Scopri tutto su Antisionismo

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

La scheda: Antisionismo

L'antisionismo è l'atteggiamento di coloro che si oppongono al sionismo, cioè al movimento politico fondato nel 1897 volto alla costituzione di uno Stato nazionale ebraico in parte di quello che fu il Mandato britannico della Palestina e, prima ancora, la Palestina ottomana. Il sionismo raggiunse il proprio obiettivo con la fondazione dello stato d'Israele nel 1948, ma il movimento sionista continuò ad operare con entusiasmo per rinsaldare e proteggere il nuovo Stato. L'immigrazione e l'assim...

Afghanistan: scontro fra militanti Isis

Afghanistan: scontro fra militanti Isis

(ANSA) – KABUL, 23 NOV – Quindici persone decapitate: è il risultato di un durissimo scontro fra militanti dell’Isis in Afghanistan, nella provincia orientale di Nangarhar. L’ufficio stampa del governo provinciale ha confermato la strage, precisando che si è verificata nell’area di Surkhab Bazar Mamandara del distretto di Achin. L’uccisione per decapitazione degli avversari era frequente in Nangarhar negli anni scorsi, e nel 2016 una milizia che [...]

Isis: propaganda web attacca il Papa

Isis: propaganda web attacca il Papa

(ANSA) – ROMA, 18 NOV – La propaganda via web dell’Isis prende ancora di mira Papa Bergoglio: in un ‘volantino’ diffuso su Twitter e sulla rete, intercettato dai servizi di intelligence e dall’antiterrorismo, vengono ammoniti gli “adoratori della croce” mentre un uomo vestito con una tunica, con il volto coperto ed armato con un coltello sorregge con una mano la testa decapitata del Pontefice appoggiata sul corpo. Sullo sfondo una città distrutta [...]

Terroristi filo-Isis pubblicano una foto del Papa decapitato

Terroristi filo-Isis pubblicano una foto del Papa decapitato

Roma, 17 nov. (askanews) – Un gruppo media che sostiene i terroristi dello Stato islamico (Isis), Wafa Media Foundation, ha minacciato oggi “gli adoratori della Croce”, pubblicando una fotografia che mostra papa Francesco decapitato. E’ quanto riporta oggi Site, il sito americano che monitora le attività dei terroristi sul web, ricordando che il 14 novembre scorso lo stesso gruppo aveva esortato a colpire il Vaticano in occasione del prossimo Natale, [...]

Usa, in Europa rischio attacchi Isis

Usa, in Europa rischio attacchi Isis

(ANSA) – ROMA, 17 NOV – Il dipartimento di Stato Usa ha diramato una allerta per i cittadini americani in Europa per “l’alto rischio di attacchi terroristici, in particolare durante le festività”. Di recente, “gli incidenti in Francia, Russia, Svezia, Gran Bretagna, Spagna e Finlandia dimostrano che l’Isis e i suoi affiliati hanno la capacità di pianificare e compiere attentati in Europa”, recita la nota Usa, ricordando in particolare gli attacchi [...]

Iraq: conquistata ultima roccaforte Isis

Iraq: conquistata ultima roccaforte Isis

(ANSA) – BEIRUT, 17 NOV – Le forze governative irachene e le milizie filo-iraniane alleate hanno conquistato l’ultima cittadina in mano all’Isis nell’Iraq occidentale. Lo ha annunciato poco fa il comando delle forze armate irachene, citato dalla tv al Mayadin vicina all’Iran. Le fonti precisano che le forze di Baghdad hanno conquistato stamani i quartieri centrali di Rawa nella regione occidentale di Anbar e che hanno issato le bandiere nazionali sui [...]

Conquistata ultima roccaforte Isis in Iraq. 'Califfato alla fine'

Conquistata ultima roccaforte Isis in Iraq. 'Califfato alla fine'

Le forze governative irachene e le milizie filo-iraniane alleate hanno conquistato l’ultima cittadina in mano all’Isis nell’Iraq occidentale. Lo ha annunciato poco fa il comando delle forze armate irachene, citato dalla tv al Mayadin vicina all’Iran. Le fonti precisano che le forze di Baghdad hanno conquistato stamani i quartieri centrali di Rawa nella regione occidentale di Anbar e che hanno issato le bandiere nazionali sui suoi edifici. “I giorni del [...]

