Scopri tutto su 'Prison' e 'Abuso sessuale'

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Salemi
In rilievo

Salemi

Stupro di Roma, resta in carcere il bengalese

Stupro di Roma, resta in carcere il bengalese

Convalidato l'arresto del 22enne bengalese che ha violentato e rapinato una turista finlandese a Roma.

Abusi a Ratisbona, Weber: quel coro era un inferno, una prigione

Abusi a Ratisbona, Weber: quel coro era un inferno, una prigione

Berlino (askanews) - "Le vittime hanno descritto il loro passaggio al coro come una prigione, un inferno e un campo di concentramento. La maggior parte di loro lo descrive come il momento peggiore della loro vita segnato da violenza, paura e angoscia". L'avvocato della Chiesa cattolica chiamato a fare luce sul caso del coro di Ratisbona, Ulrich Weber, descrive così le testimonianza delle vittime, 547, degli abusi commessi per decenni nel famoso coro di voci [...]

Catania, parla il testimone della violenza

Catania, parla il testimone della violenza

"Ho sentito le urla della dottoressa".

I numeri degli stupri

I numeri degli stupri

Viminale: 2.333 le denunce nei primi 7 mesi del 2017

Mattarella: grati a polizia penitenziaria per impegno in carceri

Mattarella: grati a polizia penitenziaria per impegno in carceri

Roma (askanews) - Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ha partecipato alla cerimonia di commemorazione del 200° anniversario della costituzione del Corpo della Polizia Penitenziaria. Il Capo dello Stato ha voluto ringraziare le donne e gli uomini della Penitenziaria "per il costante e generoso impegno che pongono in un ufficio così prezioso per la sicurezza dei cittadini e la coesione sociale". "Con spirito di servizio - ha detto Mattarella - la [...]

Stupri, dramamtico episodio nel catanese

Stupri, dramamtico episodio nel catanese

In provincia di Catania una guardia medica vittima di violenza nel suo studio

Roma, caccia al violentatore

Roma, caccia al violentatore

Alla ricerca dell'uomo che ha legato, seviziato e stuprato una donna tedesca a Villa Borghese.

Suu Kyi condanna violazioni diritti umani, ma non cita violenze

Suu Kyi condanna violazioni diritti umani, ma non cita violenze

Roma, (askanews) - Nel suo primo e atteso discorso alla nazione, a poche ore dall'apertura dell'Assemblea generale dell'Onu a cui non parteciperà, la leader birmana Aung San Suu Kyi ha condannato "tutte le violazioni dei diritti umani" in Myanmar, dicendosi "pronta" a organizzare il ritorno degli oltre 410.000 Rohingya rifugiatisi in Bangladesh. San Suu Kyi tuttavia non ha citato in maniera specifica le violenze compiute dall'esercito ai danni della minoranza [...]

Birmania: Suu Kyi, Rohingia non colpiti da violenze

Birmania: Suu Kyi, Rohingia non colpiti da violenze

Ha invitato i diplomatici a visitare i villaggi della minoranza

Stupro di Rimini

Stupro di Rimini

Secondo il padre dei 2 ragazzi marocchini, pur dicendo che hanno sbagliato, li giustifica in qualche modo.

Violenza choc a Roma

Violenza choc a Roma

Donna tedesca di 57 anni è stata stuprata dentro villa Borghese, legata ad un palo. E' di nuovo caccia all'uomo.

Colpevole di stupro subito

Ovvero quanta fatica costa dimostrare che violentare è naturale, involontario, inevitabile e automatico.Siamo ormai talmente abituati a femminicidi che non fa più notizia la violenza sessuale. Il lettore mi contesterà che negli ultimi giorni non si è parlato altro che dello stupro di Rimini e di quello di Firenze.Mane siamo certi?Si è parlato della vittima dello stupro o degli stupratori? Si è parlato della violenza malata degli stupratori o del colore della [...]

Un altro stupro a Roma

Un altro stupro a Roma

una 57enne tedesca, in Italia da sei mesi, è stata ritrovata nuda e imbavagliata a Villa Borghese.

Uccide il padre per difendere la madre dalla violenza

Uccide il padre per difendere la madre dalla violenza

Il ragazzo 28 ha confessato l'omicidio agli inquirenti che indagavano sul caso

Corona: lettera dal carcere

Corona: lettera dal carcere

Fabrizio Corona, dal carcere scrive a "Verissimo": ecco le sue parole molto forti.

Il duplice stupro di Firenze

Il duplice stupro di Firenze

Il 6 settembre scorso, due studentesse americane dopo aver bevuto, dicono di essere state stuprate da 2 carabinieri.

E' caccia al pedofilo

MilanoMi ha detto 'andiamo' ma io non volevo. Non lo conoscevo". Il racconto che arriva sul tavolo del terzo Dipartimento della Procura di Milano, specializzato in violenze sessuali e sui minori...Allora mi ha preso per una spalla, mi faceva male. Mi ha fatto entrare in un portone, non di casa mia, ma in un palazzo vicino. E continuava a spingermi, fino a un cortile... E le immagini delle telecamere in zona Sarpi, soprattutto quelle all'esterno e in uno dei cortili [...]

CASTRAZIONI ETNICHE PER STUPRATORI DELL'ALTRO MONDO

L�arresto, a Roma, di un cittadino bangladese, accusato di stupro e rapina contro una giovane finlandese, alimenter� l�isterica campagna mediatica che rappresenta la violenza sessista come un�emergenza, invece che come un dato strutturale e trasversale.Trasversale e strutturale come mostra esemplarmente il caso dei due carabinieri di Firenze, indagati per stupro e per ora solo sospesi dal servizio. C�� da auspicare almeno che Claudia Nozzetti, assessora [...]

CASTRAZIONI ETNICHE PER STUPRATORI DELL'ALTRO MONDO

L’arresto, a Roma, di un cittadino bangladese, accusato di stupro e rapina contro una giovane finlandese, alimenterà l’isterica campagna mediatica che rappresenta la violenza sessista come un’emergenza, invece che come un dato strutturale e trasversale.Trasversale e strutturale come mostra esemplarmente il caso dei due carabinieri di Firenze, indagati per stupro e per ora solo sospesi dal servizio. C’è da auspicare almeno che Claudia Nozzetti, assessora della [...]

La ricostruzione della violenza

La ricostruzione della violenza

Firenze, mercoledì 6 settembre alcune pattuglie intervengono per una rissa, lì si trovano due studentesse ...

Lo stupro di Firenze

Lo stupro di Firenze

Ieri è stato ascoltato anche il secondo carabiniere che dice che le ragazze erano consenzienti.

I TOP-POST,  LO IUS SOLI  E  GLI STUPRI  PER  NON DIRE DI PENSIONI.

I TOP-POST, LO IUS SOLI E GLI STUPRI PER NON DIRE DI PENSIONI.

Titolare di un blog e di un suo quasi gemello della Comunità (Community per chi si sente à la page) di Libero riconosco di non essere particolarmente prolifico, anche perché, come Plinio73, non sono in grado di apprezzare i "Top-blog" pieni di notizie e commenti su tatuaggi, separazioni, flirt e "lati B" di personaggi più o meno noti e preferisco conoscere e commentare le opinioni di chi, invece, si interessa dell'attendibilità dei dati forniti dalle fonti [...]