Beato Angelico

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Engagement
In rilievo

Engagement

La scheda: Beato Angelico

Beato
Giovanni da Fiesole, al secolo Guido di Pietro (Vicchio, 1395 circa – Roma, 18 febbraio 1455), detto il Beato Angelico o Fra' Angelico, fu un pittore italiano.
Fu effettivamente beatificato da papa Giovanni Paolo II nel 1982, anche se già dopo la sua morte era stato chiamato Beato Angelico sia per l'emozionante religiosità di tutte le sue opere che per le sue personali doti di umanità e umiltà. Fu il Vasari, nelle Vite ad aggiungere al suo nome l'aggettivo "Angelico", usato in ...

BEATO ANGELICO E L'UMANESIMO Scaricare | Leggi online (eBook) PDF, ePub, Kindle

BEATO ANGELICO E L'UMANESIMO Scaricare | Leggi online (eBook) PDF, ePub, Kindle BEATO ANGELICO E L'UMANESIMO PDF, ePub, Kindle In questa conferenza, qui proposta in dvd, il noto filosofo Massimo Cacciari affronta la pittura del Beato Angelico nel contesto della cultura dell'Umanesimo che il pittore domenicano ha non solo conosciuto ma anche contribuito a plasmare. A partire dalla pluralità delle sue prospettive e dall'urgenza del suo interrogarsi, Cacciari [...]

La Passione di Gesù Cristo nell'arte - Beato Angelico

  Raffigurazioni Artistiche sulla  Passione, Morte e Resurrezione  di Gesù Cristo     Beato Angelico, soprannome di Frà Giovanni da Fiesole al secolo Guido di Pietro Trosini   (Vicchio di Mugello 1400 ca.-Roma 1455), pittore italiano. Non si conosce nulla della sua formazione, le sue prime opere di pittura sono andate perdute; fu anche un miniatore, tra le sue realizzazioni c'è la Madonna dei Domenicani del Messale numero 558 del museo di San Marco. [...]

Restaurata Crocifissione Beato Angelico

Restaurata Crocifissione Beato Angelico

(ANSA) - FIRENZE, 19 GIU - Restaurato l'affresco raffigurante la Crocifissione e Santi, dipinto dal Beato Angelico nella sala Capitolare del chiostro del complesso di San Marco tra il 1441 e il 1442. L'intervento, realizzato grazie al contributo della fondazione non profit Friends of Florence, è stato preceduto da una delicata campagna di indagini diagnostiche sulla pittura, effettuate tra il 2011 e il 2012: quindi, nei due anni successivi, si è proceduto alle [...]

Firenze: Beato Angelico restaurato

Firenze: Beato Angelico restaurato

Conferenza stampa di presentazione dell'affresco restaurato "Crocifissione e Santi" di Beato Angelico nella sala Capitolare del Museo di San Marco, che si terra' giovedi' 19 giugno 2014 alle ore 11,30 presso la Sala Capitolare del Museo di San Marco a Firenze. Interverranno: il Soprintendente per il Polo Museale Fiorentino Cristina Acidini, il Direttore del Museo di San Marco Magnolia Scudieri e la Presidente Fondazione non profit Friends of Florence, Simonetta [...]

Sole su Annunciazione del Beato Angelico

Sole su Annunciazione del Beato Angelico

(ANSA) - FIRENZE, 26 MAR - La luce del sole 'colpisce' all'alba l'Annunciazione del Beato Angelico, entrando da una finestra nel museo di San Marco a Firenze dove è custodito, nello stesso identico modo in cui la 'immortalò' nel dipinto il suo autore, secoli or sono. E' questo l'oggetto di una video performance, realizzata dall'artista Caroline Duchatelet insieme allo scrittore Yannick Haenel e allo storico dell'arte Neville Rowley. Fondamentale è stato [...]

Cortona (AR): Torna il Beato Angelico

Cortona (AR): Torna il Beato Angelico

 Il Museo Diocesano di Cortona aderisce alla prima edizione delle "Giornate Nazionali dei Musei Ecclesiastici", in programma sabato 2 e domenica 3 marzo in tutta Italia. L’Annunciazione di Beato Angelico è tornata nel museo dopo la parentesi romana alla Galleria Borghese voluta da papa Benedetto XVI. L'opera è quindi fruibile nella sala della ex Chiesa del Gesù all’interno del Museo Diocesano.

