Angela Merkel

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Shakira
In rilievo

Shakira

Angela Merkel

La scheda: Angela Merkel

Angela Dorothea Merkel (ascolta), nata Angela Dorothea Kasner (Amburgo, 17 luglio 1954) è una politica tedesca, dal 22 novembre 2005 Cancelliere federale della Germania.
Eletta al Parlamento tedesco nel Meclemburgo-Pomerania Anteriore, è Presidente dell'Unione Cristiano-Democratica (CDU) dal 9 aprile 2000 e Presidente del gruppo parlamentare CDU-CSU dal 2002 al 2005. Nominata per la prima volta Cancelliere a seguito delle elezioni federali del 2005, ha guidato una grande coalizione con il partito consociato, l'Unione Cristiano-Sociale (CSU), e con il Partito Socialdemocratico (SPD) sino al termine della legislatura (2009).
Nel 2007 è stata anche presidente del Consiglio europeo e presidente del G8. Ha giocato un ruolo fondamentale nei negoziati per il Trattato di Lisbona e nella Dichiarazione di Berlino del 2007. In politica interna, i principali problemi affrontati sono stati la riforma del sistema sanitario e lo sviluppo energetico futuro.
La Merkel è la prima donna a ricoprire la carica di Cancelliere della Germania e la seconda a presiedere il G8, dopo Margaret Thatcher. È considerata da Forbes Magazine «la donna più potente al mondo».
Nel 2008 ha ricevuto il Premio Carlo Magno «per la sua opera di riforma dell'Unione europea»: il riconoscimento le è stato consegnato da Nicolas Sarkozy.
Nelle elezioni federali del 2009, che hanno visto prevalere l'alleanza CDU/CSU e FDP, la Merkel ha formato un nuovo governo con una maggioranza nero-gialla (dai colori dei partiti che la sostengono). Il Governo Merkel II è rimasto in carica dal 28 ottobre 2009 al 17 dicembre 2013, giorno in cui ha giurato il Governo Merkel III. Il 24 settembre 2017 è stata rieletta cancelliere per il quarto mandato consecutivo.


Migranti: Merkel, rafforzare Frontex

Migranti: Merkel, rafforzare Frontex

(ANSA) – BERLINO, 16 MAG – “Rafforzare Frontex sarà uno degli impegni del futuro, e il governo tedesco darà il suo contributo”. Lo ha detto Angela Merkel che, parlando al Bundestag, ha affermato che il numero attuale di agenti a disposizione di Frontex non è sufficiente per assicurare le frontiere esterne dell’Europa.

EVENTI: Angela Merkel

Nel 1977 si sposò con il suo primo marito, come lei studente di fisica, Ulrich Merkel, conosciuto durante uno scambio universitario a Mosca, dal quale divorziò poco dopo nel 1981, conservando però il cognome di lui, con il quale è a tutti nota.

Nel 1977 si sposò con il suo primo marito, come lei studente di fisica, Ulrich Merkel, conosciuto durante uno scambio universitario a Mosca, dal quale divorziò poco dopo nel 1981, conservando però il cognome di lui, con il quale è a tutti nota.

Nel 1977 si sposò con il suo primo marito, come lei studente di fisica, Ulrich Merkel, conosciuto durante uno scambio universitario a Mosca, dal quale divorziò poco dopo nel 1981, conservando però il cognome di lui, con il quale è a tutti nota.

Nel 1954 il padre divenne pastore della chiesa di Quitzow, presso Perleberg, nel Brandeburgo, e la famiglia si trasferì a Templin.

Nel 1954 il padre divenne pastore della chiesa di Quitzow, presso Perleberg, nel Brandeburgo, e la famiglia si trasferì a Templin.

Nel 1954 il padre divenne pastore della chiesa di Quitzow, presso Perleberg, nel Brandeburgo, e la famiglia si trasferì a Templin.

Il 30 dicembre 1998 sposò in seconde nozze lo scienziato chimico-fisico Joachim Sauer, conosciuto presso l'Accademia della Scienze dell'allora DDR nel quartiere Adlershof di Berlino.

