Beato Angelico

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Music
In rilievo

Music

La scheda: Beato Angelico

Beato
Giovanni da Fiesole, al secolo Guido di Pietro (Vicchio, 1395 circa – Roma, 18 febbraio 1455), detto il Beato Angelico o Fra' Angelico, fu un pittore italiano.
Fu effettivamente beatificato da papa Giovanni Paolo II nel 1982, anche se già dopo la sua morte era stato chiamato Beato Angelico sia per l'emozionante religiosità di tutte le sue opere che per le sue personali doti di umanità e umiltà. Fu il Vasari, nelle Vite ad aggiungere al suo nome l'aggettivo "Angelico", usato in ...

BEATO ANGELICO E L'UMANESIMO Scaricare | Leggi online (eBook) PDF, ePub, Kindle

BEATO ANGELICO E L'UMANESIMO Scaricare | Leggi online (eBook) PDF, ePub, Kindle BEATO ANGELICO E L'UMANESIMO PDF, ePub, Kindle In questa conferenza, qui proposta in dvd, il noto filosofo Massimo Cacciari affronta la pittura del Beato Angelico nel contesto della cultura dell'Umanesimo che il pittore domenicano ha non solo conosciuto ma anche contribuito a plasmare. A partire dalla pluralità delle sue prospettive e dall'urgenza del suo interrogarsi, Cacciari [...]

La Passione di Gesù Cristo nell'arte - Beato Angelico

  Raffigurazioni Artistiche sulla  Passione, Morte e Resurrezione  di Gesù Cristo     Beato Angelico, soprannome di Frà Giovanni da Fiesole al secolo Guido di Pietro Trosini   (Vicchio di Mugello 1400 ca.-Roma 1455), pittore italiano. Non si conosce nulla della sua formazione, le sue prime opere di pittura sono andate perdute; fu anche un miniatore, tra le sue realizzazioni c'è la Madonna dei Domenicani del Messale numero 558 del museo di San Marco. [...]

Restaurata Crocifissione Beato Angelico

Restaurata Crocifissione Beato Angelico

(ANSA) - FIRENZE, 19 GIU - Restaurato l'affresco raffigurante la Crocifissione e Santi, dipinto dal Beato Angelico nella sala Capitolare del chiostro del complesso di San Marco tra il 1441 e il 1442. L'intervento, realizzato grazie al contributo della fondazione non profit Friends of Florence, è stato preceduto da una delicata campagna di indagini diagnostiche sulla pittura, effettuate tra il 2011 e il 2012: quindi, nei due anni successivi, si è proceduto alle [...]

Firenze: Beato Angelico restaurato

Firenze: Beato Angelico restaurato

Conferenza stampa di presentazione dell'affresco restaurato "Crocifissione e Santi" di Beato Angelico nella sala Capitolare del Museo di San Marco, che si terra' giovedi' 19 giugno 2014 alle ore 11,30 presso la Sala Capitolare del Museo di San Marco a Firenze. Interverranno: il Soprintendente per il Polo Museale Fiorentino Cristina Acidini, il Direttore del Museo di San Marco Magnolia Scudieri e la Presidente Fondazione non profit Friends of Florence, Simonetta [...]

Sole su Annunciazione del Beato Angelico

Sole su Annunciazione del Beato Angelico

(ANSA) - FIRENZE, 26 MAR - La luce del sole 'colpisce' all'alba l'Annunciazione del Beato Angelico, entrando da una finestra nel museo di San Marco a Firenze dove è custodito, nello stesso identico modo in cui la 'immortalò' nel dipinto il suo autore, secoli or sono. E' questo l'oggetto di una video performance, realizzata dall'artista Caroline Duchatelet insieme allo scrittore Yannick Haenel e allo storico dell'arte Neville Rowley. Fondamentale è stato [...]

Cortona (AR): Torna il Beato Angelico

Cortona (AR): Torna il Beato Angelico

 Il Museo Diocesano di Cortona aderisce alla prima edizione delle "Giornate Nazionali dei Musei Ecclesiastici", in programma sabato 2 e domenica 3 marzo in tutta Italia. L’Annunciazione di Beato Angelico è tornata nel museo dopo la parentesi romana alla Galleria Borghese voluta da papa Benedetto XVI. L'opera è quindi fruibile nella sala della ex Chiesa del Gesù all’interno del Museo Diocesano.

