Scopri tutto su 'Francia' e 'A Sinistra'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Father
In rilievo

Father

Francia: la sinistra mondialista acclama il nuovo “enfant prodige” Macron, paladino della finanza cosmopolita.

Francia: la sinistra mondialista acclama il nuovo “enfant prodige” Macron, paladino della finanza cosmopolita.

Tutto come previsto il risultato al primo turno delle elezioni presidenziali in Francia: vincono i due candidati largamente favoriti, Emmanuel Macron e la Marine Le Pen. Il primo, il giovane Macron, rappresenta largamente l’establishment della grande finanza e dell’elite politica dominante in Francia, quella collegata con la massoneria ed i circoli dei potentati finanziari sovranazionali. Che sia di centro o che sia di destra o che appartenga alla sinistra [...]

Francia, la sinistra radicale divisa sul voto a Macron

Francia, la sinistra radicale divisa sul voto a Macron

Roma, (askanews) - Votare per Emmanuel Macron - per molti di loro il rappresentante dell'odiata borghesia capitalista - pur di sbarrare la strada all'estrema destra di Marine Le Pen? Oppure astenersi, rischiando cosi' di favorirne l'ascesa? E' il dilemma davanti al quale si trovano i sostenitori di Jean-Luc Me'lenchon, il candidato della sinistra radicale arrivato quarto al primo turno delle elezioni presidenziali in Francia. Un quarto posto che conta comunque per [...]

L’apolide mondialista: Macron e la nuova sinistra

L’apolide mondialista: Macron e la nuova sinistra

da compagni dei campi e delle officine a compagni delle banche e delle finanziarie....progresso..il resto è populismo.... TECNOCRATE AFFASCINANTE Emmanuel Macron è il nuovo volto della sinistra francese e il più recente prodotto dell’élite globalista i cui sogni di dominio sono turbati dall’incubo Le Pen. Perché dopo la Brexit e dopo Trump, l’oligarchia del denaro che governa l’Europa e l’Occidente, non può permettersi la vittoria del Front [...]

Francia, il Jobs Act incassa il primo sì del Senato. Contrari al testo tutti i gruppi di sinistra

(Teleborsa) - La Loi Travail incassa il primo via libera del Senato francese, la contestata riforma del lavoro proposta dal ministro del Lavoro, Myriam El Khomri, fortemente voluta dal premier Manuel Valls. Ribattezzata in Italia il "Jobs act alla francese".L'ok del Senato è arrivato proprio nel giorno in cui i sindacati sono tornati in piazza per l'ennesima volta per protestare contro la riforma e chiederne il ritiro. Il leader del sindacato CGT, Philippe [...]

"L'equipe di Siena, a partire da sinistra, Luigi Durante, Prof. Franco Mezzena,

+ 5Centro Studi Grotta Paglicci ha aggiunto 8 nuove foto. 4 h · Iniziamo a ripercorrere i nostri 20 anni di attività partendo, ovviamente, da dove tutto è iniziato: la Grotta Paglicci. PRIMA PARTE Grotta Paglicci (nel comune di Rignano Garganico) fu scoperta nel 1955 dal Prof. Raffaello Battaglia, antropologo dell'Università di Padova, che stava compiendo una ricerca sulla Preistoria del Gargano. A primo impatto, a causa degli scavi del sannicandrese Leonardo [...]

CI SARA' UN FILM DEI SINISTRI SEI AMBIENTO NEL MCU?!?

CI SARA' UN FILM DEI SINISTRI SEI AMBIENTO NEL MCU?!?

Drew Goddard ha avuto modo, durante la promozione di Sopravvissuto – The Martian, di parlare del suo progetto, poi abortito, di Sinister Six, il film che avrebbe visto riuniti i famosi sei nemici di Spider-Man. “La mia visione del film era quella di un albo estivo, perciò svincolato dalla continuity dei film. Sarebbe stato come ‘Prendi Peter, lo metti in una situazione precisa e poi lo fai tornare alla sua vita’. Volevo un film che di proposito non si [...]

