'Folgorazione' e 'Magnitude'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Salemi
In rilievo

Salemi

La scheda:

Scossa di magnitudo 7.2 al confine tra Iran e Iraq: 214 morti e 1.700 feriti

Scossa di magnitudo 7.2 al confine tra Iran e Iraq: 214 morti e 1.700 feriti

Nell'Ora per ora anche la politica

Centro Italia, nella notte oltre 80 scosse due con magnitudo 3.5

Centro Italia, nella notte oltre 80 scosse due con magnitudo 3.5

Roma, 19 gen. (askanews) – Sono state più di 80 le scosse di terremoto registrate, a partire dalla mezzanotte, dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nelle zone del Centro Italia, colpite dal sisma del 24 agosto scorso. Secondo l’Ingv, sono state due le scosse con magnitudo più alta, 3.5: la prima è state registrata alle 2,28 nella provincia dell’Aquila, a una profondità di 10 chilometri, la seconda ha colpito la provincia di Rieti alle [...]

Terremoto, paura per 4 forti scosse nel Centro Italia, scuole evacuate. Magnitudo tra 5.1 e 5.5

Terremoto, paura per 4 forti scosse nel Centro Italia, scuole evacuate. Magnitudo tra 5.1 e 5.5

Intorno alle 10.25 la prima scossa, alle 11.14 la seconda. Piccoli crolli ad Amatrice, verifiche in zona Ansa.it Quattro forti scosse di terremoto sono state avvertite in tutta l'Italia Centrale. Le prime tre tra le 10.25 e le 11.26. La quarta poco dopo le 14.30. La terra ha tremato per diversi secondi anche a Roma. La magnitudo è tra 5.1 e 5.5 . Il sisma è avvenuto tra L'Aquila e Rieti, nella zona di Montereale (AQ), l'epicentro è a una profondità di 9 [...]

Scossa di magnitudo 5,3 alle 10.25 vicino L'Aquila

Scossa di magnitudo 5,3 alle 10.25 vicino L'Aquila

Roma, 18 gen. (askanews) – Una scossa di terremoto ha colpito il centro Italia, alle 10.25 ed è stata di magnitudo 5.3. Lo precisa l’Istituto Nazionale per di Geofisica e Vulcanologia (Ingv), che rende noto che l’epicentro è stato vicino l’Aquila. Profondità della scossa, 9 km. Una seconda scossa, di minore entità (magnitudo 2.5), è stata registrata dall’Ingv sempre in provincia dell’Aquila alle 10.34. La prima scossa è stata chiaramente avvertita [...]

Terremoto, forte scossa di magnitudo 6,4 in Argentina: avvertita nche a grande distanza

Terremoto, forte scossa di magnitudo 6,4 in Argentina: avvertita nche a grande distanza

Forte scossa di terremoto, di magnitudo 6.4, nel nord ovest dell'Argentina, a circa 25 chilometri della città di San Juan. Lo rende noto il sito sismologico americano precisando che l'epicentro è stato localizzato a circa 115 chilometri di profondità. Il sisma che si è sentito anche a grande distanza dall'epicentro non avrebbe - secondo le prime informazioni - causato danni.

Scossa di magnitudo 3.2 a Borgo Taro

Scossa di magnitudo 3.2 a Borgo Taro

(ANSA) - ROMA, 21 NOV - Una scossa di terremoto di magnitudo 3.2 è stata registrata alle 4:05 tra Toscana, Emilia e Liguria. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 8 km di profondità ed epicentro 6 km da Borgo Val di Taro in provincia di Parma, 9 da Zeri in provincia di Massa Carrara e 17 da Varese Ligure in provincia di La Spezia. Non si hanno segnalazioni di danni a persone o cose. La [...]

Trema la terra anche a Reggio Calabria, scossa di magnitudo 3.2

Trema la terra anche a Reggio Calabria, scossa di magnitudo 3.2

Una scossa di terremoto è stata avvertita chiaramente a Reggio Calabria alle 18.14. Il sisma è stato di magnitudo 3.2 ad una profondità di 13 chilometri. Tra i comuni più vicini all'epicentro, anche Scilla. Il sisma è stato avvertito dalla popolazione a Reggio soprattutto ai poiani alti. Nessun danno è stato segnalato a persone o cose.  L'epicentro a Gambarie d’Aspromonte, località turistica e sciistica del reggino. La scossa, breve ma intensa, s’è [...]

