Scopri tutto su 'Poesia' e 'Aldo Palazzeschi'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Road
In rilievo

Road

enigma e poesia: le tre vecchie di Aldo Palazzeschi.

enigma e poesia: le tre vecchie di Aldo Palazzeschi.

Enigma e poesia: le tre vecchie di Aldo Palazzeschi.Ara Mara Amara In fondo alla china,fra gli alti cipressi,è un piccolo prato.Si stanno in quell'ombratre vecchiegiocando coi dadi.Non alzan la testa un istante,non cambian di posto un sol giorno.Sull'erba in ginocchiosi stanno in quell'ombra giocand

Poesia di Aldo Palazzeschi

Stavolta il testo che vi consiglio è dell'autore Aldo Palazzeschi.Cosa ne pensate? Tri, tri tri Fru fru fru, uhi uhi uhi, ihu ihu, ihu. Il poeta si diverte, pazzamente, smisuratamente. Non lo state a insolentire, lasciatelo divertire poveretto, queste piccole corbellerie sono il suo diletto. Cucù rurù, rurù cucù, cuccuccurucù! Cosa sono queste indecenze? Queste strofe bisbetiche? Licenze, licenze, licenze poetiche, Sono la mia passione. Farafarafarafa, [...]

Due poesie di Aldo Palazzeschi

Due poesie di Aldo Palazzeschi

due poesie di Aldo Palazzeschi1. E LASCIATEMI DIVERTIRE Tri, tri triFru fru fru,uhi uhi uhi,ihu ihu, ihu.Il poeta si diverte,pazzamente,smisuratamente.Non lo state a insolentire,lasciatelo divertirepoveretto,queste piccole corbelleriesono il suo diletto.Cucù rurù,rurù cucù,cuccuccurucù!Cosa sono queste indecenze?Queste strofe bisbetiche?Licenze, licenze,licenze poetiche,Sono la mia passione.Farafarafarafa,Tarataratarata,Paraparaparapa,Laralaralarala!Sapete [...]

Lasciatemi divertire di Aldo Palazzeschi

E lasciatemi divertire Questi versi sono un esempio eloquente dell’atteggiamento dei futuristi nei confronti della poesia tradizionale. In modo polemico e provocatorio il poeta prende in giro chi, in passato, ha composto poesie serie, rispettando ogni regola. Palazzeschi rivendica la libertà di trasgredire tutte le norme. La poesia, dice, non ha più nulla da offrire agli uomini; i tempi sono cambiati, la vecchia poesia è morta: lasciatemi divertire! Tri tri [...]

Chi sono? - Aldo Palazzeschi

Son forse un poeta? No, certo. Non scrive che una parola, ben strana, la penna dell'anima mia: "follia". Son dunque un pittore? Neanche. Non ha che un colore la tavolozza dell'anima mia: "malinconia". Un musico, allora? Nemmeno. Non c'è che una nota Nella tastiera dell'anima mia: "nostalgia". Son dunque...che cosa? Io metto una lente Davanti al mio cuore per farlo vedere alla gente. Chi sono? Il saltimbanco dell'anima mia.

Mario Dell'Arco, 3 poesie

La funtana de Piazza San PietroGuizza dar ramo un tronco d'acqua, e sciojeintorno rami d'acqua, e caccia fojed'acqua.Tinta d'invernonasce ogni foja: un fiotto ar celo e spintada un'artra foja, cascane la màcina ferma de la vasca.Resta l'arbero, eterno.Mario Dell'ArcoStrenna dei Romanisti, 1962, pag. 156Trinità de MontiImpietrito er zampillo in una guja,gnente più rattatujad'acqua e de pietra su la Scalinata.Inchiodata a la sabbia, ignommerataall'urtima [...]

Alda Merini - Il bacio

IL BACIO di ALDA MERINI …..Tu mi domandi quanti amanti ho avuto e come mi hanno scoperto. Io ti dico che ognuno scopre la luce e ognuno sente la sua paura, ma la mia parte più pura è stata il bacio. Io tornerei sui monti d’Abruzzo, dove non sono mai stata. Ma se mi domandano dove traggono origine i miei versi, io rispondo: mi basta un’immersione nell’anima e vedo l’universo. Tutti mi guardano con occhi spietati, non conoscono i nomi delle mie scritte [...]

