Ana Maria de Jesus

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

Anita Garibaldi

La scheda: Anita Garibaldi

Ana Maria de Jesus Ribeiro da Silva, meglio conosciuta come Anita Garibaldi (Morrinhos, 30 agosto 1821 – Mandriole di Ravenna, 4 agosto 1849), è stata una rivoluzionaria brasiliana. Moglie di Giuseppe Garibaldi, è conosciuta come l'Eroina dei Due Mondi.



Del 1952 Camicie rosse, film di Goffredo Alessandrini, con Anna Magnani, Carlo Ninchi, Raf Vallone, Serge Reggiani, Alain Cuny.
Del 2012 Anita Garibaldi, miniserie televisiva RAI1 in due puntate, regia di Claudio Bonivento, con Valeria Solarino e Giorgio Pasotti. Musiche di Amedeo Minghi.

Milan-Falcao, è fatta

Milan-Falcao, è fatta

Tutto dipende dall'Uefa: André Silva andrebbe in prestito al Monaco

Lisiecki, Chopin fa parte di me

Lisiecki, Chopin fa parte di me

(ANSA) – ROMA, 6 GIU – Un fuoriclasse ventitreenne da cento concerti l’anno. Jan Lisiecki, giovane talento canadese di genitori polacchi, sarà sul palco di Santa Cecilia giovedì 7 giugno alle 19:30 con un suo cavallo di battaglia, il concerto n.2 per pianoforte di Fryderyk Chopin diretto da Antonio Pappano con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale. E’ una composizione che suona praticamente da quando era bambino, lui che ha cominciato a cinque anni a [...]

EVENTI: Anita Garibaldi

Nel 1859 alcuni patrioti della zona riesumarono i resti per dare all'Eroina più degna sepoltura, poche settimane prima dell'arrivo di Garibaldi, accompagnato dai figli Menotti e Teresita, da Nino Bixio e da alcuni fedelissimi, venuto a riprendere i resti della moglie per seppellirli a Nizza, non nascondendo la valenza affettiva e l'intento polemico della scelta:.

Il 9 febbraio 1849 a Roma avviene la proclamazione della Repubblica Romana.

Nel 1835 scoppiò la rivolta farroupilha, ossia la rivolta degli straccioni.

Nel 1848, alla notizia delle prime rivoluzioni europee, Anita con Teresita e Ricciotti s'imbarcano per Genova per spostarsi in seguito a Nizza dove viene ospitata dalla madre di Garibaldi, il marito la raggiunge con un altro bastimento qualche mese più tardi.

Il 26 marzo 1842 i due si sposano nella parrocchia di San Francesco d'Assisi.

Nel 1841, essendo divenuta ormai insostenibile la situazione militare della rivoluzione brasiliana, Garibaldi e Anita prendono congedo da quella guerra e si trasferiscono a Montevideo, in Uruguay, dove rimarranno sette anni, durante i quali Garibaldi manterrà la famiglia impartendo lezioni di francese e di matematica.

Il 16 settembre 1840 nasce il loro primo figlio al quale danno il nome di Domenico, ma che verrà sempre chiamato Menotti in onore del patriota modenese Ciro Menotti.

Il Milan vuole Falcao

Il Milan vuole Falcao

Il nodo è l'ingaggio che il colombiano percepisce al Monaco

Dicker, ho mandato in vacanza Goldman

Dicker, ho mandato in vacanza Goldman

(ANSA) – TORINO, 11 MAG – Ha mandato in vacanza, ma solo per un po’, Marcus Goldman, che abbiamo conosciuto ne ‘La verità sul caso Harry Quebert’, lo scrittore svizzero Joel Dicker, tra le star del Salone del Libro. Nel suo nuovo romanzo ‘La scomparsa di Stephanie Mailer’, pubblicato da La Nave di Teseo nella traduzione di Vincenzo Vega, presenta due nuovi agenti, Jesse Rosenberg e Derek Scott, alle prese con un triplice omicidio nella cittadina di [...]

