Scopri tutto su Attempt

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

La scheda: Attempt

Londra, polizia: attacco terroristico, attentatore era da solo

Londra, polizia: attacco terroristico, attentatore era da solo

Londra (askanews) - L'assalto alla moschea del Finsbury Park di Londra è stato un attentato terroristico e l'uomo che lo ha compiuto ha agito da solo. Lo ha detto facendo il punto sulle indagini Neil Basu, funzionario dell'anti-terrorismo di Londra. "Non importa quale sia la motivazione di questo attacco, stiamo tenendo la mente aperta - ha detto - Si è trattato di un attacco terroristico e sta investigando l'anti-terrorismo. E' un attacco a Londra e a tutti i [...]

Strage a Istanbul, identificato il presunto attentatore

Strage a Istanbul, identificato il presunto attentatore

Si tratterebbe di un 28enne del Kirghizistan

Il video messaggio dell'attentatore

Il video messaggio dell'attentatore

"Verremo a sgozzarvi come maiali", è quanto aggiunge il tunisino nel video.

Ma l’attentatore è ancora in fuga

Ma l’attentatore è ancora in fuga

Berlino, sarebbe un giovane tunisino il vero autore della strage; è ancora in fuga, “armato e pericoloso”.

Caccia all’attentatore tunisino

Caccia all’attentatore tunisino

Berlino, ricercato in tutta Europa il reale esecutore della strage ai mercatini di Natale.

L'identikit dell'attentatore

L'identikit dell'attentatore

L'attentatore cha ha seminato il terrore a Berlino è stato arrestato.

Strage di Berlino, chi è l'attentatore

Strage di Berlino, chi è l'attentatore

di Tito Giliberto

Adults Attempt Middle School Science Experiments

Adults Attempt Middle School Science Experiments

How much do you remember from science class?

I Survived A Suicide Attempt

I Survived A Suicide Attempt

"You are worth your life."

Siae, Ue apre procedura di infrazione contro l'Italia

Siae, Ue apre procedura di infrazione contro l'Italia

Bruxelles ha deciso aprire una procedura di infrazione contro l’Italia sulla gestione dei diritti d’autore per il mancato rispetto della cosiddetta direttiva Barnier e il mantenimento sostanziale del monopolio della Siae. Secondo la Ue, infatti, nonostante la riforma voluta dal ministro Franceschini, la liberalizzazione del settore è solo parziale: resta il monopolio della Siae e la concorrenza tra i vari soggetti non è garantita. LA DIRETTIVA BARNIER - Tutto [...]

Sicurezza aziendale, il fattore umano è l'anello debole della catena

Sicurezza aziendale, il fattore umano è l'anello debole della catena

Una delle principali cause delle violazioni subite dalle aziende è il dipendente, non sufficientemente preparato a fronteggiare un attacco hacker e spesso complice inconsapevole dei pirati informatici. Una situazione che trova conferma anche nell’ultima indagine condotta da Kaspersky Lab. Lo studio, dal titolo “Human Factor in IT Security”, mette al centro di tutto proprio i dipendenti, facili target scelti dai cybercriminali per colpire un’impresa e [...]

VIOLAZIONE DELLA CEDU DA PARTE DEGLI STATI MEMBRI UE

Convenzione Europea per la salvaguardia dei diritti dell'uomo e delle libertà fondamentali – Articolo 34 - Ricorsi individuali – La Corte può essere investita di un ricorso fatto pervenire da ogni persona fisica, ogni organizzazione non governativa o gruppo di privati che pretenda d'essere vittima di una violazione da parte di una delle Alte Parti contraenti dei diritti riconosciuti nella Convenzione o nei suoi protocolli. Le Alte Parti Contraenti si [...]

Omissione nella prevenzione di vessazioni persecutorie: concorso in reato di maltrattamenti

Omissione nella prevenzione di vessazioni persecutorie: concorso in reato di maltrattamenti    Trib. pen. Taranto  4 marzo 2008 – Giud. Santella – Imp. Con.  Ma.   Vessazioni e persecuzioni da parte di superiore – Omissione di intervento di preposto con grado più elevato del vessatore – Condanna per concorso omissivo con dolo eventuale nel reato di maltrattamenti di cui all’art. 572 c.p.   L'inosservanza dell'obbligo di garantire la protezione del [...]