L'ANNUNCIAZIONE di Beato Angelico

L'ANNUNCIAZIONE di Beato Angelico

  Dipingere la parola di Dio: Il capolavoro del Beato Angelico Alla Galleria Borghese   L’Annunciazione di Cortona del Beato Angelico ha traslocato a Roma per la mostra voluta dal Papa   I maestri del Rinascimento testimoni dell’Anno della Fede, iniziato lo scorso 11 ottobre, nel 50° centenario dell’apertura del Concilio Vaticano II e che terminerà il 24 novembre 2013, animeranno un evento culturale unico al mondo, succedendosi, ogni due mesi, nella [...]

Pontassieve (FI): Beato Angelico

Pontassieve (FI) - dal 27 febbraio al 27 giugno 2010 Beato Angelico - A Pontassieve     SALA DELLE COLONNE Via Tanzini 30 (50065) +39 0558360287 , +39 0558360255 cultura@comune.pontassieve.fi.it www.comune.pontassieve.fi.it Dipinti e sculture del Rinascimento fiorentino orario: 9.30 - 12.30 e 15.00 - 19.30 venerdì soltanto il pomeriggio 15.00-19.30 chiuso il lunedì (possono variare, verificare sempre via telefono) biglietti: Intero: € 6,00 Ridotto: € 4,00 [...]

Il Beato Angelico - cenni di vita del pittore

Il Beato Angelico - cenni di vita del pittore

L'artista Beato Angelico e l’arte dei Linaioli. In una giornata della prima metà del 400’ l’arte dei Linaioli (una delle corporazioni di mercanti di Firenze), decise di far dipingere per la sua sede un bel tabernacolo in onore della Madonna. A quel tempo vi erano molti pittori che si erano messi in luce per il talento che avevano dimostrato ma essi ostentavano un arte troppo rivoluzionaria e date le molte richieste che avevano si sentivano in dovere di [...]

20 NOVEMBRE INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA DIDATTICA: MASACCIO, BEATO ANGELICO E PIERO DELLA FRANCESCA

20 NOVEMBRE INAUGURAZIONE DELLA MOSTRA DIDATTICA: MASACCIO, BEATO ANGELICO E PIERO DELLA FRANCESCA

  L'AVVENIMENTO DELLA CONOSCENZA NELLA PITTURA DI MASACCIO, BEATO ANGELICO E PIERO DELLA FRANCESCA 20 Novembre - 8 Dicembre 2009, Fondazione Antonio Rosmini, Via Canuto 12 Domodossola  SERATA DI PRESENTAZIONE: Venerdì 20 Novembre alle Ore 20.30 - Sala Della Vetrate, CSV (Ingresso Via Canuto 12 Domodossola) L’Istituto Antonio Rosmini é lieto di invitare la S.V. alla Mostra “L’Avvenimento della conoscenza nella pittura di Masaccio, Beato Angelico, Piero [...]

BEATO ANGELICO

BEATO ANGELICO

BEATO ANGELICO       L’alba del Rinascimento   A conclusione delle celebrazioni per il 550° anniversario della morte di un grande protagonista del primo Rinascimento italiano viene presentata, a Roma a Palazzo dei Caffarelli, un importante esposizione dedicata a fra’ Giovanni da Fiesole (attivo a Firenze dal 1417 e morto a Roma nel 1455), la più grande mostra mai dedicata al Beato Angelico in Italia dopo la monografica in Vaticano e a Firenze del 1955, [...]

Beato Angelico. Lo splendore della sua luce

Fu una monografia di Argan, anch´essa del 1955, a dare l´ultima spallata al mito romantico e ottocentesco del «santo frate» che dipingeva visioni paradisiache in preda ad estasi mistica. Un mito duro a morire, tanto che una ventina d´anni fa il pittore ha beneficiato dell´inflazione promossa da Giovanni Paolo II, ottenendo il crisma dell´ufficialità vaticana a quel titolo di Beato di cui l´aveva gratificato l´Ottocento nazareno e preraffaellita. Il succo [...]

......Roma: Il Beato Angelico, Beatus Vir

......Roma: Il Beato Angelico, Beatus Vir

Parte dal passato per abbracciare il futuro. È Beato Angelico, che s’incammina lungo i sentieri fantastici del tardogotico per elevare al suo punto più alto l’umanesimo cristiano. Passando da Firenze. Roma celebra con una mostra-evento il 550esimo anniversario della morte di fra’ Giovanni da Fiesole, il quarto grande protagonista del Rinascimento... Beato Angelico (Vicchio, Firenze, 1395 ca. - Roma, 1455), tout court: opere su tavola, tele e codici miniati. [...]