Scala, Daverio in cda per la Regione

Scala, Daverio in cda per la Regione

(ANSA) – MILANO, 8 MAG – Il critico d’arte Philippe Daverio entra nel cda della Fondazione del Teatro alla Scala come rappresentante della Regione Lombardia. A dare l’annuncio è stato il governatore Attilio Fontana, che ha già firmato il decreto di nomina, durante la conferenza stampa di presentazione della prima edizione del Festival di Musica Sacra a Pavia, promosso tra gli altri da Regione e Teatro alla Scala. Alla conferenza era presente lo stesso [...]

Papa prega per le Madri di Plaza de Mayo

Papa prega per le Madri di Plaza de Mayo

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 2 MAG – Il Papa ha inviato un messaggio audio registrato in occasione del 41/o anniversario della fondazione delle Madri di Plaza de Mayo che denunciarono la scomparsa dei propri figli durante la dittatura militare in Argentina. Il saluto – in cui Francesco assicura la sua preghiera – è indirizzato a Ana María Careaga, figlia di Esther Ballestrino de Careaga, fondatrice dell’associazione, cittadina paraguayana che fu [...]

Da Dani Alves a Falcao, le superstar del calcio nel nuovo videoclip di Gianluca Vacchi

Da Dani Alves a Falcao, le superstar del calcio nel nuovo videoclip di Gianluca Vacchi

Diversi calciatori hanno partecipato al nuovo brano "Love", destinato a diventare un tormentone estivo

Attacco al Baluardo Sant'Andrea

E' sabato pomeriggio, quando un normale cittadino, dopo una settimana di lavoro, fa qualche lavoretto in casa o va a fare spese con la moglie, quei pazzi di Volontari si mettono questa volta a ripulire il fianco est del Baluardo Sant'Andrea! Si preparano imbragature e attrezzature... Una veloce foto di gruppo e poi via al lavoro... Su e giù per la cinta bastionata togliendo sterpi e vegetazione mentre sotto altri Volontari raccolgono quintali di materiale [...]

Chopin - Notturno - Pollini

https://www.youtube.com/watch?v=6cxkLZoEFEk Maurizio Pollini esegue il Notturno di Fryderyk Chopin

Giappone: musica classica su metro Tokyo

Giappone: musica classica su metro Tokyo

(ANSA) – TOKYO, 29 GEN – Da ‘I Notturni’ di Fryderyk Chopin al ‘Chiaro di Luna’ di Claude Debussy: saranno brani perlopiù di musica classica da ascoltare in sottofondo, quelli scelti per i clienti della metropolitana di Tokyo a partire da oggi, come parte di una sperimentazione per rendere più piacevole il viaggio. Lo hanno deciso le autorità del sistema di trasporto della capitale, utilizzato ogni giorno da più di 8 milioni di passeggeri. Il [...]

FOTO: Anita Garibaldi

Anita morente trasportata da Garibaldi e dal capitano G. B. Coliolo, detto Leggero

Anita morente trasportata da Garibaldi e dal capitano G. B. Coliolo, detto Leggero

Monumento e tomba di Anita Garibaldi al Gianicolo

Monumento e tomba di Anita Garibaldi al Gianicolo

Fuma con ossigeno, ustionato paziente

Fuma con ossigeno, ustionato paziente

(ANSA) – VERCELLI, 18 GEN – Un uomo di 69 anni è ricoverato in gravi condizioni dopo essere stato investito dalle fiamme che si sono sviluppate in una camera di degenza del reparto di Pneumologia dell’ospedale Sant’Andrea di Vercelli. Stava effettuando una terapia con ossigeno, erogato tramite cannule nasali, quando ha acceso una sigaretta. Trasferito d’urgenza in Rianimazione, in prognosi riservata, sta per essere trasferito al centro grandi ustionati [...]

Charles Baudelaire

Charles Baudelaire Poeta Francese Nasce il 9 aprile del 1821 a Parigi. Muore il 9 aprile  nel1867 Ti Dono Questi Versi Ti dono questi versi, perché se un giorno il mio nome approderà felicemente alle epoche lontane e farà sognare qualche sera i cervelli degli uomini, vascello assecondato da un gran vento, il ricordo di te, pari alle vaghe favole, affatichi il lettore come un timpano, e resti appeso come un fraterno e mistico anello alle mie rime altere; essere [...]

