Bomba carta

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

La scheda: Bomba carta

La bomba carta è un ordigno esplosivo o petardo molto rudimentale, a base di polvere pirica o flash, normalmente ricavata da petardi o cartucce. Deve il nome al materiale di cui è composto l'involucro esterno, anche se non sempre viene utilizzato del cartone o altro materiale cartaceo per la sua realizzazione: difatti possono essere usati anche involucri in PVC, che hanno una resistenza all'espansione superiore rispetto alla carta, sfruttando così il picco massimo di energia della polvere contenuta nella bomba. In questo modo la polvere, incendiandosi, espande il materiale fino al massimo e rilascia all'istante un quantitativo di energia relativamente elevato.
La bomba è composta solitamente da un cartoccio in carta da imballaggio o cartoncino, sagomato a cilindro, riempito con una quantità variabile di polvere da sparo (tra i 20 e i 300 grammi), chiuso ad una estremità e dotato all'altra estremità di una miccia, che fa da innesco e la cui lunghezza regola il ritardo nell'esplosione.
La bomba carta, nonostante sia un ordigno illecito in Italia (vista la quantità di esplosivo contenuta e la fattura artigianale), ha avuto una discreta diffusione a partire dagli anni settanta, poiché è di facile realizzazione, di piccole dimensioni ed economica e può arrivare ad avere effetti abbastanza violenti, specialmente su strutture. Per questi motivi è diventata parte dell'arsenale dei gruppi politici e delle tifoserie Ultras più fanatiche, nonché degli "artificieri di capodanno".
L'effetto dell'esplosione è limitato ad una semplice deflagrazione, eventualmente accompagnata da vampe o spruzzi di polvere infuocata se non è sufficientemente innescata. Al contrario della bomba molotov, si tratta di un ordigno inteso non ad appiccare fuoco, bensì a provocare danni o semplicemente creare un grande botto, dato che gli effetti sonori sono molto maggiori di quelli distruttivi. Le bombe carta realizzate da mani esperte sono, comunque, in grado di sprigionare una potenza notevole.
Costruire una bomba carta è un'operazione semplice, ma pericolosa, dato che forti scariche elettrostatiche e manipolazioni inesperte possono far esplodere l'ordigno nelle mani di chi lo fabbrica. Anche l'utilizzo di questo tipo di bomba è un'operazione molto rischiosa, dato che la stessa natura artigianale dell'ordigno non dà garanzie sulla lunghezza della miccia, sulla sua qualità e rapidità di combustione.


Rimini,bomba carta su struttura migranti

Rimini,bomba carta su struttura migranti

(ANSA) – RIMINI, 3 NOV – Bomba carta contro una struttura che ospita una quindicina di migranti: è successo a Spadarolo (Rimini) nella notte tra il 31 ottobre e il primo novembre. Le indagini, condotte dal nucleo investigativo dei carabinieri, sono in corso: non si esclude che ad agire possano essere state state le stesse persone che tre notti prima avevano lanciato due molotov rudimentali contro la ringhiera e il muro dello stesso edificio. Le indagini [...]

Bomba carta davanti sede Lega. Salvini: 'Attenti a centri sociali'

Bomba carta davanti sede Lega. Salvini: 'Attenti a centri sociali'

Un boato nella notte e sono andati in frantumi alcuni vetri della sede della Lega ad Ala, nel Trentino meridionale. Una delle tappe del tour di oggi del leader del partito Matteo Salvini, per la campagna elettorale per le provinciali in Trentino del 21 ottobre. L’episodio è accaduto nella notte e, secondo le prime informazioni, si tratterebbe di una bomba carta. Di fronte alla sede è comparsa inoltre una scritta: “Ancora fischia il vento”.  “Ho [...]

Trento, bomba carta contro la sede della Lega

Trento, bomba carta contro la sede della Lega

Salvini; "Anarchici, non ci spaventano"

Bomba carta, Salvini: chi tira le bombe è un cretino da galera

Bomba carta, Salvini: chi tira le bombe è un cretino da galera

Roma, (askanews) - "Chi tira bombe non è un anarchico ma un cretino che deve passare un po' di tempo in galera. Noi non abbiamo paura e andiamo avanti". Così il leader della Lega Matteo Salvini, vicepremier e ministro dell'Interno, arrivando a Braghetto sull'Adige prima tappa del suo tour elettorale in Trentino e Alto Adige. "A me piace chi ha le idee diverse dalle mie ma che le esprime rispettosamente - ha aggiunto - ma chi muove le mani, prende a calci o tira [...]

