Attilio Bertolucci

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Sistema elettorale
In rilievo

Sistema elettorale

Attilio Bertolucci

La scheda: Attilio Bertolucci

Attilio Bertolucci (San Prospero Parmense, 18 novembre 1911 – Roma, 14 giugno 2000) è stato un poeta italiano, padre dei registi Bernardo Bertolucci e Giuseppe Bertolucci.
La poesia di Bertolucci è a suo modo semplice e complessa. La sua vocazione alla descrizione e al racconto lo ha naturalmente condotto ad evitare l'intensa liricità della poesia pura ed ermetica per rivolgersi piuttosto ad una lingua poetica intelligibile e alla narrativa in versi. La produzione, che comincia nel 1929, comprende raccolte poetiche, un romanzo familiare in versi, prose, traduzioni di autori inglesi e francesi come William Wordsworth e Charles Baudelaire. Un intellettuale disponibile, che è stato poeta, traduttore, critico, sceneggiatore, documentarista, ma la cui figura centrale e decisiva resta quella di poeta, come la critica contemporanea gli ha definitivamente riconosciuto.



Attilio Bertolucci

Attilio Bertolucci     Nacque  il 18 novembre 1911 a San Lazzaro di Parma. Morì il 14 giugno 2000 a Roma, Autore di un'opera poetica molto complessa e allo stesso tempo semplice, colma di incanti dolci e profondi. ... poesia dell'appagamento, delle emozioni, dei desideri e degli affanni. che si riferisce a quell'universo che nasce dai luoghi di origine. Lasciami Sanguinare Lasciami sanguinare sulla strada sulla polvere sull'antipolvere sull'erba, il cuore [...]

Attilio Bertolucci, “Lasciami sanguinare”

Attilio Bertolucci, “Lasciami sanguinare”

Attilio Bertolucci, “Lasciami sanguinare” 24 agosto 2012 Pubblicato da Le parole e le cose Lasciami sanguinare sulla stradasulla polvere sull’antipolvere sull’erba,il cuore palpitando nel suo ritmo ferialemaschere verdi sulle case i ramidi castagno, i freschi rami, due uccelliil maschio e la femmina volati via,la pupilla duole se tentadi seguirne la fuga l’amoreper le solitudini aria acqua del Bràtica,non soccorrermi quando nel muovereil braccio riapro [...]

EVENTI: Attilio Bertolucci

Nel 1935 si trasferisce a Bologna passando alla Facoltà di Lettere per frequentare le lezioni di Roberto Longhi, dove si troverà come compagno di corso di Giorgio Bassani.

Nel 1971 esce la raccolta "Viaggio d'inverno", nel 1984 il primo libro del poema narrativo La camera da letto, a cui si è dedicato fin dal 1955, e nel 1988 il secondo.

Nel 1993 compone una nuova raccolta, "Alle sorgenti del Cinghio", e nel 1997 l'ultima, "La lucertola di Casarola".

Nel 1944 cadranno sotto i colpi dei nazifascisti due giovani partigiani ex allievi di Bertolucci: Giacomo Ulivi e Ottavio Ricci.

Nel 1945 riprende intensa la collaborazione con la Gazzetta di Parma, iniziata fin dal 1928, per la quale si occupa soprattutto di cinema ed arte.

Nel 1990 Bertolucci unisce in un solo volume, "Le poesie", tutti i testi delle raccolte precedenti e l'anno successivo una scelta di saggi critici, "Aritmie" .

Nel 2001, postuma, esce un'antologia poetica edita dal Poligrafico dello Stato con autori e testi scelti da Attilio Bertolucci, in collaborazione con Gabriella Palli Baroni, dal titolo "Dagli scapigliati ai crepuscolari".

Nel 1947 nasce il secondogenito Giuseppe.

Nel 1997 escono, edite da Arnoldo Mondadori Editore nella collana "I Meridiani" le "Opere" complete a cura di Paolo Lagazzi.

Nel 2014, a cura di Paolo Lagazzi e di Gabriella Palli Baroni, vede la luce una nuova opera dal titolo Il fuoco e la cenere.