Il 30 dicembre 1998 sposò in seconde nozze lo scienziato chimico-fisico Joachim Sauer, conosciuto presso l'Accademia della Scienze dell'allora DDR nel quartiere Adlershof di Berlino.

Il 30 dicembre 1998 sposò in seconde nozze lo scienziato chimico-fisico Joachim Sauer, conosciuto presso l'Accademia della Scienze dell'allora DDR nel quartiere Adlershof di Berlino.

Il 27 settembre 2009 la CDU ritorna a vincere le elezioni, e Angela Merkel cancelliere in pectore per un secondo mandato sino al 2013, conferma la volontà di dare vita a una coalizione nero-gialla con i Liberali (FDP).

Il 23 ottobre 2009 in una conferenza stampa con Guido Westerwelle, segretario del FDP e Horst Seehofer leader della CSU ha annunciato la composizione del nuovo governo, che è in carica dal 28 ottobre 2009:.

Il 27 settembre 2009 la CDU ritorna a vincere le elezioni, e Angela Merkel cancelliere in pectore per un secondo mandato sino al 2013, conferma la volontà di dare vita a una coalizione nero-gialla con i Liberali (FDP).

Il 23 ottobre 2009 in una conferenza stampa con Guido Westerwelle, segretario del FDP e Horst Seehofer leader della CSU ha annunciato la composizione del nuovo governo, che è in carica dal 28 ottobre 2009:.

Il 27 settembre 2009 la CDU ritorna a vincere le elezioni, e Angela Merkel cancelliere in pectore per un secondo mandato sino al 2013, conferma la volontà di dare vita a una coalizione nero-gialla con i Liberali (FDP).

Il 23 ottobre 2009 in una conferenza stampa con Guido Westerwelle, segretario del FDP e Horst Seehofer leader della CSU ha annunciato la composizione del nuovo governo, che è in carica dal 28 ottobre 2009:.

Nel 1989, Angela Merkel fu coinvolta nel nascente movimento democratico «Il popolo siamo noi» a seguito della caduta del Muro di Berlino, aderendo poi al nuovo partito Risveglio Democratico.

Nel 1989, Angela Merkel fu coinvolta nel nascente movimento democratico «Il popolo siamo noi» a seguito della caduta del Muro di Berlino, aderendo poi al nuovo partito Risveglio Democratico.

Nel 1989, Angela Merkel fu coinvolta nel nascente movimento democratico «Il popolo siamo noi» a seguito della caduta del Muro di Berlino, aderendo poi al nuovo partito Risveglio Democratico.

Il 24 settembre 2017 è stata rieletta cancelliere per il quarto mandato consecutivo.

Il 30 giugno 2017 diede piena libertà di coscienza ai parlamentari del proprio partito sul matrimonio egualitario.

Il 24 settembre 2017 è stata rieletta cancelliere per il quarto mandato consecutivo.

Il 30 giugno 2017 diede piena libertà di coscienza ai parlamentari del proprio partito sul matrimonio egualitario.

Il 24 settembre 2017 è stata rieletta cancelliere per il quarto mandato consecutivo.

Il 30 giugno 2017 diede piena libertà di coscienza ai parlamentari del proprio partito sul matrimonio egualitario.

Nel 1994 è stata nominata Ministro per l'Ambiente e la Sicurezza dei Reattori, il che le ha dato una grande visibilità politica e lo slancio per costruire la propria carriera politica.

Nel 1994 è stata nominata Ministro per l'Ambiente e la Sicurezza dei Reattori, il che le ha dato una grande visibilità politica e lo slancio per costruire la propria carriera politica.

Nel 1994 è stata nominata Ministro per l'Ambiente e la Sicurezza dei Reattori, il che le ha dato una grande visibilità politica e lo slancio per costruire la propria carriera politica.

Il 30 maggio 2005 Merkel ottenne la nomination CDU/CSU come sfidante al cancelliere Gerhard Schröder del SPD alle elezioni federali del 2005.

