Scopri tutto su Beatles, The

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Beatles, The. Cerca invece Beatles The.

Vedi anche

Katy Perry
In rilievo

Katy Perry

The Beatles

La scheda: The Beatles

The Beatles è stato un gruppo musicale rock inglese, originario di Liverpool e attivo dal 1960 al 1970. La formazione ha segnato un'epoca nella musica, nel costume, nella moda e nella pop art. Ritenuti un fenomeno di comunicazione di massa di proporzioni mondiali a distanza di vari decenni dal loro scioglimento ufficiale – e dopo la morte di due dei quattro componenti – i Beatles contano ancora un enorme seguito e numerosi sono i loro fan club esistenti in ogni parte del mondo.
Secondo una stima del 2001, è risultato in assoluto il gruppo musicale di maggior successo commerciale, con vendite complessive che superano il miliardo di album, dischi e musicassette, mentre secondo altre stime le copie vendute ammontano a 600 milioni, che permettono comunque loro di guadagnare la prima posizione tra gli artisti musicali di maggior successo commerciale. Inoltre, per la rivista Rolling Stone, i Beatles sono i più grandi artisti di tutti i tempi.
L'aura che circonda lo sviluppo del loro successo mediatico e che ha favorito la nascita della cosiddetta Beatlemania e lo straordinario esito artistico raggiunto come musicisti rock sono inoltre oggetto di studio di università, psicologi e addetti del settore.
Nei loro anni di attività sono stati ufficialmente autori di 186 canzoni.



The Beatles:
Da sinistra in alto, in senso orario: John Lennon, Paul McCartney, Ringo Starr e George Harrison (febbraio 1964)
Paese d'origine:  Inghilterra
Genere: Rock and roll[1] Rock[2][3] Beat[4] Pop[5]
Periodo di attività: 1960-1970 (Progetto The Beatles Anthology negli anni 1995/1996)
Etichetta: Parlophone Parlophon Capitol Apple Vee Jay Polydor Swan Tollie United Artists Records
Album pubblicati: 23
Studio: 10
Live: 2
Colonne sonore: 3
Raccolte: 8beatles.com
Fin dagli esordi, la personalità dei quattro e l'immagine mediatica che li aveva resi famosi ispirarono la possibilità di sfruttare anche cinematograficamente la notorietà del complesso.
Nacquero così due pellicole, A Hard Day's Night (1964) e Help! (1965), entrambe firmate da Richard Lester. Il noto regista fu capace di ricavare da un fenomeno all'epoca ancora potenzialmente effimero come la Beatlemania un'opera, la prima, molto apprezzata dalla critica, il secondo film, seppur permeato di ironia e umorismo nonsense tipico del gruppo, ha lasciato una traccia meno importante dal punto di vista cinematografico.
La successiva incursione del gruppo nella celluloide fu con un anarchico e scombussolato film per la televisione, Magical Mystery Tour, diretto dai Beatles e andato in onda il giorno di Santo Stefano del 1967. Gli ascolti e le critiche furono molto deludenti, anche se il film è stato in parte rivalutato per l'interesse storico e documentario. Il progetto, nato dopo la morte di Brian Epstein, soffre di una mancanza di direzione: alcune voci critiche ritengono che sia stato un progetto essenzialmente di Paul, che non aveva idea della complessità di un simile lavoro.
Dopo il fiasco della pellicola Magical Mystery Tour, il film seguente, Yellow Submarine, fu considerato dai quattro solo un adempimento contrattuale nel quale inizialmente non si sentirono coinvolti. Al lungometraggio, diretto da George Dunning per la parte d'animazione e da Dennis Abey per le sequenze dal vivo, i Beatles si limitarono a fornire solo quattro nuovi brani (alcuni dei quali erano scarti delle sessioni per dischi precedenti). Ciononostante il film, uscito nel 1968, ebbe un grande successo e segnò una tappa importante per il cinema d'animazione.
L'ultimo film dei Beatles – Let It Be - Un giorno con i Beatles – corrisponde a quello che fu il loro ultimo concerto. Il documentario è stato diretto da Michael Lindsay-Hogg nel 1969 e ha avuto un'irregolare distribuzione nell'aprile 1970, cioè dopo lo scioglimento informale del gruppo.

