Alfred Rosenberg

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

Alfred Rosenberg

La scheda: Alfred Rosenberg

Alfred Rosenberg (Tallinn, 12 gennaio 1893 – Norimberga, 16 ottobre 1946) è stato un politico e filosofo tedesco, membro del Partito Nazionalsocialista Tedesco dei Lavoratori e uno dei massimi esponenti della sua ideologia, oltre che uno dei principali imputati del processo di Norimberga, in cui è stato condannato a morte per crimini contro l'umanità e crimini di guerra.



Alfred Rosenberg:
Ministro del Reich per i territori occupati dell'Est:
Durata mandato: 17 luglio 1941 – 8 maggio 1945
Predecessore: carica creata
Successore: carica abolita
Responsabile Esteri del partito Nazionalsocialista Tedesco dei Lavoratori:
Durata mandato: 1933 – 1945
Predecessore: carica creata
Successore: carica abolita
Delegato del Führer per l'educazione e la formazione intellettuale e filosofica del partito Nazionalsocialista Tedesco dei Lavoratori:
Durata mandato: 1933 – 1945
Predecessore: carica creata
Successore: carica abolita
Dati generali:
Partito politico: Partito Nazionalsocialista Tedesco dei Lavoratori
Firma:

gIUseppe Bailone,Alfred Rosenberg e Spinoza, il nazista e l’ebreo reietto

gIUseppe Bailone,Alfred Rosenberg e Spinoza, il nazista e l’ebreo reietto

Alfred Rosenberg e Spinoza, il nazista e l’ebreo reietto Spinoza non è un filosofo facile e i manuali spesso lo rendono astruso.Un romanzo recente di uno psichiatra americano, appassionato spinoziano e scrittore di successo, offre un incontro straordinariamente interessante e facile con questo gigante della filosofia moderna.Visitando il museo Spinoza di Rijnsburg, questo psichiatra apprende che, occupata l’Olanda, i nazisti sono stati molto più interessati [...]

L'ordinary businessman nel saggio di Schmitt sulla guerra di aggressione

Il saggio di Carl Schmitt "La guerra di aggressione come crimine internazionale", pubblicato lo scorso anno dal Mulino (titolo originario: Das internationalrechtliche Verbrechen des Angriffskrieges und der Grundsatz "Nullum criminen, nulla poena sine lege", cioè il crimine internazionale della guerra di aggressione e il principio "nullum crimen, nulla poena sine lege"; come si vede purtroppo il titolo italiano non rende appieno, come al solito, il senso del [...]

EVENTI: Alfred Rosenberg

Nel 1911 si diplomò presso la Petri Realschule di Reval e si iscrisse al Politecnico di Riga.

Nel 1923 prese parte al fallito Putsch di Monaco a seguito del quale Hitler fu arrestato, il partito sciolto e il giornale cessò le pubblicazioni.

Il 7 febbraio 1934 l'Osservatore Romano pubblicò un articolo in cui informava che il libro di Rosenberg era stato messo all'Indice, in quanto «mostra disprezzo per tutti i dogmi della Chiesa cattolica, cioè i fondamenti stessi della religione cristiana e li respinge completamente.

Nel 1939, sempre per la sua forte conoscenza della questione ebraica, fondò su ordine di Hitler "l'Istituto di studi sulla questione ebraica" (Institut zur Erforschung der Judenfrage), il cui compito era sostanzialmente diretto a svuotare archivi, musei e gallerie d'arte ebraica europee a "fini di ricerca scientifica".

Nel 1930 venne eletto per la prima volta deputato al Parlamento tedesco.

Albano, scontri e tensione ai funerali di Priebke

Albano, scontri e tensione ai funerali di Priebke

LAGER IN LIBIA

La Rivista Scuola e Didattica, valido e importante punto di riferimento per il mondo della Pubblica Istruzione Italiana, propone uno studio di Laura Tussi, riguardante la necessità attuale e pressante di approcci pedagogici di accoglienza e dialogo tra culture, nella consapevolezza che i Lager della morte, i campi di concentramento e di sterminio sono ancora oggi presenti nel mondo, in Libia, con le politiche di respingimento dei reietti del pianeta. I campi di [...]

Peccato che Heidegger non mi ha insegnato la lap dance.. Peccato

Peccato che Heidegger non mi ha insegnato la lap dance.. Peccato

    "Chi sono le Fate Ignoranti? Le fate ignoranti sono quelle che incontriamo e non riconosciamo, ma che ci cambiano la vita. Non sono quelle delle fiabe, perchè loro qualche bugia la dicono. Sono ignoranti, esplicite, anche pesanti a volte, ma non mentono sui sentimenti. Le fate ignoranti sono tutti quelli che vivono allo scoperto, che vivono i propri sentimenti e non hanno paura di manifestarli. Sono le persone che parlano senza peli sulla lingua, che vivono [...]