Il 30 maggio 2005 Merkel ottenne la nomination CDU/CSU come sfidante al cancelliere Gerhard Schröder del SPD alle elezioni federali del 2005.

Il 30 maggio 2005 Merkel ottenne la nomination CDU/CSU come sfidante al cancelliere Gerhard Schröder del SPD alle elezioni federali del 2005.

Nel 2008 ha ricevuto il Premio Carlo Magno «per la sua opera di riforma dell'Unione europea»: il riconoscimento le è stato consegnato da Nicolas Sarkozy.

Nel 2008 ha ricevuto il Premio Carlo Magno «per la sua opera di riforma dell'Unione europea»: il riconoscimento le è stato consegnato da Nicolas Sarkozy.

Nel 2008 ha ricevuto il Premio Carlo Magno «per la sua opera di riforma dell'Unione europea»: il riconoscimento le è stato consegnato da Nicolas Sarkozy.

Nel 2007 è stata anche presidente del Consiglio europeo e presidente del G8.

Il 25 settembre 2007 Angela Merkel incontrò il Dalai Lama Tenzin Gyatso per una "conversazione privata e informale" a Berlino, alla Cancelleria tedesca, tra le proteste della Cina.

Nel 2007 è stata anche presidente del Consiglio europeo e presidente del G8.

Il 25 settembre 2007 Angela Merkel incontrò il Dalai Lama Tenzin Gyatso per una "conversazione privata e informale" a Berlino, alla Cancelleria tedesca, tra le proteste della Cina.

Nel 2007 è stata anche presidente del Consiglio europeo e presidente del G8.

Il 25 settembre 2007 Angela Merkel incontrò il Dalai Lama Tenzin Gyatso per una "conversazione privata e informale" a Berlino, alla Cancelleria tedesca, tra le proteste della Cina.

Merkel,relazioni transatlantiche contano

Merkel,relazioni transatlantiche contano

(ANSA) – BERLINO, 16 MAG – “Nonostante tutte le difficoltà le relazioni transatlantiche restano di straordinaria importanza”. Lo ha detto Angela Merkel, parlando al Bundestag. La cancelliera ha comunque ribadito che non sia giusto abbandonare l’accordo sul nucleare con l’Iran nella situazione attuale.

Merkel ad Assisi, soddisfazione frati

Merkel ad Assisi, soddisfazione frati

(ANSA) – PERUGIA, 13 MAG – “E’ stata una giornata storica, una pietra miliare che segna un dialogo efficace tra il Nord e il Sud del mondo, che ha posto nelle agende dei nostri governanti e dell’opinione pubblica la necessità della collaborazione tra Stati, tra persone”: così il direttore della Sala stampa del Sacro convento di Assisi, padre Enzo Fortunato, commenta la visita di ieri nella città di San Francesco della cancelliera tedesca Angela [...]

Merkel ad Assisi: 'In Italia   una fase politica impegnativa'

Merkel ad Assisi: 'In Italia una fase politica impegnativa'

   L’Italia “sta attraversando una fase politica impegnativa su cui non mi esprimerò”. Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel ad Assisi sottolineando la “buona collaborazione” con l’Italia. Data la sua vicinanza alla Libia – ha sottolineato ricevendo la Lampada per la pace di San Francesco – l’Italia affronta “la sfida dei rifugiati africani. Se vogliamo creare la pace non dobbiamo pensare solo al nostro benessere. Noi abbiamo il [...]

Iran: Merkel, vogliamo sicurezza Israele

Iran: Merkel, vogliamo sicurezza Israele

(ANSA) – ASSISI (PERUGIA), 12 MAG – “Con l’uscita di Trump dall’accordo nucleare sull’Iran la situazione è diventata più tesa. Seguiamo gli eventi tra Iran e Israele tenendo conto che la sicurezza di Israele fa parte della ragione di Stato della Germania”: lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel ricevendo ad Assisi la ‘Lampada della pace di San Francesco’. “In Siria è in corso una delle maggiori tragedie umanitarie dei nostri [...]