Beatles: il mistero della lettera al vetriolo fra Lennon e McCartney

Beatles: il mistero della lettera al vetriolo fra Lennon e McCartney

Una lettera al vetriolo fra John Lennon e Paul McCartney, poco dopo l’addio dei Beatles, una missiva misteriosa e ricca di retroscena che presto finirà all’asta. Era il 1971 quando John Lennon inviò a Paul McCartney una lettera molto dura in cui emergono le tensioni e le questioni non risolte all’interno dei Beatles. La missiva, che verrà battuta all’asta il prossimo 17 novembre alla RR Auction di Boston, ha un valore stimato di oltre 20mila dollari e [...]

Cubo Beatles #1

Qui troverai tutti i testi dei Beatles tradotti in italiano, divisi per album. Fai doppio clic sull'album preferito che trovi sul cubo roteante che vedi qui sotto...               Aspetta qualche secondo per caricare le facce del cubo...  

EVENTI: The Beatles

Il 13 gennaio 1963 i Beatles esordirono nella popolare trasmissione di musica pop Thank Your Lucky Stars, della ABC Television di Birmingham, che li avrebbe accolti altre sette volte.

Il 10 luglio 1964 venne dato alle stampe A Hard Day's Night: il film omonimo fu un vero e proprio tributo alla Beatlemania, l'idea portante era di riprendere trentasei ore della vita dei quattro musicisti nello stile di un documentario.

Nel gennaio del 1960 fu un compagno di John all'Art College, lo scozzese Stuart "Stu" Sutcliffe, a divenire il bassista dei Quarrymen.

Nel 1969 fu fatta circolare una voce secondo la quale il bassista sarebbe deceduto tre anni prima in un incidente stradale e sarebbe stato sostituito da un sosia.

Nel 1997, Paul McCartney fu invece promosso al grado di Cavaliere dell'Ordine dell'Impero Britannico, il che comporta il diritto al titolo di Sir davanti al nome.

Il 26 ottobre 1965 i Beatles arrivarono a Buckingham Palace per ricevere la medaglia dell'Ordine dell'Impero Britannico in un'atmosfera di grande eccitazione e con migliaia di ammiratori urlanti che assediavano il Palazzo Reale.

Nel 1966 venne pubblicato Revolver, che molti esperti ritengono un picco nella creatività dei Beatles.

Cubo Beatles #3

Qui troverai tutti i testi dei Beatles tradotti in italiano, divisi per album. Fai doppio clic sull'album preferito che trovi sul cubo roteante che vedi qui sotto...                   Aspetta qualche secondo per caricare le facce del cubo...  

The "Fab-four"

The "Fab-four"

  Qui troverai tutti i testi dei Beatles tradotti in italiano, sia in ordine alfabetico che divisi per album.     Biografia dei quattro di Liverpool Tutti gli albumi sui cubi java!   Tutte le canzoni tradotte ed elencate in ordine alfabetico                                                                                                             Fonte delle traduzioni: [...]

Cubo Beatles #2

Qui troverai tutti i testi dei Beatles tradotti in italiano, divisi per album. Fai doppio clic sull'album preferito che trovi sul cubo roteante che vedi qui sotto...                  Aspetta qualche secondo per caricare le facce del cubo...  

Airbnb offre una notte negli Abbey Road Studios dei Beatles

Airbnb offre una notte negli Abbey Road Studios dei Beatles

Una notte negli Abbey Road Studios con Airbnb: il mitico studio di registrazione dove i Beatles, i Pink Floyd, i Radiohead, Amy Winehouse e Adele hanno inciso i loro successi planetari apre le porte agli ospiti con il celebre sito di affitti online.Non è sufficiente tuttavia un semplice click per prenotare l'ambito soggiorno, magari sperando che l'atmosfera degli studios sia di ispirazione per l'idea di qualche hit musicale che prometta di scalare le [...]

