Disegni arabeschi

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Disegni arabeschi. Cerca invece Arabesco.

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

Arabesco

La scheda: Arabesco

L'arabesco è uno stile ornamentale composto da elementi calligrafici e/o motivi geometrici. Il termine deriva dal fatto che lo stile era adoperato, e lo è ancor oggi, per decorare le superfici perimetrali, sia esterne che interne, soprattutto di moschee.
Questa decorazione è la lingua dell'arte islamica, che consiste nel decorare moschee, palazzi, cupole con forme geometriche o fitomorfi che trasmettono all'osservatore una gradevole sensazione di serenità e bellezza. Questo tipo di espressività artistica, in spagnolo è chiamata ataurique (dall'araboالتوريق‭ ‬, al-tawrīq‭) ‬che significa l'usare come unità-base la foglia o il fiore,‭ ‬privata della sua forma naturale per non dare un senso di debolezza e di morte,‭ ‬trasformandola in forme che suggeriscano la sensazione di esistenza e di immortalità.
Questa meticolosa attenzione e cura dell'ornamento, è stata anche indotta dalle norme maomettane, che, in linea di massima, proibiscono le figurazioni umane.
Gli artisti musulmani hanno trovato nelle forme corsive delle consonanti arabe la base per le loro decorazioni.‭ ‬L'ornamento calligrafico ha conosciuto grande fortuna per mano di esperti calligrafi,‭ ‬fin da quando,‭ ‬nell'VIII secolo ‬fu usata la scrittura‭ ‬cosiddetta‭ "‬cufica‭" (‬o higiazena‭)‬,‭ ‬che fu utilizzata in occasioni celebrative di particolare rilevanza,‭ ‬grazie alla sua capacità di ben adattarsi a superfici quali la pietra o il marmo.
In alcuni paesi, come l'Egitto e la Siria, l'ornamento arabesco si effettuò tramite l'intarsio di marmi producendo notevoli effetti cromatici, mentre in altri, come la Persia, si sviluppò maggiormente la ceramica.


Fuori strada verso moschea, 11 feriti

Fuori strada verso moschea, 11 feriti

(ANSA) – CUNEO, 26 OTT – Undici migranti richiedenti asilo sono rimasti feriti in un incidente stradale tra Ceva e Lesegno, nel Cuneese. Viaggiavano su un pulmino, diretti come ogni venerdì alla moschea di Ceva per la preghiera settimanale, che per cause in corso di accertamento è uscito di strada. Cinque di loro sono stati trasferiti, in codice giallo, all’ospedale Santa Croce di Cuneo, gli altri sono stati invece medicati negli ospedali di Ceva e di [...]

Se la chiesa diventa una moschea

Se la chiesa diventa una moschea

Bergamo, l'associazione musulmana si aggiudicata un'asta.

Gaza:appelli da moschee cortei a confine

Gaza:appelli da moschee cortei a confine

(ANSAmed) – GAZA/TEL AVIV, 28 SET – Nuovo venerdì di tensione al confine fra Gaza ed Israele in prossimità del quale – su istruzione di Hamas – si svolgeranno anche oggi manifestazioni nel contesto della cosiddetta ‘Marcia del Ritorno’. Da ieri dai minareti delle moschee vengano rilanciati appelli alla popolazione affinchè partecipi in massa a quegli eventi. Nel frattempo proseguono da Gaza lanci di palloni incendiari verso il territorio di [...]

Gb: fedeli investiti davanti a moschea

Gb: fedeli investiti davanti a moschea

(ANSA) – LONDRA, 19 SET – Episodio di sospetta violenza islamofiba nelle scorse ore di fronte a una moschea a Brent, sobborgo nord-occidentale di Londra, dove un’automobile ha investito dopo una lite alcuni passanti ferendone tre. Lo riportano oggi il Guardian online e altri media, citando fonti di Scotland Yard. Mentre la polizia fa sapere d’aver avviato un’indagine per “crimine d’odio”, ma di non considerare quanto avvenuto “correlato al [...]

Picchia compagna, Cc trovano bazar droga

Picchia compagna, Cc trovano bazar droga

(ANSA) – FANO (PESARO URBINO), 30 AGO – I carabinieri intervengono per salvare una 40enne minacciata con un coltello e picchiata dal compagno coetaneo, dopo che entrambi avevano assunto cocaina, e trovano un bazar di droga in casa. E’ accaduto a Fano dove i due conviventi sono stati arrestati dai militari del Norm per detenzione a fine di spaccio di una trentina di grammi di hascisc, dieci grammi di cocaina e tre di eroina. Nell’abitazione c’erano anche [...]

Musulmani cinesi in piazza per moschea

Musulmani cinesi in piazza per moschea

(ANSA) – PECHINO, 10 AGO – Sono migliaia i musulmani della minoranza Hui che da ieri hanno dato il via a una manifestazione contro il piano di demolizione della Grand Mosque nella città di Weizhou, nella regione autonoma cinese occidentale di Ningxia. L’iniziativa, riportata dal South China Mourning Post, rara per tipologia e vasta scala, punta a impedire i lavori che avrebbero dovuto avere inizio oggi. Una mossa della cosiddetta “cinesizzazione a tappe [...]