I bombardamenti Usa sull'Isis hanno ucciso più civili di quanto detto

I bombardamenti Usa sull'Isis hanno ucciso più civili di quanto detto

New York, 17 nov. (askanews) – L’esercito degli Stati Uniti ha definito i bombardamenti della coalizione contro lo Stato Islamico come i più precisi della storia. Ma un’inchiesta del New York Times, durata 18 mesi, rivela invece come in Iraq le cose siano andate diversamente rispetto ai dati ufficiali: risulterebbero infatti molti più morti di quelli dichiarati dal governo americano. “I bombardamenti sono stati molto meno precisi di quanto affermato dalla [...]

Isis, 5 arresti non eseguibili  per motivi procedurali

Isis, 5 arresti non eseguibili per motivi procedurali

La Procura di Torino ha ottenuto cinque ordinanze di custodia cautelare in carcere per altrettanti giovani tunisini indagati per terrorismo internazionale. Le misure però non possono essere eseguite a causa di questioni di procedura. I cinque sono sospettati di avere formato in Italia un gruppo collegato all’Isis. Tre di loro si trovano agli arresti domiciliari per droga. Gli altri due invece sono liberi, uno dei quali è già stato espulso nel 2016. La procura [...]

"Centinaia di militanti Isis lasciati andare via da Raqqa..

Informazione consapevole (lo cita da Huffington Post)"Lo sporco segreto di Raqqa". È questo il titolo di una dettagliatissima inchiesta della Bbc pubblicata sul sito online. Inchiesta che ha del clamorosoLa Bbc ha infatti scoperto i dettagli di un accordo segreto che ha permesso a centinaia di combattenti dello stato islamico e alle loro famiglie di fuggire da Raqqa, sotto lo sguardo della coalizione guidata dagli Stati Uniti e dal Regno Unito e dalle forze [...]

Collomb, più preparati a 2 anni Bataclan

Collomb, più preparati a 2 anni Bataclan

(ANSA) – ROMA, 12 NOV – Nel 2015 “non pensavamo che” un assassinio di massa “fosse possibile in Francia. Ma ormai siamo molto più preparati”. Lo dice il ministro dell’Interno francese, Gerard Collomb, in un’intervista al Journal du Dimanche, alla vigilia del secondo anniversario degli attentati al Bataclan, allo stadio e a nei caffè di Parigi che fecero 130 morti. “I nostri servizi sono meglio equipaggiati di allora per individuare le minacce. [...]

Siria, governativi conquistano Abukamal, ultimo bastione Isis

Siria, governativi conquistano Abukamal, ultimo bastione Isis

Le forze governative siriane e le milizie ausiliarie filo-iraniane hanno raggiunto il confine orientale con l’Iraq e hanno annunciato la conquista della cittadina di frontiera di Abukamal, ultimo bastione dell’Isis nella regione. Lo riferisce la tv di Stato siriana. Nella cittadina frontaliera con l’Iraq si sono raggruppati tutti i jihadisti in fuga, prima da Mosul, poi da Raqqa, quindi da Dayr az Zor e Qaim oltre confine. Le roccaforti urbane dell’Isis [...]

Liberata Boukamal all'Isis rimane solo il deserto tra Siria e Iraq

Liberata Boukamal all'Isis rimane solo il deserto tra Siria e Iraq

Damasco, 9 nov. (askanews) – Con la liberazione della città di al Boukamal annunciata oggi dall’esercito siriano, nelle mani dei jihadisti dello Stato Islamico non rimangono che poche zone di territorio desertico principalmente sui due lati della frontiera tra Siria e Iraq. Dopo la perdita della città di Deir Ezzor lo scorso 3 novembre e la riconquista di al Boukamal, gli uomini del Califfo Abu Bakr al Baghdadi controllano ora meno di un terzo dell’omonima [...]