Tutele e diritti: anticipare da sinistra la controffensiva di destra, di Franco Astengo

Alcune considerazioni preliminari prima di entrare nel merito: 1)      Le politiche di austerità mostrano la corda anche nelle situazioni apparentemente a esse più favorevoli, come sta dimostrando il caso tedesco; 2)      Per come si sta muovendo, anche e soprattutto sul piano politico, il PD può ben essere considerato un partito di destra, di destra detto così puro e semplice. Con buona pace di chi pensa, come SeL, a un nuovo centrosinistra o a chi [...]

Francia, trionfo destra, tonfo sinistra

Francia, trionfo destra, tonfo sinistra

(ANSA) - PARIGI, 30 MAR - Dai primi risultati che arrivano dalle città francesi, si profila un'ampia vittoria della destra Ump e una nettissima sconfitta della sinistra ai ballottaggi delle amministrative. Il ministro delegato all'Economia sociale e solidale, Benoit Hamon, ha dichiarato alla radio RTL che domani ci sarà un rimpasto nel governo di sinistra.

La bella vita della sinistra al caviale

Tutti ad aspettare gli 80 euro di Renzi, poi c'è Fuksas che ha incassato venti milioni e si lamenta. Poverino... C'è un signore che abita in un attico sul Lungotevere che affaccia su Castel Sant'Angelo e guarda a via della Conciliazione. E non è Jep Gambardella. È un signore che da sempre si dichiara di sinistra ma che i migliori affari li ha fatti con la destra. Ed è un gran paraculo. Un signore che dal '98 è riuscito a farsi dare venti milioni di euro dai [...]

Persino in Francia..Solo in Italia la sinistra non ci arriva sulle tasse

Persino in Francia..Solo in Italia la sinistra non ci arriva sulle tasse

Persino in Francia..Solo in #Italia la sinistra non ci arriva sulle tasse.. @ilnorbig @AdriSantacroce @donndax pic.twitter.com/gxhzg0ykMK

Francè, ecco perchè non sono venuto!I Sinistri...

...io li conosco bene, tu no! Anche perchè, evidentemente, i tuoi rapporti con tutti, pure coi Sinistri, sono di natura superiore, di umanità assoluta, fino ad essere spirituali. Tu sai che Lampedusa è una terra dove sbarca il povero, il bisognoso, il sofferente. Tu sei andato pure a Lampedusa, come andrai, andresti, in ogni luogo dove il dolore di alcuni ti chiamasse. Tu, da Lampedusa, hai parlato dell'egoismo del Mondo, dell'ignavia, della necessità cristiana [...]

le ragioni per non fare la tav,ma quando il potere capirà che per fare cose sul territorio bisogna avere il consenso della gente che ci abita,siamo nel 2012 ma i modi sono dell'800,io aborro uno stato che si fa padrone,la sinistra non capisce,no pecore

le ragioni per non fare la tav,ma quando il potere capirà che per fare cose sul territorio bisogna avere il consenso della gente che ci abita,siamo nel 2012 ma i modi sono dell'800,io aborro uno stato che si fa padrone,la sinistra non capisce,no pecore

  uno sato che si fa padrone e non tiene conto  di chi ci abita non è degno di esistere, non ci sarebbe la lega nord se lo stato fosse veramente presente e facesse gli interessi dei cittadini ,io abito in valle camonica,ebbe un bel giorno è finita la mia pace, hanno messo un forno verniciature di serrande che già mettere una cosa così in un centro abitato è da criminali, cioè al comune c'è la lega nord-lega bossi, che vuol dire elettori di trota, dunque [...]

Le passioni di sinistra - maggio - agosto 2004

A poche ore dal nostro arrivo a Gerusalemme, nel giardino dell’Hotel Meridien incontrammo il resto della delegazione. Cioè i francesi. Capo dell’intera delegazione era Bernard Stasi, un amabile settantenne, già Ministro e Difensore civico di Francia, oggi Presidente dell’Associazione “Citès Unies France” (l’associazione dei Comuni francesi corrispondente della nostra ANCI). La rappresentanza più significativa della delegazione era composta dal [...]

Grandissimo Fini, scippa alla sinistra la laicità.

Mossa politica geniale per mantenere all'interno del Pdl quegli elettori che, pur di centro-destra, hanno posizioni diverse sulla delicata questione "morale" del testamento biologico. Ora anche loro hanno l'uomo di riferimento, il "progressista" Fini. E forse anche per rubarne un pò a Casini e al PD... . . . .