Bomba carta sede Lega,oggi ci va Salvini

Bomba carta sede Lega,oggi ci va Salvini

(ANSA) – TRENTO, 13 OTT – Un boato nella notte e sono andati in frantumi alcuni vetri della sede della Lega ad Ala, nel Trentino meridionale. Una delle tappe del tour di oggi del leader del partito Matteo Salvini, per la campagna elettorale per le provinciali in Trentino. L’episodio è accaduto nella notte e, secondo le prime informazioni, si tratterebbe di una bomba carta. Di fronte alla sede è comparsa inoltre una scritta: “Ancora fischia il vento”.

Val di Susa, bombe carta contro il cantiere Tav

Val di Susa, bombe carta contro il cantiere Tav

Tornano i manifestanti NoTav contro la costruzione della linea alta velocità Torino-Lione

Bomba carta esplode nella notte a Foggia

Bomba carta esplode nella notte a Foggia

(ANSA) – FOGGIA, 30 APR – Un ordigno rudimentale è stato fatto esplodere ieri notte poco dopo l’una, da persone non ancora identificate, nei pressi della saracinesca della scuola di ballo ‘Bailando latino’, in via Goffredo Mameli, a Foggia, nella zona dello stadio Zaccheria. L’esplosione, che ha danneggiato la saracinesca e due auto parcheggiate vicino alla scuola di ballo, è stata fortissima e il boato è stato udito in diversi quartieri della [...]

Bomba carta su casa ex, fermato 17enne

Bomba carta su casa ex, fermato 17enne

(ANSA) – REGGIO EMILIA, 15 APR – Voleva a tutti i costi un confronto con l’ex ragazza per chiarire aspetti della loro relazione e pur di ottenerlo non ha esitato a inviarle messaggi minacciosi fino ad arrivare a far esplodere una bomba carta sul balcone della sua abitazione. Protagonista della vicenda – stando alle indagini condotte dai Carabinieri di San Polo d’Enza, nel Reggiano – un 17enne ex fidanzato della vittima che, da ieri, si trova in una [...]

Corteo No Tap a Lecce,lancio bombe carta

Corteo No Tap a Lecce,lancio bombe carta

(ANSA) – LECCE, 16 MAR – Bombe carta sono state lanciate all’indirizzo delle forze dell’ordine da persone che questa sera stanno sfilando in un corteo ‘No Tap’ per le strade di Lecce. Al momento non si registrano feriti. Si tratta di una manifestazione autorizzata, ideata per ricordare che è trascorso un anno di lotta contro la realizzazione del gasdotto. Il corteo – nel quale vi sarebbero secondo le forze dell’ordine frange [...]

Bomba carta sotto auto prof a Bergamo

Bomba carta sotto auto prof a Bergamo

(ANSA) – BERGAMO, 06 MAR – Una bomba carta è stata fatta esplodere nella tarda serata di ieri sotto l’auto di un professore dell’istituto Quarenghi di Bergamo. L’episodio attorno alle 23 nel parcheggio della scuola, in via Europa. Nessuno è rimasto ferito: la vettura, un’utilitaria, è rimasta però danneggiata dallo scoppio. In quel momento l’insegnante si trovava in classe per tenere una lezione del corso serale. Si tratterebbe di una bomba [...]

Bombe carta e raid nel Napoletano

Bombe carta e raid nel Napoletano

(ANSA) – TORRE ANNUNZIATA (NAPOLI), 8 GEN – “Non si è ancora certi che gli episodi verificatisi in questi giorni siano riconducibili a fatti legati alla criminalità organizzata. Su questo aspetto attendiamo l’esito delle indagini portate avanti dalle forze dell’ordine. Certo, come amministrazione comunale siamo vicini a commercianti e titolari delle attività coinvolte, invitando tutti alla massima collaborazione per cercare di individuare gli [...]