Scossa di magnitudo 4.8 nel Maceratese

Scossa di magnitudo 4.8 nel Maceratese

(ANSA) - ROMA, 3 NOV - Si è verificata all'1:35 con magnitudo 4.8 ed epicentro in provincia di Macerata la nuova forte scossa di terremoto avvenuta questa notte, avvertita fino a Roma. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), la scossa ha avuto ipocentro a soli 8,4 km di profondità. L'epicentro è stato localizzato a 2 km di distanza da Pieve Torina; 11-12 km da Visso, Ussita e Camerino; 17 da Preci (Perugia). Gli altri [...]

Terremoto, scossa devastante alle 7.41 nel Centro Italia. Magnitudo 6.1. "Crollate case e basiliche in Umbria e Marche"

Terremoto, scossa devastante alle 7.41 nel Centro Italia. Magnitudo 6.1. "Crollate case e basiliche in Umbria e Marche"

Una fortissima scossa di terremoto è stata avvertita nell'Italia centrale alle 7.41. L'epicentro vicino Norcia. Il sisma è stato chiaramente sentito a Roma come Firenze. Telefonate allarmate ai vigili del fuoco in molte città. La Protezine civile ha determinato la magnitudo in 6.1. Molti crolli in tutta la zona rossa, a Castelsantangelo e Nocelleto. La scossa è stata avvertita chiaramente anche a Napoli, Genova e persino a Bolzano. Commenti di gente [...]

Terremoto, circa 100 scosse nella notte

(ANSA) - ROMA, 28 OTT - Sono state circa 100 le scosse di terremoto di magnitudo non inferiore a 2 registrate dalla mezzanotte tra Marche e Umbria. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), undici di queste sono state di magnitudo compresa tra 3 e 3.5: la più forte alle 4:13 con epicentro a Fiordimonte e a 10 km da Ussica (Macerata); una di magnitudo 3.4 alle 5 nella stessa zona. Non si registrano al momento nuovi crolli. [...]

SCOSSA DI 5.4 TRA PERUGIA E MACERATA, GENTE IN STRADA. PAURA A ROMA. UN'ALTRA SCOSSA ALLE 21.18: "MAGNITUDO 5.9, GENTE URLA IN STRADA"

SCOSSA DI 5.4 TRA PERUGIA E MACERATA, GENTE IN STRADA. PAURA A ROMA. UN'ALTRA SCOSSA ALLE 21.18: "MAGNITUDO 5.9, GENTE URLA IN STRADA"

  Terremoto, una forte scossa è stata avvertita in tutta l'Italia centrale alle ore 19.10. Il terremoto, di magnitudo 5,4, ha avuto epicentro nella Val Nerina, nella zona compresa tra Perugia e Macerata. Il centro più vicino è Castel Sant'Angelo sul Nera. Lo ha reso noto l'Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia. La scossa è durata circa 30 secondi, è stata avvertita con forte intensità da Ancona a Roma. La magnitudo della scossa registrata delle [...]

Sisma, due scosse nella zona di Norcia

Sisma, due scosse nella zona di Norcia

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 20 SET - Due scosse di terremoto, di magnitudo 3.1 e 3.4, sono state registrate in rapida successione nella zona di Norcia dall'Ingv intorno alle 5,30 di stamani. Praticamente una di seguito all'altra. Nessuna chiamata è giunta ai vigili del fuoco del comando provinciale di Perugia.

Terremoti: lieve scossa in valle Stura

Terremoti: lieve scossa in valle Stura

(ANSA) - GENOVA, 2 SET - Una lieve scossa di terremoto, di magnitudo 2.0, è stata registrata, questa mattina in valle Stura. L'epicentro del sisma è stato localizzato a 33 km a nord ovest da Genova. Il sisma è stato avvertito nei comuni di Tiglieto, a 5 chilometri dall'epicentro, Rossiglione (9 km) e Campo Ligure (11 km dall'epicentro). Non si registrano danni.