Attilio Bertolucci, Portami con te

Attilio Bertolucci, Portami con te

http://habanera-nonblog.blogspot.com/ una poesia di Attilio Bertolucci (da Viaggio d'inverno) e l'immagine di una opera di Carlo Mattioli: Portami con te nel mattino vivace le reni rotte l'occhio sveglio appoggiato al tuo fianco di donna che cammina come fa l'amore, sono gli ultimi giorni dell'inverno a bagnarci le mani e i camini fumano più del necessario in una stagione così tiepida, ma lascia che vadano in malora economia e sobrietà, si consumino le scorte [...]

ATTILIO BERTOLUCCI - LASCIAMI SANGUINARE

ATTILIO BERTOLUCCI - LASCIAMI SANGUINARE

DA FACEBOOK Vladimir D'Amora: ATTILIO BERTOLUCCI - LASCIAMI SANGUINARE ATTILIO BERTOLUCCI - LASCIAMI SANGUINARE Lasciami sanguinare sulla strada sulla polvere sull'antipolvere sull'erba, il cuore palpitando nel suo ritmo feriale maschere verdi sulle case i rami di castagno, i freschi rami, due uccelli il maschio e la femmina volati via, la pupilla duole se tenta di seguirne la fuga l'amore per le solitudini aria acqua del Bràtica, non soccorrermi quando nel [...]

Al Petruzzelli in scena 'Il trovatore'

Al Petruzzelli in scena 'Il trovatore'

(ANSA) – BARI, 21 FEB – Si può considerare un’edizione filologica, per le scene e la regia, quella del ‘Trovatore’ proposta per la stagione lirica della Fondazione Petruzzelli. L’orchestra della Fondazione è stata diretta dal maestro Renato Palumbo, tra gli interpreti del primo cast, Alberto Gazate, Maria Teresa Leva, Carmen Topciu, Giuseppe Cipali. Secondo molti studiosi ‘Il trovatore’ è forse il capolavoro più rappresentato della ‘fase [...]

Cosa dicono di Paolino

COSA DICONO DEL SITO

Sondaggi di Paolino

Prima Pagina Liguria Cultura e tradizioni Il Genovese Eventi Radio locali TV locali Collegamenti Sondaggi Libro degli Ospiti Giochi Video Utilità Mappa Nota Motore di Ricerca nel Sito   nel Web Mappa del Sito powered by FreeFind  Paolino è su Facebook  AMBIENTE E CLIMA  RIFLESSIONI  VIGNETTE in Genovese La Liguria e l'unità d'Italia web analyzer Sondaggi - Polls Ti piace il sito di Paolino? VOTA! Tu e il genovese - Ti e o Zeneize online surveys JavaScript [...]

Privacy - Cookies di Paolino

COOKIES TIPOLOGIE DI COOKIES COOKIES TECNICI DISABILITARE I COOKIES SITI WEB DI TERZE PARTI CONTATTI

Video di Paolino

Motore di Ricerca nel Sito   nel Web Mappa del Sito  Paolino è su Facebook  AMBIENTE E CLIMA  RIFLESSIONI  VIGNETTE in Genovese La Liguria e l'unità d'Italia: Cerimonia Confêugo 2017 Chiavari In battello da Punta Chiappa a Camogli Gruppo Folk G.A.U. - Bacicin vattene a ca Canestrelli liguri I mandillä - Ciassa Marengo 26 Giuseppe Marzari - A cagnâra Zena de séia, di C. e A.P. Fioravanti, interpretata da F. Ghiglione Valparaiso, tracce di Emigrazione [...]

Contatto email Paolino

Firma il Libro degli Ospiti Compila il Questionario

Van Sant, oggi è peggio dell'era Reagan

Van Sant, oggi è peggio dell'era Reagan

(ANSA) – BERLINO, 20 FEB – Applausi al Festival di Berlino per Don’t Worry, He Won’t Get Far on Foot, ritorno alla regia di Gus Van Sant dopo il non riuscito La foresta dei sogni (2015). Già al Sundance, questo suo ultimo film, in concorso alla Berlinale, è una biopic sulla vita strampalata e tormentata del disegnatore paraplegico John Callahan (un irriconoscibile Joaquin Phoenix). Il tutto ispirato alle memorie del cartoonist nato a Portland e [...]

