'Gasdotto' e 'Sport'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Località
In rilievo

Località

La scheda:

Gasdotto contestato: in arrivo la decisione

Gasdotto contestato: in arrivo la decisione

In giornata il Ministero dell'Ambiente dovrebbe decidere sul gasdotto Tap in Puglia.

gasdotto Tap, proteste e feriti

gasdotto Tap, proteste e feriti

Nell'Ora per ora anche la partita della Nazionale

Esplosione a metanodotto nell'Aretino

Esplosione a metanodotto nell'Aretino

(ANSA) - SESTINO (AREZZO), 19 NOV - Esplosione all'alba al metanodotto di Sestino (Arezzo): non ci sono feriti ma la zona è stata evacuata a scopo precauzionale. L'esplosione avvenuta nella zona di Belvedere ha provocato anche un incendio. Il 118 è intervenuto con due ambulanze per favorire l'evacuazione degli abitanti della zona. Sul posto anche un veterinario della Usl. Nella zona sono tuttora impegnati i vigili del fuoco, che intorno alle 6 avevano già spento [...]

Tifosi del Lecce contro gasdotto TAP

Anche i tifosi del Lecce scendono in campo contro il gasdotto TAP (Trans-Adriatic Pipeline) progetto volto alla costruzione di un nuovogasdotto che connetterà Italia e Grecia attraverso l'Albania, permettendo l'afflusso di gas naturale proveniente dalla zona del Caucaso, del Mar Caspio(Azerbaigian) e, potenzialmente, del Medio Oriente.(continua)  

Gasdotto Tap:Vendola,ricerca alternative

Gasdotto Tap:Vendola,ricerca alternative

(ANSA) - BARI, 14 OTT - "Non è un giochino, intendiamo proporre alternative credibili e vere. Non giochiamo a rinviare o esorcizzare il problema". Lo ha detto il governatore pugliese, Nichi Vendola, a conclusione dell'incontro con alcuni sindaci del Salento e del brindisino, per individuare approdi alternativi al gasdotto Tap, che porterà gas azero in Europa. La multinazionale, intanto, ha notificato al comune di Melendugno ricorso contro l'ordinanza che ha [...]

Libia nel caos, nuovi bombe sulla folla «Blocchiamo il gasdotto a Nalut»

Libia nel caos, nuovi bombe sulla folla «Blocchiamo il gasdotto a Nalut»

Le forniture di gas dalla Libia all'Italia stanno bloccandosi. I manifestanti della cittadina al confine con la Tunisia: «Il sangue libico è più prezioso del petrolio o del gas» MILANO - Nuovi raid aerei sui manifestanti sono in atto da stamani a Tripoli. Dopo la tragica giornata di massacri, 250 solo i morti dei raid di lunedì, la Libia si prepara a fare la conta. La conta dei morti. E la conta di chi è rimasto con Gheddafi. Secondo l'International [...]