Associazione Europea di Libero Scambio

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Tina Cipollari
In rilievo

Tina Cipollari

Adesione dell'Islanda all'Unione europea

La scheda: Adesione dell'Islanda all'Unione europea

Voce principale: Allargamento dell'Unione europea.
L'adesione dell'Islanda all'Unione europea è l'insieme degli atti che avrebbero dovuto portare il Paese a far parte dell'UE, iniziati con la presentazione della domanda di adesione nel 2009. Tale procedura è terminata per decisione unilaterale dell'Islanda espressa con il ritiro della domanda nel 2015. Le relazioni tra Islanda ed Unione europea erano già caratterizzate dall'adesione, da parte del paese nordico, allo spazio economico europeo ed agli Accordi di Schengen.


Un'Altra "Rampolla" Di Gran Classe, Sempre Più Degna Figlia Di Tanto Padre. Amy Helm - This Too Shall Light

Un'Altra "Rampolla" Di Gran Classe, Sempre Più Degna Figlia Di Tanto Padre. Amy Helm - This Too Shall Light

Amy Helm - This Too Shall Light - Yep Rock Anche nel recensire il precedente album di Amy Helm https://discoclub.myblog.it/2015/08/02/degna-figlia-tanto-padre-amy-helm-didnt-it-rain/ non avevo potuto fare a meno di citare, sin dal titolo, lo stretto grado di parentela di Amy con quella che giustamente è considerata una delle figure più importanti della scena musicale americana, ovvero il babbo Levon Helm, di cui peraltro la nostra amica è stata negli [...]

EVENTI: Adesione dell'Islanda all'Unione europea

Il 24 febbraio 2010 la Commissione europea diede parere favorevole all'inizio dei negoziati di adesione, affermando che l'Islanda condivide appieno i valori dell'Unione, ha una democrazia antica e solida, rispetta i diritti umani ed ha recepito già molti elementi del diritto comunitario per via della sua adesione allo Spazio economico europeo e all'Area Schengen.

Il 24 febbraio 2010 la Commissione europea diede parere favorevole all'inizio dei negoziati di adesione, affermando che l'Islanda condivide appieno i valori dell'Unione, ha una democrazia antica e solida, rispetta i diritti umani ed ha recepito già molti elementi del diritto comunitario per via della sua adesione allo Spazio economico europeo e all'Area Schengen.

Il 24 febbraio 2010 la Commissione europea diede parere favorevole all'inizio dei negoziati di adesione, affermando che l'Islanda condivide appieno i valori dell'Unione, ha una democrazia antica e solida, rispetta i diritti umani ed ha recepito già molti elementi del diritto comunitario per via della sua adesione allo Spazio economico europeo e all'Area Schengen.

Il 24 febbraio 2010 la Commissione europea diede parere favorevole all'inizio dei negoziati di adesione, affermando che l'Islanda condivide appieno i valori dell'Unione, ha una democrazia antica e solida, rispetta i diritti umani ed ha recepito già molti elementi del diritto comunitario per via della sua adesione allo Spazio economico europeo e all'Area Schengen.

Il 22 agosto 2013 il governo guidato da Sigmundur Davíð Gunnlaugsson, insediatosi dopo le elezioni, sciolse ufficialmente il comitato per i negoziati di adesione.

Il 22 agosto 2013 il governo guidato da Sigmundur Davíð Gunnlaugsson, insediatosi dopo le elezioni, sciolse ufficialmente il comitato per i negoziati di adesione.

Il 22 agosto 2013 il governo guidato da Sigmundur Davíð Gunnlaugsson, insediatosi dopo le elezioni, sciolse ufficialmente il comitato per i negoziati di adesione.

Il 22 agosto 2013 il governo guidato da Sigmundur Davíð Gunnlaugsson, insediatosi dopo le elezioni, sciolse ufficialmente il comitato per i negoziati di adesione.