Ballando, Gessica Notaro sarà tra i concorrenti. Selvaggia: "Non ti dirò che sei Carla   Fracci..."

Ballando, Gessica Notaro sarà tra i concorrenti. Selvaggia: "Non ti dirò che sei Carla Fracci..."

Gessica Notaro, la ragazza sfregiata con l'acido da un suo ex, sarà nel cast di Ballando con le stelle. Il suo nome è stato fatto dal sito Altrospettacolo.it, secondo il quale Gessica «prova a voltare pagina e a tornare nel mondo dello spettacolo con questa partecipazione a Ballando con le stelle». Fra i primi a fare gli auguri a Notaro, on line, Selvaggia Lucarelli, già giudice del talent e confermata nel ruolo anche in questa edizione, che su Facebook ha [...]

FOTO: Attilio Bertolucci

Attilio Bertolucci in compagnia del figlio Bernardo, nel 1975, durante le riprese del film Novecento

Attilio Bertolucci in compagnia del figlio Bernardo, nel 1975, durante le riprese del film Novecento

Copertina della prima edizione di Aritmie, 1991

Copertina della prima edizione di Aritmie, 1991

Ballando, Gessica Notaro sarà tra i concorrenti. Selvaggia: "Non ti dirò che sei Carla Fracci..."

Ballando, Gessica Notaro sarà tra i concorrenti. Selvaggia: "Non ti dirò che sei Carla Fracci..."

Gessica Notaro, la ragazza sfregiata con l'acido da un suo ex, sarà nel cast di Ballando con le stelle. Il suo nome è stato fatto dal sito Altrospettacolo.it, secondo il quale Gessica «prova a voltare pagina e a tornare nel mondo dello spettacolo con questa partecipazione a Ballando con le stelle». Fra i primi a fare gli auguri a Notaro, on line, Selvaggia Lucarelli, già giudice del talent e confermata nel ruolo anche in questa edizione, che su Facebook ha [...]

Al Via All'Ite''Alighieri''di Cerignola La 2da Edizione del Progetto Europeo Erasmus+Di;Mimmo Siena

Al Via All'Ite''Alighieri''di Cerignola La 2da Edizione del Progetto Europeo Erasmus+Di;Mimmo Siena

Erasmus+a Cerignola.all'Ite''Alighieri'' Ha preso il via presso l'Ite''Alighieri''di Cerignola la 2da edizione del progetto Erasmus+,inerente uno scambio di collaborazione e progetti con le principali scuole di Turchia,Polonia,Cipro e Spagna.Le Delegazioni sono state accolte nell'aula magna dal dirigente scolastico Prof.Salvatore Mininno e'dai loro colleghi ofantini,le delegazioni hanno [...]

Ornella Vanoni da Fazio racconta avevo paura di salire sul palco

Ornella Vanoni da Fazio racconta avevo paura di salire sul palco

La cantante Ornella Vanoni è stata ospite di Fabio Fazio a 'Che tempo che fa', ed è stata molto diverte. Sin da quando, appena entrata in studio, ha imitato la postura di Luciana Littizzetto e ha raccontato i suoi esordi, al Piccolo di Milano, sotto la guida di Giorgio Strehler: «All'inizio avevo una paura tremenda di salire sul palco, non dico che speravo in un malore pur di non andare in scena, ma magari in qualche catastrofe naturale, senza conseguenze gravi, [...]

Ornella Vanoni da Fazio svela il segreto per invecchiare bene

Ornella Vanoni da Fazio svela il segreto per invecchiare bene

Ornella Vanoni ospite di Fabio Fazio a 'Che tempo che fa', è stata molto diverte. Sin da quando, appena entrata in studio, ha imitato la postura di Luciana Littizzetto e ha raccontato i suoi esordi, al Piccolo di Milano, sotto la guida di Giorgio Strehler: «All'inizio avevo una paura tremenda di salire sul palco, non dico che speravo in un malore pur di non andare in scena, ma magari in qualche catastrofe naturale, senza conseguenze gravi, sì. Col tempo, quella [...]

