'Politica' e 'Sandro Pertini'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Road
In rilievo

Road

Sandro Pertini: “Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo” …tale e quale ai politici di oggi!

Sandro Pertini: “Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo” …tale e quale ai politici di oggi!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Sandro Pertini: “Se adeguarsi vuol dire rubare, io non mi adeguo” …tale e quale ai politici di oggi!   Era il 24 febbraio 1990 quando Sandro Pertini, socialista, presidente della Repubblica tra il 1978 e il 1985, concludeva la sua degnissima vita di compagno, partigiano ed inflessibile servitore del Popolo. La sua carriera di politico e socialista è talmente piena di fatti e di azioni [...]

Sandro Pertini e la difesa della Costituzione. IO VOTO NO

Sandro Pertini e la difesa della Costituzione. IO VOTO NO

L'avvocato Alessandro Pertini appartenente ad una famiglia borghese e benestante durante tutto il periodo fascista fu condannato 6 volte. La prima condanna gli fu commisurata per “incitamento all'odio tra le classi sociali”. La sua colpa fu quella di distribuire un foglio intitolato “Sotto il barbaro dominio fascista” . In realtà la sua colpa fu quella di schierarsi contro la borghesia e il capitalismo che attraverso un regime autoritario opprimeva la [...]

La storia di Sandro Pertini (XII° parte)

Dopo un sanguinoso attacco condotto il 10 marzo 1944 dai GAP contro una colonna fascista in via Tomacelli, gli altri partiti del CLN si congratularono con i comunisti per l'audace azione condotta nel cuore di Roma. Il successo delle azioni partigiane dei mesi precedenti portò quindi alla comune decisione di colpire nuovamente e più duramente i nazifascisti. In questo contesto, scrisse in seguito Amendola, «Pertini, che mordeva il freno e che, nel suo ben noto [...]

La storia di Sandro Pertini (X° parte)

Riacquistò la libertà solo il 7 agosto 1943, pochi giorni dopo la caduta del fascismo. Inizialmente il provvedimento avrebbe dovuto escludere i confinati comunisti; Pertini si adoperò comunque per ottenere in breve tempo anche la loro liberazione. Andò a far visita alla madre e poi ritornò subito a Roma, per contribuire alla ricostruzione del partito socialista e riprendere la lotta antifascista; il 23 agosto partecipò infatti alla fondazione del PSIUP [...]

25 Aprile: Pertini dichiara lo sciopero generale

25 Aprile: Pertini dichiara lo sciopero generale

Alle 8 del mattino del 25 Aprile 1945 il CLNAI (Comitato di Liberazione Alta Italia) via radio proclamò ufficialmente l'insurrezione, la presa di tutti i poteri da parte dello stesso Comitato nonché la condanna a morte per tutti i gerarchi fascisti.L'anno dopo fu indetto questo giorno come Festa di liberazione, e da allora è festa nazionale.Emozionante sentire dalla viva voce di uno dei capi partigiani Sandro Pertini (foto in alto a destra) che diventò poi [...]

Sandro Pertini storia del Presidente della Repubblica italiana documentario

Sandro Pertini storia del Presidente della Repubblica italiana documentario

Grandissimo comunicatore, persona che si sentiva vicino agli italiani e che i cittadini italiani sentivano vicino.Ex-partigiano, laureato, operaio, al confino, socialista, condannato a morte dai tedeschi riesce ad evadere e a scappare in Francia, membro della Costituente, venne nominato Presidente della Repubblica in un momento molto particolare della Nostra democrazia, sia a livello politico che sociale.Era il 1978 e fino al 1985 riuscì a diventare, nel suo [...]

Sandro Pertini, la politica delle mani pulite

Sandro Pertini, la politica delle mani pulite

Quel ''sentimento di franca umanita''' e quei ''gesti spesso al di fuori dei protocolli istituzionali'' che appartenevano a Sandro Pertini vengono riproposti ne 'La politica delle mani pulite', a cura del giudice Mario Almerighi negli Instant Book di Chiarelettere. Riproporre i discorsi, con al primo posto quello tenuto per il terremoto in Irpinia, una selezione delle lettere, le interviste, i messaggi presidenziali e la filosofia di vita del primo presidente [...]

SANDRO PERTINI

Oggi la nuova resistenza in che cosa consiste. Ecco l'appello ai giovani: di difendere queste posizioni che noi abbiamo conquistato; di difendere la Repubblica e la democrazia. E cioè, oggi ci vogliono due qualità, a mio avviso cari amici: l'onestà e il coraggio. L'onestà... l'onestà... l'onestà. [...] E quindi l'appello che io faccio ai giovani è questo: di cercare di essere onesti, prima di tutto: la politica deve essere fatta con le mani pulite. Se c'è [...]

