Scopri tutto su Aldo Palazzeschi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

Aldo Palazzeschi

La scheda: Aldo Palazzeschi

Aldo Palazzeschi, pseudonimo di Aldo Pietro Vincenzo Giurlani (Firenze, 2 febbraio 1885 – Roma, 17 agosto 1974), è stato uno scrittore e poeta italiano, uno dei padri delle avanguardie storiche.
Inizialmente firmò le sue opere col suo vero nome, e dal 1905 adottò come pseudonimo il cognome della nonna materna, appunto Palazzeschi. Dalla seconda attività conseguì una ricca produzione letteraria che gli diede fama di rango nazionale.



enigma e poesia: le tre vecchie di Aldo Palazzeschi.

enigma e poesia: le tre vecchie di Aldo Palazzeschi.

Enigma e poesia: le tre vecchie di Aldo Palazzeschi.Ara Mara Amara In fondo alla china,fra gli alti cipressi,è un piccolo prato.Si stanno in quell'ombratre vecchiegiocando coi dadi.Non alzan la testa un istante,non cambian di posto un sol giorno.Sull'erba in ginocchiosi stanno in quell'ombra giocand

Palazzeschi e i fiori pornofuturisti

Palazzeschi e i fiori pornofuturisti

Firenze, 16 dicembre 2012 – Poesia a grande richiesta, in tema di fiori, e poesia davvero straordinaria: esilarante, avanguardisticamente irriverente, di valore storiografico enorme.E in tema non di fiori ma di immoralismo in chiave comica, piace a inizio di post segnalare che sono nuovamente disponibili negli «Oscar Mondadori», sezione Scrittori moderni, due capolavori narrativi di Aldo Palazzeschi da tempo in questa collana economica introvabili: il romanzo [...]

EVENTI: Aldo Palazzeschi

Nel 1937 collaborò con alcune novelle alla rivista Omnibus su invito del direttore Longanesi.

Il 15 ottobre 1939 scrisse sulla nuova rivista di Curzio Malaparte, Prospettive.

Il 13 agosto 1938 morì la madre e nell'ottobre del 1940 il padre di Palazzeschi.

Nel 1933 collaborò con alcuni racconti alla terza pagina del settimanale Quadrivio di Telesio Interlandi.

Nel 1914 seguì il manifesto del Controdolore che era apparso in precedenza su Lacerba.

Nel marzo del 1914 raggiunse Papini e Soffici a Parigi.

Nel 1932, abbandonate le veneri della stravaganza e dell'iconoclastica di matrice futurista, si riconciliò con le forme tradizionali pubblicando, su proposta di Ugo Ojetti, Stampe dell'Ottocento, prose di ricordi, che gli valse una menzione onorevole nell'assegnazione del Premio Mussolini.

Nel 1934 fece parte della giuria del premio di poesia della Biennale Internazionale d'Arte di Venezia e con Ungaretti e Riccardo Bacchelli della giuria dei Littoriali per la gioventù tenutisi a Firenze.

Nel 1930 venne stampata dall'editore Preda a Milano l'edizione definitiva delle Poesie risistemate con alcune variazioni, frequentò i coniugi Prezzolini e conobbe Pirandello a casa Crémieux, nel 1931 pubblicò altri racconti su Pègaso e sulla Gazzetta del Popolo, apparve nella «Collezione Romantica» Mondadori, la sua traduzione di Tartarino di Tarascona di Alphonse Daudet.

Nel 1972 venne nominato membro onorario dell'Istituto Veneto di Scienze Lettere ed Arti.

Nel 1973 ricevette numerosi premi e riconoscimenti: il Perseo d'oro delO.

Nel 1971 uscirono presso Mondadori il nuovo romanzo Storia di un'amicizia e l'antologia Poesie, a cura di Sergio Antonielli.

Nel 1953 presso Vallecchi pubblicò il romanzo Roma, per il quale Palazzeschi ricevette il Premio Marzotto.

Tra il 1950 e il 1951, per dieci mesi, curò la rubrica cinematografica del settimanale Epoca, in cui è rinvenibile un allineamento dello scrittore alla critica istituzionale di tendenza cattolica e democristiana, soprattutto nelle critiche alle pellicole neorealistiche e a sfondo sociale.