Il 13 marzo 2015 il governo Gunnlaugsson, per il tramite del ministro degli esteri Gunnar Bragi Sveinsson, comunicò al governo della Lettonia, che deteneva la presidenza di turno dell'Unione europea, ed alla Commissione europea, il ritiro della domanda di adesione.

Il 13 marzo 2015 il governo Gunnlaugsson, per il tramite del ministro degli esteri Gunnar Bragi Sveinsson, comunicò al governo della Lettonia, che deteneva la presidenza di turno dell'Unione europea, ed alla Commissione europea, il ritiro della domanda di adesione.

Il 13 marzo 2015 il governo Gunnlaugsson, per il tramite del ministro degli esteri Gunnar Bragi Sveinsson, comunicò al governo della Lettonia, che deteneva la presidenza di turno dell'Unione europea, ed alla Commissione europea, il ritiro della domanda di adesione.

Il 13 marzo 2015 il governo Gunnlaugsson, per il tramite del ministro degli esteri Gunnar Bragi Sveinsson, comunicò al governo della Lettonia, che deteneva la presidenza di turno dell'Unione europea, ed alla Commissione europea, il ritiro della domanda di adesione.

Nel 1970 ne entrò a far parte l'Islanda e nel 1991 il Liechtenstein.

Nel 1970 ne entrò a far parte l'Islanda e nel 1991 il Liechtenstein.

Nel 1970 ne entrò a far parte l'Islanda e nel 1991 il Liechtenstein.

Nel 1970 ne entrò a far parte l'Islanda e nel 1991 il Liechtenstein.

Nel 1972 Danimarca e Regno Unito decisero di lasciare l'Associazione, optando per l'ingresso nella CEE, lo stesso fecero il Portogallo nel 1985, e l'Austria, la Finlandia e la Svezia nel 1995 (nel frattempo la CEE aveva preso il nome di UE ovvero Unione europea).

Nel 1972 Danimarca e Regno Unito decisero di lasciare l'Associazione, optando per l'ingresso nella CEE, lo stesso fecero il Portogallo nel 1985, e l'Austria, la Finlandia e la Svezia nel 1995 (nel frattempo la CEE aveva preso il nome di UE ovvero Unione europea).

Nel 1972 Danimarca e Regno Unito decisero di lasciare l'Associazione, optando per l'ingresso nella CEE, lo stesso fecero il Portogallo nel 1985, e l'Austria, la Finlandia e la Svezia nel 1995 (nel frattempo la CEE aveva preso il nome di UE ovvero Unione europea).

Nel 1972 Danimarca e Regno Unito decisero di lasciare l'Associazione, optando per l'ingresso nella CEE, lo stesso fecero il Portogallo nel 1985, e l'Austria, la Finlandia e la Svezia nel 1995 (nel frattempo la CEE aveva preso il nome di UE ovvero Unione europea).

da “1973, Hotel Bellevue de la mer, camera 51”, Pigiama party senza pigiama - #16

Pigiama party senza pigiama Il giardino-restourant dell’Hotel ammutolì quando fecero il loro ingresso per la cena Marghy e Milly, fresche di coiffeur e praticamente con il minor ingombro possibile di abbigliamento per non sfociare nell’indecenza. Rosy stessa, senza apparire ne sguaiata, ne provocante era passata dal parrucchiere e aveva indossato una minigonna che dava il giusto risalto alle belle gambe. Tant’è che frullando fra i tavoli con le mani [...]

da “1973, Hotel Bellevue de la mer, camera 51”, Vista a raggi - #15+

Vista a raggi x «E così ti sei fatto anche la ragazzina lesbica. Si vede che il tuo fascino travalica generi, vizi e virtù» «Macché, semplicemente trentamila lire» «Puttana?» «Lei si definisce ‘puttanella’ lo fa solo con i clienti dell’Hotel che le piacciono» «E com’è?» «Brava. Partecipa. Con me è andata ben oltre: ha voluto godere» «E se l’invitassimo stanotte?» «È quello che lei vorrebbe. È stata per tre anni l’amante [...]

da “1973, Hotel Bellevue de la mer, camera 51”, Il famoso verde labirinto dell'Hotel Bellevue-#014

