Scopri tutto su Assassino

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

La scheda: Omicidio

L'omicidio è la soppressione di una vita umana a opera di un altro essere umano. L'omicida può provocare la morte altrui per mezzo di qualsiasi modalità (reato a forma libera), anche per omissione, ma in ogni caso la sua azione o inazione sono volontarie. Questa volontà generica non va confusa col dolo ed è presente anche nell'omicidio colposo e preterintenzionale, poiché volontà di compiere l'azione che causa la morte altrui (ad esempio, superare i limiti di velocità, finendo, poi, invo...

Delitto di Arce: l'odissea di Serena Mollicone

Delitto di Arce: l'odissea di Serena Mollicone

Mentre la salma di Serena è tornata a casa, la svolta è vicina: un omicidio di gruppo nella stazione dei carabinieri?

Noemi Durini: un delitto d'impeto o un epilogo premeditato?

Noemi Durini: un delitto d'impeto o un epilogo premeditato?

Ma chi è davvero il giovane Lucio: il bravo ragazzo raccontato dai suoi genitori o un lucido assassino?

Il delitto di Noemi Durini: l'interrogatorio di Lucio

Il delitto di Noemi Durini: l'interrogatorio di Lucio

L'interrogatorio scioccante di Lucio in cui ricostruisce come ha ucciso la giovane ragazza nelle campagne di Castrignano

Assassinio sull'Orient Express

Si conferma ancora con grandissimo e continuo successo nelle sale il Film Drammatico Assassinio sull'Orient Express (Usa 2017, 114'. Nella Foto). Un film di e con Kenneth Branagh. Nel cast: Penélope Cruz, Willem Dafoe, Judi Dench, Johnny Depp, Josh Gad, Leslie Odom Jr., Michelle Pfeiffer. Remake del best seller di Agatha Christie: «Anni '30. Tra Art déco e turismo esotico, Hercule Poirot scova colpevoli e sonda con perizia le sottili meccaniche criminali. Atteso [...]

Birmania ammette uccisione Rohingya

Birmania ammette uccisione Rohingya

(ANSA) – BANGKOK, 10 GEN – Per la prima volta, l’esercito birmano ha ammesso oggi di aver ucciso 10 musulmani Rohingya i cui corpi sono stati ritrovati il mese scorso in una fossa comune. L’ammissione, la prima di questo tipo dall’inizio dell’offensiva nello stato Rakhine quattro mesi fa, è arrivata oggi dallo stesso capo delle forze armate birmane, generale Min Aung Hlaing, con un post sul suo profilo Facebook, che ha parlato di una “rappresaglia”.

Assassini impuniti

Assassini impuniti

La storia di Carlo, ucciso senza un perchè.

Charlie Hebdo, tre anni fa la strage. Parigi ricorda

Charlie Hebdo, tre anni fa la strage. Parigi ricorda

 “Tre anni dopo, dalla memoria alla lotta”: alla vigilia delle commemorazioni dell’attentato contro la redazione di Charlie Hebdo – il 7 gennaio 2015, con 12 persone uccise sotto ai colpi dei kalashnikov dei fratelli Kouachi – circa 1.500 persone, tra cui i giornalisti superstiti del settimanale satirico, ieri si sono riunite ieri nel teatro delle Folies Bergère, nel cuore di Parigi, per lanciare un simbolico appello alla lotta contro ogni forma di [...]

Parigi ricorda strage Charlie Hebdo

Parigi ricorda strage Charlie Hebdo

(ANSA) – PARIGI, 6 GEN – “Ancora e sempre Charlie Hebdo”: alla vigilia del terzo anniversario dell’attentato contro la redazione del settimanale satirico francese – il 7 gennaio 2015, con 12 persone massacrate sotto i colpi dei kalashnikov dei fratelli Kouachi – si tiene oggi a Parigi una giornata di dibattiti e testimonianze su laicità e libertà d’espressione. “Toujours Charlie! Dalla memoria alla lotta” , questo il titolo dell’iniziativa a [...]

Kashmir: 4 agenti uccisi in attentato

Kashmir: 4 agenti uccisi in attentato

(ANSA) – NEW DELHI, 6 DIC – Quattro agenti di polizia indiani sono morti oggi per lo scoppio di un rudimentale ordigno (ied) a Sopore, città del distretto di Baramulla nel nord dello Stato di Jammu & Kashmir. Lo riferisce l’agenzia di stampa Ani. Funzionari dell’amministrazione locale hanno indicato che “sospetti militanti” hanno collocato la bomba vicino ad un negozio fra il ‘Chotta Bazaar’ e il ‘Bada Bazaar’. L’attentato, ricorda da parte [...]

Nuovi accertamenti Dda su omicidio Piersanti Mattarella

Nuovi accertamenti Dda su omicidio Piersanti Mattarella

La Dda di Palermo ha avviato nuovi accertamenti sull’omicidio di Piersanti Mattarella, l’ex presidente della Regione siciliana e fratello del capo dello Stato Sergio Mattarella, assassinato nel giorno dell’Epifania nel 1980 a Palermo da sicari rimasti senza nome. I nuovi approfondimenti riguardano anche gli spezzoni di due targhe: alcuni furono usati per comporre quella della 127 usata per il delitto e altri forse ritrovati il 26 ottobre 1982 in un covo [...]