L'Annunciazione

L'Annunciazione

Preparandomi per questa festa ho messo a fuoco due belle riflessioni. La prima di san Tommaso, la seconda a partire da un quadro del Beato Angelico. Nella Expositio Salutationis angelicae san Tommaso per prima cosa dice che nell'antichità era considerata una grande cosa che un angelo apparisse ad un uomo e nel caso era l'uomo a riverire il messo celeste come fece Abramo. Solo nel caso del'Annunciazione avviene il contrario. Approfondimenti qui. Un'altra fonte di [...]

......e ancora Firenze: Claudia Koll ricorda il Beato Angelico

Si tratta del Beato Angelico, amatissmo pittore e monaco del Rinascimento, i cui piu' celebri affreschi si possano ammirare nel monastero domenicano di San Marco a Firenze. Per ricordarlo e riscoprirlo, cosa che avrebbe fatto piacere a Papa Woityla suo grande ammiratore, nel pomeriggio di domani 1 febbraio si terra' un concerto -evento nella stessa Basilica con la partecipazione della soprano Manuela Mattioli, Narciso Parigi, Gino Latilla, Marcello Fusi al Basso, [...]

CITTA' FIRENZE

CITTA' FIRENZE

Firenze /fiˈrɛnʦe/ (già Florentia in latino, Fiorenza nell'italiano poetico) è una città di 365.802 abitanti [1] dell'Italia centrale[2], capoluogo dell'omonima provincia e della regione Toscana, della quale è la città più grande e popolosa, nonché principale fulcro storico, artistico, fieristico ed economico-amministrativo. Intorno ad essa si stende l'agglomerato urbano che comprende una popolazione di oltre 700.000 abitanti[3], mentre l'Area [...]

Tratto da www.intoscana.it Eventi natalizi!"

Tratto da www.intoscana.it Eventi natalizi!"

      Babbo Natale scende in Arno per gli auguri Grazie alla Canottieri Firenze i tradizionali auguri saranno fatti dalle acque del fiume d'argento Un tempo scendeva dal camino la notte della vigilia, oggi invece Babbo Natale si “cala” in Arno e, insieme ad un equipaggio della storica Canottieri Firenze, farà gli auguri ai fiorentini ed ai turisti direttamente dalle acque del fiume d’argento. Se il tempo lo permetterà basterà infatti affacciarsi dai [...]

ARTE: la Natività del Beato Angelico (letta da E.Bianchi)

ARTE: la Natività del Beato Angelico (letta da E.Bianchi)

Fonte: www.avvenire.it (21.12.08) Beato Angelico, i colori dell’adorazione di Enzo Bianchi Il mistero dell’incarnazione che le Chiese cristiane festeggiano in questi giorni è emblematico di come la teologia e la spiritualità d’Oriente e d’Occidente abbiano cominciato a differenziarsi già nel primo millennio: l’Oriente ha sottolineato la dimensione di 'epifania', cioè la 'manifestazione' del Divino avvenuta in Gesù di Nazaret, mentre l’Occidente ha [...]

Ultimi giorni per vedere (magari al gelo) le mostre del Mugello culla del Rinascimento

 Il divario tra 2008 e 2007 è più che evidente. A Borgo S. Lorenzo circa 11.500 mila visitatori contro i 2.500 di un anno fa, a Vicchio 11 mila e più contro 350, a Scarperia poco meno di 14 mila contro circa 5 mila, e a Bosco ai Frati ben 13 mila contro zero, nel senso che stavolta è stato aperto al pubblico e promosso un luogo di norma inaccessibile.  In queste cifre si racchiude lo straordinario bilancio di Mugello culla del Rinascimento,  la serie di [...]

Giorno per giorno - 18 Febbraio 2008

Giorno per giorno - 18 Febbraio 2008

Carissimi, “La collera è ciò che davvero distrugge le nostre migliori qualità umane; un nemico armato non arriva a distruggerle, ma la collera ci riesce. La collera è il nostro nemico più vero”. Lo dice quel sant’uomo del Dalai Lama e deve certo crederlo, se è vero com’è vero che, a giudizio unanime, non si lascia mai sfuggire un gesto di stizza o di insofferenza. Alcuni di noi che hanno avuto la fortuna di vederlo qualche anno fa a Brasilia, dicono [...]