Retata anti-Isis ad Ankara, oltre 100 persone arrestate

Retata anti-Isis ad Ankara, oltre 100 persone arrestate

Ankara, 9 nov. (askanews) – La polizia turca ha arrestato 101 persone sospettate di appartenere allo Stato Islamico in una vasta operazione anti-terrorismo nella capitale Ankara. Lo ha riportato la stampa ufficiale. Circa 1.500 agenti hanno partecipato ai raid in tutta la capitale turca, dopo che le autorità hanno spiccato mandati di arresto per 245 indagati: lo ha riferito l’agenzia di stampa ufficiale Anadolu.

Afghanistan, l'Isis attacca un'emittente televisiva a Kabul

Afghanistan, l'Isis attacca un'emittente televisiva a Kabul

Kabul (askanews) - È stato l'Isis a rivendicare, con un comunicato alla sua agenzia di propaganda di riferimento Amaq, l'attacco condotto a Kabul da un gruppo di guerriglieri armati di mitra e bombe a mano contro l'emittente televisiva Shamshad, un canale in lingua pashtun che trasmette in tutto il paese. Secondo il loro bilancio, sul terreno sarebbero rimasti 20 morti mentre secondo il portavoce della polizia, al momento, si conterebbe una sola vittima accertata, [...]

Gaza: Hamas consegna valichi Striscia ad Anp

Gaza: Hamas consegna valichi Striscia ad Anp

Quello di Rafah con l'Egitto, e Erez e Kerem Shalom con Israele

Siria: a Deir Ezzor, ex bastione Isis, si continua a combattere

Siria: a Deir Ezzor, ex bastione Isis, si continua a combattere

Deir Ezzor, Siria (askanews) - A Deir Ezzor, ultimo bastione dell'Isis nella Siria orientale si continua a combattere. Un sottomarino russo ha lanciato tre missili da crociera Kalibr dal Mediterraneo orientale contro obiettivi dello Stato islamico in settori della località tuttora nelle mani dei miliziani islamisti. Lo ha reso noto il ministero della Difesa di Mosca. L'esercito siriano, ai primi di settembre, aveva spezzato l'assedio organizzato per tre anni dai [...]

PELAZZA: La vita nelle città appena liberate dall’ISIS

PELAZZA: La vita nelle città appena liberate dall’ISIS

Un viaggio attraverso la macerie e i cadaveri che la guerra tra i miliziani e i terroristi del Daesh ha lasciato dietro di se.

Filippine: conclusa la battaglia contro seguaci Isis a Marawi

Filippine: conclusa la battaglia contro seguaci Isis a Marawi

Manila (askanews) - Si è conclusa nelle Filippine la battaglia contro i sostenitori dello Stato Islamico a Marawi. Durata cinque mesi, la liberazione dai jihadisti di questa area nel Sud del Paese asaitico è costata la vita a più di mille persone. Martedì scorso il presidente Rodrigo Duterte aveva proclamato la liberazione dall'influenza dei terroristi di Marawi, ma senza annunciare la conclusione completa dei combattimenti. Nei giorni scorsi è stato ucciso [...]

Isis arretra in Siria

Isis arretra in Siria

Forze democratiche prendono il principale campo petrolifero

Siria, lanciata la "battaglia finale" contro l'Isis a Raqqa

Siria, lanciata la "battaglia finale" contro l'Isis a Raqqa

Raqqa (askanews) - Raqqa sta per capitolare. La battaglia iniziata a giugno è nella fase finale. I combattenti dell'alleanza arabo-curda sostenuta dagli Stati Uniti hanno lanciato, in quella che era la capitale dello Stato Islamico in Siria, la "battaglia più dura". Si stima siano circa 300 i jihadisti stranieri ancora presenti nella città siriana. "Gli elementi dell'Isis che sono ancora presenti stanno resistendo", ha detto un portavoce dell'alleanza, [...]