'Danilo' e 'Costruzione'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Salemi
In rilievo

Salemi

La scheda:

La #cabinarossa di… Danilo Aquino

La #cabinarossa di… Danilo Aquino

"La mia prima cabina rossa"

Danilo: "Ti ho sgamato un mese fa"

Danilo: "Ti ho sgamato un mese fa"

Danilo e Filippo parlano delle strategie di Simone all'interno della Casa

Danilo: "È difficile starti vicino"

Danilo: "È difficile starti vicino"

Lucia è davvero triste e ha bisogno di una spalla su cui piangere. Danilo è sempre pronto ad ascoltarla e a offrirle il suo supporto

Il nuovo Danilo

Il nuovo Danilo

Danilo ammette ad Alberto di essere molto cambiato dentro la Casa e di aver modificato il suo carattere

Danilo:"Io non pensavo fossi bugiarda"

Danilo:"Io non pensavo fossi bugiarda"

Per Mariana o Danilo potrebbe essere l'ultimo giorno all'interno della casa, per questo motivo decidono di chiarirsi seriamente

Danilo in cerca di coccole

Danilo in cerca di coccole

Danilo dà il buongiorno in maniera affettuosa alle ragazze della Casa

La prima sensazione di Danilo

La prima sensazione di Danilo

Danilo racconta i suoi primi istanti all'interno della Casa

La storia di Danilo

La storia di Danilo

Guidonia, Danilo con la moglie ha occupato una casa, non ha lavoro, è invalido e vive con 280 euro al mese.

ARMANDO ... E LE BELLEZZE DI MILANO miniracconto 49 di Dino Secondo Barili

Miniracconto 49 ARMANDO … E LE BELLEZZE DI MILANO L’Architetto Armando, cinquant’anni portati alla grande, appassionatodelle bellezze di Milano … giovedì della scorsa settimana era amareggiato edeluso. A Pavia aveva assistito ad un dibattito nel quale alcuni suoi Colleghipavesi avevano sostenuto la tesi che “Gli uomini (maschi) starebbero megliosenza le donne” Naturalmente è nata una discussione che ha avvelenato glianimi. L’Architetto Armando ha sostento [...]

ARMANDO ... E LE BELLEZZE DI MILANO miniracconto 49 di Dino Secondo Barili

Miniracconto 49 ARMANDO � E LE BELLEZZE DI MILANO L�Architetto Armando, cinquant�anni portati alla grande, appassionatodelle bellezze di Milano � gioved� della scorsa settimana era amareggiato edeluso. A Pavia aveva assistito ad un dibattito nel quale alcuni suoi Colleghipavesi avevano sostenuto la tesi che �Gli uomini (maschi) starebbero megliosenza le donne� Naturalmente � nata una discussione che ha avvelenato glianimi. L�Architetto Armando ha [...]

ELIDE E LA CONFERENZA miniracconto 30 di Dino Secondo Barili

Miniracconto 30 ELIDE E LA CONFERENZA A volte non basta avere un bel lavoro e una bella casa per esserefelici. Un mese fa, Elide, bellissima quarantenne era in tali condizioni. Avevaun bel lavoro. Viveva in un lussuoso appartamento sul Lungo Ticino a Pavia, manon era contenta. I motivi erano tanti, ma uno era preminente. Da un anno erasingle. Inutile farsi sangue cattivo sulle ragioni. Così era e cosi restava.Quindici giorni fa, durante una pausa caffè Elide non [...]

Attaccato al muro insieme all'ombra XXXI

Attaccato al muro insieme all'ombra XXXI

  Dopo infiniti minuti mi sollevai dalla mia scomoda posizione con lo stomaco svuotato e un ronzio persistente nelle orecchie. Avevo con me l'evidenza di essere dalla parte del torto per la maniera con cui avevo trattato il fratellastro e nel cervello l'angoscia per quello che restava da fare con mia madre. Appoggiandomi alle pareti arrivai sulla soglia del bagno e guardai verso la finestra. Danilo stava fissando la pioggia quasi ipnotizzato e non pareva [...]

Attaccato al muro insieme all'ombra XXIX

"Non dimenticarti di nostro padre." Fece Danilo all'improvviso. "� l'ultimo dei nostri problemi" Replicai rabbioso "Ha voluto fare un'uscita da grande star per far dimenticare le sue colpe. Se la caver�, torner� a casa e riprender� la vita di sempre." Conclusi mordendomi i polpastrelli. Il mio fratellastro stava camminando per la stanza per facilitare la riflessione. Fuori aveva ripreso a piovere e il cielo sembrava pi� nero della pece. "Potremmo [...]

Attaccato al muro insieme all'ombra XXIV

Attaccato al muro insieme all'ombra XXIV

  Quando mi riebbi il silenzio regnava profondo nella stanza. Con mio padre stavano altri due degenti, anche loro immersi nel sonno artificiale dei sonniferi. Mi girai per reperire Danilo ma non ve n'era traccia. Mi vergognai del mio cedimento emotivo ma sul momento non v'era stato nulla da fare: ore di tensione avevano dato la stura a una profonda commozione. E vedere mio padre così indifeso e fragile, malgrado il brutto tiro che mi aveva giocato, aveva [...]

Attaccato al muro insieme all'ombra XIV

Attaccato al muro insieme all'ombra XIV

"Elisa morì due settimane dopo e Io rimasi solo con Danilo malgrado l'aiuto di Helga. Fu difficile ma decise di occuparsene lei, come una zia caritatevole. Io decisi di vederlo quando potevo. Seppellimmo la mia compagna che era ottobre. La ricordo benissimo: una bruttissima giornata con tanto di nevischio e vento gelido. Dio, quanto devono averci impiegato a scavare quella fossa! Eravamo una decina di persone a darle l'estremo saluto. soprattutto colleghi di [...]

Per Avelar sospetta rottura del menisco

Per Avelar sospetta rottura del menisco

(ANSA) - TORINO, 13 SET - Si sospetta la rottura del menisco per Danilo Avelar, il terzino brasiliano infortunatosi dopo solo un quarto d'ora di gioco nella partita pareggiata all'ora di pranzo con il Verona. Lo comunica il club granata, sul proprio sito internet. Domani il giocatore verrà sottoposto agli accertamenti del caso.

Alessandra e Danilo Sposi - La Cerimonia

Alessandra e Danilo Sposi - La Cerimonia

Siamo lieti di invitarvi alle nostre nozze! Sabato 9 Luglio 2011 - Ore 18:30 Chiesa di Santa Maria Immacolata  in Villa Borghese Roma, Via della Casina di Raffaello La chiesa si trova nel parco di Villa Borghese a Roma, all'interno della Casina di Raffaello, un edificio ora impiegato anche come ludoteca, in prossimità di Piazza Di Siena Cartello ludoteca Casina di Raffaello Le automobili non possono entrare all'interno di Villa Borghese senza una speciale [...]