Bomba carta esplode a Torino, 4 feriti

Bomba carta esplode a Torino, 4 feriti

(ANSA) – TORINO, 1 GEN – Quattro persone sono rimaste ferite a Torino per l’effetto dell’esplosione di una bomba carta subito dopo la mezzanotte. E’ successo in via delle Querce, nel quartiere periferico della Falchera. L’ordigno ha danneggiato quattro automobili parcheggiate e ha mandato in frantumi le finestre di trenta abitazioni: sono state le schegge di vetro a provocare i ferimenti. Sul posto sono intervenuti i carabinieri, con il reparto [...]

Napoli, bomba carta nella notte

Napoli, bomba carta nella notte

Muore un 32 enne, grave la compagna. L'ipotesi degli inquirenti è l'intimidazione

un morto e un ferito a Napoli per l'esplosione di una bomba carta

un morto e un ferito a Napoli per l'esplosione di una bomba carta

Napoli, 22 dic. (askanews) – E’ di un morto e un ferito il bilancio di un’esplosione sulla cui dinamica stanno indagando i carabinieri di Napoli. A provocarla, secondo le prime ricostruzioni è stata una bomba carta. Il fatto è stato segnalato con una telefonata. All’arrivo sul luogo, in via Ferrante Imparato nella zona di Napoli est, i militari hanno trovato due feriti, un uomo e una donna, due automobili parcheggiate e danneggiate dall’esplosione che [...]

Tav: bombe carta contro cantiere, tre fermii

Tav: bombe carta contro cantiere, tre fermii

Bombe carta a cantiere Tav, 3 fermi

Bombe carta a cantiere Tav, 3 fermi

(ANSA) – TORINO, 9 DIC – Torna a farsi sentire la protesta No Tav in Val di Susa. In serata si sono registrati momenti di tensione tra manifestanti e forze dell’ordine nei pressi del cantiere dell’Alta Velocità di Chiomonte. Tre persone sono state fermate. Facevano parte di un gruppo di No Tav che, insieme ad alcuni esponenti del centro sociale Askatasuna di Torino, ha tentato di raggiungere il cantiere da Giaglione, lungo i sentieri della Val Clarea, [...]

Bomba carta contro centro migranti

Bomba carta contro centro migranti

(ANSA) – ROMA, 26 LUG – Una bomba carta è stata lanciata ieri sera contro il muro di cinta di una struttura che ospita migranti a Rocca di Papa, vicino a Roma. Sul posto i carabinieri di Frascati che indagano sulla vicenda. Acquisite le registrazioni delle telecamere di zona. E ieri alcuni migranti della struttura si erano riversati in strada, bloccando la via dei Laghi, in seguito a una lite tra un siriano e un eritreo. Ora circa 70 migranti ospiti della [...]

Tav, bombe carta contro il cantiere della Torino-Lione

Tav, bombe carta contro il cantiere della Torino-Lione

(ANSA) – TORINO, 23 LUG – Nuova notte di protesta al cantiere della Torino-Lione, in Valle di Susa. Circa duecento attivisti del movimento No Tav hanno tentato di raggiungere le recinzioni del cantiere di Chiomonte lanciando bombe carta e fuochi d’artificio contro le forze dell’ordine.     Alcuni antagonisti si sono radunati davanti al sentiero Gallo Romano, e hanno tentato di tagliare la rete di protezione del cancello, altri si sono addentrati nei [...]

Bomba carta, paura a "Modena Park"

Bomba carta, paura a "Modena Park"

Modena, un ordigno esplode a poche ore dal concerto evento di Vasco.

Un "atto di terrorismo" l'esplosione della bomba carta a Roma

Un "atto di terrorismo" l'esplosione della bomba carta a Roma

Roma, 12 mag. (askanews) – Atto di terrorismo con esplosivo. Questo il reato rubricato dalla procura di Roma in relazione all’esplosione avvenuta stamane in un parcheggio laterale dell’ufficio postale di via Marmorata. Gli accertamenti sono coordinati dal procuratore aggiunto Francesco Caporale. Gli inquirenti attendono un rapporto delle forze dell’ordine intervenute sul posto. Così come una informativa dei vigili del fuoco. Secondo quanto si è appreso [...]