Il famoso verde labirinto dell'Hotel Bellevue «Chissà se posso chiederti una cosa un po’ indiscreta» Sintetico e implacabile Tlìc: «Beh, dopo aver violato con un dito il mio culo non so che remore puoi ancora avere» era successo nel finale del bocchino. «Ma le tipe che stanno con te si fanno fra di loro?» «Certo che ci facciamo fra di noi: io con loro. Loro fra di loro. Loro con me. Ogni notte è una grande festa. Siamo una grande famiglia» «Ma [...]

da “1973, Hotel Bellevue de la mer, camera 51”, Bazzotto, semirigido, rigido. Duro! - #013

Bazzotto, semirigido, rigido. Duro! L’ascensore mi portò in cima dove mi aspettavo di trovare tutta la famiglia ancora addormentata. Invece trovai mia madre e mia sorella intristite in una stanza piena di scatoloni: “Vostro padre è stato licenziato. Entro domenica dobbiamo lasciare l’appartamento” La mia vita cambiò. Più accademia di danza per me, cameriere su un transatlantico per mio padre. La parte italiana della famiglia trovò a me, mia sorella [...]

Oberhofen è il villaggio più bello della Svizzera

Oberhofen è il villaggio più bello della Svizzera

Sembra uscito da un libro di fiabe il villaggio di Oberhofen am Thunersee, in Svizzera. Affacciato sul lago di Thun, nel Canton Berna, è stato definito "il più bel villaggio della Svizzera 2018". Abitato fin dal Medioevo, è uno dei luoghi più storici del Paese. L’architettura di Oberhofen è rimasta pressoché intatta, con le case a graticcio, le torri, il castello – che oggi ospita il Museo storico - e i vicoli acciottolati nel centro storico. Il [...]

Frode, fermati due latitanti in Svizzera

Frode, fermati due latitanti in Svizzera

(ANSA) – PARMA, 27 SET – Sono considerati i vertici di una organizzazione composta da 59 persone collegate a vario titolo a 92 società operanti sul territorio nazionale e che servivano a frodare il fisco attraverso false fatture e crediti fittizi. Una vasta rete criminale, capace di nascondere all’erario milioni di euro poi investiti anche in immobili fra Parma e Napoli, che la Guardia di Finanza aveva scoperto lo scorso luglio dopo un’indagine complessa [...]

da “1973, Hotel Bellevue de la mer, camera 51”, Tyche, la dea greca della fortuna - #11

Tyche, la dea greca della fortuna «E così hai studiato danza classica?» «Non solo. Anche musica e canto. I miei vivevano a Parigi. Mio padre era maitre all’Hotel Ambassador, nell’ottavo arrondissement. Tutta la famiglia viveva all’ultimo piano di quell’albergo. Lì vicino c’era l‘École Musicale di M.lle Perlage e i miei mi ci iscrissero. Avevo sedici anni. La prima cosa che feci fu quella di innamorarmi di un sassofonista: Leonard. Aveva dieci [...]

Cantone San Gallo approva divieto burqa

Cantone San Gallo approva divieto burqa

(ANSA) – GINEVRA, 23 SET – Con una maggioranza schiacciante del 67% il cantone svizzero di San Gallo ha votato oggi a favore della norma che vieta di “dissimulare o nascondere il proprio viso” negli spazi pubblici, il cosiddetto ‘divieto del burqa’. I trasgressori verranno multati. Nel 2016 è stato il Ticino il primo cantone della Svizzera a proibire il velo integrale nei luoghi pubblici, sul modello francese. La legge approvata dai deputati del [...]

FOTO: Adesione dell'Islanda all'Unione europea

     stati membri dell'AELS      ex-stati membri dell'AELS

     stati membri dell'AELS      ex-stati membri dell'AELS

     stati membri dell'AELS      ex-stati membri dell'AELS

     stati membri dell'AELS      ex-stati membri dell'AELS

     stati membri dell'AELS      ex-stati membri dell'AELS

     stati membri dell'AELS      ex-stati membri dell'AELS

L'Islanda e l'Unione europea.

