Angelica Balabanoff

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Father
In rilievo

Father

Angelica Balabanoff

La scheda: Angelica Balabanoff

Angelica Balabanoff (in russo: Анжелика Исааковна Балабанова?, traslitterato: Anželika Isaakovna Balabanova, in ucraino: Анжеліка Ісаковна Балабанова?, Černigov, 4 agosto 1869 – Roma, 25 novembre 1965) è stata un'attivista e politica russa naturalizzata italiana. Già segretaria del Comintern, divenne leader politica in Italia nel dopoguerra.


Angelica Salata

Angelica Salata

Angelica salata L'Angelica salata è un impasto lievitato che ha bisogno di tre lievitazioni per favorirne la morbidezza. È una sorta di pan brioches Che poi viene spianato farcito con salumi misti e svariati, olive nere o funghi spinaci peperoni etc., libero spazio alla vostra fantasia. Realizzato con la pasta madre gli conferisce sicuramente una morbidezza che dura per ppiù giorni ma è anche vero che il suo procedimento diventa anche più lungo.

Daytime GRANDE FRATELLO 11 del 20/10/2010 – Giorno 3: ANGELICA è attratta da CLIVIO, CRISTINA si innervosisce, NORMA si reputa timida, PIETRO-CLIVIO-DAVID commentano MARGHERITA e CRISTINA.

Daytime GRANDE FRATELLO 11 del 20/10/2010 – Giorno 3: ANGELICA è attratta da CLIVIO, CRISTINA si innervosisce, NORMA si reputa timida, PIETRO-CLIVIO-DAVID commentano MARGHERITA e CRISTINA.

  I ragazzi del Grande Fratello, sdraiati in salone sui divani decidono di fare qualche gioco di gruppo, la leader che traina tutti è la verace Guendalina. Si comincia con un gioco di memoria che consiste nel dire a turno un oggetto da portare in un’ipotetica valigia, ricordando di volta in volta la parola che è stata detta dal concorrente precendente: il giocatore che sbaglia dovrà subire una penitenza! Il primo a perdere è proprio il simpatico Nando, e per [...]

EVENTI: Angelica Balabanoff

Nel 1900 giunse a Roma dove divenne allieva di Antonio Labriola.

Nel 1900 giunse a Roma dove divenne allieva di Antonio Labriola.

Nel 1900 giunse a Roma dove divenne allieva di Antonio Labriola.

Nel 1900 giunse a Roma dove divenne allieva di Antonio Labriola.

Nel 1900 giunse a Roma dove divenne allieva di Antonio Labriola.

Nel 1900 giunse a Roma dove divenne allieva di Antonio Labriola.

Dal 1912 al 1917 fece parte della direzione del Partito socialista e nel 1913 affiancò Benito Mussolini nella direzione del quotidiano del PSI Avanti!.

Dal 1912 al 1917 fece parte della direzione del Partito socialista e nel 1913 affiancò Benito Mussolini nella direzione del quotidiano del PSI Avanti!.

Dal 1912 al 1917 fece parte della direzione del Partito socialista e nel 1913 affiancò Benito Mussolini nella direzione del quotidiano del PSI Avanti!.

Dal 1912 al 1917 fece parte della direzione del Partito socialista e nel 1913 affiancò Benito Mussolini nella direzione del quotidiano del PSI Avanti!.

Dal 1912 al 1917 fece parte della direzione del Partito socialista e nel 1913 affiancò Benito Mussolini nella direzione del quotidiano del PSI Avanti!.

Dal 1912 al 1917 fece parte della direzione del Partito socialista e nel 1913 affiancò Benito Mussolini nella direzione del quotidiano del PSI Avanti!.

Nel 1904, a Lugano, fondò, con Maria Giudice il giornale Su, compagne, rivolto alle donne proletarie.

Nel 1904, a Lugano, fondò, con Maria Giudice il giornale Su, compagne, rivolto alle donne proletarie.

Nel 1904, a Lugano, fondò, con Maria Giudice il giornale Su, compagne, rivolto alle donne proletarie.

Nel 1904, a Lugano, fondò, con Maria Giudice il giornale Su, compagne, rivolto alle donne proletarie.

Nel 1904, a Lugano, fondò, con Maria Giudice il giornale Su, compagne, rivolto alle donne proletarie.

Nel 1904, a Lugano, fondò, con Maria Giudice il giornale Su, compagne, rivolto alle donne proletarie.