Nel 1908 pubblicò, sempre presso l'immaginario editore Cesare Blanc, il suo primo romanzo di stile liberty dal titolo : riflessi, ricco di misticismo e religiosità decadenti per quanto concerne la prima parte, inaspettatamente fondato sul registro comico, della cronaca e del pettegolezzo mondano, per quanto riguarda la seconda.

Nel 1957 gli venne assegnato dall'Accademia Nazionale dei Lincei il premio Feltrinelli per la letteratura.

Nel 1954 uscirono nuove edizioni di Sorelle Materassi e de Il codice di Perelà, con il titolo L'uomo di fumo.

Nel 1955 pubblicò presso Scheiwiller la raccolta di poesie Viaggio sentimentale.

Nel 1929 trovarono spazio su vari giornali e riviste, fra cui Pègaso, Pan e Il selvaggio, novelle, saggi e ricordi.

Nel 1921 pubblicò il suo primo libro di racconti, presso Vallecchi, Il re bello, nel 1926 uno "scherzo" iniziato nel 1912 dal titolo La piramide.

Nel 1920 pubblica Due imperi mancati un pamphlet polemico sulla Prima guerra mondiale, accolto paradossalmente in senso favorevole da interventisti della prima ora come Ardengo Soffici e Giovanni Papini.

Nel 1964 pubblicò il libro autobiografico Il piacere della memoria.

Nel 1964 appare infine Il piacere della memoria, una raccolta suddivisa in tre parti comprendente i bozzetti di Stampe dell'Ottocento, alcuni ricordi di vita militare già pubblicati in Due imperi mancati, e gli elzeviri inviati al Corriere della Sera, dai quali traspare un Palazzeschi conservatore, irritato dal progresso tecnologico in quanto causa principale della mancanza di poesia nel mondo moderno, quanto dal femminismo e dal laicismo.

Nel 1941, si trasferì a Roma dove abiterà fino alla morte.

Nel 1960 l'Università degli Studi di Padova gli conferì la laurea in lettere honoris causa.

Nel 1969 fu l'anno del romanzo Stefanino (1969).

Nel 1947 grazie all'intercessione di don Giuseppe De Luca ebbe un'udienza papale.

Nel febbraio del 1965 presenziò alla conferenza "Con Gozzano e altri poeti nel salotto di Nonna Speranza" organizzata da Nino Tripodi.

Nel 1948 ottenne, ex aequo con Menzogna e sortilegio di Elsa Morante, il premio Viareggio per il romanzo I fratelli Cuccoli.

Nel 1966 diede alle stampe gli Schizzi italofrancesi (All'insegna del pesce d'oro, Milano).

Nel 1967 le Nuovedizioni Enrico Vallecchi pubblicarono la raccolta di prose Ieri oggi e non domani.

Poesia di Aldo Palazzeschi

Stavolta il testo che vi consiglio è dell'autore Aldo Palazzeschi.Cosa ne pensate? Tri, tri tri Fru fru fru, uhi uhi uhi, ihu ihu, ihu. Il poeta si diverte, pazzamente, smisuratamente. Non lo state a insolentire, lasciatelo divertire poveretto, queste piccole corbellerie sono il suo diletto. Cucù rurù, rurù cucù, cuccuccurucù! Cosa sono queste indecenze? Queste strofe bisbetiche? Licenze, licenze, licenze poetiche, Sono la mia passione. Farafarafarafa, [...]

Due poesie di Aldo Palazzeschi

Due poesie di Aldo Palazzeschi

due poesie di Aldo Palazzeschi1. E LASCIATEMI DIVERTIRE Tri, tri triFru fru fru,uhi uhi uhi,ihu ihu, ihu.Il poeta si diverte,pazzamente,smisuratamente.Non lo state a insolentire,lasciatelo divertirepoveretto,queste piccole corbelleriesono il suo diletto.Cucù rurù,rurù cucù,cuccuccurucù!Cosa sono queste indecenze?Queste strofe bisbetiche?Licenze, licenze,licenze poetiche,Sono la mia passione.Farafarafarafa,Tarataratarata,Paraparaparapa,Laralaralarala!Sapete [...]

