'Danni' e 'Paese'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Review
In rilievo

Review

La scheda:

Gentiloni, Paese aggressivo cerca guai

Gentiloni, Paese aggressivo cerca guai

(ANSA) – ROMA, 18 GIU – “Un Paese che usa un linguaggio aggressivo non è un Paese più sicuro ma rischia di essere un Paese in cerca di guai e questo non ce lo possiamo permettere”. Lo ha detto l’ex premier Paolo Gentiloni intervenendo a un evento sulla diplomazia culturale.

Tunisia, scossa terremoto magnitudo 5.1

Tunisia, scossa terremoto magnitudo 5.1

(ANSA) – ROMA, 21 MAG – Una scossa di terremoto di magnitudo 5.1 è stata registrata all’1:18 ora locale (le 2:18 in Italia) nel centro della Tunisia. Secondo i dati del servizio geologico statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a circa 10 km di profondità ed epicentro 26 km a sudovest di Mezzouna. La scossa è stata chiaramente avvertita dalla popolazione, ma al momento non si hanno notizie di danni a persone o cose.

Imposte doganali USA, l'Italia può uscirne con un danno di miliardi

Imposte doganali USA, l'Italia può uscirne con un danno di miliardi

Da domani potrebbe scattare ufficialmente la guerra dei dazi tra Europa e USA. Scade infatti il termine della esenzione temporanea sulle tariffe commerciali volute da Trump. Il governo a stelle e strisce è pronto quindi a sganciare il doppio siluro delle imposte doganali sull'acciaio (25%) e sull'alluminio (10%). Questa misura andrebbe a creare un bel danno all'export europeo, in special modo a quei paesi che sono votati all'esportazione nei settori che verranno [...]

Bolzaneto, 28 condannati  a pagare i danni allo Stato

Bolzaneto, 28 condannati a pagare i danni allo Stato

   Sei milioni di euro per i danni causati allo Stato in seguito ai risarcimenti pagati a chi subì gli abusi nella caserma di Bolzaneto durante il G8 di Genova nel 2001. Lo hanno stabilito i giudici della Corte dei conti di Genova che hanno condannato 26 persone, tra personale medico-sanitario, appartenenti della polizia, carabinieri e polizia penitenziaria. Tra questi, come anticipato nell’edizione locale di Repubblica, anche Alfonso Sabella, all’epoca dei [...]

Nuovi guai per Sarkozy, rinvio giudizio

Nuovi guai per Sarkozy, rinvio giudizio

(ANSA) – PARIGI, 29 MAR – I guai non finiscono mai per Nicolas Sarkozy: l’ex presidente della Repubblica, già in stato di fermo la settimana scorsa per l’inchiesta sul denaro libico che avrebbe finanziato la sua campagna elettorale, è stato rinviato a giudizio per la vicenda delle intercettazioni telefoniche. Sarkozy era indagato insieme con il suo avvocato Thierry Herzog e l’ex magistrato Gilbert Azibert. Secondo quanto riferisce Le Monde, tutti e [...]

Usa: tempeste nel sudest, ingenti danni

Usa: tempeste nel sudest, ingenti danni

(ANSA) – ATLANTA (USA), 20 MAR – Violenti temporali accompagnati da diversi tornado e da grandine con chicchi della dimensione di una palla da tennis stanno colpendo il sudest degli Stati Uniti, in particolare l’Alabama, causando ingenti danni in un’area che, secondo i meteorologi, comprende circa 29 milioni di persone. Nella parte settentrionale dello Stato e nel sud del Tennessee, colpiti da almeno tre trombe d’aria, il vento ha divelto i tetti di [...]

Imprese: negli ultimi cinque anni 700 milioni di euro di danni da calamità naturali

Imprese: negli ultimi cinque anni 700 milioni di euro di danni da calamità naturali

(Teleborsa) - Negozi, bar, ristoranti. Ma anche capannoni, botteghe artigiane, fabbriche e aziende agricole. Negli ultimi 5 anni sono state almeno 22mila le imprese danneggiate gravemente da calamità naturali: 12mila a causa del dissesto idrogeologico, materializzatosi come alluvioni, esondazioni e smottamenti causati dalle precipitazioni, a cui vanno aggiunte altre 10mila PMI vittime di catastrofi sismiche. Complessivamente, per le imprese si è trattato di un [...]

