Scopri tutto su Borsa Italiana

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

Borsa Italiana

La scheda: Borsa Italiana

Andrea Sironi, presidente
Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato
Borsa Italiana è una società che gestisce il mercato finanziario italiano, comunemente noto come Borsa di Milano che fu fondata nel 1808 ed è la nona più antica borsa del mondo (dietro Francoforte, Amsterdam, Copenaghen, Parigi, Vienna, Dublino, Bruxelles e Londra) e la sedicesima più importante del mondo.
La società è nata nel 1998 dalla privatizzazione dei mercati di borsa.
Dal 23 giugno 2007, a seguito della fusione con la Borsa di Londra (London Stock Exchange plc), Borsa Italiana S.p.A. è parte del London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc., che - nel marzo del 2016 - ha annunciato il progetto di fusione con Deutsche Boerse.
Nel 2017 la Borsa di Milano, preceduta solo da quella di Atene, in rialzo del 24,7%, è stata la seconda migliore in Europa grazie all'indice Ftse All Share che è salito del 15,6%.
Cresce il peso di Borsa Italiana sul totale dell'economia dell'Italia, infatti la capitalizzazione complessiva delle società quotate al 29 dicembre 2017, si attesta a 644,3 miliardi, in crescita del 22,7% rispetto ai 524,9 miliardi di fine 2016. La capitalizzazione di Piazza Affari - indica la Review annuale di Borsa Italiana - è pari al 37,8% del Pil, contro il 31,8% del 2016 e il 34,8% del 2015.


Andrea Sironi, presidente
Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato
Borsa Italiana è una società che gestisce il mercato finanziario italiano, comunemente noto come Borsa di Milano che fu fondata nel 1808 ed è la nona più antica borsa del mondo (dietro Francoforte, Amsterdam, Copenaghen, Parigi, Vienna, Dublino, Bruxelles e Londra) e la sedicesima più importante del mondo.
La società è nata nel 1998 dalla privatizzazione dei mercati di borsa.
Dal 23 giugno 2007, a seguito della fusione con la Borsa di Londra (London Stock Exchange plc), Borsa Italiana S.p.A. è parte del London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc., che - nel marzo del 2016 - ha annunciato il progetto di fusione con Deutsche Boerse.
Nel 2017 la Borsa di Milano, preceduta solo da quella di Atene, in rialzo del 24,7%, è stata la seconda migliore in Europa grazie all'indice Ftse All Share che è salito del 15,6%.
Cresce il peso di Borsa Italiana sul totale dell'economia dell'Italia, infatti la capitalizzazione complessiva delle società quotate al 29 dicembre 2017, si attesta a 644,3 miliardi, in crescita del 22,7% rispetto ai 524,9 miliardi di fine 2016. La capitalizzazione di Piazza Affari - indica la Review annuale di Borsa Italiana - è pari al 37,8% del Pil, contro il 31,8% del 2016 e il 34,8% del 2015.

Andrea Sironi, presidente
Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato
Borsa Italiana è una società che gestisce il mercato finanziario italiano, comunemente noto come Borsa di Milano che fu fondata nel 1808 ed è la nona più antica borsa del mondo (dietro Francoforte, Amsterdam, Copenaghen, Parigi, Vienna, Dublino, Bruxelles e Londra) e la sedicesima più importante del mondo.
La società è nata nel 1998 dalla privatizzazione dei mercati di borsa.
Dal 23 giugno 2007, a seguito della fusione con la Borsa di Londra (London Stock Exchange plc), Borsa Italiana S.p.A. è parte del London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc., che - nel marzo del 2016 - ha annunciato il progetto di fusione con Deutsche Boerse.
Nel 2017 la Borsa di Milano, preceduta solo da quella di Atene, in rialzo del 24,7%, è stata la seconda migliore in Europa grazie all'indice Ftse All Share che è salito del 15,6%.
Cresce il peso di Borsa Italiana sul totale dell'economia dell'Italia, infatti la capitalizzazione complessiva delle società quotate al 29 dicembre 2017, si attesta a 644,3 miliardi, in crescita del 22,7% rispetto ai 524,9 miliardi di fine 2016. La capitalizzazione di Piazza Affari - indica la Review annuale di Borsa Italiana - è pari al 37,8% del Pil, contro il 31,8% del 2016 e il 34,8% del 2015.

Andrea Sironi, presidente
Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato
Borsa Italiana è una società che gestisce il mercato finanziario italiano, comunemente noto come Borsa di Milano che fu fondata nel 1808 ed è la nona più antica borsa del mondo (dietro Francoforte, Amsterdam, Copenaghen, Parigi, Vienna, Dublino, Bruxelles e Londra) e la sedicesima più importante del mondo.
La società è nata nel 1998 dalla privatizzazione dei mercati di borsa.
Dal 23 giugno 2007, a seguito della fusione con la Borsa di Londra (London Stock Exchange plc), Borsa Italiana S.p.A. è parte del London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc., che - nel marzo del 2016 - ha annunciato il progetto di fusione con Deutsche Boerse.
Nel 2017 la Borsa di Milano, preceduta solo da quella di Atene, in rialzo del 24,7%, è stata la seconda migliore in Europa grazie all'indice Ftse All Share che è salito del 15,6%.
Cresce il peso di Borsa Italiana sul totale dell'economia dell'Italia, infatti la capitalizzazione complessiva delle società quotate al 29 dicembre 2017, si attesta a 644,3 miliardi, in crescita del 22,7% rispetto ai 524,9 miliardi di fine 2016. La capitalizzazione di Piazza Affari - indica la Review annuale di Borsa Italiana - è pari al 37,8% del Pil, contro il 31,8% del 2016 e il 34,8% del 2015.

