Scopri tutto su 'Morte' e 'Diritti umani'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

Terremoto di 4.4 nel Parmense, paura ma niente danni

Terremoto di 4.4 nel Parmense, paura ma niente danni

Un terremoto di magnitudo 4.4 è stato registrato alle 13.37 con epicentro nella zona di Fornovo di Taro, in provincia di Parma. E’ quanto si legge sul sito dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia. Al momento non ci sono segnalazioni di danni ma la scossa è stata avvertita nettamente in tutta la provincia, con molti cittadini che sono scesi in strada. Il terremoto è stato molto più profondo rispetto ai terremoti avvenuti in Emilia Romagna nel [...]

Libero dopo uxoricidio, torna in carcere

Libero dopo uxoricidio, torna in carcere

(ANSA) – VERONA, 15 NOV – E’ già tornato in carcere il moldavo di 50 anni che era stato rimesso in libertà cinque mesi dopo la condanna in primo grado a 10 anni e otto mesi per avere ucciso a pugni la moglie nel 2009 a Legnago (Verona). La Procura della Repubblica di Verona ha emesso una nuova ordinanza di custodia cautelare che ha riportato in cella l’uomo, scarcerato dal Tribunale del riesame perché la detenzione in attesa del processo si era [...]

Gaza ricorda anniversario morte Arafat

Gaza ricorda anniversario morte Arafat

(ANSA) – GAZA CITY, 11 NOV – Decine di migliaia di palestinesi stanno celebrando a Gaza il 13esimo anniversario della morte di Yasser Arafat, per la prima volta da quando Hamas ha preso il controllo della Striscia, nel 2006. La commemorazione è partita in un parco di Gaza City, tra bandiere e immagini del fondatore di al Fatah e primo leader dell’Autorità Nazionale Palestinese, morto in Francia nel 2004. Il ricordo di Arafat a Gaza può essere letto come [...]

Arrestati mandanti e esecutori omicidio

Arrestati mandanti e esecutori omicidio

(ANSA) – REGGIO CALABRIA, 10 NOV – Operazione dei Carabinieri dei Comandi provinciali di Reggio Calabria e Vibo Valentia in esecuzione di un provvedimento di custodia cautelare in carcere emesso nei confronti di esponenti della cosca di ‘ndrangheta “Chirico-Condello” e di una un’altra consorteria delle Preserre vibonesi. Le persone coinvolte nell’operazione, sei in tutto sono accusate, tra l’altro, dell’omicidio di Giuseppe Canale, avvenuto a [...]

Il Garante degli scioperi promette guerra ai venerdì neri nei trasporti

Il Garante degli scioperi promette guerra ai venerdì neri nei trasporti

Roma, 9 nov. (askanews) – Il garante degli scioperi nei servizi pubblici, Giuseppe Santoro Passarelli, annuncia una stretta per il 2018. “Da gennaio sarà guerra ai venerdì neri nei trasporti con tregue lunghe fra uno stop e il successivo”, dice in un’intervista al Messaggero. Il presidente dell’authority promette dunque un cambio di passo per prevenire i disagi causati ai pendolari soprattuto da micro sigle sindacali, con proteste che scattano [...]

Parricidio a Costalta (1712)

Il parricidio di Costalta "Uno dei più nefandi delitti veniva compiuto il 15 giugno 1712 in Costalta di S. Pietro di Cadore. Gio. Batta Casanova Panzon uccideva il di lui padre Bortolo q.m Silvestro nei pressi della forcella Zovo, che separa il territorio di Costalta dalla Valle Visdende. Additato quale colpevole dall'opinione pubblica, il processo aveva inizio l'8 agosto 1713 in contumacia dell'imputato. Il proclama d'accusa veniva notificato personalmente al [...]

LIBERTY

Docente: sig. Giulio FIORIO Sede: Capoluogo - Piazza del Popolo, 5 Orario: Giovedì dalle 15,30 alle 17,30 Fraquenza: Inizio corso: 01 marzo 2018

Terremoto in Grecia, scossa di magnitudo 5.1 all'isola di Rodi

Terremoto in Grecia, scossa di magnitudo 5.1 all'isola di Rodi

Una scossa di terremoto di magnitudo 5.1 è stata registrata alle 4:40 ora locale (le 3:40 in Italia) davanti alla costa est dell’isola greca di Rodi. Secondo i dati dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) italiano e dell’agenzia sismologia statunitense Usgs, il sisma ha avuto ipocentro a circa 70 km di profondità ed epicentro 20 km ad est-sudest di Faliraki. Non si hanno al momento informazioni di eventuali danni a persone o cose, né di [...]

Inferno: Canto XXXI

Inferno: Canto XXXI Una medesma lingua pria mi morse, sì che mi tinse l'una e l'altra guancia, e poi la medicina mi riporse; così od'io che solea far la lancia d'Achille e del suo padre esser cagione prima di trista e poi di buona mancia. Noi demmo il dosso al misero vallone su per la ripa che 'l cinge dintorno, attraversando sanza alcun sermone. Quiv'era men che notte e men che giorno, sì che 'l viso m'andava innanzi poco; ma io senti' sonare un alto corno, [...]

Inferno: Canto X

Inferno: Canto X Ora sen va per un secreto calle, tra 'l muro de la terra e li martìri, lo mio maestro, e io dopo le spalle. "O virtù somma, che per li empi giri mi volvi", cominciai, "com'a te piace, parlami, e sodisfammi a' miei disiri. La gente che per li sepolcri giace potrebbesi veder? già son levati tutt'i coperchi, e nessun guardia face". E quelli a me: "Tutti saran serrati quando di Iosafàt qui torneranno coi corpi che là sù hanno lasciati. Suo [...]

