Batterio sporigeno

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Review
In rilievo

Review

Regno delle monere

La scheda: Regno delle monere

I procariòti (Prokaryota, dal greco pro- «prima» e karyon «nucleo») sono uno dei due domini tassonomici in cui classicamente sono suddivisi gli organismi viventi. Includono due regni, Archaea e Bacteria, e sono caratterizzati dall'essere privi di un sistema di membrane endocellulari, in particolare di un nucleo strutturato, al contrario delle cellule degli eucarioti, che rappresentano l'altro dominio.
Il raggruppamento è eterogeneo e comprende organismi unicellulari o, al più, coloniali, di dimensioni dell'ordine del micrometro, ma variabili per oltre tre ordini di grandezza (da 0.1-0.2 µm di alcuni archea e ultramicrobacteria ai 700 di Epulopiscium fishelsoni), tendenzialmente poveri di compartimentazione cellulare, come organuli o altre suddivisioni interne. Il materiale genetico è disperso nel nucleoide, mentre la parete esterna è per lo più formata da proteine e peptidoglicani nei batteri e pseudomureina negli archeobatteri.
Contro la precedente definizione classica, che non prevedeva organuli a parte i ribosomi, dal 2003 l'individuazione dell'acidocalcisoma in molti differenti microorganismi infranse tale regola e, accomunando i regni dei viventi, chiarì alcuni aspetti sulla comune origine della vita. Si pensa che alcuni procarioti siano stati i primi organismi viventi della storia della Terra, sviluppatisi nelle acque.


Brescia, neonato ucciso da batterio in ospedale

Brescia, neonato ucciso da batterio in ospedale

9 casi di contagio agli Spedali Civili di Brescia, tra cui quello più tragico del bimbo di pochi giorni.

Allarme batterio killer Brescia, morto neonato

Allarme batterio killer Brescia, morto neonato

Batterio uccide neonato a Brescia, contagiati il gemellino e altri 8 bimbi che erano ricoverati in terapia intensiva.

Brescia, batterio uccide neonato in ospedale

Brescia, batterio uccide neonato in ospedale

Altri 10 sono contagiati dal virus

La resistenza dei batteri

La resistenza dei batteri

Serratia marcescens responsabile della morte di un neonato a Brescia

Neonato muore in ospedale a Brescia per un batterio

Neonato muore in ospedale a Brescia per un batterio

“Presso il reparto di Terapia Intensiva Neonatale dell’ASST Spedali Civili di Brescia si è sviluppato un focolaio epidemico di infezione/colonizzazione da Serratiamarcescens, caratterizzato da tre casi di sepsi neonatale, un’infezione delle vie urinarie e sei casi di colonizzazione”, ovvero in tutto dieci casi. Lo rende noto la direzione degli Spedali civili di Brescia dove un neonato è morto a causa di un’infezione dal batterio Serratiamarcescens. Un [...]

Neonato morto in ospedale per batterio

Neonato morto in ospedale per batterio

(ANSA) – BRESCIA, 11 AGO – Un neonato è morto agli Spedali civili di Brescia a causa del batterio serratia marcescens. Lo scrive il quotidiano locale Bresciaoggi. Il bimbo, nato prematuro da una coppia bresciana, era ricoverato anche con il gemellino che pure avrebbe contratto il batterio così come altri bambini presenti nello stesso reparto di patologia neonatale. Il decesso è avvenuto nella giornata di martedì. I carabinieri del Nas hanno acquisito [...]

Legionella, ecco cos'è il batterio

Legionella, ecco cos'è il batterio

Si trova in acqua nebulizzata, colpisce apparato respiratorio

Turisti contraggono batterio alle Canarie, rischio epidemia

Turisti contraggono batterio alle Canarie, rischio epidemia

Sono 13 finora i cittadini svedesi e norvegesi colpiti, tra gennaio e aprile, da un batterio resistente agli antibiotici, che tutti hanno contratto durante il loro ricovero nell’ospedale di Gran Canaria, nelle isole Canarie. A rilevarlo è il Centro europeo per il controllo delle malattie (Ecdc), che spiega anche come vi sia un alto rischio che questo batterio si diffonda in Europa una volta che i turisti tornino e vengano ricoverati negli ospedali del loro [...]

Che cos'è la Listeria, il batterio contenuto nella verdura surgelata

Che cos'è la Listeria, il batterio contenuto nella verdura surgelata

In Europa è scattato l'allarme Listeria, dopo che questo pericoloso batterio è stato individuato all'interno di diversi prodotti surgelati a base di verdura. L'epidemia ha spinto il Ministero della Salute, in via precauzionale, a ritirare alcuni lotti di minestrone che potrebbero essere contaminati. Ma cos'è la Listeria? Il termine indica in realtà una famiglia di batteri che comprende ben dieci specie fra cui la Listeria [...]