Andrea Sironi, presidente
Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato
Borsa Italiana è una società che gestisce il mercato finanziario italiano, comunemente noto come Borsa di Milano che fu fondata nel 1808 ed è la nona più antica borsa del mondo (dietro Francoforte, Amsterdam, Copenaghen, Parigi, Vienna, Dublino, Bruxelles e Londra) e la sedicesima più importante del mondo.
La società è nata nel 1998 dalla privatizzazione dei mercati di borsa.
Dal 23 giugno 2007, a seguito della fusione con la Borsa di Londra (London Stock Exchange plc), Borsa Italiana S.p.A. è parte del London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc., che - nel marzo del 2016 - ha annunciato il progetto di fusione con Deutsche Boerse.
Nel 2017 la Borsa di Milano, preceduta solo da quella di Atene, in rialzo del 24,7%, è stata la seconda migliore in Europa grazie all'indice Ftse All Share che è salito del 15,6%.
Cresce il peso di Borsa Italiana sul totale dell'economia dell'Italia, infatti la capitalizzazione complessiva delle società quotate al 29 dicembre 2017, si attesta a 644,3 miliardi, in crescita del 22,7% rispetto ai 524,9 miliardi di fine 2016. La capitalizzazione di Piazza Affari - indica la Review annuale di Borsa Italiana - è pari al 37,8% del Pil, contro il 31,8% del 2016 e il 34,8% del 2015.

Effetto OPA su Yoox, titolo brilla in Borsa (+24%)

Effetto OPA su Yoox, titolo brilla in Borsa (+24%)

(Teleborsa) - Giornata di forti acquisti sul titolo Yoox, protagonista a Piazza Affari con un balzo di oltre 20 punti percentuali.  A fare da assist alle azioni, che chiudono con un progresso del 24,26% a 37,6 euro, è stata la notizia del lancio di un'OPA totalitaria da parte del gruppoRichemont. Il titolo è arrivato a toccare i 38 euro, prezzo proposto per l'offerta sui titoli del fashion retailer online.  Il prezzo di 38 euro, rappresenta un premio del [...]

1 minuto in Borsa 22 gennaio 2018

1 minuto in Borsa 22 gennaio 2018

(Teleborsa) - Lieve aumento per il FTSE MIB, al pari delle principali Borse Europee. Tra le migliori Blue Chip di Piazza Affari, brilla Yoox, con un forte incremento (+24,52%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Enel, che continua la seduta con -2,13%. L'Oro mantiene la posizione sostanzialmente stabile su 1.332 dollari l'oncia. Tra i principali indicatori in arrivo, domani è previsto dalla Germania l'annuncio sull'Indice ZEW e dal Giappone quello [...]

Piazza Affari positiva in un'Europa piatta. Yoox vola verso prezzo OPA

Piazza Affari positiva in un'Europa piatta. Yoox vola verso prezzo OPA

(Teleborsa) - Piazza Affari sceglie la via degli acquisto dopo un avvio debole, in un'Europa poco mossa. Assimilata la notizia dello shutdown negli Stati Uniti, gli investitori si stanno concentrando sulla formazione del Governo in Germania e sulle fusioni e acquisizioni annunciate in mattinata, in particolare l'OPA lanciata da Richemont su Yoox e lenozze tra Sanofi e Bioverativ. Nessuna novità dal fronte macroeconomico fatta eccezione per il balzo degli ordini [...]

Mediaset corre in Borsa grazie alla promozione di Goldman Sachs

Mediaset corre in Borsa grazie alla promozione di Goldman Sachs

(Teleborsa) - Ottimo avvio di settimana per Mediaset, che brilla sul listino milanese con un rialzo del 4% a 3,342 euro. A dare linfa al titolo la promozione di Goldman Sachs: la banca d'affari ha migliorato il giudizio sul titolo da "neutral" a "buy", inserendo il titolo nella propria Selected list, e alzato il target price da 3,7 a 4,5 euro.  A livello operativo si prevede un proseguimento della seduta all'insegna del toro con resistenza vista a quota [...]