trasposizioni cinematografiche di E.A. Poe

    LE TRASPOSIZIONI CINEMATOGRAFICHE DI E.A. POE di Gianfranco Manfredi   nessun fine di lucro nella PUBBLICAZIONE  solo didattico - tratto da ganfrancomanfredi.com leggermente modificato per esigenze didattiche La fortuna cinematografica di Poe è stata notevolissima, a partire dal 1908, data della prima versione filmata de I delitti delle rue Morgue (anche se con protagonista Sherlock Holmes al posto di Dupin, curioso caso di spodestamento del modello [...]

poe stampa

                                                                                E.A. Poe nasce a Boston nel 1809. da due attori girovaghi, entrambi morti , quando ancora egli era piccolissimo. Di lui si prende immediatamente cura un commerciante scozzese di Richmond, John Allan, assieme alla moglie Frances Keeling Valentine, cui lo scrittore rimarrà per sempre molto legato [...]

Patronato di Sant'Andrea apostolo

Patronato di Sant'Andrea apostolo

Percorsi di Fede HOMEPAGE Sant'Andrea apostolo e patrono nel mondo Sant'Andrea (Artus Wolffort, fiammingo, XVII sec.) Sant'Andrea apostolo Web Amalfi cattedrale: reliquie ITALIA Diocesi di Amalfi-Cava de' Tirreni, Diocesi di Montepulciano-Chiusi-Pienza, Alfero (FC), Amalfi (SA), Brunate (CO), Castel Nuovo Don Bosco (AT), Chiusa (BZ), Curinga (CZ), Dugenta (BN), Empoli (FI), Gonessa (CA), Gricignano d'Aversa (CE), Guardia Piemontese (CS), Meldola (FC), Giave (SS), [...]

Edgar Allan Poe

La perversità è uno degli impulsi più primitivi del cuore umano, una di quelle facoltà o sentimenti primari non analizzabili che dirigono il carattere dell'Uomo Edgar Allan Poe da I racconti del terrore Il gatto nero

Chopin, Piazzolla, Morricone. Musica per film a Mola di Bari

Romantici Diversi. da Chopin a Piazzolla, da Morricone alla musica per film. Martedì 5 Settembre a Mola di Bari, Piero Rotolo al pianoforte e il Talos Quintet per Agìmus Festival.Questo concerto accosta la versione cameristica del Concerto n. 1 op. 11 per pianoforte e orchestra di Chopin alle Stagioni di Astor Piazzolla (nella riduzione per pianoforte e archi) e alle colonne sonore di John Williams (Schindler’s List), Ennio Morricone (Nella Foto: La Leggenda [...]

Bimba di due mesi con lesioni in ospedale, il padre confessa

Bimba di due mesi con lesioni in ospedale, il padre confessa

La Procura di Vercelli ha indagato il padre della bimba di due mesi ricoverata da alcuni giorni all’ospedale infantile Regina Margherita di Torino in gravi condizioni. L’uomo ha ammesso di essere il responsabile delle ferite per cui la neonata, dopo il ricovero all’ospedale di Vercelli, è stata trasferita a Torino. E’ accusato di lesioni gravi e maltrattamenti. Le indagini sono state condotte dalla squadra mobile della Questura di Vercelli. L’uomo ha [...]

Carlo Alberto

Carlo Alberto (1831-1849) Pubblicato il 25 luglio 2017 da zicu1 I TIRANNI SABAUDIn.7 Carlo Alberto (1831-1849) di Francesco CasulaNon destinato al trono, diventò re dello Stato sardo nel 1831 alla morte dello zio Carlo Felice che non aveva eredi. Carlo Alberto ebbe diversi soprannomi, fra cui Italo Amleto, assegnatogli da Giosuè Carducci per il suo carattere cupo, conflittuale ed enigmatico ma soprattutto ebbe l’appellativo di Re Tentenna, perché oscillò a [...]

Carlo Alberto (1831-1849)

I TIRANNI SABAUDI n.7 Carlo Alberto (1831-1849) di Francesco Casula Non destinato al trono, diventò re dello Stato sardo nel 1831 alla morte dello zio Carlo Felice che non aveva eredi. Carlo Alberto ebbe diversi soprannomi, fra cui Italo Amleto, assegnatogli da Giosuè Carducci per il suo carattere cupo, conflittuale ed enigmatico ma soprattutto ebbe l'appellativo di Re Tentenna, perché oscillò a lungo sia come principe di Carignano che come re di Sardegna fra [...]