Alcol e droga per fine Ramadan, è grave

Alcol e droga per fine Ramadan, è grave

(ANSA) – MILANO, 16 GIU – Un marocchino di 28 anni è stato trasportato in pericolo di vita alla clinica Humanitas di Rozzano (Milano) per un malore provocato da un mix di alcol e droga assunto per festeggiare la fine del Ramadan. L’uomo è rientrato nel suo appartamento in via Gandino a Milano attorno alle 23.30 di ieri dopo aver festeggiato in giro. In casa c’erano due donne connazionali che hanno notato subito il suo malessere ma hanno sorvolato [...]

Austria: moschee chiuse, riaperta una

Austria: moschee chiuse, riaperta una

(ANSA) – BERLINO, 15 GIU – La moschea di Vienna dell’associazione Nizam-I-Alem è stata riaperta. Si tratta di una quelle chiuse col provvedimento d’urgenza emanato dalla cancelleria austriaca la settimana scorsa, che ha riguardato sette moschee e l’espulsione di diversi Imam. La moschea è stata affidata alla gestione di un’altra associazione, la Iggoe.

L'Austria chiude sette moschee

L'Austria chiude sette moschee

Il governo austriaco ha comunicato la chiusura di sette moschee e l'espulsione di alcuni imam.

L'Austria chiude 7 moschee

L'Austria chiude 7 moschee

Espulsi anche gli Imam, accuse di finanziamenti illeciti dall'estero

FOTO: Arabesco

Arabesco nella dimora nasride di Granada dell'Alhambra. Questo arabesco riporta, replicandolo con regolare simmetria, il motto della famiglia regnante che dice: wa lā ghālib illā Allāh (E non c'è Vincitore se non Iddio).

Arabesco nella dimora nasride di Granada dell'Alhambra. Questo arabesco riporta, replicandolo con regolare simmetria, il motto della famiglia regnante che dice: wa lā ghālib illā Allāh (E non c'è Vincitore se non Iddio).

Gyaku harem e i Butlers cafè per donne

Gyaku harem e i Butlers cafè per donne

  «Ben rientrato a casa, onorato padrone!» (????????????? Okaerinasai, Goshujin-sama!) la cameriera in divisa di un Maid cafè è istruita per accogliere con cura i clienti. Spesso è una cosplay e  i Caffè collaborano direttamente con gli Anime e Manga servendo cibi e bevande ispirate ai personaggi accompagnati da cartoline della serie preferita. /Beatless Has Limited Collaboration Cafe with Cure Maid Cafe /Sailor Moon: in Giappone apre una caffetteria a [...]

CoranoIslam

Il viaggio nella Jihad Corporation e nelle casseforti del terrore pu� cominciare semplicemente dalla soglia di una moschea o di una scuola coranica Il terrorismo islamico, come molti suoi predecessori in Occidente, � un'attivit� borghese. La monarchia saudita Con i fondi sauditi sorgono nuove moschee e scuole coraniche

POLITI: Operai morti alla ThyssenKrupp: due +condannati a piede libero

POLITI: Operai morti alla ThyssenKrupp: due +condannati a piede libero

A 11 anni di distanza dal rogo della ThyssenKrupp, che ha ucciso 7 operai, 2 dei condannati sono ancora a piede libero in Germania

Tempesta danneggia minareti Taj Mahal

Tempesta danneggia minareti Taj Mahal

(ANSA) – NEW DELHI, 12 APR – Una improvvisa ed intensa tempesta abbattutasi sullo Stato indiano di Uttar Pradesh ha causato danni al Taj Mahal, il candido mausoleo fatto costruire ad Agra nel 1632 dall’imperatore mughul Shah Jahan in memoria della amata moglie Mumtaz Mahal defunta prematuramente, e provocato anche la morte di otto persone in varie zone. Lo riferisce oggi il quotidiano The Indian Express. Il vice sovrintendente di polizia, Prabhat Kumar, ha [...]

La realtà delle moschee non autorizzate

La realtà delle moschee non autorizzate

Sono molte e in alcune di esse può annidarsi il fondamentalismo e la propaganda alla jihad.

In nome d'Allah...si uccide !

In nome d'Allah...si uccide !

"In Francia si uccide nonne perché sono ebree"Era nata il 28 dicembre 1932 a Parigi, Mireille Knoll aveva fuggito con la mamma la città prima l'arresto di massa di più 13000 ebrei in luglio 1942, al momento della retata del Vel d'Hiv. Questa nonna è stata uccisa in casa sua, all'inizio della settimana, perché era ebrea, da due uomini musulmani in nome della loro puttana di religione. Nello stesso momento, c'era ancora un pazzo d'islamico che uccideva [...]

Riad, 'basta obbligo abaya per le donne'

Riad, 'basta obbligo abaya per le donne'

(ANSA) – ROMA, 19 MAR – L’abaya, il tradizionale abito femminile delle donne che copre dalla testa ai piedi non è più obbligatorio in Arabia Saudita: parola del principe ereditario saudita, Mohammed bin Salman, che in una lunga intervista rilasciata alla Cbs in occasione della sua visita negli Stati Uniti spiega anche che la cosiddetta ‘polizia religiosa’ è stata da lui depotenziata e quindi non potrà più arrestare per semplici violazioni [...]

Diritti delle donne in cambio di moschee

Diritti delle donne in cambio di moschee

L'esecuzione nel torrente

L'esecuzione nel torrente

Una vera e propria esecuzione l'omicidio di un 29enne di Pescara.

La moschea clandestina

La moschea clandestina

Carlotta scopre che Anis utilizza un locale condominiale per pregare con gli amici e chiede che gli sia impedito.