L'ANNUNCIAZIONE di Beato Angelico

L'ANNUNCIAZIONE di Beato Angelico

  Dipingere la parola di Dio: Il capolavoro del Beato Angelico Alla Galleria Borghese   L’Annunciazione di Cortona del Beato Angelico ha traslocato a Roma per la mostra voluta dal Papa   I maestri del Rinascimento testimoni dell’Anno della Fede, iniziato lo scorso 11 ottobre, nel 50° centenario dell’apertura del Concilio Vaticano II e che terminerà il 24 novembre 2013, animeranno un evento culturale unico al mondo, succedendosi, ogni due mesi, nella [...]

Pontassieve (FI): Beato Angelico

Pontassieve (FI) - dal 27 febbraio al 27 giugno 2010 Beato Angelico - A Pontassieve     SALA DELLE COLONNE Via Tanzini 30 (50065) +39 0558360287 , +39 0558360255 cultura@comune.pontassieve.fi.it www.comune.pontassieve.fi.it Dipinti e sculture del Rinascimento fiorentino orario: 9.30 - 12.30 e 15.00 - 19.30 venerdì soltanto il pomeriggio 15.00-19.30 chiuso il lunedì (possono variare, verificare sempre via telefono) biglietti: Intero: € 6,00 Ridotto: € 4,00 [...]

Il Beato Angelico - cenni di vita del pittore

Il Beato Angelico - cenni di vita del pittore

L'artista Beato Angelico e l’arte dei Linaioli. In una giornata della prima metà del 400’ l’arte dei Linaioli (una delle corporazioni di mercanti di Firenze), decise di far dipingere per la sua sede un bel tabernacolo in onore della Madonna. A quel tempo vi erano molti pittori che si erano messi in luce per il talento che avevano dimostrato ma essi ostentavano un arte troppo rivoluzionaria e date le molte richieste che avevano si sentivano in dovere di [...]

20 NOVEMBRE INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA DIDATTICA: MASACCIO, BEATO ANGELICO E PIERO DELLA FRANCESCA

20 NOVEMBRE INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA DIDATTICA: MASACCIO, BEATO ANGELICO E PIERO DELLA FRANCESCA

  L'AVVENIMENTO DELLA CONOSCENZA NELLA PITTURA DI MASACCIO, BEATO ANGELICO E PIERO DELLA FRANCESCA 20 Novembre - 8 Dicembre 2009, Fondazione Antonio Rosmini, Via Canuto 12 Domodossola  SERATA DI PRESENTAZIONE: Venerdì 20 Novembre alle Ore 20.30 - Sala Della Vetrate, CSV (Ingresso Via Canuto 12 Domodossola) L’Istituto Antonio Rosmini é lieto di invitare la S.V. alla Mostra “L’Avvenimento della conoscenza nella pittura di Masaccio, Beato Angelico, Piero [...]

BEATO ANGELICO

BEATO ANGELICO

BEATO ANGELICO       L’alba del Rinascimento   A conclusione delle celebrazioni per il 550° anniversario della morte di un grande protagonista del primo Rinascimento italiano viene presentata, a Roma a Palazzo dei Caffarelli, un importante esposizione dedicata a fra’ Giovanni da Fiesole (attivo a Firenze dal 1417 e morto a Roma nel 1455), la più grande mostra mai dedicata al Beato Angelico in Italia dopo la monografica in Vaticano e a Firenze del 1955, [...]

Beato Angelico. Lo splendore della sua luce

Fu una monografia di Argan, anch´essa del 1955, a dare l´ultima spallata al mito romantico e ottocentesco del «santo frate» che dipingeva visioni paradisiache in preda ad estasi mistica. Un mito duro a morire, tanto che una ventina d´anni fa il pittore ha beneficiato dell´inflazione promossa da Giovanni Paolo II, ottenendo il crisma dell´ufficialità vaticana a quel titolo di Beato di cui l´aveva gratificato l´Ottocento nazareno e preraffaellita. Il succo [...]