La Fontana in gigabyte da Palazzeschi a Rosso Trevi

La Fontana in gigabyte da Palazzeschi a Rosso Trevi

  Le esternazioni dei vari addetti alla kultura del Pdl romano (supponiamo neppure gradite allo stesso Alemanno- che dovrebbe fare subito il Brunetta con certi suoi dipendenti pubblici), Gasperini, Broccoli, Piccolo, sul blitz del rifondatore indiscusso del Futurismo, Graziano Cecchini, a partire dall'azione di fama mondiale de La Fontana Rossa di Trevi del 2007, al remix clamoroso del 5 maggio ultimo (cronaca live) con la nuova Fontana Tricolore (ex.. delle [...]

Lasciatemi divertire di Aldo Palazzeschi

E lasciatemi divertire Questi versi sono un esempio eloquente dell’atteggiamento dei futuristi nei confronti della poesia tradizionale. In modo polemico e provocatorio il poeta prende in giro chi, in passato, ha composto poesie serie, rispettando ogni regola. Palazzeschi rivendica la libertà di trasgredire tutte le norme. La poesia, dice, non ha più nulla da offrire agli uomini; i tempi sono cambiati, la vecchia poesia è morta: lasciatemi divertire! Tri tri [...]

Rio Bo - Aldo Palazzeschi

Tre casettine dai tetti aguzzi, un verde praticello, un esiguo ruscello: Rio Bo, un vigile cipresso. Microscopico paese, è vero, paese da nulla, ma però... c'è sempre disopra una stella, una grande, magnifica stella, che a un dipresso... occhieggia con la punta del cipresso di Rio Bo. Una stella innamorata? Chi sa se nemmeno ce l'ha una grande città.

Chi sono? - Aldo Palazzeschi

Son forse un poeta? No, certo. Non scrive che una parola, ben strana, la penna dell'anima mia: "follia". Son dunque un pittore? Neanche. Non ha che un colore la tavolozza dell'anima mia: "malinconia". Un musico, allora? Nemmeno. Non c'è che una nota Nella tastiera dell'anima mia: "nostalgia". Son dunque...che cosa? Io metto una lente Davanti al mio cuore per farlo vedere alla gente. Chi sono? Il saltimbanco dell'anima mia.

David Bowie - Heroe- Testo tradotto in italiano

David Bowie - Heroe- Testo tradotto in italiano

Io, io sarò re E tu, tu sarai la regina Sebbene niente li porterà via Li possiamo battere, solo per un giorno Possiamo essere eroi, solo per un giorno E tu, tu puoi essere cattivaE io, io berrò tutto il tempo Perché siamo amanti, e questo è un fatto Si siamo amanti, è proprio così Sebbene niente ci terrà uniti Potremmo rubare un po' di tempo, per un solo giorno Possiamo essere eroi, per sempre Che ne dici? Io, io vorrei che tu sapessi [...]

David Bowie avrebbe potuto recitare in Blade Runner 2049

Mau_Cox per RED||CarpetIn seguito alla scomparsa dell'iconico artista, la parte è stata assegnata a Jared LetoDenis Villeneuve è il regista di Blade Runner 2049, seguito di Blade Runner di Ridley Scott rilasciato nel 1982. Mentre il nuovo film era in preparazione, il regista canadese aveva ipotizzato di poter lavorare con David Bowie, a cui si era pensato per il ruolo di Neander Wallace. Lo riporta il sito web dell'edizione britannica del tabloid Metro.Tutto si [...]

Il caso Renzi

La pubblicazione del libro di Matteo Renzi ha sollevato parecchie discussioni. Francamente, non ce n'è una che valga veramente la pena di essere approfondita. Chi ha memoria, difatti, ricorda che in fondo ha ragione Renzi quando dice che anche la minoranza interna gli chiese di rilevare Letta. Chi rammenta le dimissioni di Fassina da Vice Ministro dell'Economia, ricorderà che esse ebbero luogo proprio dopo le primarie del 2013 per invitare il PD a ricomporre [...]

Striscia la Notizia: Corona e Signorini insieme? Ecco cos’ha svelato Antonio Ricci

Striscia la Notizia: Corona e Signorini insieme? Ecco cos’ha svelato Antonio Ricci

Ultimamente ad Alfonso Signorini dovrebbero fischiare parecchio le orecchie, tanto si parla di lui – e non sempre positivamente – nello showbiz. Prima lo scoop di Paola Barale e Raz Degan insieme ad Ibiza con tanto di topless della conduttrice, poi il bacio di Elisa Isoardi ad un avvocato romano mentre il fidanzato Matteo Salvini era lontano. Il settimanale Chi ha pubblicato di recente anche l’indiscrezione secondo cui Antonio Ricci starebbe corteggiando [...]