Operazioni Discografiche Dovute…E Altre Un Po’ Meno! The Beatles – Live At The Hollywood Bowl/Bruce Springsteen – Chapter And Verse

Operazioni Discografiche Dovute…E Altre Un Po’ Meno! The Beatles – Live At The Hollywood Bowl/Bruce Springsteen – Chapter And Verse

The Beatles – Live At The Hollywood Bowl – Apple/Universal CD Bruce Springsteen – Chapter And Verse – Columbia/Sony CD Normalmente dopo la pausa estiva (che peraltro riguarda solo l’Italia, all’estero non si fermano) il mercato discografico da Settembre comincia ad inondarci di proposte più o meno valide, con un occhio già al mercato natalizio, e questi due album di cui mi accingo a parlare non fanno certo eccezione: diciamo che nascono sotto altri [...]

Un po' Beatles e un po' altro

Un po' Beatles e un po' altro

Forse si potrà arrivare a fare dialoghi di questo tipo: «Oggi vorrei due nuovi brani dei Beatles, un’opera inedita di Gershwin e un po’ di samba brasiliana, grazie». Chissà. Scenari fantascientifici che si dipingono ascoltando Daddy’s Car e Mister Shadow, le due canzoni scritte dal sistema di intelligenza artificiale Flow Machines, sviluppato nei laboratori parigini della Sony CSL. La prima è stata creata «nello stile dei Beatles», la seconda [...]

Beatles-Rolling Stones leggende senza tempo

Beatles-Rolling Stones leggende senza tempo

Il film di Ron Howard sui Beatles e in arrivo un documentario anche sui Rolling Stones

I Beatles al cinema

I Beatles al cinema

Esce nelle sale un film documento sui primi anni di carriera della band.

FOTO: The Beatles

St Peter's Church Hall, dove Lennon e McCartney si conobbero nel 1957

St Peter's Church Hall, dove Lennon e McCartney si conobbero nel 1957

Il quartetto dopo l'abbandono di Sutcliffe

Il quartetto dopo l'abbandono di Sutcliffe

L'ingresso originario del Cavern Club

L'ingresso originario del Cavern Club

Gli studi discografici EMI di Abbey Road

Gli studi discografici EMI di Abbey Road

Etichetta dell'album Please Please Me (versione pubblicata in Gran Bretagna)

Etichetta dell'album Please Please Me (versione pubblicata in Gran Bretagna)

I Beatles a Stoccolma (1963)

I Beatles a Stoccolma (1963)

I Beatles scortati all'uscita da un concerto (1963)

I Beatles scortati all'uscita da un concerto (1963)

Beatles live da Londra per Eight Days a Week

Grande evento Giovedì 15 Settembre dedicato ai Beatles, con alcune sale italiane in collegamento in diretta con lo Show live organizzato sul red carpet a Londra per l'anteprima (ore 19:00) del documentario Eight Days a Week di Ron Howard. «I primi anni di carriera della band inglese: come John Lennon, Paul McCartney, George Harrison e Ringo Starr si sono uniti. La produzione dall’epoca di The Cavern Club a Liverpool fino all'ultimo concerto al Candlestick Park [...]

Paul McCartney dopo i Beatles ho incominciato a bere

Paul McCartney dopo i Beatles ho incominciato a bere

Quando i Beatles si sciolsero ero così depresso che ho cominciato a bere e ho pensato di abbandonare per sempre la musica...". Sir Paul McCartney confessa uno dei momenti più bui della sua carriera, quando alla fine degli anni Sessanta, con lo scioglimento della storica band, la sua vita rischiò di cambiare in maniera tragica.."Ho cominciato con un bicchierino...è stato bello all'inizio, poi ho capito che qualcosa non andava, volevo tornare indietro..." Ai [...]

