Aldo Palazzeschi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

La scheda: Aldo Palazzeschi

Inizialmente firmò le sue opere col suo vero nome, e dal 1905 adottò come pseudonimo il cognome della nonna materna, appunto Palazzeschi. Dalla seconda attività conseguì una ricca produzione letteraria che gli diede fama di rango nazionale.

enigma e poesia: le tre vecchie di Aldo Palazzeschi.

enigma e poesia: le tre vecchie di Aldo Palazzeschi.

Enigma e poesia: le tre vecchie di Aldo Palazzeschi.Ara Mara Amara In fondo alla china,fra gli alti cipressi,è un piccolo prato.Si stanno in quell'ombratre vecchiegiocando coi dadi.Non alzan la testa un istante,non cambian di posto un sol giorno.Sull'erba in ginocchiosi stanno in quell'ombra giocand

Palazzeschi e i fiori pornofuturisti

Palazzeschi e i fiori pornofuturisti

Firenze, 16 dicembre 2012 – Poesia a grande richiesta, in tema di fiori, e poesia davvero straordinaria: esilarante, avanguardisticamente irriverente, di valore storiografico enorme.E in tema non di fiori ma di immoralismo in chiave comica, piace a inizio di post segnalare che sono nuovamente disponibili negli «Oscar Mondadori», sezione Scrittori moderni, due capolavori narrativi di Aldo Palazzeschi da tempo in questa collana economica introvabili: il romanzo [...]

Andrea Cortellessa,Baldacci moderno

Andrea Cortellessa,Baldacci moderno

Baldacci modernoAndrea Cortellessa  Ritorno al disordineNon conosceva bene Baldacci chi si stupiva, all’apparire di Novecento passato remoto (da ora in poi NPR), di una ricostruzione del secolo in scadenza schiacciata sul suo primo quarto ruggente – a tal punto fastidita dai riti sempre più stanchi di un secondo Novecento “progressivamente demotivato” [[1-- da concedersi visite solo ad autori che avessero esordito entro gli anni Cinquanta (fatta [...]

Poesia di Aldo Palazzeschi

Stavolta il testo che vi consiglio è dell'autore Aldo Palazzeschi.Cosa ne pensate? Tri, tri tri Fru fru fru, uhi uhi uhi, ihu ihu, ihu. Il poeta si diverte, pazzamente, smisuratamente. Non lo state a insolentire, lasciatelo divertire poveretto, queste piccole corbellerie sono il suo diletto. Cucù rurù, rurù cucù, cuccuccurucù! Cosa sono queste indecenze? Queste strofe bisbetiche? Licenze, licenze, licenze poetiche, Sono la mia passione. Farafarafarafa, [...]

Lasciatemi divertire di Aldo Palazzeschi

E lasciatemi divertire Questi versi sono un esempio eloquente dell’atteggiamento dei futuristi nei confronti della poesia tradizionale. In modo polemico e provocatorio il poeta prende in giro chi, in passato, ha composto poesie serie, rispettando ogni regola. Palazzeschi rivendica la libertà di trasgredire tutte le norme. La poesia, dice, non ha più nulla da offrire agli uomini; i tempi sono cambiati, la vecchia poesia è morta: lasciatemi divertire! Tri tri [...]

Rio Bo - Aldo Palazzeschi

Tre casettine dai tetti aguzzi, un verde praticello, un esiguo ruscello: Rio Bo, un vigile cipresso. Microscopico paese, è vero, paese da nulla, ma però... c'è sempre disopra una stella, una grande, magnifica stella, che a un dipresso... occhieggia con la punta del cipresso di Rio Bo. Una stella innamorata? Chi sa se nemmeno ce l'ha una grande città.

Chi sono? - Aldo Palazzeschi

Son forse un poeta? No, certo. Non scrive che una parola, ben strana, la penna dell'anima mia: "follia". Son dunque un pittore? Neanche. Non ha che un colore la tavolozza dell'anima mia: "malinconia". Un musico, allora? Nemmeno. Non c'è che una nota Nella tastiera dell'anima mia: "nostalgia". Son dunque...che cosa? Io metto una lente Davanti al mio cuore per farlo vedere alla gente. Chi sono? Il saltimbanco dell'anima mia.

20 maggio 1940 - esattamente 78 anni fa - veniva fondato il campo di concentramento di Auschwitz - Non lo dimenticate, perchè, come diceva Primo Levi, “Auschwitz è la realizzazione del fascismo”...!

20 maggio 1940 - esattamente 78 anni fa - veniva fondato il campo di concentramento di Auschwitz - Non lo dimenticate, perchè, come diceva Primo Levi, “Auschwitz è la realizzazione del fascismo”...!

