Atei ebrei

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

In questa categoria: Lev Trotsky

Lev Trockij (IPA: ) (in russo: ??? ???????), Lev Trotsky o Leon Trotsky nella traslitterazione anglosassone, pseudonimo di Lev Davidovi? BronÅ...

Isaac Asimov

Isaac Asimov, nato Isaak Judovi? Ozimov (in russo: ???á? ??????? ????????, Petrovi?i, 2 gennaio 1920 – New York, 6 aprile 1992), è stato u...

Ayn Rand

Ayn Rand O'Connor (nata Alisa Zinov'evna Rozenbaum, rus. ????? ?????????? ?????????, San Pietroburgo, 2 febbraio 1905 – New York, 6 marzo 19...

Italo Svevo

Italo Svevo, pseudonimo di Aron Hector Schmitz (Trieste, 19 dicembre 1861 – Motta di Livenza, 13 settembre 1928), fu uno scrittore e drammat...

Sigmund Freud

Sigismund Schlomo Freud, noto come Sigmund Freud, (P?íbor, 6 maggio 1856 – Londra, 23 settembre 1939) è stato un neurologo e psicoanalista...

Rosa Luxemburg

« Sozialismus oder Barbarei »
« Socialismo o barbarie. »
Rosa Luxemburg, all'anagrafe russa, ??????? ?????????? (Rozalija Ljukse...

Leone d'oro a Cronenberg

Leone d'oro a Cronenberg

Premio alla carriera al settantacinquenne regista canadese

Venezia 75, David Cronenberg riceve il Leone d'Oro alla carriera

Venezia 75, David Cronenberg riceve il Leone d'Oro alla carriera

Venenzia, 6 set. (askanews) - Il regista canadese David Cronenberg ha ricevuto il Leone d'Oro alla carriera alla 75esima Mostra del cinema di Venezia e si è fermato a lungo a firmare autografi e a scattarsi selfie con i fan sul red carpet. Spesso definito come uno dei più grandi e influenti registi al mondo, tra i film più famosi di Cronenberg ci sono "Il demone sotto la pelle", "La mosca", "Il pasto nudo", "Crash", "A History of Violence", e i più recenti [...]

Cronenberg, lunga vita a verità e arte

Cronenberg, lunga vita a verità e arte

(ANSA) – VENEZIA, 6 SET – David Cronenberg ha il dono di saper raccontare la bellezza e il valore dei ‘mostri’, intesi come creature diverse e osteggiate. E nel ricevere il Leone d’oro alla carriera in Sala Grande porta subito anche il riconoscimento della Mostra del Cinema di Venezia nel suo mondo, rendendolo un simbolo: “Anche questo Leone è un mostro, perché è la combinazione di diverse creature. E’ fiero, forte, può volare, sa librarsi [...]

Cronenberg, inno a Netflix, è il futuro

Cronenberg, inno a Netflix, è il futuro

(ANSA) – VENEZIA, 5 SET – Da David Cronenberg al Lido un inno a Netflix. Cita così tante volte nella sua masterclass la piattaforma streaming che, alla fine, ci scherza su e dice: “Sembra quasi un promo di Netflix il mio. Scrivetelo pure, è tanto che non lavoro. Chissà che non mi propongano qualcosa”. Ma dal regista de ‘La mosca’ e ‘Videodrome’, che il 6 settembre riceverà il Leone d’oro alla carriera cui seguirà la proiezione di ‘M. [...]

Woody Allen si prende pausa, niente film

Woody Allen si prende pausa, niente film

(ANSA) – NEW YORK, 28 AGO – Per la prima volta in decenni Woody Allen si prende una pausa dalla cinepresa. Lo scrive il New York Post. Dopo l’uscita di ‘A Rainy Day in New York’ a fine anno, il 48mo per il regista 82enne, non sono previste pellicole nel 2019 e probabilmente anche nel 2020. Eppure Allen ha firmato un contratto con Amazon nel 2016 che lo vincola a girare almeno altri tre film dopo ‘A Rainy Day in New York’. Anche se Allen si e’ [...]