La tua casa

Dove Tu sei – quella – è Casa – (Where Thou art – that – is Home -) Emily Dickinson Sai dov’è la tua casa? O stai ancora cercando il tuo pezzo di universo da chiamare casa? Casa mia Sorpresa dopo tanto d’un amore Credevo di averlo sparpagliato per il mondo. Giuseppe Ungaretti,  da L’allegria (1914/1919)   Attesa Esci dalla … Continua a leggere→

La poesia e lo stupore che nulla si ripete uguale "Poesia del dolore? No. Intensa è la felicità provata nella scrittura

La poesia e lo stupore che nulla si ripete uguale"Poesia del dolore? No. Intensa è la felicità provata nella scrittura, la salvezza ritrovata nel verso, la gioia quando riesce a dire l’indicibile, la cura delle parole..."mare manfredonia - ph benedetto monacoDi: Redazione 0 0 0 0 0Che cosa accadrebbe se qualcuno si definisse in pubblico “poeta”? Come minimo sarebbe guardato con incredulità, inquietudine… La poesia è circondata nella [...]

Sito Web del Prof. Francesco Pisano

CAPITOLO QUARTO «COSA VUOL DIRE POETARE»   Secondo il mio parere poetare non è altro che esprimere i propri sentimenti. Infatti penso che tutti siamo capaci di scrivere qualche verso, sia esso d'amore o di malinconia, poiché tutti abbiamo dei sentimenti basta che esprima questi sentimenti in versi. Questo accade solo se noi sappiamo far funzionare il nostro intelletto, ch'è il centro motore di ogni esperienza sentimentale. E' logico che non dobbiamo pensare [...]

Giacomo Leopardi

... la speranza è una passione, un modo di essere, così inerente e inseparabile dal sentimento della vita,... come il pensiero, e come l'amor di se stesso, e il desiderio del proprio bene. Io vivo, dunque spero. Giacomo Leopardi tratto dal Zibaldone

POESIE Scaricare | Leggi online (eBook) PDF, ePub, Kindle

POESIE Scaricare | Leggi online (eBook) PDF, ePub, Kindle POESIE PDF, ePub, Kindle Rimaste ignote fino alla sua morte, le poesie di Emily Dickinson, enigmatiche, sfuggenti, tormentate, esercitano da più di un secolo un fascino straordinario sui lettori e sulla critica che in vario modo le ha apprezzate ed esaltate, ritenendole l'espressione di un'esperienza umana di profondissima intensità, di un'esistenza lacerante, di una sensibilità altissima, quasi [...]

BacAntolUSA

Massimo Bacigalupo da L.A. a Bogliasco Dopo anni di latitanza, la poesia americana contemporanea sembra conoscere in Italia un boom  editoriale quanto ad antologie. Sicuramente oggi chi lo desidera può leggere in traduzione quasi tutti i principali poeti, e non pochi minori. Parliamo di non meno di quattro sillogi, diverse nel taglio, sicché le sovrapposizioni sono poche, per un totale di una sessantina di poeti... (Quanti di noi saprebbero elencare sessanta [...]

RicciarPoundProvi

Caterina Ricciardi le carte provenzali di Pound “Ezra Pound non è un autore, è una letteratura”: così, riformulando la stereotipa convinzione che il poeta americano più avventuroso del Novecento si presenti come un’enciclopedia in versi ‘cantati’, Roberta Capelli esordisce nella sua indagine – la prima sostanziosa in Italia – su Pound e la Provenza in Carte provenzali. Ezra Pound e la cultura trobadorica (1905-1915) (Carocci, pp. 217, Є 26,00). [...]

BaC.Wright

Massimo Bacigalupo cosmico understatement di un nipote di Whitman Breve storia dell’ombra di Charles Wright Charles Wright è un importante poeta americano, nato nel 1935 nel Tennessee e rimasto legato ai paesaggi del Sud, rurali. Ciò lo distingue dai coetanei Mark Strand e Charles Simic, poeti urbani per temi e atteggiamenti. Dopo Crepuscolo americano (Jaca Book 2001) e L’altra riva del fiume (ExCogita 2001), esce ora in Italia un terzo volume di liriche di [...]

PoundGenovaVita

La rivista “Poesia” nel numero di luglio 2008 dedica un servizio ad Ezra Pound per il centenario della pubblicazione del suo primo libro A Lume Spento (Venezia, 1908) e per il cinquantenario del suo rientro a Genova dall’America. Carlo Vita lo sbarco di Ezra Pound a Genova, 10 luglio 1958 10 luglio 1958. L’ufficio stampa della Società Italia annuncia che oggi Ezra Pound arriva a Genova con la Cristoforo Colombo. In qualità di responsabile genovese [...]