Striscia la Notizia: Corona e Signorini insieme? Ecco cos’ha svelato Antonio Ricci

Striscia la Notizia: Corona e Signorini insieme? Ecco cos’ha svelato Antonio Ricci

Ultimamente ad Alfonso Signorini dovrebbero fischiare parecchio le orecchie, tanto si parla di lui – e non sempre positivamente – nello showbiz. Prima lo scoop di Paola Barale e Raz Degan insieme ad Ibiza con tanto di topless della conduttrice, poi il bacio di Elisa Isoardi ad un avvocato romano mentre il fidanzato Matteo Salvini era lontano. Il settimanale Chi ha pubblicato di recente anche l’indiscrezione secondo cui Antonio Ricci starebbe corteggiando [...]

Striscia la Notizia: Corona e Signorini insieme? Ecco cos’ha svelato Antonio Ricci

Striscia la Notizia: Corona e Signorini insieme? Ecco cos’ha svelato Antonio Ricci

Ultimamente ad Alfonso Signorini dovrebbero fischiare parecchio le orecchie, tanto si parla di lui – e non sempre positivamente – nello showbiz. Prima lo scoop di Paola Barale e Raz Degan insieme ad Ibiza , poi il bacio di Elisa Isoardi ad un avvocato romano mentre il fidanzato Matteo Salvini era lontano. Il settimanale Chi ha pubblicato di recente anche l’indiscrezione secondo cui Antonio Ricci starebbe corteggiando Fabrizio Corona per il posto di [...]

FOTO: Aldo Palazzeschi

Lanterna, 1907

Lanterna, 1907

Poemi, 1909

Poemi, 1909

L'incendiario, 1913

L'incendiario, 1913

Aldo Palazzeschi, Evviva questa guerra!, Lacerba, 22 maggio 1915

Aldo Palazzeschi, Evviva questa guerra!, Lacerba, 22 maggio 1915

Aldo Giurlani, soldato semplice, arruolato nel III Reggimento telegrafisti, Firenze, 1916

Aldo Giurlani, soldato semplice, arruolato nel III Reggimento telegrafisti, Firenze, 1916

Memoria della residenza di Adelaide Ristori e della successiva residenza di Aldo Palazzeschi

Memoria della residenza di Adelaide Ristori e della successiva residenza di Aldo Palazzeschi

Migranti - Ecco cosa intende Renzi quando dice "aiutarli a casa loro": col suo Governo l'esportazione di armi è aumentata del 500%...!!!

Migranti - Ecco cosa intende Renzi quando dice "aiutarli a casa loro": col suo Governo l'esportazione di armi è aumentata del 500%...!!!

  . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . Migranti - Ecco cosa intende Renzi quando dice "aiutarli a casa loro": col suo Governo l'esportazione di armi è aumentata del 500%...!!! Ecco come si aiutano i Migranti "a casa loro"... "Le esportazioni di armi italiane negli ultimi anni: 2,7 miliardi di euro nel 2014. 7,9 miliardi di euro nel 2015. 14,6 miliardi di euro nel 2016. Queste cifre mostrano come è cresciuto negli ultimi 3 anni (e Renzi ne è al [...]

L'Italia va a fuoco? Per rinfrescarVi la memoria, ecco la Lettera aperta a Renzi dal Comandante Regionale Umbria del Corpo Forestale: "Renzi sopprime il Corpo Forestale? Ecomafie e OGM ringraziano"...!

L'Italia va a fuoco? Per rinfrescarVi la memoria, ecco la Lettera aperta a Renzi dal Comandante Regionale Umbria del Corpo Forestale: "Renzi sopprime il Corpo Forestale? Ecomafie e OGM ringraziano"...!

  . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . L'Italia va a fuoco? Per rinfrescarVi la memoria, ecco la Lettera aperta a Renzi dal Comandante Regionale Umbria del Corpo Forestale: "Renzi sopprime il Corpo Forestale? Ecomafie e OGM ringraziano"...!   Lettera aperta a Renzi dal Comandante Regionale Umbria del Corpo Forestale Pubblichiamo questa lettera scritta dal Comandante Guido Conti, pubblicata sulla sua bacheca Facebook. Una lettera importante, [...]