Merkel: Italia in fase delicata, collaboriamo su grandi sfide

Merkel: Italia in fase delicata, collaboriamo su grandi sfide

Assisi, (askanews) - "L'Italia attraversa una fase politica delicata, in cui non voglio entrare, ma noi in Germania vogliamo risolvere con voi i grandi problemi, le sfide della nostra epoca": così la cancelliera tedesca Angela Merkel da Assisi, dove oggi ha ricevuto la Lampada della Pace di San Francesco. Merkel ha citato in particolare il problema dei migranti. "Non dobbiamo pensare solo al nostro benessere", ha detto Merkel, esortando ad affrontare "le cause, [...]

Merkel, in Italia momento impegnativo

Merkel, in Italia momento impegnativo

(ANSA) – ASSISI, 12 MAG – L’Italia “sta attraversando una fase politica impegnativa su cui non mi esprimerò”. Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel ad Assisi sottolineando la “buona collaborazione” con l’Italia. Data la sua vicinanza alla Libia – ha sottolineato ricevendo la Lampada per la pace di San Francesco – l’Italia affronta “la sfida dei rifugiati africani. Se vogliamo creare la pace non dobbiamo pensare solo al nostro [...]

Angela Merkel ad Assisi riceve 'la Lampada di San Francesco'

Angela Merkel ad Assisi riceve 'la Lampada di San Francesco'

Merkel ad Assisi abbraccia Romano Prodi

Merkel ad Assisi abbraccia Romano Prodi

(ANSA) – ASSISI (PERUGIA), 12 MAG – Saluto caloroso tra Angela Merkel e Romano Prodi all’interno della Basilica Superiore di Assisi, dove la cancelliera riceve la lampada della pace. La cancelliera tedesca dopo aver attraversato la navata centrale della Basilica è giunta davanti all’altare dove in prima fila siede l’ex presidente del Consiglio e della Commissione europea. Merkel lo ha abbracciato sorridendo. Tra i due c’è stato un breve scambio di [...]

FOTO: Angela Merkel

Angela_Dorothea_Kasner

Angela_Dorothea_Kasner

Angela_Merkel

Angela_Merkel

Angela Merkel nel 1990 assieme a Lothar de Maizière

Angela Merkel nel 1990 assieme a Lothar de Maizière

Angela Merkel nel 1990 assieme a Lothar de Maizière

Angela Merkel nel 1990 assieme a Lothar de Maizière

Angela Merkel nel 1990 assieme a Lothar de Maizière

Angela Merkel nel 1990 assieme a Lothar de Maizière

Frati a Merkel, ci sia orizzonte unità

Frati a Merkel, ci sia orizzonte unità

(ANSA) – ASSISI (PERUGIA), 12 MAG – “Convochi persone e governi capaci di rinunciare a interessi particolaristici, privilegi e miopi esercizi di sovranità, per offrire ai nostri figli un orizzonte di unità che sappia valorizzare le differenze e perseguire un destino di pace e di sviluppo, di cui il mondo ha bisogno”: padre Mauro Gambetti, custode del Sacro convento di Assisi, ha salutato così la cancelliera Angela Merkel in occasione della consegna [...]

Merkel ad Assisi per ricevere Lampada

Merkel ad Assisi per ricevere Lampada

(ANSA) – ASSISI, 12 MAG – La cancelliera tedesca Angela Merkel è arrivata ad Assisi dove le sarà consegnata la ‘Lampada di San Francesco’ nella Basilica dedicata al Poverello. All’evento partecipa anche il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni, che incontrerà Merkel e il presidente della Colombia Juan Manuel Santos per un saluto. La lampada negli anni è stata offerta a numerose personalità che si sono impegnate per la pace, da Lech Walesa al [...]

Merkel, Ue non conti sugli Usa

Merkel, Ue non conti sugli Usa

(ANSA) – BERLINO, 10 MAG – Non si può più pensare “che gli Usa ci difenderanno, l’Europa deve prendere il suo destino nelle sue mani”. Lo ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel ad Aquisgrana dove il presidente Emmanuel Macron sarà premiato per la sua “energica visione di una nuova Europa”, come “precursore coraggioso del rinnovamento del sogno europeo”. Merkel ha tenuto una laudatio in onore del partner francese.

