Banca d'Italia

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Cristina Parodi
In rilievo

Cristina Parodi

Bankitalia: a giugno il debito scende a 2.323,3 miliardi

Bankitalia: a giugno il debito scende a 2.323,3 miliardi

Scende il debito pubblico dopo il record di maggio. A giugno è diminuito di 4,1 miliardi rispetto al mese precedente, risultando pari a 2.323,3 miliardi di euro. Lo rende noto Bankitalia nel supplemento al Bollettino Statistico ‘Finanza pubblica, fabbisogno e debito’.     La diminuzione è dovuta alla riduzione delle disponibilità liquide del Tesoro (9,2 miliardi, a 48,4) che ha più che compensato il fabbisogno delle Amministrazioni pubbliche (3,8 [...]

Bankitalia:debito giugno giù, 2.323,3mld

Bankitalia:debito giugno giù, 2.323,3mld

(ANSA) – ROMA, 17 AGO – Scende il debito pubblico dopo il record di maggio. A giugno è diminuito di 4,1 miliardi rispetto al mese precedente, risultando pari a 2.323,3 miliardi di euro. Lo rende noto Bankitalia nel supplemento al Bollettino Statistico ‘Finanza pubblica, fabbisogno e debito’. La diminuzione è dovuta alla riduzione delle disponibilità liquide del Tesoro (9,2 miliardi, a 48,4) che ha più che compensato il fabbisogno delle [...]

Bankitalia lima stime Pil 2018 e 2019

Bankitalia lima stime Pil 2018 e 2019

(ANSA) – ROMA, 13 LUG – La Banca d’Italia lima la crescita per il 2018 dal +1,4% del rapporto di gennaio a +1,3 mentre la stima per il prossimo anno passa da +1,2% a +1% a causa, fra l’altro, dell’aumento del prezzo del petrolio. Sul futuro pesano i dazi: “i rischi per l’attività economica derivano soprattutto da un’accentuazione dell’orientamento protezionistico nei principali paesi” scrive Via Nazionale secondo cui comunque “la crescita in [...]

Bankitalia, resta volatilità mercati

Bankitalia, resta volatilità mercati

(ANSA) – ROMA, 13 LUG – Lo spread è calato dal picco toccato fra fine maggio e inizio giugno prima della formazione del nuovo governo ma la Banca d’Italia, nel suo bollettino economico, avvisa come la “volatilità sui mercati finanziari” italiani resti elevata. L’istituto centrale spiega che la salita dello spread era causata “dall’emergere di timori di alcuni investitori sulle prospettive di breve termine dell’economia italiana e dalla [...]

Bankitalia: record debito a 2.327 mld

Bankitalia: record debito a 2.327 mld

(ANSA) – ROMA, 13 LUG – Nuovo record assoluto per il debito pubblico italiano che a maggio è aumentato di 14,6 miliardi rispetto al mese precedente, risultando pari a 2.327,4 miliardi. E’ quanto si legge nel supplemento al Bollettino Statistico “Finanza pubblica, fabbisogno e debito” di Bankitalia. L’aumento da fine 2017, quando il debito si è attestato a 2.263 miliardi, è stato di 84,3 miliardi con un incremento del 3,6%. Sempre a maggio le [...]

Bankitalia: non solo contante,  il crimine usa i bitcoin

Bankitalia: non solo contante, il crimine usa i bitcoin

– Non solo il contante e l’utilizzo dei paradisi fiscali, la criminalità organizzata ora ricorre anche “alle valute virtuali” per “il reinserimento dei proventi illeciti nell’economia regolamentata”. E’ quanto afferma il direttore della Uif Claudio Clemente nel rapporto sul 2017 secondo cui le valute virtuali “si prestano anche a utilizzi illeciti o criminali, oltre ad esporre gli utenti a notevoli rischi di frode e perdite di valore”. Il [...]

Visco,avanti riforme popolari e Bcc

Visco,avanti riforme popolari e Bcc

(ANSA) – ROMA, 10 LUG – La riforma delle banche popolari “va portata a compimento” mentre quella della Bcc “sta proseguendo come previsto dalla legge”. Lo afferma il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco all’assemblea dell’Abi. Per Visco le “rimanenti popolari di dimensione rilevante possono così conseguire i miglioramenti della governance e la partecipazione ad aggregazioni” mentre le piccole (escluse dall’obbligo di trasformarsi [...]

