'Operaio' e 'Karl Heinrich'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Father
In rilievo

Father

La scheda:

Marxismo libertario. Maximilien Rubel - Karl Marx e il primo partito operaio; da: "Masses (socialisme et liberté)", n°13, febbraio 1948.

Karl Marx e il primo partito operaio [1] Maximilien Rubel Il postulato dell'autoemancipazione proletaria attraversa, come un leit-motiv, tutta l'opera di Marx. È l'unica chiave per una giusta comprensione dell'etica marxiana. Ha ispirato tutte le procedure, teoriche e politiche, di Karl Marx, dal 1844, quando, in La Sacra Famiglia, scriveva che "Il proletariato può e deve liberarsi da se stesso", attraverso le vicissitudini dell'Internazionale operaia la cui [...]

Mazzini e il movimento operaio in Italia

“Mazzini e il movimento operaio in Italia”, Pietrasanta (LU), 14/4/05, Prof. Maurizio Degl’Innocenti, Università di Siena. Il termine “socialismo” nasce in ambiente inglese nel primo ‘800 e rappresenta una tendenza in contrasto con la libera concorrenza teorizzata da Adam Smith nel Saggio sulla natura e le cause della ricchezza delle nazioni. Nella libera concorrenza si premia sempre il prodotto migliore a prezzo minore; è la teoria di Smith, ma anche [...]