Nel 1947 aderì alla scissione di Palazzo Barberini ed entrò a far parte del Partito Socialdemocratico Italiano (PSLI, poi PSDI) di Giuseppe Saragat.

Nel 1947 aderì alla scissione di Palazzo Barberini ed entrò a far parte del Partito Socialdemocratico Italiano (PSLI, poi PSDI) di Giuseppe Saragat.

Nel 1947 aderì alla scissione di Palazzo Barberini ed entrò a far parte del Partito Socialdemocratico Italiano (PSLI, poi PSDI) di Giuseppe Saragat.

Nel 1947 aderì alla scissione di Palazzo Barberini ed entrò a far parte del Partito Socialdemocratico Italiano (PSLI, poi PSDI) di Giuseppe Saragat.

Nel 1947 aderì alla scissione di Palazzo Barberini ed entrò a far parte del Partito Socialdemocratico Italiano (PSLI, poi PSDI) di Giuseppe Saragat.

Nel 1947 aderì alla scissione di Palazzo Barberini ed entrò a far parte del Partito Socialdemocratico Italiano (PSLI, poi PSDI) di Giuseppe Saragat.

Nel 2015 il Comune di Milano ha deciso l'iscrizione del suo nome nel Pantheon di Milano, all'interno del Cimitero Monumentale.

Nel 2015 il Comune di Milano ha deciso l'iscrizione del suo nome nel Pantheon di Milano, all'interno del Cimitero Monumentale.

Nel 2015 il Comune di Milano ha deciso l'iscrizione del suo nome nel Pantheon di Milano, all'interno del Cimitero Monumentale.

Nel 2015 il Comune di Milano ha deciso l'iscrizione del suo nome nel Pantheon di Milano, all'interno del Cimitero Monumentale.

Nel 2015 il Comune di Milano ha deciso l'iscrizione del suo nome nel Pantheon di Milano, all'interno del Cimitero Monumentale.

Nel 2015 il Comune di Milano ha deciso l'iscrizione del suo nome nel Pantheon di Milano, all'interno del Cimitero Monumentale.

AutoBiografia Integrale di Severino Rigodanzo

  … vi sto preparando con rivelazioni inedite, la storiografia di me stesso e sarà una vera e consistente summa argomentata (Trascorsi del Sottoscritto e i Rapporti con il Prossimo) del precedente secolo e quello nuovo, scandito per ventenni…     [ dal 1955 al 1975 ]       [ dal 1976 al 1995 ]       [ dal 1996 al 2015 ]       [ dal 2016 al 2035 ]       [ dal 2036 al 2055 ]       … aggiornato nel mese di marzo 2017…    

Severino Web - AutoBiografia Integrale di Severino Rigodanzo

        … la prima pietra da me depositata nel sito è stata inaugurata a Padova il giorno 13 febbraio dell’anno 2000…                   ... altre premesse e confidenzialità del sottoscritto che vi possono maggiormente aiutare a prendere visione...             … forza e coraggio ed… … INDIVIDUALIZZIAMOCI... … alla grande…     ... il...     ... ci porta diritti diritti, nel proprio al di la... ... questo applicativo [...]

Diventa un volontario autobiografo

Diventa un volontario autobiografo

Sgarbi a Pressing

Sgarbi a Pressing

Il mio Cervia a una donna

Vittorio Sgarbi vuole comprare il Cervia

Vittorio Sgarbi vuole comprare il Cervia

Il critico d’arte Vittorio Sgarbi è pronto a entrare nel mondo del calcio. Con un video pubblicato sulla sua pagina “Facebook”, Sgarbi ha comunicato di voler comprare il Cervia, la formazione romagnola resa famosa dal reality "Campioni, il sogno" fra il 2004 e il 2006. Sgarbi rivela: «Sto per andare dal mio amico Nevio Alessandri di Technogym per parlargli del mio progetto: acquistare una squadra di calcio. Da ferrarese avrei voluto prendere la Spal ma, al [...]

Mattarella e Salvini si stringono la mano alla festa della Polizia

Mattarella e Salvini si stringono la mano alla festa della Polizia

“Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è arrivato ad Ostia dove si tiene la celebrazione per i 50 anni della fondazione dell’associazione nazionale Polizia di Stato, applaudito dalla gente seduta sugli spalti. All’evento partecipa anche il Ministro dell’Interno Matteo Salvini. Il Capo dello Stato e il ministro degli Interni hanno passato in rassegna i reparti e prima ancora, all’arrivo del presidente, si sono stretti la mano. Applausi e [...]