Inferno: Canto I

Inferno: Canto I Nel mezzo del cammin di nostra vita mi ritrovai per una selva oscura ché la diritta via era smarrita. Ahi quanto a dir qual era è cosa dura esta selva selvaggia e aspra e forte che nel pensier rinova la paura! Tant'è amara che poco è più morte; ma per trattar del ben ch'i' vi trovai, dirò de l'altre cose ch'i' v'ho scorte. Io non so ben ridir com'i' v'intrai, tant'era pien di sonno a quel punto che la verace via abbandonai. Ma poi ch'i' fui [...]

Canto terzo inferno

Canto terzo inferno     Anafora L'anafora (dal greco anaphérō, «riporto, ripeto») è una figura retorica che consiste nella ripetizione di una parola o di gruppi di parole all'inizio di frasi o di versi successivi, per sottolineare un'immagine o un concetto. Un esempio è nei versi di Dante, "Divina Commedia": Per me si va nella città dolente........ Chiasmo :Qui si convien lasciare ogne sospetto;  ogne viltà convien che qui sia morta. Canto terzo verso [...]

Inferno: Canto XXI

Inferno: Canto XXI Così di ponte in ponte, altro parlando che la mia comedìa cantar non cura, venimmo; e tenavamo il colmo, quando restammo per veder l'altra fessura di Malebolge e li altri pianti vani; e vidila mirabilmente oscura. Quale ne l'arzanà de' Viniziani bolle l'inverno la tenace pece a rimpalmare i legni lor non sani, ché navicar non ponno - in quella vece chi fa suo legno novo e chi ristoppa le coste a quel che più viaggi fece; chi ribatte da proda [...]

Inferno: Canto XII

Inferno: Canto XII Era lo loco ov'a scender la riva venimmo, alpestro e, per quel che v'er'anco, tal, ch'ogne vista ne sarebbe schiva. Qual è quella ruina che nel fianco di qua da Trento l'Adice percosse, o per tremoto o per sostegno manco, che da cima del monte, onde si mosse, al piano è sì la roccia discoscesa, ch'alcuna via darebbe a chi sù fosse: cotal di quel burrato era la scesa; e 'n su la punta de la rotta lacca l'infamia di Creti era distesa che fu [...]

Inferno: Canto XV

Inferno: Canto XV Ora cen porta l'un de' duri margini; e 'l fummo del ruscel di sopra aduggia, sì che dal foco salva l'acqua e li argini. Quali Fiamminghi tra Guizzante e Bruggia, temendo 'l fiotto che 'nver lor s'avventa, fanno lo schermo perché 'l mar si fuggia; e quali Padoan lungo la Brenta, per difender lor ville e lor castelli, anzi che Carentana il caldo senta: a tale imagine eran fatti quelli, tutto che né sì alti né sì grossi, qual che si fosse, lo [...]

Inferno: Canto VII

Inferno: Canto VII "Pape Satàn, pape Satàn aleppe!~", cominciò Pluto con la voce chioccia; e quel savio gentil, che tutto seppe, disse per confortarmi: "Non ti noccia la tua paura; ché, poder ch'elli abbia, non ci torrà lo scender questa roccia". Poi si rivolse a quella 'nfiata labbia, e disse: "Taci, maladetto lupo! consuma dentro te con la tua rabbia. Non è sanza cagion l'andare al cupo: vuolsi ne l'alto, là dove Michele fé la vendetta del superbo [...]

Inferno: Canto XXVI

Inferno: Canto XXVI Godi, Fiorenza, poi che se' sì grande, che per mare e per terra batti l'ali, e per lo 'nferno tuo nome si spande! Tra li ladron trovai cinque cotali tuoi cittadini onde mi ven vergogna, e tu in grande orranza non ne sali. Ma se presso al mattin del ver si sogna, tu sentirai di qua da picciol tempo di quel che Prato, non ch'altri, t'agogna. E se già fosse, non saria per tempo. Così foss'ei, da che pur esser dee! ché più mi graverà, com'più [...]

la guerra nel vietnam prima parte

                     LA GUERRA NEL VIETNAM -prima Parte-  Sino al 1945       Ho chi Mih   lo ''Zio'' Ho , come veniva chiamato in Vietnam                         Charlie  per i soldati Americani Il 18 gennaio del  1919:  a  Versailles  ha inizio la conferenza di pace delle Nazioni vincitrici della prima guerra mondiale, cui partecipano i ministri degli esteri di Stati Uniti, Gran Bretagna, Francia, Italia. Si [...]

Inferno: Canto XIX

Inferno: Canto XIX O Simon mago, o miseri seguaci che le cose di Dio, che di bontate deon essere spose, e voi rapaci per oro e per argento avolterate, or convien che per voi suoni la tromba, però che ne la terza bolgia state. Già eravamo, a la seguente tomba, montati de lo scoglio in quella parte ch'a punto sovra mezzo 'l fosso piomba. O somma sapienza, quanta è l'arte che mostri in cielo, in terra e nel mal mondo, e quanto giusto tua virtù comparte! Io vidi [...]

La seconda guerra mondiale s.cicciotti

                             Home    Lettere   Cinema   Fotografia Storia La seconda guerra mondiale :Fra i due grandi conflitti armati del secolo XX, la prima  e la seconda guerra mondiale, ci sono numerose analogie ma anche numerose differenze. L'analogia principale è che entrambi i conflitti hanno avuto un  carattere totale, hanno cioè impegnato tutte le risorse umane e materiali dei contendenti.(coinvolgimento nella guerra [...]