L'Islanda e l'Unione europea.

L'Islanda e l'Unione europea.

L'Islanda e l'Unione europea.

L'Islanda e l'Unione europea.

L'Islanda e l'Unione europea.

L'Islanda e l'Unione europea.

L'Islanda e l'Unione europea.

Il fascino di Zurigo

Il fascino di Zurigo

Grazie alla sua collocazione nel cuore dell'Europa, Zurigo è divenuta un prospero fulcro commerciale, senza però tralasciare arte e cultura.

Le meraviglie di Lucerna

Le meraviglie di Lucerna

Alla scoperta di una delle più incantevoli città della Svizzera, che ha affascinato personaggi del calibro di Goethe, Wagner e la regina Vittoria.

Alpinismo,Cazzanelli apre via su Cervino

Alpinismo,Cazzanelli apre via su Cervino

(ANSA) – AOSTA, 22 SET – Una nuova via sul Cervino è stata aperta ieri dalla giovane guida alpina valdostana François Cazzanelli, 28 anni, ex atleta della nazionale di sci alpinismo. Battezzata ‘Diretta allo Scudo’ è stata aperta in più riprese. Ieri con Cazzanelli hanno terminato la salita anche Emrik Favre e Francesco Ratti. La ‘Diretta allo Scudo’ è una via di roccia che risale direttamente nella parte più ripida dello scudo della parete [...]

da “1973, Hotel Bellevue de la mer, camera 51”, Marchetta da trentamila-#09

Marchetta da trentamila Rideva divertita la Rosy appoggiando il vasaio con le loro colazioni. «Cosa c’è di tanto, divertente in noi?» – le chiese Tlìc. Lei non volle rispondergli direttamente. Non gli era per niente simpatico e girò la risposta alle ragazze: «A chi di voi due il maschilista erotomane, ha rotto il culo stanotte» «Come ti permetti... ragazzina impertinente?» Non desistette «Non ditemi che non proveniva dal vostro terrazzo l’urlo [...]

Passione Alfa Romeo a Zurigo

Passione Alfa Romeo a Zurigo

da "1973 Hotel Bellevue de la mer, camera-51" Nello studio del prof.Braibanti-#08

Nello studio del prof. Braibanti «Un paio di bottiglie di Ferrari credo che bastino per far venir mattino. Queste le metti sul mio conto» «È proprio una serata perfetta per raccontarci amori passati e futuri... Guarda, guarda quei due sulla spiaggia che stanno scopando» Era una notte luminosa e dal balcone si vedeva una larga porzione di spiaggia. Milly l’esplorava commentando. Marghy e Tlìc erano indaffarati a spostare un materasso sul terrazzo. Poi lui [...]

Da Aarau Cantone di Argovia-CH in linea Michele Sequenzia

Da Aarau Cantone di Argovia-CH in linea Michele Sequenzia

di Michele Sequenzia Caro Direttore, Eccovi vi vedo....« I magnifici Tre »…, pur a piedi nudi, bello essere tutti insieme, uniti, sereni, amici, sentirsi tutti una unica grande famiglia, in totale libertà, senza oppressioni . Grazie a voi, Redazione del Notiziario delle Isole Eolie, autentica passione di giornalismo senza peli, noi possiamo esprimerci, scrivervi, criticare, sostenere, approvare, discutere, negare, felicitarci, possiamo far sentire la nostra [...]

Il lago di Thun

Il lago di Thun

Uno scenario alpino mozzafiato incorona acque indimenticabili, impreziosite da strutture fiabesche.

Il fascino di Basilea

Il fascino di Basilea

Fondata dai romani nel 44 A.C. su un insediamneto celtico oggi è una città assolutamente centrale per economia e cultura.

A spasso per Losanna

A spasso per Losanna

Una città vivace e frizzante, all'avanguardia sotto molti aspetti, pregna di arte, cultura e rispetto per l'ambiente.