Scopri tutto su 'Borsa Italiana' e 'Poste italiane'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

Poste corre a Piazza Affari grazie agli analisti

Poste corre a Piazza Affari grazie agli analisti

(Teleborsa) - Non si fermano gli acquisti su Poste Italiane, che si porta sui massimi di seduta e al top tra le blue-chip milanesi mostrando un rialzo del 3,03% a 6,6 euro. La società beneficia dei positivi giudizi degli analisti. Secondo Kepler Cheuvreux il titolo è "buy" e ha un target price di 7,5 euro. Anche per Mediobanca il giudizio è "buy" con prezzo obiettivo di 8 euro, mentre Intermonte ha aumentato il giudizio a "outperform" da "neutral" e rivisto [...]

Poste giù a Piazza Affari. Incognita dividendo con cambio vertici

Poste giù a Piazza Affari. Incognita dividendo con cambio vertici

(Teleborsa) - Discesa moderata per la più grande infrastruttura di servizi in Italia, che propone una variazione percentuale negativa dello 0,94% rispetto alla seduta precedente. A rendere nervoso il titolo sono le indiscrezioni stampa che ipotizzano oggi una possibile riduzione dei prossimi dividendi con il recente cambio ai vertici.  Matteo Del Fante da Terna passerà alla guida delle Poste al posto di Francesco Caio. I timori del mercato sono per una [...]

Borsa, Terna e Poste nervose dopo il cambio dei vertici

Borsa, Terna e Poste nervose dopo il cambio dei vertici

(Teleborsa) - Giornata nervosa per Terna e Poste Italiane, condizionate dal giro di poltrone deciso dal Ministero dell'Economia in occasione della revisione dei vertici delle società partecipate. Peggiora la performance di Terna a fine mattinata, con un ribasso dell'1,02% a 4,454 euro dopo l'addio a Matteo Del Fante che sarà sostituito da Luigi Ferraris. Operativamente è attesa per il resto della seduta un'estensione della fase ribassista del titolo con area di [...]

Borsa Milano parte debole con realizzi su banche, bene Telecom, giù Poste

MILANO (Reuters) - Piazza Affari apre debole penalizzata dai realizzi sui titoli bancari, protagonisti dei rally delle recenti sedute, mentre nel resto d'Europa si viaggia intorno alla parità. Nelle prime battute l'indice FTSE Mib cede lo 0,42%, mentre l'Allshare lo 0,34%. Piatte Londra, Parigi e Francoforte. Partenza con il brivido per i bancari con punte di -4% per UNICREDIT e BANCO POPOLARE. Male anche UBI BANCA, BPER e BPM. Lo stoxx italiano cede il 2,02%, [...]