Asimov: che fine ha fatto la serie tv?

Asimov: che fine ha fatto la serie tv?

In arrivo la serie tv ispirata alle opere di Asimov: la recensione di Giampaolo Sutto Sembra paradossale, ma in un'epoca in cui spopolano le serie tv, e in particolare quelle a tema fantascientifico, ancora nessuna produzione si è spinta ad utilizzare i libri di uno dei migliori scrittori del genere: Isaac Asimov. Ad oltre 20 anni dalla sua scomparsa, a parte alcuni film come "L'uomo bicentenario" e "Io, Robot", il mondo del piccolo e grande schermo non è stato [...]

Causa a Facebook per tonfo Borsa. Zuckerberg in mirino

Causa a Facebook per tonfo Borsa. Zuckerberg in mirino

Azionisti e osservatori, troppo potente, rivedere governance

Zuckerberg: Facebook non espelle chi nega Shoah

Zuckerberg: Facebook non espelle chi nega Shoah

Insorge Anti-Defamation League, ha l'obbligo morale di farlo

Libro La coscienza di Zeno di Italo Svevo

Libro La coscienza di Zeno di Italo Svevo

Libro con titoli "La coscienza di Zeno. Ediz. integrale di Italo Svevo", scritta nel 1919, è un romanzo che è stato concepito come una raccomandazione di rimedio del dottor S. all'eroe della storia raccontata meravigliosamente da Italo Svevo. Il libro fu efficace a causa di un articolo di Eugenio Montale, che con le sue parole lodava la sua qualità, e per via del compagno di Svevo, James Joyce, che conosceva il romanzo con la Francia. Zenone, l'eroe del [...]

Rita Levi Montalcini: premio Nobel per la medicina

Rita Levi Montalcini: premio Nobel per la medicina

“Il corpo faccia quello che vuole. Io non sono il corpo: io sono la mente”. Perseguitata dalle leggi razziali, vince il premio Nobel per la medicina nel 1986. È vissuta fino a 103 anni. #dileicipiace: la dedizione per la ricerca

Zuckerberg 3.o più ricco, scalza Buffett

Zuckerberg 3.o più ricco, scalza Buffett

(ANSA) – WASHINGTON, 7 LUG – Marck Zuckerberg, il patron di Facebook, ha superato Warren Buffett diventando la terza persona piu’ ricca del mondo, con una fortuna stimata di 81,6 miliardi di dollari, 373 milioni piu’ dell”oracolo di Omaha’. Lo rivela la classifica dei miliardari di Bloomberg. Questo grazie al recupero del titolo in Borsa, cresciuto del 2,4% dopo gli scandali legati alla privacy che lo scorso marzo avevano portato al crollo delle azioni. [...]

«Quel bimbo morto è una fake news di Soros»: il fotomontaggio imbarazzante e il presunto bambolotto

«Quel bimbo morto è una fake news di Soros»: il fotomontaggio imbarazzante e il presunto bambolotto

Che le fake news siano un problema dei nostri tempi, e non certo dei meno gravi (sicuramente dei più sottovalutati), lo sappiamo bene. Ma chi confeziona fake news, che spesso lo fa per tornaconto personale o chissà per quali altri motivi, in questo caso dimostra di non avere nemmeno un briciolo di cuore. Perché dopo l’affondamento di un gommone di un paio di giorni fa e le foto, pubblicate da France Presse, dei soccorsi, qualche buontempone ha deciso che [...]

«Quel bimbo morto è una fake news di Soros»: il fotomontaggio imbarazzante e il presunto bambolotto

«Quel bimbo morto è una fake news di Soros»: il fotomontaggio imbarazzante e il presunto bambolotto

Che le fake news siano un problema dei nostri tempi, e non certo dei meno gravi (sicuramente dei più sottovalutati), lo sappiamo bene. Ma chi confeziona fake news, che spesso lo fa per tornaconto personale o chissà per quali altri motivi, in questo caso dimostra di non avere nemmeno un briciolo di cuore. Perché dopo l’affondamento di un gommone di un paio di giorni fa e le foto, pubblicate da France Presse, dei soccorsi, qualche buontempone ha deciso che [...]