Visco,tenuta spread per tutela risparmio

Visco,tenuta spread per tutela risparmio

(ANSA) – ROMA, 10 LUG – “Mantenere condizioni ordinate sul mercato dei titoli di Stato è indispensabile per difendere la stabilità del sistema finanziario e tutelare efficacemente il risparmio degli italiani”. Lo afferma il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, all’assemblea dell’Abi, ripercorrendo l’andamento dello spread da maggio ad oggi e spiegando che “le difficoltà della finanza pubblica possono determinare un complessivo [...]

Draghi prudente con governo italiano: 'Aspettiamo i fatti'

Draghi prudente con governo italiano: 'Aspettiamo i fatti'

“Aspettiamo i fatti”. Mario Draghi, il presidente della Bce oggi in audizione al Parlamento europeo, ostenta prudenza di fronte all’annuncio che l’Italia intende chiedere alla Ue deroghe sostanziali in sfida alle regole sui conti pubblici. E getta acqua sul fuoco anche sui timori che la fine del quantitative easing possa avere un impatto pesante su un Paese ad alto debito come l’Italia. “Dobbiamo vedere i fatti prima di esprimere un giudizio, i test [...]

Draghi, più fiducia dinamica inflazione

Draghi, più fiducia dinamica inflazione

(ANSA) – ROMA, 9 LUG – “La nostra fiducia sulla dinamica dell’inflazione sta anch’essa aumentando”. Lo ha detto il presidente della Bce, Mario Draghi, in un’audizione all’EUroparlamento, assicurando comunque che “la fine attesa degli acquisti netti di titoli a dicembre 2018 non significa che la nostra politica monetaria cesserà di essere espansiva”. Quindi ha avvertito: “In questi tempi di aumentate incertezze globali, è più importante [...]

Bankitalia: imprese più pessimiste

Bankitalia: imprese più pessimiste

(ANSA) – ROMA, 9 LUG – Imprese più pessimiste a causa del peggioramento “delle condizioni dei mercati finanziari”. Secondo l’indagine condotta dalla Banca d’Italia tra il 28 maggio e il 15 giugno 2018 presso le imprese italiane con almeno 50 addetti, “i giudizi sulla situazione economica generale sono peggiorati in tutti i settori di attività”. L’evoluzione, spiega Via Nazionale, è in parte attribuibile al peggioramento delle condizioni dei [...]

Bankitalia, crescita rallenta ma non ci sarà una nuova recessione

Bankitalia, crescita rallenta ma non ci sarà una nuova recessione

(Teleborsa) - La crescita economica "sta rallentando", ma "non ci sarà una nuova recessione". Lo ha affermato il Direttore Generale della Banca d'Italia, Salvatore Rossi e presidente dell'Ivass, secondo cui "in questo momento di rallentamento preoccuparsi è sempre bene, ma in modo realistico e costruttivo. E' un rallentamento, non una nuova recessione, fuori del grande spavento che il mondo ha preso 10 anni fa". "L'Italia - ha sottolineato Rossi intervenendo [...]

Bankitalia, titoli di stato: a giugno tasso medio a 2,11%

Bankitalia, titoli di stato: a giugno tasso medio a 2,11%

(Teleborsa) - Il rendimento medio dei titoli di Stato a giugno ha registrato un balzo al 2,11%. E' il livello più alto dal maggio del 2014. Secondo quanto comunicato da Bankitalia sempre a giugno il rendimento medio lordo dei Bot è stato dello 0,001%. Era da giugno del 2015 che i Bot a sei e dodici mesi mostravano tassi negativi. Il rendimento medio dei titoli di Stato a giugno ha scontato il brusco rialzo dei tassi nelle aste di inizio mese.Già a maggio i [...]

Banche, dirigente Bankitalia Gobbi riafferma l'opportunità di nuove aggregazioni

Banche, dirigente Bankitalia Gobbi riafferma l'opportunità di nuove aggregazioni

(Teleborsa) - Bankitalia torna a parlare delle fusioni bancarie riaffermandone la necessità, per tutta una serie di ragioni legate alle trasformazioni in atto ed all'innovazione.  Giorgio Gobbi, capo del servizio Stabilità finanziaria della Banca d'Italia, ha affermato che una nuova stagione di aggregazioni "prima comincia e meglio procede". Poi, il dirigente di Palazzo Koch ha precisato che "saranno le singole banche che valuteranno i tempi e le convenienze" [...]