ANDY WARHOL SUPERSTAR scaricare | leggere online (eBook) PDF, ePub, Kindle

ANDY WARHOL SUPERSTAR scaricare | leggere online (eBook) PDF, ePub, Kindle "L'arte di Warhol complessa, non può essere ridotta a un assioma; e tuttavia mi arrogo il diritto di suggerirne uno. Nei momenti di empatia con la sua ombra, dico a me stesso: il sesso - e il tempo - sono stati la tortura di Andy" (W. Koestenbaum) Scaricare ANDY WARHOL SUPERSTAR eLibro Gratis pdf mobi epub mp3 fb2 CD txt doc kindle Ibook iOS: ANDY WARHOL SUPERSTAR (EUR-0.00) Genere: [...]

Le mille e una storia impossibili. Indagine intorno ai racconti lunghi di Ennio Flaiano Scaricare | Leggi online (eBook) PDF, ePub, Kindle

Le mille e una storia impossibili. Indagine intorno ai racconti lunghi di Ennio Flaiano Scaricare | Leggi online (eBook) PDF, ePub, Kindle Le mille e una storia impossibili. Indagine intorno ai racconti lunghi di Ennio Flaiano PDF, ePub, Kindle Scaricare Le mille e una storia impossibili. Indagine intorno ai racconti lunghi di Ennio Flaiano e-libro gratuito pdf mobi epub mp3 fb2 CD txt doc kindle Ibook iOS: Le mille e una storia impossibili. Indagine intorno [...]

Adam Lambert – Two Fux – Video Testo Traduzione

    La sua carriera non è mai decollata veramente, seppur impreziosita dal sodalizio live con i Queen, eppure Adam … Continua a leggere→

GINO BARTALI - L UOMO D ACCIAIO CHE SALVO L ITALIA scaricare | leggere online (eBook) PDF, ePub, Kindle

GINO BARTALI - L UOMO D ACCIAIO CHE SALVO L ITALIA scaricare | leggere online (eBook) PDF, ePub, Kindle Gino Bartali è nato a Firenze il 18 luglio del 1914. Sempre a luglio, ma questa volta il 14, dell'anno 1948, una notizia fulmina gli italiani: "hanno sparato a Togliatti". L'Italia è nel caos, si rischia la guerra civile. In quei giorni Bartali partecipa al Tour de France, è in ritardo di oltre 20 minuti dal primo. Il Presidente del Consiglio Alcide De [...]

Nel giro di poche ore Bill Gates e Matteo Renzi dicono cose che, per chi ha una certa idea di accoglienza e solidarietà, sono dure da recepire, digerire ed assimilare.

Nel giro di poche ore Bill Gates e Matteo Renzi dicono cose che, per chi ha una certa idea di accoglienza e solidarietà, sono dure da recepire, digerire ed assimilare.

Cosa dice ora Renzi sull’immigrazione Se su Renzi si possono avere tutte le riserve mentali ed umane di questo mondo, su quanto detto da Bill Gates, per il suo impegno e per la catasta di soldi che ha utilizzato per scopi umanitari, resta solo da riflettere. Abbiamo sbagliato? Sono cambiate le condizioni? È oggettivamente insostenibile la situazione attuale? Sono d'accordo sul fatto che la UE si sia disinteressata del problema, lasciando il cugino scemo ad [...]

Colombo sei peggio di De Angelis : certo, fai ridere se pensi che spagna e francia veleggiano verso il 5%, ma nessuno dice niente. L'italia è da quando c'è Renzi che sta sotto il 3%, ma nessuno dice niente. ...pensa agli anni d'oro del tuo amico berlusca

Colombo sei peggio di De Angelis : certo, fai ridere se pensi che spagna e francia veleggiano verso il 5%, ma nessuno dice niente. L'italia è da quando c'è Renzi che sta sotto il 3%, ma nessuno dice niente. ...pensa agli anni d'oro del tuo amico berlusca

Bruxelles premia Gentiloni e Padoan La Commissione europea apre alle richieste dell'Italia sulla correzione dei conti per il 2018: più flessibilità, ma giù debito e miglioramento spesa E' per il 3° anno consecutivo che le fosche e mal augurali previsioni economiche del "giornalismo" nostrano vengono puntualmente smentite e lor signori che fanno? Invece di scusarsi coi lettori-elettori riportano la smentita di sé stessi, mascherata con dell'ulteriore [...]

