Scopri tutto su Alfonso Sabella

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

La scheda: Alfonso Sabella

Alfonso Sabella (Bivona, 21 novembre 1962) è un magistrato italiano.
È stato sostituto procuratore del pool antimafia di Palermo di Gian Carlo Caselli ed è stato Assessore alla legalità del Comune di Roma con delega sul litorale di Ostia.



EVENTI: Alfonso Sabella

Nel 2008 Sabella pubblicò il suo libro, Cacciatore di mafiosi, in cui descrisse i retroscena delle indagini, dei pedinamenti e degli arresti di alcuni latitanti che condusse in prima persona.

Il 18 marzo 2015 il sindaco di Roma Ignazio Marino, assegnò a Sabella, già assessore capitolino alla legalità, anche la delega al litorale di Ostia, in seguito alle dimissioni del presidente del X Municipio Andrea Tassone, che pur motivandole per "la forte presenza della mafia sul litorale romano", fu posto agli arresti domiciliari per i fatti relativi all'inchiesta Mondo di Mezzo di Mafia Capitale.

Il 30 ottobre 2015 Sabella si dimette da assessore, insieme ad altri, provocando la caduta della giunta Marino.

L'11 dicembre 2014 con lo scoppio del caso Mafia Capitale, il Sindaco di Roma Ignazio Marino nomina Sabella Assessore alla Legalità e Trasparenza del Comune di Roma.

Corte dei Conti, scoppia il caso Sabella

Corte dei Conti, scoppia il caso Sabella

http://genova.repubblica.it/cronaca/2017/09/22/news/corte_dei_conti_scoppia_il_caso_sabella-176179819/ Nominato dal governo, ma sotto processo per il G8 del 2001. Lui: "Nessun conflitto di interesse" di MARCO PREVE 22 settembre 2017 Alfonso Sabella    La sezione Giurisdizionale della Corte dei Conti di Genova fra pochi giorni si pronuncerà nei confronti di 28 imputati accusati di un danno erariale da 12 milioni di euro relativo alla prigione lager di [...]

Csm apre fascicolo su Alfonso Sabella per dichiarazioni su Virginia Raggi - Il Fatto Quotidiano

Csm apre fascicolo su Alfonso Sabella per dichiarazioni su Virginia Raggi - Il Fatto Quotidiano

Csm apre fascicolo su Alfonso Sabella per dichiarazioni su Virginia Raggi Giustizia & Impunità In una lettera al Fatto Quotidiano il magistrato ha spiegato che le dichiarazioni rese all'Huffington Post, poi riprese da agenzie e siti, erano state semplificate http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/06/22/csm-apre-fascicolo-su-alfonso-sabella-per-dichiarazioni-su-virginia-raggi/2851330/  

Fascicolo Csm per parole Sabella a Raggi

Fascicolo Csm per parole Sabella a Raggi

(ANSA) - ROMA, 22 GIU - Inguaiano il magistrato e ex assessore della giunta Marino, Alfonso Sabella, le dichiarazioni fatte qualche giorno fa sul nuovo sindaco di Roma. Un avviso di garanzia a Virginia Raggi sarebbe un "atto dovuto", aveva sostenuto Sabella riferendosi alla vicenda degli incarichi ottenuti da Raggi dalla Asl di Civitavecchia e delle relative autocertificazioni. Le sue parole sono diventate ora oggetto di un fascicolo che pende presso la Prima [...]

Alfonso Sabella, pessimo magistrato, Giachetti evade l'imu, da 1500 che paga e di 4500 che deve pagare

 Alfonso Sabella, pessimo magistrato,pessimo politico,ma guarda a casa tua  .Giachetti  l'uomo delle liste all'antimafia?risulta che con tutto questo accrocco di furbate Giachetti oggi paga solo 1/3 dell'Imu che dovrebbe pagare, ovvero circa 1.300 euro l'anno invece di 4.500. Avete capito l'uomo che ha una storia?  Dunque ,il signor Sabella si presta al gioco del massacro dell'avversario, ossia della signora Raggi, ma poi non guarda a casa sua, e [...]

Capitale infetta. Si può liberare Roma da mafie e corruzione? Di Alfonso Sabella e Giampiero Calapà (Rizzoli)

Un’analisi lucida di quello che Alfonso Sabella ha fatto, o avrebbe voluto fare se ne avesse avuto il tempo, e di qual è la direzione da seguire per uscire dalle sabbie mobili della corruzione. “Sapevo che mi sarei dovuto confrontare con sepolcri imbiancati e farisei, con lecchini di corte e adulatori falsi come i soldi del Monopoli, con criminali in giacca e cravatta e con i loro pavidi servi, con funzionari corrotti e dirigenti ignavi o con dirigenti [...]

Mafia:Sabella,'farfalla'?Fonti inquinate

Mafia:Sabella,'farfalla'?Fonti inquinate

(ANSA) - PALERMO, 30 SET - ''Del protocollo Farfalla io ne avevo sentito parlare tanto tempo fa: è una delle operazioni mediante cui si entra nelle carceri, si recuperano informazioni e in qualche modo vengono utilizzate per fini di cui l'autorità giudiziaria non è mai a conoscenza". Lo dice il giudice Alfonso Sabella, ex pm a Palermo ed ex capo del servizio ispettivo Dap. ''Mi sconvolge il fatto - aggiunge - che si agisca su possibili potenziali fonti di prova [...]