Asilo-lager di Pinerolo: 6 nuove denunce Minacce alle maestre "Ora hanno paura"

Asilo-lager di Pinerolo: 6 nuove denunce Minacce alle maestre "Ora hanno paura"

Sono spaventate le maestre indagate per l'asilo-lager 'Nel Paese delle meraviglie' di Pinerolo, in provincia di Torino. Secondo quanto ha riferito il loro legale, infatti, le tre donne infatti hanno ricevuto minacce di morte sia via mail che telefonicamente. "Sono terrorizzate e non escono di casa per paura", dice l'avvocato Mirella Bertolino, annunciando...

Gilles Deleuze e l'immagine politica (Silvano Cacciari)

Gilles Deleuze e l'immagine politica (Silvano Cacciari)

Gilles Deleuze e l'immagine politica (Silvano Cacciari) "Quando la filosofia dipinge il suo grigiore nel grigiore una manifestazione della vita finisce il suo corso. E si tratta di una manifestazione che non si può ringiovanire ma solo conoscere" Jean Luc Godard, Allemagne Neuf Zero, 1991 Punto uno. A ciascuno la sua magia nera Punto due. Lo choc comunitaristico dell'immagine Punto tre. Le società di controllo Punto quattro. Immagine movimento e immagine tempo [...]

Scoperto "lager" per cani da caccia ad Arcugnano (Vi)

Scoperto "lager" per cani da caccia ad Arcugnano (Vi)

VICENZA (8 ottobre) - Le guardie della Lac (Lega anticaccia) e dell'Enpa (Ente protezione animali) di Vicenza, su mandato del pm Paolo Pecori, hanno perquisito l'abitazione di un cacciatore ad Arcugnano per verificare lo stato di detenzione di numerosi cani da caccia e hanno scoperto quello che hanno definito «un vero e proprio lager». Il proprietario degli animali, di 59 anni, è stato denunciato all'autorità giudiziaria per il reato di maltrattamento di [...]

deusousia

Ereignis' Ereignis Ereignis Ereignis l'evento l' Evento Essere ) TRAontologia ontologia ontologia ontologia Essere Essere storia dell'ontologia "Storia dell'ontologia essere Essere Essere Essenza ( Wesen )della metafisica. della Metafisica . Dopo tutto , egli sostiene , non si pu adorare una causa sui ( il "Dio" di DOPO Tutto , Sostiene egli, non SI puo adorare UNA causa sui (il "Dio "diSpinoza) , n si pu pregare per cadere  o gi in ginocchio dinanzi ad [...]

deusousia

Ereignis' Ereignis Ereignis Ereignis l'evento l' Evento Essere ) TRAontologia ontologia ontologia ontologia Essere Essere storia dell'ontologia "Storia dell'ontologia essere Essere Essere Essenza ( Wesen )della metafisica. della Metafisica . Dopo tutto , egli sostiene , non si pu adorare una causa sui ( il "Dio" di DOPO Tutto , Sostiene egli, non SI puo adorare UNA causa sui (il "Dio "diSpinoza) , n si pu pregare per cadere  o gi in ginocchio dinanzi ad [...]

FOTO: Alfred Rosenberg

Rosenberg nel 1935

Rosenberg nel 1935

Dal 1942 l'ufficio del ministro per i Territori occupati dell'Est Alfred Rosenberg

Dal 1942 l'ufficio del ministro per i Territori occupati dell'Est Alfred Rosenberg

Da destra: Rosenberg, Frank e Jodl durante il processo

Da destra: Rosenberg, Frank e Jodl durante il processo

Il corpo di Rosenberg dopo l'impiccagione

Il corpo di Rosenberg dopo l'impiccagione

deusousia

Ereignis' Ereignis Ereignis Ereignis l'evento l' Evento Essere ) TRAontologia ontologia ontologia ontologia Essere Essere storia dell'ontologia "Storia dell'ontologia essere Essere Essere Essenza ( Wesen )della metafisica. della Metafisica . Dopo tutto , egli sostiene , non si pu adorare una causa sui ( il "Dio" di DOPO Tutto , Sostiene egli, non SI puo adorare UNA causa sui (il "Dio "diSpinoza) , n si pu pregare per cadere  o gi in ginocchio dinanzi ad [...]

deusousia

Ereignis' Ereignis Ereignis Ereignis l'evento l' Evento Essere ) TRAontologia ontologia ontologia ontologia Essere Essere storia dell'ontologia "Storia dell'ontologia essere Essere Essere Essenza ( Wesen )della metafisica. della Metafisica . Dopo tutto , egli sostiene , non si pu adorare una causa sui ( il "Dio" di DOPO Tutto , Sostiene egli, non SI puo adorare UNA causa sui (il "Dio "diSpinoza) , n si pu pregare per cadere  o gi in ginocchio dinanzi ad [...]