La predisposizione ad una sindrome neurovegetativa non esclude il nesso di causalità - Cass. n. 8179/09

La predisposizione ad una sindrome neurovegetativa non esclude il nesso di causalità aziendale per il danno biologico   Cass., sez. lav., 3 aprile 2009 n. 8179 – Pres. De Luca – Rel. Napoletano – Comune di San Bartolomeo in Galdo (avv. Romano, Miracolo, Pittalis) c. Fo.Ve. (avv. Parente)   Demansionamento con danno biologico – Eccezione di malattia preesistente in base a pregressa  certificazione della lavoratrice – Inidoneità a inficiare il nesso di [...]

Stress lavorativo,nesso causale, concause e c.t.u

Stress lavorativo, nesso causale, concause e c.t.u. in appello   Sommario: 1. - Lo svolgimento del processo. — 2. - Lo stress lavorativo come malattia professionale. — 3. - Il nesso causale ed il principio di equivalenza delle cause. — 4. - La c.t.u. in appello. — 5. - Osservazioni finali.   1. - Lo svolgimento del processo. — La pronuncia della Suprema Corte di Cassazione dell’11 settembre 2006, n. 19434 prende avvio dal ricorso depositato, in primo [...]

La produzione in giudizio di documentazione aziendale (o di fotocopie di essa) è una infrazione sanzionabile che non legittima

La produzione in giudizio di documentazione aziendale (o di fotocopie di essa) è una infrazione sanzionabile che non legittima una provvedimento così grave come quello espulsivo, sproporzionato rispetto all’inadempimento commesso per motivi di supportare le proprie rivendicazioni   I   Corte di Cassazione, sez. lav., 25 ottobre 2001, n. 13188 (ud. 3 luglio 2001) – Pres. Saggio – Rel. Mammone – Alitalia, linee aeree italiane s.p.a (avv. Marazza) c. [...]

Inversione degli oneri probatori nella violazione dell'art. 2087 c.c. - Cass. n. 10529/2008

Inversione degli oneri probatori nella responsabilità contrattuale da violazione dell’art. 2087 c.c., in applicazione di Cass. Su n. 13533/2001   Cass., sez. lav., 23 aprile 2008 , n. 10529 – Pres. Ciciretti – Rel. De Matteis - F.S., F.P. (avv. Ruggiero, Marino) c. Inail (avv. Tarantino, Rossi)   Oneri probatori da responsabilità di violazione dell’art. 2087 c.c. nel rapporto di lavoro – Natura contrattuale e conseguente inversione degli oneri [...]

OMISSIONI COMPIACENTI NELLA PSEUDORIFORMA DI BANKITALIA

OMISSIONI COMPIACENTI NELLA PSEUDORIFORMA DI BANKITALIA tranne per quanto riguarda il limite di età per l'incarico di governatore, che il ministro aveva proposto a 70 anni e che è stato stralciato LA SCELTA DI NON SCEGLIERE Due lacune che, guarda caso, sono ritagliate su misura della persona e dell'opera di Antonio Fazio MASSIMO RIVA (Torna all'elenco Articoli nel Sito)

Ancora sotto accusa per associazione a delinquere, è appena uscito dal carcere, ma per lui si spalancano le porte del Parlamento... W L'ITALIA...!!!

Ancora sotto accusa per associazione a delinquere, è appena uscito dal carcere, ma per lui si spalancano le porte del Parlamento... W L'ITALIA...!!!

  . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Ancora sotto accusa per associazione a delinquere, è appena uscito dal carcere, ma per lui si spalancano le porte del Parlamento... W L'ITALIA...!!! Laboccetta torna alla Camera 6 mesi dopo il carcere: “Sofferenza finita”. Per i pm è uomo di fiducia di Corallo, re delle slot L'ex An di nuovo parlamentare dopo le dimissioni di Calabrò (Ap). E' ancora sotto accusa per associazione a delinquere [...]

Abruzzo, uccisa dal suo stalker?

Abruzzo, uccisa dal suo stalker?

Un'oncologa di 53 anni, Ester Pasqualoni, è stata uccisa nel parcheggio dell'ospedale.

Londra, polizia: attacco terroristico, attentatore era da solo

Londra, polizia: attacco terroristico, attentatore era da solo

Londra (askanews) - L'assalto alla moschea del Finsbury Park di Londra è stato un attentato terroristico e l'uomo che lo ha compiuto ha agito da solo. Lo ha detto facendo il punto sulle indagini Neil Basu, funzionario dell'anti-terrorismo di Londra. "Non importa quale sia la motivazione di questo attacco, stiamo tenendo la mente aperta - ha detto - Si è trattato di un attacco terroristico e sta investigando l'anti-terrorismo. E' un attacco a Londra e a tutti i [...]