Adesso Giannini si sveglia e dice che il maggioritario va bene. Fino a pochi mesi fa, tuonava contro l'Italicum, unica legge a portata di mano capace di garantire un governo al Paese, con o senza ballottaggio. Troppo tardi, il danno è fatto.

Adesso Giannini si sveglia e dice che il maggioritario va bene. Fino a pochi mesi fa, tuonava contro l'Italicum, unica legge a portata di mano capace di garantire un governo al Paese, con o senza ballottaggio. Troppo tardi, il danno è fatto.

Amministrative, Giannini: "Flop M5s: cosa ci insegna il controribaltone"Un anno fa si celebravano i successi grillini ai comuni di Roma e Torino. Le comunali di giugno 2017 ci offrono un panorama ribaltato: il Movimento fallisce nelle città, da Palermo a Genova a Parma (dove va benissimo il "grillino antigrillista" Pizzarotti). Questo primo turno ci dice che l'onda populista e antieuropeista rallenta, ma anche che con un sistema elettorale maggioritario i due poli [...]

Agricoltura, 14 miliardi di danni in decennio più caldo

Agricoltura, 14 miliardi di danni in decennio più caldo

(Teleborsa) - I cambiamenti climatici con gli eventi estremi hanno provocato in Italia danni alla produzione agricola nazionale, alle strutture e alle infrastrutture per un totale pari a più di 14 miliardi di euro nel corso di un decennio. E’ quanto afferma la Coldiretti sulla base dei dati del CREA nel commentare l’annuncio del presidente degli Stati Uniti Donald Trump di ritirare il suo Paese dall'Accordo di Parigi contro il surriscaldamento climatico del 12 [...]

Giudice di Seattle blocca il decreto sui migranti, Trump: "ridicolo"

Giudice di Seattle blocca il decreto sui migranti, Trump: "ridicolo"

Roma, 4 feb. (askanews) – Il presidente degli Stati uniti Donald Trump giudica “ridicola” la decisione del giudice di Seattle di bloccare il suo decreto con cui si vieta temporaneamente l’ingresso negli Usa di cittadini provenienti da sette Paesi musulmani. Il parere di “questo cosiddetto giudice”, contrario “in sostanza all’applicazione della legge per mantenere le distanze dal nostro Paese, è ridicolo e verrà ribaltata!” ha scritto Trump su [...]

Petrolio, Marsiglia (FederPetroli Italia) a Teleborsa: "Nel nostro Paese mercato petrolifero fermo con danni per economia e indotto. Union Energy ha fallito e al referendum di dicembre votiamo No"

Petrolio, Marsiglia (FederPetroli Italia) a Teleborsa: "Nel nostro Paese mercato petrolifero fermo con danni per economia e indotto. Union Energy ha fallito e al referendum di dicembre votiamo No"

(Teleborsa) - "In Italia in questo momento il mercato petrolifero è fermo. A seguito della mancanza di autorizzazioni dei cantieri petroliferi, dopo il referendum, l'indotto si è azzerato, se non quello dei consumi con le stazioni di servizio, mentre per quanto riguarda i pozzi, sia a terra che offshore, ci troviamo in una situazione di stallo. Sono stati persi grandi progetti nell'Adriatico, come nel caso di Ombrina mare: la struttura è stata smantellata ed è [...]

Vaccino sul Papilloma Virus è frode! Danni e reazioni gravi (oltre ai decessi) provocati dalla vaccinazione

  I danni e le reazioni gravi (oltre ai decessi) provocati dalla vaccinazione contro il papilloma virus umano,hanno coinvolto tutti i paesi a livello mondiale.  Tratto da: vacciniinforma.it  Uno scandalo senza precedenti ha colpito il comitato consultivo del Global Advisory Committee on Vaccine Safety (GACVS), il Ministero della Salute del Giappone, ilCDC (Centers for Disease Control and Prevention), l'Università di Auckland e diversi membri facenti parte [...]

Devastante terremoto scuote il Centro Italia: tre forti scosse, molti morti e paesi rasi al suolo

Devastante terremoto scuote il Centro Italia: tre forti scosse, molti morti e paesi rasi al suolo

Tre fortissime scosse sismiche avvenute nella notte hanno messo in ginocchio il Centro Italia. La prima e più forte (magnitudo 6) è avvenuta alle 3:36 con epicentro a 2 chilometri da Accumoli (Rieti) e 10 da Arquata del Tronto (Ascoli Piceno) ed Amatrice (Rieti). Quest'ultima ha avuto gravissimi danni. Forti danni anche nelle Marche. Il bilancio provvisorio: 6 morti ad Amatrice, 6 ad Accumoli, 10 tra Arquata e Pescara del Tronto.