deusousia

Ereignis' Ereignis Ereignis Ereignis l'evento l' Evento Essere ) TRAontologia ontologia ontologia ontologia Essere Essere storia dell'ontologia "Storia dell'ontologia essere Essere Essere Essenza ( Wesen )della metafisica. della Metafisica . Dopo tutto , egli sostiene , non si pu adorare una causa sui ( il "Dio" di DOPO Tutto , Sostiene egli, non SI puo adorare UNA causa sui (il "Dio "diSpinoza) , n si pu pregare per cadere  o gi in ginocchio dinanzi ad [...]

deusousia

Ereignis' Ereignis Ereignis Ereignis l'evento l' Evento Essere ) TRAontologia ontologia ontologia ontologia Essere Essere storia dell'ontologia "Storia dell'ontologia essere Essere Essere Essenza ( Wesen )della metafisica. della Metafisica . Dopo tutto , egli sostiene , non si pu adorare una causa sui ( il "Dio" di DOPO Tutto , Sostiene egli, non SI puo adorare UNA causa sui (il "Dio "diSpinoza) , n si pu pregare per cadere  o gi in ginocchio dinanzi ad [...]

SU HEIDEGGER

Rachel Bespaloff, SU HEIDEGGER, Bollati Boringhieri 2010 Ho comprato su una bancarella di Ferrara, questo piccolo testo incuriosita dalla fascicolazione gialla con la scritta "Essere e tempo come non l'avete mai letto". In effetti il testo ha forma di lettera cosa che mi ha affascinato molto per la mia mania di scriverne. Il testo, lungo una cinquantina di pagine, dà uno sguardo globale all'importante testo di Heidegger cogliendone i nodi fondamentali.  Segue a [...]

Studio shock su Hitler: aveva origini ebraiche e la prova è nel suo Dna

Uno studio genetico condotto sui parenti del Führer dimostra in modo scientifico che il dittatore non era affatto ariano. Ben 39 discendenti del fondatore del Reich sono stati sottoposti a esami

Studio shock su Hitler: aveva origini ebraiche e la prova è nel suo Dna

Studio shock su Hitler: aveva origini ebraiche e la prova è nel suo Dna

Uno studio genetico condotto sui parenti del Führer dimostra in modo scientifico che il dittatore non era affatto ariano. Ben 39 discendenti del fondatore del Reich sono stati sottoposti a esami Ebreo e pure nordafricano. Algerino, magrebino, come uno dei tanti poveracci che oggi la povertà spinge verso l’Europa. Popoli «inferiori» che non devono contaminare la purezza della «superiore razza ariana». Se qualcuno avesse voluto immaginare un «contrappasso» [...]

Sequestro a Bubbio di una cascina lager dell'associazione Endlesslove

Sequestro a Bubbio di una cascina lager dell'associazione Endlesslove

SEQUESTRO. UNA VENTINA DI CAPI PORTATI VIA DA UNA CASCINA DAI VETERINARI ASL E DALLA FORESTALE. I titolari di una sedicente associazione denunciati per maltrattamenti. La prima denuncia dei veterinari Asl alla Procura di Acqui risale a molti mesi fa, ma a sbloccare la situazione e porre fine ad una vicenda straziante è stato l’intervento congiunto della stessa Asl, del Corpo forestale e dell’Unità operativa del ministero della Salute per il benessere animale: [...]

chi era Hitler ?

chi era Hitler ?

Ma davvero pensiamo di conoscere chi fosse Hitler ? Perché La Ligure e l'Apuano, siccome sarà uno dei 'motivi' dominanti il secondo libro della trilogia degli immortali, Iperborea, se ne stanno interessando da tempo. Documentarsi e valutare le risultanze sul nazismo, non è cosa da poco, perché ci imbattiamo spesso nella 'parodia'. Essa è un pò come la parola "assolutamente", nel senso che utilizzata da sola, può avere valenza affermativa o negativa. così [...]

Heidegger e Aristotele

Heidegger e Aristotele

Franco Volpi Heidegger e Aristotele Nella lunga crisi della grande filosofia seguita alla fine del sistema hegeliano, Heidegger ci ha restituito il senso di cosa significhi pensare in grande stile. Non solo per la grandezza e lo spessore della sua opera, venuta alla luce in tutta la sua imponenza. Non solo per l’acuta sensibilità che Heidegger ha mostrato nei confronti dei problemi fondamentali della nostra epoca: il venir meno della coscienza religiosa, la [...]

tzigari, rom deportato dai nazisti e poi partigiano

  clica sul file . http://formazioneinrete.myblog.it/archive/2010/01/29/tzigari-rom-deportato-dai-nazi-e-poi-partigiano.html   GRAZIE