BRAVO SALVINI!

BRAVO SALVINI!

Mattarella e Salvini alla festa della Polizia ad Ostia, si stringono la mano Il ministro dell'Interno e vicepremier: 'Le parole di Mattarella? Puntiamo alla crescita' "Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella è arrivato ad Ostia dove si tiene la celebrazione per i 50 anni della fondazione dell'associazione nazionale Polizia di Stato, applaudito dalla gente seduta sugli spalti. All'evento partecipa anche il Ministro dell'Interno Matteo Salvini. Il Capo [...]

La #cabinarossa di Alessandro Cecchi Paone

La #cabinarossa di Alessandro Cecchi Paone

Alessandro Cecchi Paone è ospite del salotto di Barbara D'Urso.

Anziana violentata: Salvini, castrazione

Anziana violentata: Salvini, castrazione

(ANSA) – ROMA, 30 SET – “Castrazione chimica” per “lo SCHIFOSO che qualche giorno fa aveva rapinato e stuprato una donna di 70 anni in casa sua a Milano. Un recidivo. Era già stato rispedito in Romania per un’altra violenza di dieci anni fa ma, uscito dal carcere, ha pensato bene di tornare subito in Italia!”. Così il ministro dell’Interno, Matteo Salvini, su facebook. “Posto che questo soggetto dovrebbe essere subito restituito alle patrie [...]

FOTO: Angelica Balabanoff

Angelica Balabanoff

Angelica Balabanoff

Angelica Balabanoff

Angelica Balabanoff

Angelica Balabanoff

Angelica Balabanoff

Angelica Balabanoff

Angelica Balabanoff

Angelica Balabanoff

Angelica Balabanoff

Manovra: Salvini, andiamo fino in fondo

Manovra: Salvini, andiamo fino in fondo

(ANSA) – ROMA, 30 SET – “Una correzione alla manovra? Noi ascoltiamo tutti ma il Parlamento è sovrano. C’è un governo che rappresenta la maggioranza degli italiani e noi siamo convinti delle nostre scelte quindi andremo fino in fondo”. Lo ha detto il vicepremier e ministro degli Interni Matteo Salvini al termine della festa della polizia ad Ostia.

Mattarella e Salvini si stringono mano

Mattarella e Salvini si stringono mano

(ANSA) – ROMA, 30 SET – Applausi, selfie e strette di mano per il ministro dell’Interno Matteo Salvini al suo arrivo a Ostia per i festeggiamenti per i 50 anni della fondazione dell’associazione nazionale Polizia di stato (Anps). Anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella al sua arrivo, avvenuto poco dopo, è stato lungamente applaudito dalla gente seduta sugli spalti. Il Capo dello Stato e il ministro degli Interni hanno passato in rassegna i [...]

«Entrate negli asili e uccidete i bebè bianchi», bufera sul rapper Nick Conrad. Salvini: «Una schifezza»

«Entrate negli asili e uccidete i bebè bianchi», bufera sul rapper Nick Conrad. Salvini: «Una schifezza»

È stato convocato in in tribunale per il 9 gennaio Nick Conrad, ma il suo primo processo lo sta celebrando la rete. il rapper francese indagato per l'ultimo controverso videoclip diffuso e poi rimosso da YouTube, in cui invitava a "impiccare i bianchi", intervistato da radio RTL, ha garantito di «non essere razzista» e che quella canzone dal testo ultraviolento - che il ministro dell'Interno, Gérard Collomb, ha chiesto di far rimuovere dal web - non voleva in [...]

«Entrate negli asili e uccidete i bebè bianchi», bufera sul rapper Nick Conrad. Salvini: «Una schifezza»

«Entrate negli asili e uccidete i bebè bianchi», bufera sul rapper Nick Conrad. Salvini: «Una schifezza»

È stato convocato in in tribunale per il 9 gennaio Nick Conrad, ma il suo primo processo lo sta celebrando la rete. il rapper francese indagato per l'ultimo controverso videoclip diffuso e poi rimosso da YouTube, in cui invitava a "impiccare i bianchi", intervistato da radio RTL, ha garantito di «non essere razzista» e che quella canzone dal testo ultraviolento - che il ministro dell'Interno, Gérard Collomb, ha chiesto di far rimuovere dal web - non voleva in [...]

