Scopri tutto su Attacco

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Max Biaggi
In rilievo

Max Biaggi

La scheda: Attacco

Attacco – in guerra: manovra di aggressione e/o avanzata, in opposizione alla difesa ed alla ritirata.
Attacco – negli scacchi: apertura di carattere offensivo, oppure manovra con cui si cerca di ottenere una posizione vincente.
Attacco (o Raccordo) – tecnica cinematografica
Attacco a tre punti – in meccanica applicata: congegno usato su un trattore agricolo per l'aggancio e l'utilizzo di attrezzi e/o macchine operatrici.


l'ultimo attacco americano

BATTAGLIA DELLE MARIANNE (LA PIU' GRANDE BATTAGLIA TRA PORTAEREI DELLA STORIA) MISSIONE AL CREPUSCOLO  (TRATTO DA "LA GUERRA DEL PACIFICO" DI B. MILLOT) Alle 16.21, la Task Force 58 virò a est, contro vento, e, nell'intervallo di tempo straordinariamente breve di dieci minuti, 216 apparecchi decollarono dai ponti di 11 portaerei ( Si trattava delle portaerei: Lexington, Enterprise, Cabot, Belleau Wood, Bataan, Was,Bunker Hill. Hornet, Yorktown, San ]acinto e [...]

il secondo attacco giapponese nella BATTAGLIA DELLE MARIANNE

BATTAGLIA DELLE MARIANNE (LA PIU' GRANDE BATTAGLIA TRA PORTAEREI DELLA STORIA) IL SECONDO ATTACCO GIAPPONESE  -LA FINE DELLA SHOKAKU E DELLA TAIHO- (TRATTO DA "LA GUERRA DEL PACIFICO" DI B. MILLOT) Stabilendo il piano di attacco in funzione dei risultati delle precedenti ricognizioni aeree, l'ammiraglio Ozawa fece partire, alle 8.56, una seconda ondata d'assalto verso il punto di contatto situato a nord-ovest di Guam. Era la seconda zona nella quale avrebbe dovuto [...]

la quarta incursione giapponese nella BATTAGLIA DELLE MARIANNE

BATTAGLIA DELLE MARIANNE (LA PIU' GRANDE BATTAGLIA TRA PORTAEREI DELLA STORIA) LA QUARTA ED ULTIMA  INCURSIONE GIAPPONESE  (TRATTO DA "LA GUERRA DEL PACIFICO" DI B. MILLOT) Applicando sistematicamente il proprio piano di attacco, Ozawa fece decollare, tra le 11 e le 11.3°, una quarta ondata di apparecchi. Dalle portaerei Zuikaku, Ryuho, junyo e Hiyo decollarono 82 aerei (27 bombardieri VaI, 10 bombardieri Zero, 9 bombardieri Judy, 6 aerosiluranti Jill e 3° Zero [...]

il terzo attacco giapponese nella BATTAGLIA NAVALE DELLE MARIANNE

BATTAGLIA DELLE MARIANNE (LA PIU' GRANDE BATTAGLIA TRA PORTAEREI DELLA STORIA) LA TERZA INCURSIONE GIAPPONESE  (TRATTO DA "LA GUERRA DEL PACIFICO" DI B. MILLOT) Senza aspettare l'esito delle due prime incursioni, Ozawa aveva fatto partire, tra le 10 e le 10.15, una terza ondata di aerei che doveva, come le precedenti, distruggere la flotta americana. Questi 47 apparecchi (25 bombardieri Zero, 7 aerosiluranti Jill e 12 Zero da caccia) vennero inviati sul punto del [...]

l'attacco americano nella BATTAGLIA DELLE MARIANNE

BATTAGLIA DELLE MARIANNE (LA PIU' GRANDE BATTAGLIA TRA PORTAEREI DELLA STORIA) L'IMPRESA RISCHIOSA DI MITSCHER  (TRATTO DA "LA GUERRA DEL PACIFICO" DI B. MILLOT) Eppure, nonostante l'indiscutibile successo riportato dalle forze aeree e dai sommergibili americani, l'ammiraglio Mitscher continuava ad essere preoccupato. Infatti, se notizie incoraggianti gli erano pervenute in continuazione per tutta quella giornata, era rimasto condizionato dai movimenti [...]