Paolo Franchi, Sinistra: un e dc come ultima speranza

Paolo Franchi, Sinistra: un e dc come ultima speranza

DAL corriere della sera 1 MARZO 2009 Sinistra: un ex dc come ultima speranza Un grande partito come il Pci è sopravvissuto per almeno trent'anni all'esaurimento della sua spinta propulsiva «Ci voleva Dario Franceschini perché diventassimo un partito di sinistra», confessa, chissà se più divertito o più preoccupato, un amico democristiano di lungo corso che da anni ha trovato dimora, chissà quanto fissa, nel Partito democratico. Non è il solo a pensarla [...]

Seminario FGCI "10 COSE DI SINISTRA DA FARE". Bastia,27/10/2007

Seminario FGCI "10 COSE DI SINISTRA DA FARE". Bastia,27/10/2007

RELAZIONE INTRODUTTIVA DEL SEMINARIO   “DIECI COSE DI SINISTRA DA FARE” – Bastia Umbra, 27 Ottobre 2007 di Andrea Ceccarelli - Coordinatore Regionale FGCI INTRODUZIONE   Sembra impossibile fare qualcosa di sinistra in Italia.   Anche se alcuni partiti di sinistra, comunisti, sono stati al governo nel quinquennio 1996-2001 e dal 2006 fino ad oggi,non è mai stata impressa una vera svolta economica e culturale alla società italiana secondo i valori della [...]

LIPARI, SUL PIANO DI GESTIONE DELL'UNESCO INTERROGAZIONE DEL CENTRO SINISTRA

LIPARI, SUL PIANO DI GESTIONE DELL'UNESCO INTERROGAZIONE DEL CENTRO SINISTRA

Al Signor Sindaco del Comune di Lipari. al Presidente del Consiglio Comunale di Lipari Oggetto: Studio per Piano di Gestione del Sito Unesco Isole Eolie realizzato dal Comune di Lipari nel 2006. Egregio Signor Sindaco,   durante la Sua precedente Amministrazione, grazie a un apposito e congruo finanziamento erogato dalla Regione Siciliana e in ottemperanza ai requisiti richiesti dall’Unesco per i Siti inclusi nella World Heritage List, il Comune di Lipari, di [...]

POLINESIA FRANCESE (per le località non presenti sulla pagina effettuare la ricerca con "TROVA"a sinistra)

POLINESIA FRANCESE (per le località non presenti sulla pagina effettuare la ricerca con "TROVA"a sinistra)

 L'arcipelago di Tahiti venne scoperto dai Mahoi, popolazione di valorosi navigatori che solcava l'oceano su lunghe piroghe doppie. Poco si sa della loro terra d'origine: America del Sud o Asia del Sud Est sono le ipotesi più accreditate. Sicuramente la vita quotidiana obbediva a rigide regole sociali e religiose, che continuarono a scandire le giornate di questo popolo anche dopo il suo definitivo insediamento: dal tapu polinesiano, "ciò che non è permesso [...]

la destra francese meglio della sinistra italiana: la francia meglio dell'italia.

la destra francese meglio della sinistra italiana: la francia meglio dell'italia.

  vs un titolo pesante, ma è semplicemente la rappresentazione fotografica della realtà di oggi.l'informazione e la cultura sono le cose che ci possono permettere di raggiungere un alto livello di democrazia. perchè sapendo possiamo capire, capendo possiamo reagire, reagendo qualcuno dovrà accontentare le nostre richieste, e così migliora la condizione umana, sociale, del progresso. ma qui in italia è una pratica in via d'estinzione, così vediamo la [...]

Francia, 22 ministri per un governo oltre destra e sinistra

Francia, 22 ministri per un governo oltre destra e sinistra

Parigi (askanews) - Ventidue, cinquanta e uno; ecco tradotto in numeri il nuovo governo francese, nominato a Parigi dopo l'investitura del premier Edouard Philippe da parte del neo presidente, Emmanuel Macron. Ventidue come i ministri, tecnicamentre 18 tra ministri e viceministri piu' 4 segretari di Stato, simili ai ministri senza portafoglio italiani; 50 come la percentuale di presenze tra uomini e donne, parita' assoluta come promesso in campagna elettorale e uno [...]