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . 20 maggio 1940 - esattamente 78 anni fa - veniva fondato il campo di concentramento di Auschwitz - Non lo dimenticate, perchè, come diceva Primo Levi, “Auschwitz è la realizzazione del fascismo”...! Auschwitz fu fondato il 20 maggio 1940 convertendo delle vecchie caserme dell'esercito polacco in un campo di concentramento e campo di lavoro. Un gruppo di 728 prigionieri politici polacchi [...]

C. Monti - Introduzione alle Opere latine di Giordano Bruno

C. Monti - Introduzione alle Opere latine di Giordano Bruno

    Introduzione di Carlo Monti a Giordano Bruno "OPERE LATINE. Il triplice minimo e la misura. La monade, il numero e la figura. L'immenso e gli innumerevoli" (UTET, Torino 1980)  - A cura di Nereo Villa - Presentazione Io non credo in Dio perché so che c'è; e non è diverso da quello di Giordano Bruno. È auspicabile che il contenuto di "OPERE LATINE" del Bruno sia studiato e ristudiato da tutti quei frettolosi "esperti", che in questi ultimi quattro secoli [...]

Alberto Angela nominato cittadino onorario di Napoli, De Magistris firma la delibera

Alberto Angela nominato cittadino onorario di Napoli, De Magistris firma la delibera

Il comune di Napoli darà la cittadinanza onoraria ad Alberto Algela, la delibera firmata o ggi dal sindaco di Napoli Luigi De Magistris, successivamente concorderà un giorno  e luogo con Alberto Angela per la cerimonia. «È un atto su cui siamo molto convinti - ha detto il sindaco - non solo per i documentari di altissimo livello realizzati da Angela su Napoli ma per la sua capacità di entrare nel corpo di Napoli come pochi. Alberto Angela - ha aggiunto - [...]

MATTINA- Ungaretti

MATTINA- Ungaretti

MATTINA M’illumino d’immenso. (Giuseppe Ungaretti, 1917) Il Sole, Pellizza da Volpedo, 1904, olio su tela

Spread Btp-Bund sale a 142 punti base

Spread Btp-Bund sale a 142 punti base

(ANSA) – ROMA, 16 MAG – Cresce ancora lo spread tra il Btp e il Bund a circa metà mattinata. Il differenziale di rendimento supera i 140 punti (142), col tasso sul decennale al 2,03%.

Questo articolo di Renzo Novatore fu pubblicato nel 1920 su “L’iconoclasta”

Questo articolo di Renzo Novatore fu  pubblicato nel 1920 su “L’iconoclasta”. Al poeta di Arcola - datosi, come è noto, al banditismo e finito ammazzato dai gendarmi nei dintorni di Genova – risposero alcuni lettori. La polemica è stata riproposta tempo fa  con la pubblicazione di un opuscolo rinvenibile presso malandrini-@libero.it. Renzo Novatore il mio individualismo iconoclasta   “Io ho lasciato per sempre la vita delle pianure” E. [...]

DecFuturismo

Paola Dècina Lombardi FuTURiSmO 100 Coi petti gonfi di un immenso orgoglio, avevano lanciato un’insolente sfida alle stelle dichiarando superata la Mitologia e l’Ideale mistico. Esaltando coraggio e rivolta, gli opponevano la bellezza delle automobili da corsa e delle locomotive, la vibrazione dei cantieri, il fumo delle stazioni.   E gli undici punti del loro Manifesto del futurismo  traboccavano di una violenza così distruttiva e incendiaria che Le [...]

Tra le tue braccia- Alda Merini

Tra le tue braccia  Alda Merini C’è un posto nel mondo dove il cuore batte forte, dove rimani senza fiato, per quanta emozione provi, dove il tempo si ferma e non hai più l’età; quel posto è tra le tue braccia in cui non invecchia il cuore, mentre la mente non smette mai di sognare… Da lì fuggir non potrò poiché la fantasia d’incanto risente il nostro calore e no… non permetterò mai ch’io possa rinunciar a chi d’amor mi sa far volar.

Supplica a mia madre- Pasolini

Supplica a Mia Madre Pier Paolo Pasolini E' difficile dire con parole di figlio ciò a cui nel cuore ben poco assomiglio. Tu sei la sola al mondo che sa, del mio cuore, ciò che è stato sempre, prima d'ogni altro amore. Per questo devo dirti ciò ch'è orrendo conoscere: è dentro la tua grazia che nasce la mia angoscia. Sei insostituibile. Per questo è dannata alla solitudine la vita che mi hai data. E non voglio esser solo. Ho un'infinita fame d'amore, [...]

Preghiera alla madre- Saba

UMBERTO SABA Preghiera alla madre [1929]   Madre che ho fatto soffrire (cantava un merlo alla finestra, il giorno abbassava, sì acuta era la pena 5 che morte a entrambi io m’invocavo) madre ieri in tomba obliata, oggi rinata presenza, che dal fondo dilaga quasi vena d’acqua, cui dura forza reprimeva, 10 e una mano le toglie abile o incauta l’impedimento; presaga gioia io sento il tuo ritorno, madre mia che ho fatto, come un buon figlio amoroso, [...]