Iran: Merkel, grave la scelta di Trump

Iran: Merkel, grave la scelta di Trump

(ANSA) – BERLINO, 09 MAG – La Germania resta “vincolata” all’accordo nucleare con l’Iran. Lo ha detto oggi Angela Merkel a Berlino. La cancelliera tedesca ha affermato che la decisione di Donald Trump di uscire dall’intesa è “grave”, e “produce preoccupazioni e rammarico”. Merkel ha insistito sul fatto che Teheran dovrà anche in futuro attenersi all’accordo, come fatto finora secondo le valutazioni della Aiea.

Dazi: Merkel, si lavora a posizione Ue

Dazi: Merkel, si lavora a posizione Ue

(ANSA) – BERLINO, 2 MAG – Sono in corso i colloqui per trovare una posizione comune nei confronti di Washington, alla luce della proroga di un mese dell’esenzione dai dazi su alluminio e acciaio. Lo ha detto Angela Merkel in conferenza stampa con il premier slovacco Peter Pellegrini. “Finora abbiamo sempre avuto una posizione concordata – ha affermato, rispondendo a una domanda -. E abbiamo detto di non ritenere giustificata la posizione e di volere [...]

Vertice Merkel-Trump, pochi passi avanti e le distanze restano

Vertice Merkel-Trump, pochi passi avanti e le distanze restano

Roma, (askanews) - È stato un vertice interlocutorio che non ha segnato grandi svolte quello fra Angela Merkel e Donald Trump a Washington: la cancelliera tedesca ha lasciato la Casa Bianca senza promesse chiare sui dossier più delicati fra gli Stati Uniti e la Germania e, di riflesso, l'Unione europea. "La Nato è meravigliosa ma aiuta l'Europa più di quanto non aiuti noi e perché noi paghiamo la stragrande maggioranza dei costi: quindi non è giusto, ci [...]

Merkel non ha convinto Trump sui dazi

Merkel non ha convinto Trump sui dazi

Trump irremovibile anche su accordo per Iran

Dazi all'Europa e accordo con l'Iran, gelo Trump-Merkel

Dazi all'Europa e accordo con l'Iran, gelo Trump-Merkel

Angela Merkel torna a casa a mani vuote. Nel suo faccia a faccia con Donald Trump, durato poco più di un paio d’ore, né sui dazi né sull’accordo con l’Iran la cancelliera tedesca è riuscita a scalfire il presidente americano, in un clima di sostanziale gelo tra i due leader.     Il tycoon, salvo clamorose sorprese, dal primo maggio farà scattare le nuove tariffe sulle importazioni di acciaio (25%) e di alluminio (10%) anche nei confronti [...]

Iran: Merkel, accordo non è perfetto

Iran: Merkel, accordo non è perfetto

(ANSA) – WASHINGTON, 27 APR – L’accordo sul nucleare iraniano “non è perfetto”, ha detto la cancelliera tedesca Angela Merkel in conferenza stampa con Donald Trump alla Casa Bianca, affermando che proseguiranno “colloqui serrati”. “Ho esposto la mia posizione secondo cui questo accordo è tutt’altro che perfetto”, ha detto Merkel circa l’intesa sul nucleare iraniano, lasciando intendere tuttavia che a suo avviso è da considerarsi un punto [...]

Trump con Merkel, sempre buon rapporto

Trump con Merkel, sempre buon rapporto

(ANSA) – WASHINGTON, 27 APR – “Fra noi un ottimo rapporto dall’inizio, ma qualcuno non lo ha capito. L’importante che lo capiamo noi”. Lo ha detto il presidente degli Stati Uniti Donald Trump accogliendo la cancelliera tedesca Angela Merkel nello Studio Ovale e porgendo le sue congratulazioni per la vittoria elettorale. I due leader, dopo i colloqui, terranno una conferenza stampa congiunta. Fra i principali temi sul tavolo i dazi e l’accordo sul [...]