Bankitalia:Abf,schizzano ricorsi in 2017

Bankitalia:Abf,schizzano ricorsi in 2017

(ANSA) – ROMA, 26 GIU – Nel 2017 l’Arbitro bancario e finanziario, sistema stragiudiziale di risoluzione delle controversie istituito presso la Banca d’Italia ma indipendente, ha ricevuto circa 30.600 ricorsi con un aumento del 42%. E’ quanto si legge nella relazione annuale secondo cui nei primi tre mesi del 2018 sono stati circa 8.000, stabili rispetto al 2017. Le regioni con maggiore “densità” di ricorsi in rapporto alla popolazione residente [...]

Draghi: sì alla riforma dell'Unione monetaria, no al protezionismo

Draghi: sì alla riforma dell'Unione monetaria, no al protezionismo

(Teleborsa) - La Banca Centrale Europea non vede recessioni dietro l'angolo.  Lo ha dichiarato il numero uno dell'Istituzione, Mario Draghi, durante il forum della BCE a Sintra, in Portogallo. "Persino sul medio termine non vediamo una recessione. Ci aspettiamo una crescita più bassa ma nulla che si avvicini a una recessione" ha spiegato. Il Presidente dell'Eurotower ha poi lodato la bozza di riforma dell'Unione monetaria presentata da Francia e Germania - [...]

Forex, escalation dazi e parole Draghi: euro ai minimi da luglio

Forex, escalation dazi e parole Draghi: euro ai minimi da luglio

(Teleborsa) - L'acuirsi della crisi commerciale tra Washington e Pechino e le rassicurazioni del presidente BCE, Mario Draghi "saremo pazienti nel determinare la tempistica del primo rialzo dei tassi e successivamente seguiremo un approccio graduale nell'aggiustare la linea" hanno fatto scivolare la moneta unica fino ai minimi da luglio scorso.  Donald Trump ha minacciato di introdurre nuovi dazi del 10%, inizialmente su un controvalore di importazioni cinesi [...]

Bankitalia assicura: ridurre il debito si può

Bankitalia assicura: ridurre il debito si può

(Teleborsa) - Ridurre il debito si può. Lo afferma il vice direttore generale della Banca d'Italia, Luigi Federico Signorini, specificando che "non vi sono ostacoli insormontabili" e che la strada è "percorribile". "Ridurre l'incidenza del debito è irrinunciabile. Proseguire su questa strada, ha affermato recentemente con molta chiarezza il Ministro Tria, è l'obiettivo esplicito del governo. Se questa è la rotta condivisa, l'avanzo primario è la [...]

Borsa e risparmio, CONSOB rilancia sulla "vigilanza integrata" con Banca d'Italia

Borsa e risparmio, CONSOB rilancia sulla "vigilanza integrata" con Banca d'Italia

(Teleborsa) - Una delle più importanti attività per la tutela del risparmio e per incentivare le imprese alla quotazione in Borsa è la "vigilanza integrata", come ha detto nei giorni scorsi a Milano il Presidente della CONSOB, Mario Nava.  Un passo importante dopo i lavori della Commissione parlamentare d'inchiesta sulle banche è la collaborazione con la Banca d'Italia.  Dino Sorgonà

Bankitalia, debito pubblico ancora in aumento a 2.312 miliardi di euro

Bankitalia, debito pubblico ancora in aumento a 2.312 miliardi di euro

(Teleborsa) - Continua a salire il debito pubblico in Italia. Ad aprile risulta pari a 2.311,7 miliardi di euro, in aumento di 9,3 miliardi di euro rispetto al mese precedente. E' quanto stimato da Bankitalia, che ha pubblicato oggi 15 giugno 2018 il supplemento mensile "Finanza pubblica, fabbisogno e debito". L'aumento del debito è da imputare alla crescita delle disponibilità liquide del Tesoro che passano da 58,5 a 52,1 miliardi, e in misura minore al [...]