......Roma: Il Beato Angelico, Beatus Vir

......Roma: Il Beato Angelico, Beatus Vir

Parte dal passato per abbracciare il futuro. È Beato Angelico, che s’incammina lungo i sentieri fantastici del tardogotico per elevare al suo punto più alto l’umanesimo cristiano. Passando da Firenze. Roma celebra con una mostra-evento il 550esimo anniversario della morte di fra’ Giovanni da Fiesole, il quarto grande protagonista del Rinascimento... Beato Angelico (Vicchio, Firenze, 1395 ca. - Roma, 1455), tout court: opere su tavola, tele e codici miniati. [...]

......e ancora Firenze: Claudia Koll ricorda il Beato Angelico

Si tratta del Beato Angelico, amatissmo pittore e monaco del Rinascimento, i cui piu' celebri affreschi si possano ammirare nel monastero domenicano di San Marco a Firenze. Per ricordarlo e riscoprirlo, cosa che avrebbe fatto piacere a Papa Woityla suo grande ammiratore, nel pomeriggio di domani 1 febbraio si terra' un concerto -evento nella stessa Basilica con la partecipazione della soprano Manuela Mattioli, Narciso Parigi, Gino Latilla, Marcello Fusi al Basso, [...]

ARTE: la Natività del Beato Angelico (letta da E.Bianchi)

ARTE: la Natività del Beato Angelico (letta da E.Bianchi)

Fonte: www.avvenire.it (21.12.08) Beato Angelico, i colori dell’adorazione di Enzo Bianchi Il mistero dell’incarnazione che le Chiese cristiane festeggiano in questi giorni è emblematico di come la teologia e la spiritualità d’Oriente e d’Occidente abbiano cominciato a differenziarsi già nel primo millennio: l’Oriente ha sottolineato la dimensione di 'epifania', cioè la 'manifestazione' del Divino avvenuta in Gesù di Nazaret, mentre l’Occidente ha [...]

Beato Angelico

Beato Angelico

          Il Beato Angelico è un pittore italiano del primo Rinascimento che ha unito la vita di devoto frate a quella di pittore completo. È stato chiamato Beato per le sue pitture che erano soggetti religiosi, e per la sua  personale straordinaria carica di umanità. Originariamente chiamato Guido di Pietro, Angelico è nato a Vicchio, Toscana. Entrato in un convento domenicano in Fiesole nel 1418 è diventato frate dopo il 1425 usando il nome di Fra [...]

Gentiloni, ok decreti carceri

Gentiloni, ok decreti carceri

(ANSA) – ROMA, 22 FEB -“Abbiamo varato tre decreti attuativi della riforma dell’ordinamento penitenziario, è un lavoro in progress, lavoriamo con strumenti diversi con l’obiettivo innanzitutto che il sistema carcerario contribuisca a ridurre il tasso recidiva da parte di chi è condannato per reati”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni in conferenza stampa dopo il Cdm.

Berlusconi-Lario, nuovo duello sull'assegno

Berlusconi-Lario, nuovo duello sull'assegno

(ANSA) – MILANO, 21 FEB – “Non è vero che il mio ex marito, Silvio Berlusconi, mi ha detto di essere disponibile a rinunciare alla restituzione degli assegni che mi ha versato nel corso del divorzio. Non ho mai ricevuto questa offerta”. Lo afferma all’ANSA Veronica Lario, commentando con “stupore” le dichiarazioni rese dall’ex marito a Otto e Mezzo su La7.     “Ho dovuto presentare ricorso in Cassazione – aggiunge – perché il dottor [...]

Napolitano: 'Gentiloni è essenziale per la governabilità'

Napolitano: 'Gentiloni è essenziale per la governabilità'

“Paolo Gentiloni è divenuto punto essenziale di riferimento per il futuro prossimo e non solo nel breve periodo della governabilità e della stabilità politica dell’Italia“. Lo ha detto il presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano alla consegna al premier del premio Ispi istituito in ricordo dell’ambasciatore Boris Biancheri. In Paolo Gentiloni – ha detto ancora – “alla coerenza, alla lealtà, alla disciplina si accompagna sempre [...]