Terremoto, due nuove scosse di magnitudo 3.5 e 3.6 nella notte

Terremoto, due nuove scosse di magnitudo 3.5 e 3.6 nella notte

Prosegue costantemente lo sciame sismico nel Centro Italia. Due scosse di terremoto, di magnitudo 3.5 e 3.6, sono state registrate nella notte tra ieri e oggi nell'area circostante l'epicentro del sisma dello scorso 24 agosto.  Una prima scossa di terremoto di magnitudo 3.5 era stata registrata alle 23:42 di ieri tra Umbria, Marche e Lazio Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 11 km di [...]

Nella notte un centinaio di scosse

Nella notte un centinaio di scosse

(ANSA) - PERUGIA, 25 AGO - Durante la notte la terra ha continuato a tremare fra Lazio, Umbria e Marche, con un centinaio di repliche a partire dalla mezzanotte, che portano il numero complessivo a più di 300, secondo un'evoluzione che rientra nella norma. "Finora le repliche si stanno susseguendo in modo coerente con quanto prevedono i modelli teorici, ossia secondo il processo che ci si aspetta immediatamente dopo una scossa principale, ma non sappiamo se [...]

Scossa magnitudo 2.7 provincia La Spezia

Scossa magnitudo 2.7 provincia La Spezia

(ANSA) - GENOVA, 7 LUG - Un terremoto di magnitudo 2.7 è avvenuto nella provincia di La Spezia oggi alle 12:25. E' quanto si legge sul sito Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), nel quale si specifica che il sisma si è verificando ad una profondità di 9 km. Il 23 giugno una scossa di magnitudo 4 si era verificata nell'entroterra di La Spezia ed era stata avvertita anche in Toscana. La scossa è stata avvertita in tutta la provincia spezzina. [...]

Forlì-Cesena, scossa di magnitudo 2.7

Forlì-Cesena, scossa di magnitudo 2.7

(ANSA) - BOLOGNA, 3 GEN - Una scossa di terremoto di magnitudo 2.7 è stata registrata dall'Ingv alle 16.51, ad una profondità di 22 km, nell'Appennino di Forlì-Cesena. Le località più vicine all'epicentro sono Galeata, Civitella di Romagna e Santa Sofia. La scossa è stata preceduta da un'altra di magnitudo 2.3, alle 16.15, e seguita da una di magnitudo 2.1, alle 16.54, anch'esse entrambe ad una profondità superiore a 20 chilometri.

Terremoti: Rimini, scossa magnitudo 2.5

Terremoti: Rimini, scossa magnitudo 2.5

(ANSA) - RIMINI, 21 NOV - Una lieve scossa di terremoto di magnitudo 2.5 è stata registrata dall'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, questa mattina alle 7.51 con epicentro Rimini. La scossa - si legge sul sito Internet dell'istituto - è stata registrata a una profondità di 36 chilometri.

Slovenia: sisma vicino centrale nucleare

Slovenia: sisma vicino centrale nucleare

(ANSA) - LUBIANA, 1 NOV - Un terremoto di magnitudo tra i 4,2 e i 4,8 gradi sulla scala Richter è stato registrato stamane nel sud est della Slovenia. L'epicentro è stato individuato nella zona di Obrezje, a 26 chilometri da Krsko, dove c'è una centrale nucleare, e a poco meno di 100 da Lubiana. La forte scossa è stata avvertita nel sud-est della Slovenia (zona di Brezice, Krsko, Novo mesto e Trebnje).

2 scosse nel Ferrarese, una nel Modenese

2 scosse nel Ferrarese, una nel Modenese

(ANSA) - BOLOGNA, 19 AGO - Due scosse di terremoto, una magnitudo 2,7 e una 2,5, nel Ferrarese, con epicentro vicino a Mirabello, nella zona colpita dal sisma del 2012. Quella di 2,7 è stata registrata dall'Ingv alle 13.13 ad una profondità di 6 km, l'altra alle 12.44, profondità 4 km. In precedenza, alle 10.33, una scossa 2,1 registrata a 7 km di profondità vicino a San Felice Panaro, nel Modenese, sempre nella zona del cratere del terremoto del 2012.