GrahamRicciardi

Caterina Ricciardi Jorie Graham, i luoghi come riscatto Con maggiore tempestività rispetto all’Angelo custode della piccola utopia, una scelta di poesie dal 1983 al  2005 apparsa in Italia nel 2009 per Sossella, esce presso Mondadori Il posto (“Lo Specchio”, pp. 231, € 18,00), l’ultimo libro di Jorie Graham, anche questo affidato alla cura esperta di Antonella Francini. Il titolo è eloquente nel fissare l’anima cui si ispira ormai da tempo la [...]

LaughlinFeb

  Paolo Febbraro Laughlin. Un erede di Orazio negli Usa anni ’50 In una raccolta di ricordi e divagazioni letterarie sulla Riviera ligure, apparsa anni fa e intitolata Grotta Byron, Massimo Bacigalupo ha rievocato fra l’altro «coloro che vennero a Rapallo per porre a Ezra Pound domande su tutto lo scibile, ma soprattutto sulla poesia». Fra costoro, a metà degli anni Trenta dello scorso secolo, ci fu anche un giovanotto della Pennsylvania, figlio di severi [...]

RicRipISOU

Sandro Ricaldone Addio a Isidore Isou (1925–2007) Che sia occorso ad Ungaretti, anarchico in gioventù oltre che grande console di Francia nell’immaginaria repubblica ceccardiana d’Apua e, soprattutto, estremo scarnificatore del verso, ridotto ad un impianto fondato sulla parola o, addirittura, su ritmi di scansione sillabica, di munire un giovanissimo poeta rumeno di nome Isidore Isou incontrato a Roma durante la sua marcia d’avvicinamento a Parigi [...]

ZucDERan

Giuseppe Zuccarino Derrida, il sovrano e l’animot Nei versi dei Paralipomeni, Leopardi criticava il colpevole silenzio dei pensatori moderni riguardo all’animalità: «Quei che dell’umana mente / L’arcana essenza a ricercar procede, / La question delle bestie interamente / Lasciar da banda per lo più si vede / Quasi aliena alla sua con impudente / Dissimulazione e mala fede». L’accusa del poeta conserva la sua forza polemica anche se riferita a parecchi [...]

Pensieri e Poesie

NEL MIO DIARIO              Nel mio diario c'è scritto tutto, cose di tutti i giorni, frasi pensate e non dette.              Le ore felici, quelle allegre e spensierate, le ore tristi e quelle disperate.              Ho scritto tutto l'amore che ho nel cuore, perché questo è il mio diario più segreto, che ho scritto              solo in nome dell'Amore.      LETTERA AD UNA MAMMA              Ciao [...]

GrassoEbac

Massimo Bacigalupo Elio Grasso, la poesia si fa racconto Elio Grasso, genovese, scrive e pubblica da decenni, poesia, traduzioni, recensioni, sempre di alta qualità, sempre appartato. Titoli come L’angelo delle distanze (1980), E giorno si ostina (2012), Varco di respiro (2013). Siamo in un’area internazionale di poesia meditativa, assorta (ha anche curato una scelta dallo Zibaldone: e una traduzione dei Quartets di Eliot). Ma soprattutto forse conta [...]

GallCR

La seguente conversazione è tratta dal volume di Giuliano Galletta (testi) e Gianni Ansaldi (foto) Volti&risvolti (Sagep, 2009), una collezione di interviste a svariati personaggi (da Hans Magnus Enzensberger a Gillo Dorfles, da Libereso Guglielmi a Serge Latouche, da Edoardo Sanguineti a Iain Chambers, da Antonio Gibelli a Scott Turow, da Giuseppe Conte a Mario Dondero…) pubblicate inizialmente su “il Secolo XIX”, salvo alcune conversazioni inedite, come [...]

(…)

(…) il “taccuino sottoproletario” di Valesi, poeta al risparmio “RISPARMIO / Chi ha capito lascia parlare gli altri”. Aurelio Valesi (1989) Di un poeta che ha pubblicato 10 raccolte di poesie in poco meno di vent’anni è difficile dire che sia un poeta al risparmio. Sembra paradossale e dunque qualche chiarimento dobbiamo darlo. Potremmo partire dalla brevità epigrammatica dei suoi versi, ma non è questo il punto. Aurelio Valesi* prima che poeta è [...]

TestaSalibra

Enrico Testa Elena Salibra. Sicilia, sogni, amore familiare con brividi sottopelle Elena Salibra è morta il 4 dicembre 2014. Insegnava Letteratura italiana a Pisa e, nella sua attività di studiosa, si era dedicata soprattutto a poeti e narratori del secondo Ottocento e del Novecento. A partire dal 2004, ha pubblicato anche cinque raccolte di poesie, tra cui Nordiche, uscita pochi mesi fa, con la prefazione di Maurizio Cucchi, presso l’editore Stampa di Varese. [...]