Lettera alla madre- Quasimodo

SALVATORE QUASIMODO Lettera alla madre [1949]   «Mater dulcissima, ora scendono le nebbie, il Naviglio urta confusamente sulle dighe, gli alberi si gonfiano d’acqua, bruciano di neve; non sono triste nel Nord: non sono 5 in pace con me, ma non aspetto perdono da nessuno, molti mi devono lacrime da uomo a uomo. So che non stai bene, che vivi, come tutte le madri dei poeti, povera e giusta nella misura d’amore 10 per i figli lontani. Oggi sono io che ti [...]

La madre- Ungaretti

La madre [1930] E il cuore quando d’un ultimo battito avrà fatto cadere il muro d’ombra per condurmi, Madre, sino al Signore, come una volta mi darai la mano. 5 In ginocchio, decisa, sarai una statua davanti all’Eterno, come già ti vedeva quando eri ancora in vita. Alzerai tremante le vecchie braccia, 10 come quando spirasti dicendo: Mio Dio, eccomi. E solo quando m’avrà perdonato, ti verrà desiderio di guardarmi. Ricorderai d’avermi atteso [...]

Ascanio Celestini: Il manicomio e' nella testa di chi ha potere

Ascanio Celestini: Il manicomio e' nella testa di chi ha potere

Berlusconi candidabile, Saviano: 'Tutto cambi perche' nulla cambi'

Berlusconi candidabile, Saviano: 'Tutto cambi perche' nulla cambi'

Quando josé Mujica spiegò la felicità a Gabanelli e Saviano...

Quando josé Mujica spiegò la felicità a Gabanelli e Saviano...

    . . seguiteci sulla pagina Facebook Curiosity  . .   La felicità spiegata da Mujica a Gabanelli e Saviano... L’ex presidente dell’Uruguay, José “Pepe” Mujica, è in viaggio in Europa. La tappa italiana, giovedì scorso, è stata dedicata all’incontro con le sue radici. I suoi trisavoli erano contadini italiani che sono arrivati sulle navi in America alla ricerca di fortuna, di una vita migliore. Dopo aver portato a termine una serie di [...]

Assegnati Premi Elsa Morante Ragazzi

Assegnati Premi Elsa Morante Ragazzi

(ANSA) – NAPOLI, 12 MAG – Sono il produttore cinematografico Luciano Stella, il gruppo musical Foja e l’attore David Gramiccioli i vincitori delle sezioni dedicate allo spettacolo del Premio Elsa Morante Ragazzi. Ad assegnarlo una giuria tecnica presieduta da Dacia Maraini e composta da Silvia Calandrelli (direttore Rai Cultura), Francesco Cevasco, Vincenzo Colimoro, Roberto Faenza, David Morante, Paolo Ruffini, Maurizio Costanzo, Monica Maggioni (Presidente [...]

"Ho bisogno di poesia "Alda Merini

"Ho bisogno di poesia "Alda Merini

    Alda merini Alda Merini può essere considerata una delle più grandi poetesse e scrittrici del Novecento e la sua produzione si caratterizza per uno stile limpido e nello stesso tempo incisivo, con cui l’autrice descrive perfettamente il suo mondo interiore.  

Carrara dedica un museo a Michelangelo

Carrara dedica un museo a Michelangelo

(ANSA) – CARRARA (MASSA CARRARA), 11 MAG – Un nuovo spazio museale interamente dedicato a Michelangelo e al suo legame con Carrara e il marmo. E’ Carmi, Museo Carrara e Michelangelo, che sarà inaugurato il 2 giugno a villa Fabbricotti a Carrara (Massa Carrara). Il progetto espositivo vuole celebrare il legame tra l’artista e la città toscana del marmo nato con il primo viaggio a Carrara di Michelangelo nel 1497 e poi interrotto bruscamente nel 1518, con [...]

Salone di Torino, Lagioia: libertà e coraggio degli scrittori

Salone di Torino, Lagioia: libertà e coraggio degli scrittori

Torino (askanews) - Il XXXI Salone Internazionale del Libro di Torino si è aperto con lunghe code di pubblico fuori dal Lingotto in attesa di poter entrare tra gli stand e partecipare alla più nota kermesse libraria del nostro Paese. A fare gli onori di casa, davanti a un parterre politico e istituzionale di peso, il direttore del Salone, lo scrittore Nicola Lagioia. "Questa - ha detto dal palco - sarà una delle edizioni più ricche, speriamo anche che sia [...]

Istituto d'Arte per il Mosaico "G. Severini"

Vengono qui elencati alcuni siti internet ove è possibile trovare infornmazioni sui principali mosaici romani della città.