Piero Pelù, che bel pezzo di 55enne... con sexy compagna accanto

Piero Pelù, che bel pezzo di 55enne... con sexy compagna accanto

Un 55enne tutto d'un pezzo, e che pezzo... d'uomo! Piero Pelù si rilassa sul lettino a bordo piscina a Taormina, in Sicilia, come mostrano gli scatti di Chi. Slip rosso e fisico in super forma per il frontman dei Litfiba, che viene coccolato e accudito dalla bella compagna Gianna Fratta, direttrice d'orchestra, 43 anni e curve da dieci e lode. Il cantante si gode le cure della bella fidanzata, che mentre dorme gli tiene la mano, poi lo risveglia con un bacio.

ROSICONI: Renzi ha un lavoro, è stato chiamato lì a farlo, non va da nessuna parte, tu non sei nessuno per dire dove deve andare, chi lo ha messo là vuole che continui a starci.

ROSICONI: Renzi ha un lavoro, è stato chiamato lì a farlo, non va da nessuna parte, tu non sei nessuno per dire dove deve andare, chi lo ha messo là vuole che continui a starci.

Renzi: "Mio futuro lo decidono italiani. Letta? Non fu golpe" L'ex premier presenta il suo libro e parla dell'esperienza a Palazzo Chigi: "Volevo smettere davvero, migliaia di mail mi hanno convinto a non farlo".  Duro su Movimento 5 Stelle: "Da padre sono preoccupato che vada a gestire la politica estera chi ha dei dubbi sull'allunaggio" E i coglioni del no pieni di rancore e ignoranza partono in quarta a sproloquiare cose tipo: Serpeggia sempre il desiderio di [...]

Christian Vieri compie 44 anni, da bomber sul campo a bomber online

Christian Vieri compie 44 anni, da bomber sul campo a bomber online

Più di un semplice giocatore: una vera e propria icona. Attaccante leggendario per le tante reti segnate ma anche per le dichiarazioni spesso fuori dalle righe. Un personaggio che è stato in grado di rimanere tale anche fuori dal campo da calcio grazie ad un fama da grande conquistatore e una nuova fervida attività su i social network, Instagram in primis dove mette in scena una gag dopo l’altra. Questo video è il nostro modo di ripercorrere la sua storia e [...]

Nulla da dire, questo Renzi sta dimostrando di essere un ‘guerriero’, e a me piacciono i guerrieri….non i valletti lacchè. Seguo con interesse!

Renzi rilancia dopo il gelo di Bruxelles: “Lo scontro con l’Ue è un film già visto, vinceremo la partita” Il … Continua a leggere→

Dal Parlamento ad Amatrice il fallimento di Matteo Renzi

Attese spiegazioni in Parlamento di Matteo Renzi sull' accordo con la Merkel per una maggior flessione dei bilanci fallimentari de suo governo in cambio di migliaia di sbarchi di migranti... Atteso ad Amatrice a braccia aperte (...) 10 mesi senza portar via le macerie...E' meglio esca definitivamente dalla politica...quando si reca danno facendo politica con le bugie...I danni del governo Renzi li dobbiamo all'ignorantissimo Napolitano e alle scelte sull'Europa di [...]

Stefano Bettarini in love, convivenza dopo l’estate: “Ecco la nuova fidanzata, ha 23 anni”

Stefano Bettarini in love, convivenza dopo l’estate: “Ecco la nuova fidanzata, ha 23 anni”

Arriva un nuovo amore per l’ex calciatore, gieffino della versione vip e inviato de “L’Isola dei Famosi” Stefano Bettarini. Secondo la rivista Spy, diretta da Alfonso Signorini, Bettarini avrebbe una love story molto serie con la designer Nicoletta Larini. 45enne e 23 lei, i due si sarebbero conosciuti amici comuni due mesi fa, quando è cominciata la loro relazione. La passione fra i due, che non mancano di pubblicare sul social le loro foto, sarebbe [...]