Le immagini dell'uccisione degli attentatori

Le immagini dell'uccisione degli attentatori

La vittima che si vede nel servizio viene ferita dai terroristi, l'arrivo della polizia metterà fine all'attentato.

Vaccini: stabilito il nesso causale tra vaccinazione e malattia, Codacons presenta nuova denuncia contro l’Aifa ...perchè i Tg non ci dicono NIENTE...?

Vaccini: stabilito il nesso causale tra vaccinazione e malattia, Codacons presenta nuova denuncia contro l’Aifa ...perchè i Tg non ci dicono NIENTE...?

  . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping .   Vaccini: stabilito il nesso causale tra vaccinazione e malattia, Codacons presenta nuova denuncia contro l’Aifa ...perchè i Tg non ci dicono NIENTE...? VACCINI. SENTENZA DELLA CORTE D’APPELLO DI MILANO SMENTISCE AIFA ACCERTATO IN VIA DEFINITIVA NESSO TRA VACCINO E MALATTIA, MINISTERO CONDANNATO A RISARCIRE. INTANTO DA BANCA DATI EUROPEA SPUNTANO 8.409 CASI DI SOSPETTE REAZIONI AVVERSE TRA IL 2012 E IL [...]

Un attentatore viveva a Bologna

Un attentatore viveva a Bologna

Attacco a Londra,il furgone usato per la strage era carico di bottiglie molotov.Svelata l'identità del terzo attentatore

Ultimora: un attentatore di Londra collegato all'Italia

Ultimora: un attentatore di Londra collegato all'Italia

Il terzo attentatore della strage di Londra avrebbe dei forti legami con il nostro Paese, sono in corso le indagini.

Attentatori conosciuti, sicurezza sotto accusa

Attentatori conosciuti, sicurezza sotto accusa

Clamorose falle nella sicurezza. Si accende lo scontro politico a tre giorni dal voto.

MANOMISSIONE BANCOMAT

MANOMISSIONE BANCOMAT

Voleva clonare bancomat e carte di credito. Aveva scelto uno sportello su via Veneto, la strada della Dolce Vita, per mettere a punto il suo piano criminale. Ma è stato arrestato giovedì mattina dai carabinieri della stazione di Roma San Lorenzo in Lucina. In manette è finito un romeno di 33 anni, disoccupato e senza fissa dimora, con precedenti. Sullo sportello bancomat i militari avevano precedentemente individuato una manomissione. Lo straniero aveva [...]

Vergogna - La Cassazione conferma maxi sequestro (un milione di chili) di spaghetti di un notissimo marchio per violazione delle norme sul "made in Italy" ...ingannavano la Gente, ma il prodotto era 100% Turco!!

Vergogna - La Cassazione conferma maxi sequestro (un milione di chili) di spaghetti di un notissimo marchio per violazione delle norme sul "made in Italy" ...ingannavano la Gente, ma il prodotto era 100% Turco!!

  . seguiteci sulla pagina Facebook: Zapping . . Vergogna - La Cassazione conferma maxi sequestro (un milione di chili) di spaghetti di un notissimo marchio per violazione delle norme sul "made in Italy" ...ingannavano la Gente, ma il prodotto era 100% Turco!! Violazione Made in Italy: Cassazione conferma maxi sequestro spaghetti Confermato dalla Cassazione, per violazione delle norme sul 'made in Italy', il maxi sequestro nel porto di Genova di circa un [...]

"Questa è la sorella dell'attentatore di Manchester", ma non è come sembra

"Questa è la sorella dell'attentatore di Manchester", ma non è come sembra

La sorella dell'attentatore di Manchester, Jomana Abedi, postava spesso sul suo profilo Facebook foto di modelle famose. Questo ha tratto in inganno numerosi media che hanno pubblicato le foto delle bellissime modelle attribuendo loro una falsa identità. Maya Ahmad e Janice Joostema sono popolarissime, hanno entrambe un milione di followers su Instagram e si dicono sconvolte dall'accaduto. Maya Ahmad, contattata da Selvaggia Lucarelli ha dichiarato: "Sapevo [...]