Scopri tutto su Benvenuto Cellini

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Message
In rilievo

Message

Benvenuto Cellini

La scheda: Benvenuto Cellini

Benvenuto Cellini (Firenze, 3 novembre 1500 – Firenze, 13 febbraio 1571) è stato uno scultore, orafo, scrittore, argentiere e artista italiano, considerato uno dei più importanti artisti del Manierismo.



Mia Cellini perde 75 chili, l'ex GF: "Ecco come ho fatto"

Mia Cellini perde 75 chili, l'ex GF: "Ecco come ho fatto"

“Sono tutti interventi necessari dopo aver perso così tanto peso. Me li ha passati l’Asl. Io ero obesa già dall’asilo, è genetica, siamo tutti un po’ cicciotelli in famiglia”. A parlare l’ex gieffina e Youtuber Mia Cellini che ha perso oltre 75 chili, arrivandone a pesare 60 e spiega i motivi per cui ha dovuto subire alcuni interventi chirurgici come l’addomino plastica, la riduzione del seno e l’eliminazione della pelle in eccesso. Perdere tanto [...]

Mia Cellini perde 75 chili, l’ex Grande Fratello: “Serve motivazione. Ecco come ho fatto”

Mia Cellini perde 75 chili, l’ex Grande Fratello: “Serve motivazione. Ecco come ho fatto”

“Sono tutti interventi necessari dopo aver perso così tanto peso. Me li ha passati l’Asl. Io ero obesa già dall’asilo, è genetica, siamo tutti un po’ cicciotelli in famiglia”. A parlare l’ex gieffina e Youtuber Mia Cellini che ha perso oltre 75 chili, arrivandone a pesare 60 e spiega i motivi per cui ha dovuto subire alcuni interventi chirurgici come l’addomino plastica, la riduzione del se n0 e l’eliminazione della pelle in eccesso. Perdere [...]

EVENTI: Benvenuto Cellini

Nel 1542 Francesco I concesse al suo protégé la naturalizzazione francese, mentre nel 1543 risultano compiuti la famosa Saliera, già abbozzata in Italia per il cardinale d'Este, e i modelli per la Porte Dorée, detta di Fontainebleau, della quale vennero eseguiti alla fine solo la Ninfa e due Vittorie.

Dal 1558 al 1567 Cellini fu impegnato nella stesura della sua autobiografia, La Vita di Benvenuto di Maestro Giovanni Cellini fiorentino, scritta, per lui medesimo, in Firenze, poi stampata postuma a Napoli nel 1728.

Nel 1527, con l'affacciarsi alle porte dell'Urbe dei lanzichenecchi al soldo di Carlo V d'Asburgo, Cellini riparò insieme a Clemente VII nel castel Sant'Angelo, partecipando attivamente alla sua difesa nella duplice veste di archibugiere e bombardiere: il sacco di Roma vide infatti Cellini uccidere il comandante degli assedianti, Carlo III di Borbone-Montpensier, e ferire il suo successore principe d'Orange, come egli stesso riporta nella Vita (sono quindi informazioni non accertabili, seppur mai smentite).

Nel 1537, per sottrarsi alle ostilità sempre più allarmanti di Pier Luigi Farnese, Cellini si recò improvvisamente a Parigi, ospite del pittore Andrea Sguazzella, qui probabilmente eseguì una medaglia per re Francesco I, che incontrò a Lione.

Nel 1524 Benvenuto Cellini aprì una bottega propria, ed entrò a far parte della fanfara di papa Clemente VII dove prestò servizio in qualità di «cornetto».

Nel 1534, quando ormai da un biennio aveva aperto una bottega nell'attuale via dei Banchi Nuovi, Cellini iniziò a non godere più dell'appoggio pontificio, la situazione precipitò quando, in seguito a un diverbio, ferì un ser Benedetto notaio, aggressione per la quale fu costretto a rifugiarsi a Napoli, dove fu ben accolto dal viceré.

Dal 1521 al 1523, ai richiami del padre Cellini rimpatriò a Firenze, dove lavorò dapprima con Salimbene, e poi con Giambattista Sogliani, che «piacevolmente accomodò di una parte della sua bottega, quale era in sul canto di Mercato Nuovo».

Mia Cellini perde 75 chili, l'ex Grande Fratello: "Serve motivazione. Ecco come ho fatto"

Mia Cellini perde 75 chili, l'ex Grande Fratello: "Serve motivazione. Ecco come ho fatto"

“Sono tutti interventi necessari dopo aver perso così tanto peso. Me li ha passati l’Asl. Io ero obesa già dall’asilo, è genetica, siamo tutti un po’ cicciotelli in famiglia”. A parlare l’ex gieffina e Youtuber Mia Cellini che ha perso oltre 75 chili, arrivandone a pesare 60 e spiega i motivi per cui ha dovuto subire alcuni interventi chirurgici come l’addomino plastica, la riduzione del se n0 e l’eliminazione della pelle in eccesso. Perdere [...]