A SANDRO PERTINI

A SANDRO PERTINI

  L’appello ai giovani: di difendere queste posizioni che noi abbiamo conquistato, di difendere la Repubblica e la Democrazia. E cioè oggi ci vuole due qualità a mio avviso, cara amica, l’onestà e ilcoraggio…l’onestà…l’onestà…l’onestà. E quindi l’appello che io faccio ai giovani è questo: di cercare di essere onesti, prima di tutto la politica deve essere fatta CON LE MANI PULITE! Non ci possono essere… se c’è qualche scandalo…se [...]

Neanche una via per Sandro Pertini

Neanche una via per Sandro Pertini

Non c'è dubbio che in questo periodo la politica italiana, di ogni fazione ed ad ogni livello, stia riuscendo a dare il peggio di sè con i suoi spettacoli indecorosi. E' in questi momenti che spesso il ricordo corre a quei personaggi di spessore che hanno caratterizzato la nascita della Repubblica e che restano amati per il loro carisma e per la loro correttezza. Sicuramente tra i personaggi politici più amati del nostro paese, va annoverato lo scomparso [...]

Peppe Giudice, Teoria del complotto e sindrome giustizialista

Peppe Giudice, Teoria del complotto e sindrome giustizialista

circolo Rosselli Ho avuto modo di leggere il famoso “Piano di Rinascita Democratica” della P2. Non l’avevo mai letto prima. L’ho trovato su Internet e gli ho dato una occhiata. Fu trovato in un sottofondo della valigia portata dalla figlia di Gelli nel 1982, ma secondo gli esperti esso è datato 1976 e pare sia stato materialmente steso dal senatore Cosentino della DC (credo affiliato alla P2). In quel documento (che è strutturato come un agglomerato di [...]

Bei mi' CIAMPI e PERTINI! (detto alla livornese)

Bei mi' CIAMPI e PERTINI! (detto alla livornese)

dal CORRIERE DELLA SERA via libera al disegno di legge approvato in via definitiva il 10 MARZO scorso Legittimo impedimento, Napolitano promulga il ddl Scudo processuale di 18 mesi per il presidente del Consiglio e per i ministri. Di Pietro:ora il referendum MILANO - Sul legittimo impedimento c'è la firma di Giorgio Napolitano. Il presidente della Repubblica ha infatti promulgato il disegno di legge che prevede lo scudo processuale di 18 mesi per il presidente del [...]

Curiosità su Sandro Pertini

Proprio oggi, 2 giugno, nel giorno della Festa della Repubblica Italiana vogliamo pubblicare qualche curiosità sul VII Presidente della Repubblica Italiana: Sandro Pertini. Uomo eroico, coraggioso, Presidente amatissimo da tutti, in carica dal 1978 al 1985, fu Sandro Pertini - Alessandro all'anagrafe di Stella San Giovanni (paese natale in provincia di Savona, Liguria)...Medaglia d'argento al valor militare per gli atti eroici compiuti durante la Prima Guerra [...]

Berlusconi presente come Pertini

9.30 - I morti del terremoto in Abruzzo continuano a crescere, ancora non si ha la stima esatta, anche perchè ancora ci sono dei dispersi. In questa immane tragedia che ha colpito il popolo italiano, come sempre i soccorsi e le opere prestate sono accompagnate da polemiche. Tralascio le polemiche, una tra tutte quella che riguarda la prevedibilità di questo sisma, e passo all'ottimismo, quello dato da migliaia di forze dell'ordine presenti sul territorio, quello, [...]

SANDRO PERTINI

SANDRO PERTINI

IERI SERA SU RAITRE E' ANDATO IN ONDA UN DOCUMETARIO SU SANDRO PERTINI. LA DIFFERENZA CON TANTI POLITICI CHE "SONO DELLE GRANDI TESTE" E' CHE LUI ERA UN UOMO ERA SANDRO.......

Il presidente ...l'amato Pertini...e l'amato Papa... Giovanni paolo II

Il presidente ...l'amato Pertini...e l'amato Papa... Giovanni paolo II

Non so.. se è blasfemo,  ma noi troviamo varie analogie con la vita ed il modo di fare di Giovanni Paolo II...Si legge su una sua biografia...Molto anziano, Sandro Pertini riuscì a riaccendere la fiducia degli italiani nelle istituzioni. Molto anziano, egli viaggiò in Italia e all'estero rappresentando lo Stato in molte circostanze, liete e tragiche. Con la sua autorevole e intransigente denuncia e con la testimonianza della sua presenza contribuì ad isolare [...]