l'attacco a Pearl Harbor

BATTAGLIA NAVALE DI LEYTE (23 - 26 OTTOBRE 1944) NAVAL BATTLE OF LEYTE  (23 - 26 October 1944) BATTAGLIA NAVALE DI CAPO ENGANO - NAVAL BATTLE OF CAPE ENGANO - (26 OTTOBRE 1944) STORIA / HISTORY HALSEY TORNA INDIETRO Poco dopo le 8:00, mentre gli aerei della Terza Flotta avevano iniziato a martellare Ozawa, Halsey ricevette un messaggio diretto dalla Settima Flotta: da più di un'ora e mezzo la Taffy 3 stava affrontando le unità di Kurita e Kinkaid richiese in [...]

l'attacco a Pearl Harbor

BATTAGLIA NAVALE DI LEYTE (23 - 26 OTTOBRE 1944) NAVAL BATTLE OF LEYTE  (23 - 26 October 1944) BATTAGLIA NAVALE DI SAMAR - NAVAL BATTLE OF SAMAR - (25 OTTOBRE 1944) STORIA / HISTORY COLPO DI SCENA: KURITA SI RITIRA A questo punto la situazione americana era terribilmente critica. Gli incrociatori pesanti giapponesi erano a meno di 10 Km, le corazzate continuavano a sparare bordate micidiali, almeno due gruppi di portaerei stavano per essere accerchiati e [...]

l'attacco a Pearl Harbor

BATTAGLIA NAVALE DI LEYTE (23 - 26 OTTOBRE 1944) NAVAL BATTLE OF LEYTE  (23 - 26 October 1944) BATTAGLIA NAVALE DI SAMAR - NAVAL BATTLE OF SAMAR - (25 OTTOBRE 1944) STORIA / HISTORY L'ATTACCO DEI CACCIATORPEDINIERE Preoccupato per il fuoco nemico, il capitano di corvetta Ernest E. Evans, comandante del cacciatorpediniere Johnston, la nave più vicina alla formazione giapponese, improvvisamente decise di attaccare le forze avversarie: il Johnstonera armato con [...]

l'attacco giapponese alle isole Midway

BATTAGLIA NAVALE DI MIDWAY VISTA DAI GIAPPONESI (U.S. NAVY 4 - MARINA IMPERIALE 1) L'ATTACCO GIAPPONESE A MIDWAY  Tratto dal libro MIDWAY: The Battle That Doomed Japan di Mitsuo Fuchida Masatake Okumiya. pubblicato da U.S. Naval Institute. Annapolis. Maryland. U.S.A.  Il 3 giugno, alle 3 di mattina, fui svegliato dal rombo dei motori che venivano riscaldati. Mi alzai, ma mi accorsi che riuscivo a malapena a reggermi in piedi.  L'Akagi si preparava a lanciare i [...]

l'attacco a Pearl Harbor

BATTAGLIA NAVALE DI LEYTE (23 - 26 OTTOBRE 1944) NAVAL BATTLE OF LEYTE  (23 - 26 October 1944) BATTAGLIA NAVALE DI SAMAR - NAVAL BATTLE OF SAMAR - (25 OTTOBRE 1944) STORIA / HISTORY KURITA FORZA LO STRETTO DI SAN BERNARDINO Kinkaid non aveva esitato ad inviare tutte le sue unità da battaglia a sud a coprire lo stretto di Surigao, visto che era assolutamente convinto che la Terza Flotta stesse continuando a presidiare lo Stretto di san Bernardino a nord con le [...]

l'azione dei radar nell'attacco di Pearl Harbor

L'ATTACCO A PEARL HARBOR (7 DICEMBRE 1941) "Tora! Tora! Tora!" L'ATTACCO A PEARL HARBOR VISTO DAGLI AMERICANI L'OCCHIO ELETTRICO (TRATTO DA "LA GUERRA DEL PACIFICO" DI B. MILLOT) Quella domenica, 7 dicembre, a Opana, su una collina che dominava il mare, nel massiccio montuoso a nord di Oahu, due uomini uscirono dalla loro tenda alle 3-45, gli occhi ancora assonnati. Borbottando contro il regolamento, salirono sul grande rimorchio di un autocarro vicinissimo e [...]

l'attacco a Pearl Harbor

L'ATTACCO A PEARL HARBOR (7 DICEMBRE 1941) "Tora! Tora! Tora!" L'ATTACCO A PEARL HARBOR VISTO DAGLI AMERICANI L'AZIONE DEI SOMMERGIBILI GIAPPONESI (TRATTO DA "LA GUERRA DEL PACIFICO" DI B. MILLOT) In quella notte dal 6 al 7 dicembre 1941, come in ogni altra notte, due piccoli dragami ne americani, il Condor e il Crossbill, stavano eseguendo il loro compito ingrato e fastidioso: il pattugliamento ravvicinato davanti alle reti antisiluri, all'ingresso del canale di [...]