Borsa: Milano sale (+0,1%), corsa Ynap

Borsa: Milano sale (+0,1%), corsa Ynap

(ANSA) – MILANO, 22 GEN – Piazza Affari cresce dello 0,1% a 23.776 punti, spinta da Ynap (+24,12%), che sale del 24% grazie all’opa lanciata sul gruppo da Richemont. Nel settore moda sale pure Ferragamo, che guadagna il 3,2%. Cresce Mediaset (+3,86%), che oggi riunisce il cda in attesa dell’apertura delle buste per la gara sui diritti Tv per la serie A, prevista nel pomeriggio. Bene le banche: Banco Bpm (+2,3%), Ubi (+1,7%), Bper (+1,6%), Unicredit (+1,2%), [...]

Netweek corre in Borsa grazie ai numeri sui ricavi pubblicitari

Netweek corre in Borsa grazie ai numeri sui ricavi pubblicitari

(Teleborsa) - L'aumento dei ricavi pubblicitari mette il turbo a Netweek, che sta correndo a Piazza Affari con un rialzo del 5,33%. La società ha fatto sapere nel 2017 i ricavi pubblicitari sono cresciuti del 6,8% rispetto all'anno precedente, spinti dal boom (+36%) dei canali digitali, mentre i mezzi tradizionali hanno messo a segno un rialzo del 5,8%. Si tratta di dati in controtendenza rispetto alla raccolta pubblicitaria nazionale.

Borsa Milano piatta, vola Ynap, sale Tim

Borsa Milano piatta, vola Ynap, sale Tim

(ANSA) – MILANO, 22 GEN – Piazza Affari è piatta, con Ynap che svetta (+24,46% a 37,64 euro), dopo l’opa lanciata sul gruppo da Richemont. Nella moda salgono anche Ferragamo (+3,2%) e Moncler (+1,5%). Guadagna Mediaset (+4,5%). Domani consiglieri e sindaci di Tim (+0,9%) saranno in visita a Parigi alla sede di Canal+. Sotto pressione Snam (-1,7%) e Enel (+1,6%). Male anche Atlantia, che ha convocato l’assemblea straordinaria per il 21 febbraio, in vista [...]

Italo prepara sbarco in Borsa, rinnova nome e cda

Italo prepara sbarco in Borsa, rinnova nome e cda

Cambia da Ntv a nome treno

C.S. ST2001: Semilampo Milano SSM 2008

29 2.0 32 NC DE MAIO Fabio 1398 1364 15.00 17.00 1604.00 1546 3 1

FOTO: Borsa Italiana

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/0/03/Flag_of_Italy.svg/20px-Flag_of_Italy.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/0/03/Flag_of_Italy.svg/20px-Flag_of_Italy.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/0/03/Flag_of_Italy.svg/20px-Flag_of_Italy.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/0/03/Flag_of_Italy.svg/20px-Flag_of_Italy.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/0/03/Flag_of_Italy.svg/20px-Flag_of_Italy.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/0/03/Flag_of_Italy.svg/20px-Flag_of_Italy.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/0/03/Flag_of_Italy.svg/20px-Flag_of_Italy.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/0/03/Flag_of_Italy.svg/20px-Flag_of_Italy.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/0/03/Flag_of_Italy.svg/20px-Flag_of_Italy.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/0/03/Flag_of_Italy.svg/20px-Flag_of_Italy.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/0/03/Flag_of_Italy.svg/20px-Flag_of_Italy.svg.png

http://upload.wikimedia.org/wikipedia/commons/thumb/0/03/Flag_of_Italy.svg/20px-Flag_of_Italy.svg.png

L'ingresso di Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa di Milano dal 1932

L'ingresso di Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa di Milano dal 1932

C.S. ST2001: Semilampo Milano SSM 2009

26 3.0 27 NC DE MAIO Fabio 1446 1639 17.50 18.50 1689.14 9.00

C.S. ST2001: Semilampo Milano SSM 2013

26 2.5 14 2N DE MAIO Fabio 1743 1401 23.0 25.5 1502.9 12.5

C.S. ST2001: Semilampo Milano SSM 2013

15 3.0 14 F2N DE MAIO Fabio 1449 1381 17.5 18.5 1431.3

C.S. ST2001: Semilampo Milano CAM 2013

9 3.5 5 2N DE MAIO Fabio 1743 1611 21.5 24.0 1554.3

C.S. ST2001: Semilampo Milano SSM 2010

14 3.5 22 3N DE MAIO Fabio 1518 1683 17.50 18.00 3 1683.14

C.S. ST2001: Semilampo Milano SSM 2011

20 3.0 17 3N DE MAIO Fabio 1533 1572 20.50 22.00 1622.14 3 4

C.S. ST2001: Semilampo Milano SSM 2014

26 1.5 23 F2N DE MAIO Fabio (W) 1446 1430 21.5 23.5 1541.0

C.S. ST2001: Semilampo Milano SSM 2012

14 2.0 15 F2N De Maio Fabio 1422 1431 22.0 22.5 1480.0

C.S. ST2001: Semilampo Milano CAM SSM 2014

32 10 2N DE MAIO Fabio 1782 1118 1.5 19.5 20.0 1440.0

C.S. ST2001: Semilampo Milano CAM SSM 2016

8 6 1N DE MAIO Fabio 1811 1750 4.5 27.0 29.5 1648.0