INVASI DAI BATTERI

INVASI DAI BATTERI

I batteri sono ovunque intorno a noi. Nella maggioranza dei casi non ci nuocciono, ma alcuni di loro, invece, sono pericolosi per la nostra salute. Leggi articolo 

FOTO: Regno delle monere

Batterio

Batterio

Cellula_batterica

Cellula_batterica

Bacteria

Bacteria

Schizomicete

Schizomicete

Batteri_sporigeni

Batteri_sporigeni

Eubatteri

Eubatteri

Batterio_sporigeno

Batterio_sporigeno

Un nemico nascosto in cucina: lo strofinaccio, fonte di batteri, ecco quali rischi

Un nemico nascosto in cucina: lo strofinaccio, fonte di batteri, ecco quali rischi

Un nemico nascosto in cucina: lo strofinaccio fonte di batteri, ed uno dei principali responsabili di intossicazioni alimentari. E' quanto emerge da una ricerca dell'Università di Mauritius che è stata presentata ad Asm microbe, l'incontro annuale dell'American Society for Microbiology. Sono stati analizzati il 49% di strofinacci da cucina, tenendo conto del numero di persone in famiglia e anche la presenza di bimbi che corrono per la casa. Gli strofinacci [...]

Strofinacci da cucina pieni di batteri: cosa si rischia e come proteggersi

Strofinacci da cucina pieni di batteri: cosa si rischia e come proteggersi

In casa si nascondono batteri e insidie in luoghi inimmaginabili e se fino a poco tempo fa, erano i materassi, poi le spugne per i piatti, ora è il momento degli strofinacci. Lo strofinaccio infatti sembra essere una delle potenziali cause di intossicazioni alimentari, secondo la ricerca dell'Università di Mauritius, presentata in occasione dell'incontro dell'American Society for Microbiology, Asm microbe. Secondo lo studio, il 49% degli asciugamani da cucina [...]

Cos'è il Campylobacter, il batterio della carne che provoca intossicazioni

Cos'è il Campylobacter, il batterio della carne che provoca intossicazioni

Il Campylobacter è il temibile batterio della carne che provoca intossicazioni e che di recente ha causato una vera e propria epidemia nelle scuole di Pescara. Silenzioso, eppure letale, questo batterio è ancora poco conosciuto nel nostro paese, nonostante nell'ultimo periodo siano stati registrati oltre 9 milioni di casi solo nell'Unione Europea. La sua ampia diffusione è dovuta, secondo gli esperti, alla carne di pollo prodotta tramite gli allevamenti [...]

Batteri intestinali: la dieta per combattere la pancia gonfia

Batteri intestinali: la dieta per combattere la pancia gonfia

La pancia gonfia e il grasso addominale dipendono dai batteri intestinali e dagli alimenti che assumiamo durante la giornata. Lo svela una ricerca scientifica pubblicata su Nature Genetics, che mette in luce, ancora una volta, l'importanza del microbiota, ossia dell'insieme di batteri che si trovano nel nostro intestino. Sono loro a decretare se avremo o meno la cosiddetta "pancetta", in seguito al rilascio di alcune molecole come reazione al cibo che viene [...]

Calcio: Regno delle monere

Ingrediente in: Kéfir.

Ingrediente in: Iogurt.

Occhio agli asciugamani ad aria calda: diffondono batteri

Occhio agli asciugamani ad aria calda: diffondono batteri

Una notizia pubblicata dall’Ansa, frutto di ricerche mediche e universitarie, getta cattiva luce (o sarebbe meglio dire: aria) sugli asciugamani elettrici ad aria calda, ormai presenti in quasi tutti i bagni pubblici. Il motivo? Questi asciugatori "aspirerebbero" i batteri dai servizi igienici per poi rimandarli in modo diretto sulle mani appena lavate. E in questo modo favorire la diffusione di temuti batteri come lo Stafilococco aureo e il Clostridium [...]

Batteri su chip e ingoiabili, diagnosi arriva via app

Batteri su chip e ingoiabili, diagnosi arriva via app

Batteri su chip e ingoiabili, diagnosi arriva via app

Batteri su chip e ingoiabili, diagnosi arriva via app

Positivi i test nei maiali, ora si pensa all'uomo

Come fermare il sudore delle ascelle in modo naturale

Come fermare il sudore delle ascelle in modo naturale

Quante volte avremmo voluto fermare il sudore delle ascelle. La sudorazione è naturale e funziona da termostato e da aria condizionata e risponde al calore, all’ansietà, al pericolo e ai cibi piccanti. Vediamo, però, quello che si può fare per evitare la traspirazione eccessiva. Innanzitutto si possono scegliere antitraspiranti a uso topico. Se non è sufficiente il deodorante tradizionale che maschera solamente l’odore si possono acquistare prodotti a [...]

Scoperti 221 batteri da incubo, resistono a tutto

Scoperti 221 batteri da incubo, resistono a tutto

Contro di loro inefficaci quasi tutti gli antibiotici esistenti

In Puglia 3100 ulivi positivi al batterio Xylella

In Puglia 3100 ulivi positivi al batterio Xylella

Sono 3100 gli ulivi infetti da xylella in Puglia nella cosiddetta fascia di contenimento. Il dato aggiornato appreso dall’ANSA da esperti della Regione Puglia racconta di un’ulteriore crescita di casi positivi alla infezione, con un aumento rispetto ai 2924 focolai di cui si è avuta notizia il 23 marzo scorso con uno studio reso noto dall’Osservatorio fitosanitario Xylella. Il dato odierno evidenzia un numero quadruplicato di ulivi colpiti rispetto ai 2 [...]