Meloni insiste, c.destra insieme l'1/3

Meloni insiste, c.destra insieme l'1/3

(ANSA) – ROMA, 22 FEB – “Ho proposto e continuo a proporre una manifestazione unitaria del centrodestra per chiudere insieme il 1 marzo la campagna elettorale: farla sarebbe un atto di chiarezza e di forza per la coalizione, utile a ribadire che siamo pronti a governare insieme e che non ci sono le possibilità di fare inciuci dopo il voto”. Lo ha ribadito la presidente di Fdi, Giorgia Meloni, intervistata da Rtl 102.5. “Su questo tema – aggiunge – [...]

Gentiloni,ricostruzione priorità governo

Gentiloni,ricostruzione priorità governo

(ANSA) – PIEVE TORINA (MACERATA), 21 FEB – “La ricostruzione post terremoto resta una priorità nell’agenda del Governo finché resterà in carica e faremo tutti gli sforzi possibili per affrontare e superare le difficoltà ancora esistenti, a cominciare da quelle climatiche come si può vedere dalla neve che cade”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni al termine della cabina di regia della struttura commissariale per la ricostruzione post sisma a [...]

Radio Deejay fa festa con Ligabue

Radio Deejay fa festa con Ligabue

(ANSA) – BOLOGNA, 21 FEB – Ligabue, Fabri Fibra, Luca Carboni, Ghali, Elisa, Tommaso Paradiso e tutti gli artisti di Radio Deejay: è il cast di #Party like a deejay, in programma l’1 marzo all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna). Per chi non potrà essere presente (ultimi biglietti in prevendita a 25 euro su TicketOne.it) sarà disponibile la diretta su Deejay tv (canale 69 del digitale terrestre, 714 su Sky, streaming sul sito deejay.it) e il [...]

Moro, il Maxxi ne onora la memoria

Moro, il Maxxi ne onora la memoria

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – Angusta, blindata, senza finestre. Un’installazione firmata da Francesco Arena renderà omaggio dal 16 marzo al 9 maggio al Maxxi alla memoria di Aldo Moro, a 40 anni dalla strage di via Fani, dove oggi è stata imbrattata la lapide commemorativa. Realizzata in legno e collocata nella galleria che ospita la collezione permanente del museo romano, con ingresso libero dal martedì al venerdì, l’opera di Arena riproduce in [...]

Siria: Alfano, violenze disumane

Siria: Alfano, violenze disumane

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – “Credevamo di aver visto tutto nella crisi siriana: eccidi, armi chimiche e gravissime violazioni di diritti umani. Ma le terribili notizie provenienti dalla Ghouta orientale di Damasco, ove l’offensiva del regime siriano sta barbaramente massacrando tanti civili, donne e bambini, indicano che un nuovo abisso immorale e tragico è stato raggiunto in Siria. Mi unisco all’appello dell’Onu per fermare immediatamente i [...]

Bianca ritorna sull’Isola

Bianca ritorna sull’Isola

Dopo alcuni accertamenti medici, Bianca Atzei viene accolta con gioia dai suoi compagni.

Imbrattata targa Moro, scritta rimossa

Imbrattata targa Moro, scritta rimossa

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – “Grazie all’intervento della Polizia Locale di Roma Capitale reparto Pics con una squadra Ama e sotto la direzione della Sovrintendenza Capitolina, la struttura portante della lapide commemorativa della strage di via Fani, gravemente vandalizzata nella notte, è già stata ripulita con un gel sverniciatore e con l’ausilio di idropulitrice”. Lo rende noto il Campidoglio.

Salvini e Meloni, c.destra insieme l'1/4

Salvini e Meloni, c.destra insieme l'1/4

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – “Giovedì primo marzo ho prenotato il Teatro Brancaccio a Roma, lo faccio come Lega e lo apro molto volentieri a tutta la coalizione del centrodestra per fare squadra”. Lo dice Matteo Salvini a Repubblica Tv rispondendo a chi gli chiede se ci sarà prima del 4 marzo una ‘foto di tutti e tre” i leader del centrodestra insieme. “Sono contenta che la proposta di Fratelli d’Italia di celebrare una manifestazione unitaria del [...]