Mia Cellini perde 75 chili, l'ex Grande Fratello: "Serve motivazione. Ecco come ho fatto"

Mia Cellini perde 75 chili, l'ex Grande Fratello: "Serve motivazione. Ecco come ho fatto"

“Sono tutti interventi necessari dopo aver perso così tanto peso. Me li ha passati l’Asl. Io ero obesa già dall’asilo, è genetica, siamo tutti un po’ cicciotelli in famiglia”. A parlare l’ex gieffina e Youtuber Mia Cellini che ha perso oltre 75 chili, arrivandone a pesare 60 e spiega i motivi per cui ha dovuto subire alcuni interventi chirurgici come l’addomino plastica, la riduzione del se n0 e l’eliminazione della pelle in eccesso. Perdere [...]

Mia Cellini perde 75 chili, l'ex GF: "Ecco come ho fatto"

Mia Cellini perde 75 chili, l'ex GF: "Ecco come ho fatto"

“Sono tutti interventi necessari dopo aver perso così tanto peso. Me li ha passati l’Asl. Io ero obesa già dall’asilo, è genetica, siamo tutti un po’ cicciotelli in famiglia”. A parlare l’ex gieffina e Youtuber Mia Cellini che ha perso oltre 75 chili, arrivandone a pesare 60 e spiega i motivi per cui ha dovuto subire alcuni interventi chirurgici come l’addomino plastica, la riduzione del seno e l’eliminazione della pelle in eccesso. Perdere [...]

Mia Cellini perde 75 chili, l’ex Grande Fratello: “Serve motivazione. Ecco come ho fatto”

Mia Cellini perde 75 chili, l’ex Grande Fratello: “Serve motivazione. Ecco come ho fatto”

“Sono tutti interventi necessari dopo aver perso così tanto peso. Me li ha passati l’Asl. Io ero obesa già dall’asilo, è genetica, siamo tutti un po’ cicciotelli in famiglia”. A parlare l’ex gieffina e Youtuber Mia Cellini che ha perso oltre 75 chili, arrivandone a pesare 60 e spiega i motivi per cui ha dovuto subire alcuni interventi chirurgici come l’addomino plastica, la riduzione del se n0 e l’eliminazione della pelle in eccesso. Perdere [...]

Mia Cellini perde 75 chili, l’ex Grande Fratello: “Serve motivazione. Ecco come ho fatto”

Mia Cellini perde 75 chili, l’ex Grande Fratello: “Serve motivazione. Ecco come ho fatto”

“Sono tutti interventi necessari dopo aver perso così tanto peso. Me li ha passati l’Asl. Io ero obesa già dall’asilo, è genetica, siamo tutti un po’ cicciotelli in famiglia”. A parlare l’ex gieffina e Youtuber Mia Cellini che ha perso oltre 75 chili, arrivandone a pesare 60 e spiega i motivi per cui ha dovuto subire alcuni interventi chirurgici come l’addomino plastica, la riduzione del se n0 e l’eliminazione della pelle in eccesso. Perdere [...]

Mia Cellini perde 75 chili, l'ex Grande Fratello: "Serve motivazione. Ecco come ho fatto"

Mia Cellini perde 75 chili, l'ex Grande Fratello: "Serve motivazione. Ecco come ho fatto"

“Sono tutti interventi necessari dopo aver perso così tanto peso. Me li ha passati l’Asl. Io ero obesa già dall’asilo, è genetica, siamo tutti un po’ cicciotelli in famiglia”. A parlare l’ex gieffina e Youtuber Mia Cellini che ha perso oltre 75 chili, arrivandone a pesare 60 e spiega i motivi per cui ha dovuto subire alcuni interventi chirurgici come l’addomino plastica, la riduzione del seno e l’eliminazione della pelle in eccesso. Perdere [...]

Gaia interpretata dal Cellini

Gaia interpretata dal Cellini

LA DONNA NELLA STORIA FILATELICA ITALIANA / Aggiornamento N. 15. La serie di cinque francobolli emessi il 18 maggio 2013 intitolati al Made in Italy ed in particolare all'arte orafa, oltre al francobollo rappresentante la Venere Marina di cui ho già avuto occasione di scrivere, ha dedicato un'altra delle vignette ad un'opera realizzata da Benvenuto Cellini per Francesco I re di Francia: si tratta della Saliera in ebano, oro e smalto, realizzata dall'artista [...]

Mia Cellini, dopo il GF trova l’amore ad Affinity su Sky

Mia Cellini, dopo il GF trova l’amore ad Affinity su Sky

FOTO: Benvenuto Cellini

Targa commemorativa sulla casa natale del Cellini (Firenze)

Targa commemorativa sulla casa natale del Cellini (Firenze)

Pieter Brueghel il Vecchio, Veduta del sacco di Roma (XVI secolo)

Pieter Brueghel il Vecchio, Veduta del sacco di Roma (XVI secolo)

Doppio carlino di Clemente VII Medici, inciso da Cellini

Doppio carlino di Clemente VII Medici, inciso da Cellini

Gaspar van Wittel, Castel Sant'Angelo da sud (1690 circa)

Gaspar van Wittel, Castel Sant'Angelo da sud (1690 circa)

La Saliera di Francesco I di Francia (1540-1543)