Simon Cowell. Il creatore di X Factor produce A Life in the Day, biopic dedicato a Brian Epstein, il manager dei Beatles

Simon Cowell. Il creatore di X Factor produce A Life in the Day, biopic dedicato a Brian Epstein, il manager dei Beatles

Alessandra Bormio per RED||Carpet Attivo anche come produttore discografico, Cowell ha favorito la costituzione degli One Direction. A Life in the Day sarà il biopic incentrato su Brian Epstein. Secondo quanto riportato dal sito web Deadline Hollywood, Simon Cowell è collegato al progetto come produttore. Tramite la sua Syco, sta partecipando allo sviluppo del progetto, collaborando con Stuart Ford di IM Global. Lo sceneggiatore è Tony Gittelson. A Life in the [...]

Tra musei e Beatles: alla scoperta di Liverpool

Tra musei e Beatles: alla scoperta di Liverpool

Liverpool è una città di circa 450000 abitanti, situata sulle rive del fiume Mersey e sul Mare d'Irlanda. In questa città la storia e la modernità si fondono e infatti qui possiamo ammirare i palazzi storici e l'arte del centro e costruzioni moderne. Una caratteristica di Liverpool è la presenza di molti parchi cittadini.Liverpool è ricca di cultura infatti è la città europea col più alto numero di musei e gallerie d'arte; uno dei più importanti musei [...]

Torino Musei punta su Marylin e Beatles

Torino Musei punta su Marylin e Beatles

(ANSA) - TORINO, 19 FEB - Palazzo Madama ospiterà a luglio una mostra dedicata a Marilyn Monroe. L'annuncio questa mattina da parte della presidente della Fondazione Torino Musei, Patrizia Asproni, durante la riunione della commissione Cultura del Comune di Torino, presieduta da Luca Cassiani. Saranno esposti al pubblico oggetti, lettere e vestiti appartenuti alla diva e raccolti da un collezionista privato. Il 2016 dei musei torinesi sarà caratterizzato anche [...]

Compiono 85 anni le 'zebre' di Abbey Road immortalate dai Beatles

Compiono 85 anni le 'zebre' di Abbey Road immortalate dai Beatles

'Compiono' 85 anni le strisce pedonali più famose al mondo: si tratta, ovviamente, delle 'zebre' di Abbey Road immortalate dai Beatles, appunto, nel loro album del 1969, uno dei tanti capolavori dei Fab Four. Le strisce furono dipinte nel 1931: fino ad allora il passaggio pedonale della Abbey Road all'incrocio con Grove End Road era segnalato solo con i tradizionali 'belisha beacon' (i pali zebrati con luce gialla alla sommità) . Poi, con la costruzione degli [...]

Musica: Matera,domani omaggio ai Beatles

Musica: Matera,domani omaggio ai Beatles

(ANSA) - MATERA, 28 DIC - Con un omaggio ai Beatles, raccontati da Michele Mirabella e con le musiche delle Orchestre Fondazione Lucana e "Saverio Mercadante" di Altamura, comincerà domani a Matera la prima stagione di musica e spettacolo "Arteventi Matera 2016". Nel cartellone sono previsti "Francesco... Storia di un uomo" (9 gennaio), "Meglio non sapere... la vita senza memoria è un filo spezzato" (27 gennaio) "Phinalmente insieme" (6 febbraio), "Enrico [...]

Beatles in streaming

Beatles in streaming

Canali web dedicati esclusivamente alla musica rimasterizzata dei "fabulous four".

Adele supera i Beatles

Adele supera i Beatles

La cantante inglese rompe uno dei record più prestigiosi.

Apre il buen retiro dei Beatles in India

Apre il buen retiro dei Beatles in India

(ANSA) - LONDRA, 9 DIC - Torna vivere come attrazione turistica quello che fu il ritiro spirituale dei Beatles in India, metam qualche decennio fa, di tanti 'devoti' ispirati dalla moda del misticismo indiano. Abbandonato da anni, il sito, a Rishikesh, verrà riaperto al pubblico per attrarre gente e risorse nella zona. E' un'area di 18 acri dove i Beatles si fermarono per qualche tempo nel 1968, ospiti del guru Maharishi Mahesh Yogi. Li' il quartetto di Liverpool [...]