La coscienza di Zeno di Italo Svevo

La coscienza di Zeno di Italo Svevo

Avevo già letto questo libro La coscienza di Zeno di Italo Svevo in PDF Gratis, e avevo bisogno di una variante un po 'meno costosa da tenere a casa. incredibile e autorevole costo. scarica con due duplicati gratuiti, uno per me e uno per un mio compagno. benedizione riconosciuta. Piacevole comunque scritto troppo poco! Viene il dolore cerebrale a leggerlo. Indipendentemente da ciò, il romanzo non è parlato, tuttavia ho dei veri problemi a leggerlo. Scarica [...]

George Soros minaccia di punire l'Italia in nome del nuovo ordine mondiale

George Soros minaccia di punire l'Italia in nome del nuovo ordine mondiale

George Soros è furioso. Contro l'Italia, ovviamente. Il rappresentante di punta dell'élite globale è preoccupato per quanto sta avvenendo nel nostro Paese. E' preoccupato non per gli italiani, beninteso. E' preoccupato perché il governo italiano, dichiarando guerra alle Ong, sta ostacolando il suo obiettivo di sostituzione etnica dei popoli. Il magnate americano ora minaccia l'Italia. Il Paese dei populisti e dei nazionalisti dev'essere punito. Lo ha scritto [...]

Amos Oz, un disastro politica disastro

Amos Oz, un disastro politica disastro

(ANSA) -ROMA, 24 GIU- Non usa il computer e sulla sua scrivania ha sempre due penne Amos Oz: una è quella politica che adopera quando si “arrabbia, ma tanto e davvero”, l’altra è quella del narratore che sta usando per scrivere il suo nuovo, atteso, romanzo. Ma di un libro si parla quando è finito, sorride lo scrittore israeliano a Taormina per il Taobuk Festival che lo ha premiato con il Taobuk Award for Literary Excellence insieme a Elizabeth Strout. [...]

Migranti negli Usa, Melania contro Donald

Migranti negli Usa, Melania contro Donald

La First Lady americana critica la riforma sull'immigrazione clandestina voluta dal marito.

Salvini, Ong? Stati tornino a fare Stati

Salvini, Ong? Stati tornino a fare Stati

(ANSA) – ROMA, 13 GIU – “E’ tempo che gli Stati tornino a fare gli Stati, è inaccettabile che siano associazioni private finanziate da chissà chi a dettare modi e tempi dell’immigrazione”. Lo dice il ministro dell’Interno Matteo Salvini nella sua informativa al Senato sulla vicenda di nave Aquarius. “Che poi – aggiunge – bisognerebbe vedere da dove arrivano certi finanziamenti, perché quando leggo che dietro ad alcuni c’è la Open [...]

Chi è George Soros, il magnate americano che finanzia le Ong?

Chi è George Soros, il magnate americano che finanzia le Ong?

George Soros è un finanziere americano. Considerato uno dei trenta uomini più ricchi del pianeta, ha donato centinaia di milioni di dollari alle Ong che si occupano dei diritti umani e si è impegnato spesso in politica, finanziando i candidati alla Casa Bianca che a lui facevano comodo. Soros, però, non è quel filantropo che vogliono farci credere. Il sito americano Reddit lo definisce "un burattino della famiglia Rothschild che destabilizza intere nazioni, [...]

George Soros: "Sono un uomo di Stato senza Stato”

George Soros: "Sono un uomo di Stato senza Stato”

  Sezioni comuniste Gramsci-Berlinguer per la ricostruzione del P.C.I. di Andrea Montella Carissime compagne e compagni lo speculatore, golpista e criminale internazionale George Soros, “attacca” il nuovo governo italiano: in particolare la figura di Matteo Salvini accusandolo, in sostanza, di essere una pedina di Putin. [1] E noi comunisti che conosciamo gli appetiti dei politici dei partiti borghesi, poniamo la maliziosa domanda: solo di [...]