Lunedì 19 febbraio 2018 conferenza stampa Half Marathon di Pietro Mennea  Matteo SIMONE

Lunedì 19 febbraio 2018 conferenza stampa Half Marathon di Pietro Mennea Matteo SIMONE

    Da un po’ di anni mi sto interessando alle ultramaratone, nel 2008 attraverso brevi interviste ad alcuni partecipanti alla “100 km degli Etruschi”, raccolsi alcune impressioni, sensazioni e testimonianze con l’intento di comprendere le motivazioni a intraprendere questo tipo di imprese estreme che comportano un’estenuante prestazione sportiva, e tra gli intervistati c’era anche Enzo Cascella alla sua prima 100km. Prestigiosa l’opera di Enzo [...]

Ornella Vanoni da Fazio: "Per invecchiare bene c'è solo un segreto"

Ornella Vanoni da Fazio: "Per invecchiare bene c'è solo un segreto"

Divertente, sfrontata, irriverente: con Ornella Vanoni, ospite di Fabio Fazio a 'Che tempo che fa', c'è stato da divertirsi. Sin da quando, appena entrata in studio, ha imitato la postura di Luciana Littizzetto e ha raccontato i suoi esordi, al Piccolo di Milano, sotto la guida di Giorgio Strehler: «All'inizio avevo una paura tremenda di salire sul palco, non dico che speravo in un malore pur di non andare in scena, ma magari in qualche catastrofe naturale, senza [...]

Ornella Vanoni da Fazio: "Per invecchiare bene c'è solo un segreto"

Ornella Vanoni da Fazio: "Per invecchiare bene c'è solo un segreto"

Divertente, sfrontata, irriverente: con Ornella Vanoni, ospite di Fabio Fazio a 'Che tempo che fa', c'è stato da divertirsi. Sin da quando, appena entrata in studio, ha imitato la postura di Luciana Littizzetto e ha raccontato i suoi esordi, al Piccolo di Milano, sotto la guida di Giorgio Strehler: «All'inizio avevo una paura tremenda di salire sul palco, non dico che speravo in un malore pur di non andare in scena, ma magari in qualche catastrofe naturale, senza [...]

Paolino fa festa nel derby

Paolino fa festa nel derby

Il telecronista tifoso della Juve esplode al gol di Alex Sandro

Strage di Erba: le confessioni di Rosa e Olindo

Strage di Erba: le confessioni di Rosa e Olindo

Una scena della fiction: "Erba i giorni dell'odio" in cui Olindo e Rosa confessano la strage.

Mattarella,Ue abbia base più democratica

Mattarella,Ue abbia base più democratica

(ANSA) – DUBLINO, 14 FEB – “Il consenso degli italiani nei confronti dell’Europa è diminuito in questi anni e bisogna recuperarlo. Dobbiamo cogliere l’opportunità di farlo in questa finestra che si apre da qui alle elezioni europee del 2019”. Lo ha detto il presidente Sergio Mattarella parlando a Dublino con il suo omologo irlandese Michael Higgins. “Le istituzioni Ue devono avere una base più democratica e devono garantire lavoro e futuro ai [...]

Tim: anche Vivendi ricorre a Mattarella

Tim: anche Vivendi ricorre a Mattarella

(ANSA) – MILANO, 13 FEB – Vivendi, seguendo la stessa strada di Tim, avrebbe presentato ricorso al presidente della Repubblica Sergio Mattarella per il primo decreto ex articolo 1 della legge sul golden power. Lo riferisce all’ANSA una fonte finanziaria qualificata. Una misura giocata nell’ultimo giorno utile e, come già per Tim, un ricorso ‘tecnico’, considerando che anche l’azionista francese è in una fase di dialogo costruttivo con Governo. Il [...]

Nicoletta Mantovani, che fine ha fatto la moglie di Pavarotti

Nicoletta Mantovani, che fine ha fatto la moglie di Pavarotti

Nicoletta Mantovani è nata a Bologna il 23 novembre 1969 (48 anni). La sua storia con Luciano Pavarotti, risalente agli Anni Novanta, ha suscitato grande scandalo per via della notevole differenza di età tra i due: 34 anni. Per lei Big Luciano lasciò la moglie Adua Veroni, legata a lui dal 1961 al 1996. Quando la Mantovani e Luciano Pavarotti si conoscono lei è una studentessa di Scienze Naturali. Il padre di Nicoletta è un collaboratore del tenore e la [...]