Migranti:Salvini,decreto verso Quirinale

Migranti:Salvini,decreto verso Quirinale

(ANSA) – ROMA, 29 SET – Non ci sono problemi sul decreto migranti e sicurezza approvato lunedì scorso dal Consiglio dei ministri. Il testo è stato chiuso ed è pronto per l’esame del Quirinale. Lo ha assicurato – parlando con l’ANSA – il vicepremier e ministro dell’Interno, Matteo Salvini. Era stato lui stesso lunedì a spiegare che il dl sarebbe stato inviato al Colle un’ora dopo quello relativo alla misure per il crollo del ponte di Genova [...]

Salvini a Tunisi: 'Impegno comune sull'immigrazione'

Salvini a Tunisi: 'Impegno comune sull'immigrazione'

“Appena atterrato a Tunisi, felice di incontrare nuovamente il collega ministro dell’Interno Fourati. Abbiamo confermato tra i nostri due Paesi massimo impegno comune sui fronti dell’immigrazione, della sicurezza, della lotta al terrorismo, dello sviluppo economico”. Queste le parole del ministro dell’Interno Matteo Salvini oggi in visita ufficiale in Tunisia poco dopo aver incontrato il suo omologo tunisino. Ad accogliere Salvini, l’ambasciatore [...]

Il figlio di  Marina Ripa di Meana ho bisogno di lavorare

Il figlio di Marina Ripa di Meana ho bisogno di lavorare

Il figlio adottivo di Marina Ripa di Meana dopo aver trascorso 25 anni al loro fianco come assistente. Intervistato da “Il Tempo”, l’uomo rivela che a 50 anni non ha nulla, è rimasto senza soldi e sarebbe disposto a fare di tutto pur di guadagnare qualcosa. “Ero il loro assistente, segretario e curavo le pubbliche relazioni in maniera esclusiva. Adesso non lavoro più. Tutti quelli che mi avevano promesso qualcosa sono spariti. Io vengo da una famiglia [...]

Salvini al centro mirino in manifesto

Salvini al centro mirino in manifesto

(ANSA) – BOLOGNA, 27 SET – Uno striscione lungo diversi metri con la scritta in rosso ‘Salvini, Bologna ti odia! No al razzismo’, e un manifesto azzurro col volto del ministro dell’Interno, Matteo Salvini, al centro di un mirino e la scritta ‘Assassino. Prendilo di mira’. A srotolare il drappo e a affiggere il manifesto in via Zamboni, nel cuore della zona universitaria di Bologna, è stato il Cua-Collettivo universitario autonomo che ha rivendicato [...]

Marina Ripa di Meana il figlio non ho più niente

Marina Ripa di Meana il figlio non ho più niente

Dopo la morte di Marina Ripa di Meana a restare completamente da solo è stato il figlio Andrea, adottato nel 2012 dopo aver trascorso 25 anni al loro fianco come assistente. Intervistato da “Il Tempo”, l’uomo rivela che a 50 anni non ha nulla, è rimasto senza soldi e sarebbe disposto a fare di tutto pur di guadagnare qualcosa. “Ero il loro assistente, segretario e curavo le pubbliche relazioni in maniera esclusiva. Adesso non lavoro più. Tutti quelli che [...]

Tremonti, Tria si adegui al contratto

Tremonti, Tria si adegui al contratto

(ANSA) – ROMA, 27 SET – “Legga il contratto. Deve adeguarsi a quel palinsesto”. Lo afferma Giulio Tremonti, ex ministro del Tesoro, ad Agorà su Rai Tre,alla domanda su come debba comportarsi Tria in merito alle divergenze con i vicepremier sulla manovra.

Wildside serie da 'M.' di Scurati

Wildside serie da 'M.' di Scurati

(ANSA) – ROMA, 26 SET – Wildside ha acquisito i diritti del romanzo “M. Il figlio del secolo” di Antonio Scurati (edito da Bompiani). La casa di produzione di Lorenzo Mieli e Mario Gianani (In Treatment, 1992, 1993, La Mafia uccide solo d’estate, The Young Pope, Il Miracolo, L’amica geniale) trasformerà il libro – che racconta il fascismo come un romanzo, dall’interno, senza filtro politico e ideologico – in una serie televisiva. Si tratta di [...]