C'è una parte della magistratura che appoggia Renzi INCONDIZIONATAMENTE!

Le prova tutte: segretamente tratta con la magistratura che ne condivide il disagio morale, ma che attende da lui incensamenti e riconoscimenti (vedi Cantone e altri), per tentare di equilibrare l’offensiva dell’altra parte, quella che, allo stesso modo che fece con Berlusconi,  respinge ogni reiterata discesa verso l’autoritarismo delle lobby, e gli massacra il partito, diventato una fogna. La prima, molto sensibile alle sviolinate, gli sta salvando la [...]

Un Paese con le “grandi opere” ridotte a rischio politico-mafioso

Negli anni recenti, in ambito “opere pubbliche”,  siamo passati sopra lo scandalo Milano-Serravalle (Penati); poi quello del Mose (Galan-Orsoni), poi quello Grandi Opere-EXPO (Frigerio-Greganti-Paris), e poi l’ANAS (Dama Nera), inframmezzati da un’altra trentina minori, che hanno coinvolto, amministratori e politici soprattutto di area PD-F.I.-NCD; adesso dobbiamo registrare lo scandalo degli scandali, quello della TAV. Il punto è che nessuno avrebbe [...]

Truffe allo Stato e sprechi, danni per oltre 4 miliardi

(Teleborsa) - Lo Stato italiano ha subito danni patrimoniali per oltre 4 miliardi di euro. E' quanto emerge dal rapporto annuale pubblicato oggi dalla Guardia di Finanza redatto con l'obiettivo di tutelare l’economia legale e le imprese rispettose delle regole, "garantendo allo Stato, all'Unione Europea, alle Regioni e agli Enti locali il regolare afflusso ed il corretto impiego delle risorse destinate al benessere della collettività e al sostenimento [...]

Legge di Stabilità, si lavora sugli emendamenti e sulla clausola migranti

(Teleborsa) - La legge di Stabilità prosegue l'iter in Commissione e bilancio del Senato, dove da ieri è iniziato l'esame del provvedimento, mentre da Bruxelles si attende il via libera alla "clausola migranti" per ottenere maggiore spazio di manovra. Oggi sono previste le dichiarazioni di ammissibilità sugli oltre 3.600 emendamenti presentati e le proposte di modifica del Governo che il viceministro all'economia, Enrico Morando, aveva inizialmente [...]

Da clima più caldo danni a 75% paesi del mondo

Da clima più caldo danni a 75% paesi del mondo

(ANSA) - ROMA, 22 OTT - Ogni grado in più sulla colonnina di mercurio del termometro del pianeta danneggerà l'economia di tre quarti dei Paesi del mondo e aumenterà il divario tra paesi ricchi e poveri. A dirlo è uno studio condotto dalle università di Stanford e Berkeley, e pubblicato su Nature, secondo cui se il riscaldamento continuerà al ritmo attuale entro la fine del secolo il reddito medio del pianeta scenderà del 23% rispetto a quanto non sarebbe [...]

Scuola, casi di bullismo in aumento

L'anno scolastico ha preso il via la scorsa settimana in tutta Italia e tornano all'attenzione i casi di bullismo che nell'ultimo anno hanno interessato il 36% degli istituti monitorati (lo scorso anno era solo il 10%). Secondo il rapporto di Cittadinanzattiva "Rapporto su sicurezza, qualità ed accessibilità a scuola" una scuola su tre ha subito nell’ultimo anno atti di vandalismo, il 14% anche episodi di criminalità all’interno e il 9% nei pressi [...]

Polizza obbligatoria contro le calamità naturali. Costi e polemiche

Polizza obbligatoria contro le calamità naturali. Costi e polemiche

La nuova riforma della Protezione Civile prevede l'introduzione dell'obbligo di assicurazione per risarcire i danni provocati dai disastri ambientali sui fabbricati dei privati (famiglie e imprese). Il motivo che sottende l'introduzione di una polizza obbligatoria è scontato: lo Stato non è più in grado di coprire le spese per i danni causati da terremoti, alluvioni e altri cataclismi naturali. L'ipotesi non è cosa nuova. La polizza contro i terremoti e le [...]