La Saliera di Francesco I di Francia (1540-1543)

Il Perseo con la testa di Medusa (1554)

Il Perseo con la testa di Medusa (1554)

Foto ottocentesca del Perseo

Foto ottocentesca del Perseo

Mia Cellini, dopo l’addio al fidanzato si “consola” con i cupcake su Youtube

Mia Cellini, dopo l’addio al fidanzato si “consola” con i cupcake su Youtube

Dopo la fine dell’ultima edizione del Grande Fratello, Mia Cellina è tornata alla passione di sempre, cioè la rete. L’ex gieffina infatti ha riacceso le telecamere e dal suo canale YouTube ha postato un video, in vista di Halloween, con un tutorial per la preparazione dei cupcake. Un modo “dolce” forse per dimenticare le pene d’amore, visto cvhe Mia ha recentemente messo fine alla love story col suo fidanzato…

Mia Cellini, dopo l’addio al fidanzato si “consola” con i cupcake su Youtube

Mia Cellini, dopo l’addio al fidanzato si “consola” con i cupcake su Youtube

Dopo la fine dell’ultima edizione del Grande Fratello, Mia Cellina è tornata alla passione di sempre, cioè la rete. L’ex gieffina infatti ha riacceso le telecamere e dal suo canale YouTube ha postato un video, in vista di Halloween, con un tutorial per la preparazione dei cupcake. Un modo “dolce” forse per dimenticare le pene d’amore, visto cvhe Mia ha recentemente messo fine alla love story col suo fidanzato…

Mia Cellini, dopo l’addio al fidanzato si“consola” con i cupcake su Youtube

Mia Cellini, dopo l’addio al fidanzato si“consola” con i cupcake su Youtube

Dopo la fine dell’ultima edizione del Grande Fratello, Mia Cellina è tornata alla passione di sempre, cioè la rete.L’ex gieffina infatti ha riacceso le telecamere e dal suo canale YouTube ha postato un video, in vista di Halloween, con un tutorial per la preparazione dei cupcake. Un modo “dolce” forse per dimenticare le pene d’amore, visto cvhe Mia ha recentemente messo fine alla love story col suo fidanzato…

Mia Cellini, dopo l’addio al fidanzato si “consola” con i cupcake su Youtube

Mia Cellini, dopo l’addio al fidanzato si “consola” con i cupcake su Youtube

Dopo la fine dell’ultima edizione del Grande Fratello, Mia Cellina è tornata alla passione di sempre, cioè la rete. L’ex gieffina infatti ha riacceso le telecamere e dal suo canale YouTube ha postato un video, in vista di Halloween, con un tutorial per la preparazione dei cupcake. Un modo “dolce” forse per dimenticare le pene d’amore, visto cvhe Mia ha recentemente messo fine alla love story col suo fidanzato…

Mia Cellini del GF scatena la polemica su FB

Mia Cellini del GF scatena la polemica su FB

Il Benvenuto Cellini secondo Gilliam

Il Benvenuto Cellini secondo Gilliam

(ANSA) - ROMA, 10 GIU - Per assistere al Benvenuto Cellini firmato da Terry Gilliam non ci sarà bisogno di prendere un volo per l'Inghilterra e accomodarsi sulle poltrone del Coliseum di Londra. Martedì 17 giugno alle 20.00 l'opera sarà trasmessa in diretta nei cinema e nei teatri italiani, in collaborazione tra Microcinema e Eno Screen. L'opera semiseria di Hector Berlioz è portata in scena dal visionario regista e autore nato negli Usa ma naturalizzato [...]

Mia Cellini, amore spassionato per Emanuele Trimarchi

Mia Cellini, amore spassionato per Emanuele Trimarchi

Mostre,Severino dove Cellini fuse Perseo

Mostre,Severino dove Cellini fuse Perseo

(ANSA) - FIRENZE, 23 MAG - In un una corte nascosta, un tempo orto, in via della Pergola 57 nel centro di Firenze, Benvenuto Cellini visse e fuse il Perseo. La casa di Palazzo Leopardi dagli anni '70 è stata abitata da Marcello Tommasi, artista in una famiglia di artisti. A sei anni dalla sua morte, la casa atelier rinascimentale è stata aperta al pubblico ed ora, oltre alla raccolta della famiglia Tommasi, sono esposte le sculture di Federico Severino, [...]

Mostre,Severino dove Cellini fuse Perseo

Mostre,Severino dove Cellini fuse Perseo

(ANSA) - FIRENZE, 23 MAG - In un una corte nascosta, un tempo orto, in via della Pergola 57 nel centro di Firenze, Benvenuto Cellini visse e fuse il Perseo. La casa di Palazzo Leopardi dagli anni '70 è stata abitata da Marcello Tommasi, artista in una famiglia di artisti. A sei anni dalla sua morte, la casa atelier rinascimentale è stata aperta al pubblico ed ora, oltre alla raccolta della famiglia Tommasi, sono esposte le sculture di Federico Severino, [...]

Grande Fratello: Mia Cellini torna su YouTube

Grande Fratello: Mia Cellini torna su YouTube