini europei con la Borsa di Madrid che è stata la peggiore dopo la vittoria dei separatisti in Spagna. Gli investitori hanno disertato le sale operative in questa seduta prefestiva che dà spazio a realizzi, quasi scontati in vista del lungo ponte natalizio, mentre la Borsa di Londra ha chiuso in anticipo le contrattazioni in vista delle festività natalizie. Sul fronte [...]

Giornata di acquisti sulle Borse europee. A Milano brilla Saipem

Giornata di acquisti sulle Borse europee. A Milano brilla Saipem

(Teleborsa) - Tutte positive in chiusura le principali Borse europee, che si rafforzano nel pomeriggio grazie all'avvio in verde di Wall Street. La Borsa più grande del mondo continua a trarre beneficio dallariforma fiscale, che potrà essere messa in atto già a partire dal 2018 grazie al via libera definitivo della Camera. Il corposo taglio delle tasse alla Corporate America ha messo in secondo piano i dati macroeconomici non brillanti, in particolare l'inattesa [...]