l'attacco a Pearl Harbor

BATTAGLIA NAVALE DI LEYTE (23 - 26 OTTOBRE 1944) NAVAL BATTLE OF LEYTE  (23 - 26 October 1944) BATTAGLIA NAVALE DI SAMAR- NAVAL BATTLE OF SAMAR - (25 OTTOBRE 1944) STORIA / HISTORY LA FATALE DECISIONE DI HALSEY Dopo che le Forze centrale e meridionale dei giapponesi vennero individuate, ma prima che fossero localizzate anche le portaerei di Ozawa, Halsey e lo stato maggiore della Terza Flotta, a bordo della corazzata New Jersey, prepararono un piano di emergenza [...]

Siria: raid Coalizione Usa, 23 morti

Siria: raid Coalizione Usa, 23 morti

(ANSAmed) – BEIRUT, 14 DIC – Ventitré persone imparentate tra loro, di cui otto bambini o adolescenti minorenni, sono stati uccisi in un raid compiuto da aerei della Coalizione internazionale a guida Usa in un villaggio nell’est della Siria, secondo quanto riferisce l’Osservatorio nazionale per i diritti umani (Ondus). Il bombardamento è stato compiuto sul villaggio di Al Jerthi, nella provincia di Deyr az Zor, in appoggio alle milizie a maggioranza curda [...]

Russia: Sobchak attacca Putin

Russia: Sobchak attacca Putin

(ANSA) – MOSCA, 14 DIC – La candidata alle presidenziali in Russia e giornalista della tv ‘Dozhd’ Xenia Sobchak attacca Vladimir Putin con una domanda scomoda durante la conferenza stampa annuale del leader russo: “Perche’ il Cremlino ha cosi’ tanta paura della competizione?”, chiede Sobchak, completamente vestita di rosso, denunciando che all’oppositore Alexiei Navalni non e’ stato permesso di candidarsi e che “le persone sanno bene che [...]

La Roma va all'attacco

La Roma va all'attacco

Di Francesco pensa all'utilizzo, in contemporanea, di Dzeko e Schick per risolvere il problema del gol

Bitcoin sotto attacco: il pericolo maggiore è il phishing

Bitcoin sotto attacco: il pericolo maggiore è il phishing

I Bitcoin hanno oramai spiccato il volo e sono uno degli argomenti più dibattuti in questi ultimi mesi del 2017. Molti si chiedono cosa sono i Bitcoin e perché tutti stanno correndo ad acquistarli, mentre gli economisti si interrogano sul fenomeno delle criptovalute. E in questo mondo complicato, pieno di incertezze, gli hacker ci sguazzano. Dove c’è un mercato prospero ci sono anche i pirati informatici. Negli ultimi mesi, oltre al prezzo dei Bitcoin, è [...]

Gli orrori degli attacchi aerei

    Come è noto fra il 26 e il 28 dicembre ebbe luogo la cosiddetta “Battaglia di Natale” (Wíntergewítter per i tedeschi) che fece retrocedere le truppe americane della 92^ Divisione Buffalo fin nella bassa valle. Ma non era negli intendimenti degli attaccanti, che non avevano mezzi sufficienti, procedere oltre centi limiti. Così, dopo essere avanzate fin oltre Calavorno le truppe tedesche e repubblicane rientrarono gradatamente sulle linee tenute [...]

Enrico Brignano attacca Asia Argento

Enrico Brignano attacca Asia Argento

Botta e risposta mediatico tra Asia Argento ed Enrico Brignano. L'attrice ha replicato in modo duro alle parole del comico durante un'intervista in cui doveva promuovere il suo ultimo film "Poveri ma ricchissimi", diretto da Fausto Brizzi, il regista accusato di molestie. Il caso è scoppiato dopo che Asia Argento ha denunciato Harvey Weinstein. Brignano ha sottolineato che nonostante le molestie hanno fatto quattro film insieme."Asia Argento ha detto che, 20 anni [...]

Come difendersi dall'attacco di un cane

Come difendersi dall'attacco di un cane

Se ti trovassi di fronte un cane pericoloso, sapresti come comportarti? Ecco alcuni consigli sul da farsi, a partire da quello ci non non manifestare la propria paura e di restare immobili.