Strage kamikaze a Kabul in Afghanistan

Strage kamikaze a Kabul in Afghanistan

Kabul, 4 gen. (askanews) – Un attentatore suicida si è fatto saltare in aria vicino a un gruppo di manifestanti e poliziotti a Kabul causando molte vittime, secondo le autorità locali. “Un kamikaze si è fatto saltare in aria vicino ad alcuni poliziotti che stavano tentando di garantire la sicurezza di una protesta in corso”, ha reso noto il portavoce del ministero degli Interni afgano Nasrat Rahimi.

Assassinio sull'Orient Express

Si conferma ancora con grande e continuo successo nelle sale il Film Drammatico Assassinio sull'Orient Express (Usa 2017, 114'. Nella Foto). Un film di e con Kenneth Branagh. Nel cast: Penélope Cruz, Willem Dafoe, Judi Dench, Johnny Depp, Josh Gad, Leslie Odom Jr., Michelle Pfeiffer. Remake del best seller di Agatha Christie: «Anni '30. Tra Art déco e turismo esotico, Hercule Poirot scova colpevoli e sonda con perizia le sottili meccaniche criminali. Atteso a [...]

Strage in autostrada, “l’autista distratto”

Strage in autostrada, “l’autista distratto”

La strage di Brescia sarebbe stata causata da una distrazione dell’autista del tir piombato sulle auto in coda.

“Conosceva il suo assassino”

“Conosceva il suo assassino”

Verona, proseguono le indagini sull’omicidio della donna il cui corpo è stato fatto a pezzi e abbandonato in campagna.

Accusato dell'omicidio del fratello, arrestato dopo un anno

Accusato dell'omicidio del fratello, arrestato dopo un anno

E’ stato arrestato a Siviglia Luca Materazzo ritenuto responsabile del’omicidio premeditato del fratello Vittorio, avvenuto il 29 novembre 2016. L’ordine di cattura era scattato il 21 dicembre 2016.  Materazzo, arrestato a Siviglia per l’omicidio di suo fratello Vittorio – ucciso con 40 coltellate – era scomparso da Napoli il 10 dicembre 2016. A bordo di un bus si era recato a Genova e da lì più nessuna traccia. A Siviglia lavorava in un bar come [...]

6 morti, strage in autostrada

6 morti, strage in autostrada

Strage sull'autostrada A21 a Brescia: 6 morti tra cui due bambini. Un 'autocisterna ha preso fuoco.

Attentatore San Pietroburgo confessa

Attentatore San Pietroburgo confessa

(ANSA) – ROMA, 31 DIC – L’autore dell’attentato al centro commerciale Gigant Hall di San Pietroburgo il 27 dicembre, che ha ferito almeno 18 persone, “ha confessato”. Lo riferiscono gli inquirenti, citati dai media russi, precisando che l’uomo “è uno squilibrato” e da quando aveva 19 anni, ora ne ha 35, è stato ricoverato diverse volte in ospedali psichiatrici. Dubbi anche sui legami tra l’autore dell’attentato, nel quale sono rimaste ferite [...]

Individuato chi ha aiutato Igor. Nuovo video omicidio barista

Individuato chi ha aiutato Igor. Nuovo video omicidio barista

Le indagini su Norbert Feher, il serbo accusato di almeno due omicidi a inizio aprile in Emilia e di altri tre a metà dicembre in Spagna, dove è stato arrestato, “proseguono per delineare la rete di favoreggiatori che ha agevolato la latitanza”. Lo ha detto il comandante dei carabinieri di Bologna, colonnello Valerio Giardina, spiegando che “già a metà aprile” erano in corso attività sugli appoggi di ‘Igor’. Dopo l’omicidio del barista di Budrio [...]

Isis rivendica attentato San Pietroburgo

Isis rivendica attentato San Pietroburgo

(ANSA) – ROMA, 30 DIC – L’Isis ha rivendicato l’attentato terroristico di mercoledì nel centro commerciale Gigant Hall a San Pietroburgo in cui sono rimaste ferite almeno 18 persone. La rivendicazione, riporta la Bbc online, è arrivata attraverso l’agenzia di stampa Amaq dell’organizzazione.

Salvini: "No a tavolo con chi protegge gli assassini e gli stupratori"

Salvini: "No a tavolo con chi protegge gli assassini e gli stupratori"

Luca Romano Ancora gelo tra Salvini e Forza Italia. Il leader della Lega ribadisce il suo no a vertici con FI dopo il caso della legge Molteni Matteo Salvini tira dritto e accende lo scontro tra Forza Italia e Lega. Di fatto il leader del Carroccio non ha digerito il voto contrario degli azzurri in Commissione Senato sull’iter veloce della Legge Molteni che negherebbe sconti di pena per chi commette reati gravi