Renzi: 'Di Maio capo del partito degli impresentabili'

Renzi: 'Di Maio capo del partito degli impresentabili'

Matteo Renzi mette nel mirino i Cinque stelle e Beppe Grillo, che è ridisceso in campo per sostenere la sua creatura: “Il Pd non prende lezioni da un partito fondato da un pregiudicato” ha scritto ai militanti Dem, ai quali chiede di “dare una mano”, puntando a convincere gli indecisi, molti dei quali, secondo i rilevamenti riservati, decideranno nell’ultima settimana se recarsi alle urne o meno. In imbarazzo per l’inchiesta giornalistica di Fanpage [...]

Salvini, obiettivo è primo premier Lega

Salvini, obiettivo è primo premier Lega

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – “Ci presentiamo con il simbolo Lega con Salvini. L’obiettivo è portare il primo leghista al governo del paese, altri nomi non ci interessano”. Così il leader della Lega, Matteo Salvini, a margine di una conferenza stampa in Senato commenta l’ipotesi di Tajani premier.

Berlusconi, abbastanza ottimista su voto

Berlusconi, abbastanza ottimista su voto

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – “Sono abbastanza ottimista sul risultato elettorale e sulla possibilità di fare un governo con i nostri alleati. Voi dovete andare in giro e dire tre cose: non abbiamo governato 20 anni ma nove, dovete spiegare tutte le cose positive che porta la flat tax e, terza cosa, con i soldi in più nelle tasche dell’erario ci saranno più soldi per forze dell’ordine e infermieri”. Lo afferma Silvio Berlusconi incontrando alcuni [...]

Napolitano, con Gentiloni più influenti

Napolitano, con Gentiloni più influenti

(ANSA) – MILANO, 21 FEB – In Paolo Gentiloni “alla coerenza, alla lealtà, alla disciplina si accompagna sempre quella impronta di libertà, quello spirito di ricerca senza preclusioni” e “vi si accompagna una attitudine all’ascolto e al dialogo che diventerà sua dote decisiva da ministro degli Esteri e poi da presidente del Consiglio”. Lo ha detto il presidente emerito della Repubblica, Giorgio Napolitano, alla consegna del premio Ispi al capo [...]

Salvini, non voglio profughi m5s

Salvini, non voglio profughi m5s

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – “Punto a vincere seguendo il programma del centrodestra, senza raccattare i transfughi e profughi politici dei Cinque Stelle”. Così Matteo Salvini, in una conferenza stampa al Senato, commenta l’apertura di Berlusconi ai fuoriusciti pentastellati. “I 5 stelle – aggiunge – potevano selezionare meglio prima i loro candidati, è il primo caso della storia dove se ne vanno prima di essere eletti”. Salvini è convinto che [...]

Napolitano, Gentiloni è essenziale

Napolitano, Gentiloni è essenziale

(ANSA) – MILANO, 21 FEB – “Paolo Gentiloni è divenuto punto essenziale di riferimento per il futuro prossimo e non solo nel breve periodo della governabilità e della stabilità politica dell’Italia”.Lo ha detto il presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano alla consegna al premier del premio Ispi istituito in ricordo dell’ambasciatore Boris Biancheri.

Bimbi senza diritto di nascere

Bimbi senza diritto di nascere

Benedetta chiede la separazione con addebito e un risarcimento danni al marito per averla convinta ad abortire.

Gentiloni, verificheremo se su Ema processo trasparente

Gentiloni, verificheremo se su Ema processo trasparente

“La città, la regione e il governo stanno lavorando e continueranno a lavorare per verificare che il processo sia stato fatto con correttezza e trasparenza, perché se così non fosse non sarebbe un torto solo a Milano ma un torto all’Italia e all’Europa”. Lo ha detto il premier Paolo Gentiloni parlando a Milano dell’assegnazione della nuova sede dell’Ema ad Amsterdam. Davanti anche al sindaco di Milano, Giuseppe Sala, all’inaugurazione della [...]

Imbrattata lapide per Aldo Moro

Imbrattata lapide per Aldo Moro

(ANSA) – ROMA, 21 FEB – Una scritta “morte alle guardie” con svastiche ai lati è stata trovata stamattina sulla base di cemento di una lapide commemorativa di Aldo Moro in via Stresa a Roma, nei pressi del luogo del rapimento in via Fani. Sul posto la polizia che indaga sulla vicenda. Secondo quanto si è appreso, la targa era stata momentaneamente rimossa per lavori di restauro.