Borsa Italiana

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Francesca Cipriani
In rilievo

Francesca Cipriani

Borsa Italiana

La scheda: Borsa Italiana

Andrea Sironi, presidente
Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato
Borsa Italiana è una società che gestisce il mercato finanziario italiano, comunemente noto come Borsa di Milano che fu fondata nel 1808 ed è la nona più antica borsa del mondo (dietro Francoforte, Amsterdam, Copenaghen, Parigi, Vienna, Dublino, Bruxelles e Londra) e la sedicesima più importante del mondo.
La società è nata nel 1998 dalla privatizzazione dei mercati di borsa.
Dal 23 giugno 2007, a seguito della fusione con la Borsa di Londra (London Stock Exchange plc), Borsa Italiana S.p.A. è parte del London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc., che - nel marzo del 2016 - ha annunciato il progetto di fusione con Deutsche Boerse.
Nel 2017 la Borsa di Milano, preceduta solo da quella di Atene, in rialzo del 24,7%, è stata la seconda migliore in Europa grazie all'indice Ftse All Share che è salito del 15,6%.
Cresce il peso di Borsa Italiana sul totale dell'economia dell'Italia, infatti la capitalizzazione complessiva delle società quotate ad aprile 2018, si attesta a 688,3 miliardi, in crescita del 22,7% rispetto ai 524,9 miliardi di fine 2016. La capitalizzazione di Piazza Affari - indica la Review annuale di Borsa Italiana - è pari al 37,8% del Pil, contro il 31,8% del 2016 e il 34,8% del 2015.


Andrea Sironi, presidente
Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato
Borsa Italiana è una società che gestisce il mercato finanziario italiano, comunemente noto come Borsa di Milano che fu fondata nel 1808 ed è la nona più antica borsa del mondo (dietro Francoforte, Amsterdam, Copenaghen, Parigi, Vienna, Dublino, Bruxelles e Londra) e la sedicesima più importante del mondo.
La società è nata nel 1998 dalla privatizzazione dei mercati di borsa.
Dal 23 giugno 2007, a seguito della fusione con la Borsa di Londra (London Stock Exchange plc), Borsa Italiana S.p.A. è parte del London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc., che - nel marzo del 2016 - ha annunciato il progetto di fusione con Deutsche Boerse.
Nel 2017 la Borsa di Milano, preceduta solo da quella di Atene, in rialzo del 24,7%, è stata la seconda migliore in Europa grazie all'indice Ftse All Share che è salito del 15,6%.
Cresce il peso di Borsa Italiana sul totale dell'economia dell'Italia, infatti la capitalizzazione complessiva delle società quotate ad aprile 2018, si attesta a 688,3 miliardi, in crescita del 22,7% rispetto ai 524,9 miliardi di fine 2016. La capitalizzazione di Piazza Affari - indica la Review annuale di Borsa Italiana - è pari al 37,8% del Pil, contro il 31,8% del 2016 e il 34,8% del 2015.

Andrea Sironi, presidente
Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato
Borsa Italiana è una società che gestisce il mercato finanziario italiano, comunemente noto come Borsa di Milano che fu fondata nel 1808 ed è la nona più antica borsa del mondo (dietro Francoforte, Amsterdam, Copenaghen, Parigi, Vienna, Dublino, Bruxelles e Londra) e la sedicesima più importante del mondo.
La società è nata nel 1998 dalla privatizzazione dei mercati di borsa.
Dal 23 giugno 2007, a seguito della fusione con la Borsa di Londra (London Stock Exchange plc), Borsa Italiana S.p.A. è parte del London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc., che - nel marzo del 2016 - ha annunciato il progetto di fusione con Deutsche Boerse.
Nel 2017 la Borsa di Milano, preceduta solo da quella di Atene, in rialzo del 24,7%, è stata la seconda migliore in Europa grazie all'indice Ftse All Share che è salito del 15,6%.
Cresce il peso di Borsa Italiana sul totale dell'economia dell'Italia, infatti la capitalizzazione complessiva delle società quotate ad aprile 2018, si attesta a 688,3 miliardi, in crescita del 22,7% rispetto ai 524,9 miliardi di fine 2016. La capitalizzazione di Piazza Affari - indica la Review annuale di Borsa Italiana - è pari al 37,8% del Pil, contro il 31,8% del 2016 e il 34,8% del 2015.

Andrea Sironi, presidente
Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato
Borsa Italiana è una società che gestisce il mercato finanziario italiano, comunemente noto come Borsa di Milano che fu fondata nel 1808 ed è la nona più antica borsa del mondo (dietro Francoforte, Amsterdam, Copenaghen, Parigi, Vienna, Dublino, Bruxelles e Londra) e la sedicesima più importante del mondo.
La società è nata nel 1998 dalla privatizzazione dei mercati di borsa.
Dal 23 giugno 2007, a seguito della fusione con la Borsa di Londra (London Stock Exchange plc), Borsa Italiana S.p.A. è parte del London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc., che - nel marzo del 2016 - ha annunciato il progetto di fusione con Deutsche Boerse.
Nel 2017 la Borsa di Milano, preceduta solo da quella di Atene, in rialzo del 24,7%, è stata la seconda migliore in Europa grazie all'indice Ftse All Share che è salito del 15,6%.
Cresce il peso di Borsa Italiana sul totale dell'economia dell'Italia, infatti la capitalizzazione complessiva delle società quotate ad aprile 2018, si attesta a 688,3 miliardi, in crescita del 22,7% rispetto ai 524,9 miliardi di fine 2016. La capitalizzazione di Piazza Affari - indica la Review annuale di Borsa Italiana - è pari al 37,8% del Pil, contro il 31,8% del 2016 e il 34,8% del 2015.

Andrea Sironi, presidente
Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato
Borsa Italiana è una società che gestisce il mercato finanziario italiano, comunemente noto come Borsa di Milano che fu fondata nel 1808 ed è la nona più antica borsa del mondo (dietro Francoforte, Amsterdam, Copenaghen, Parigi, Vienna, Dublino, Bruxelles e Londra) e la sedicesima più importante del mondo.
La società è nata nel 1998 dalla privatizzazione dei mercati di borsa.
Dal 23 giugno 2007, a seguito della fusione con la Borsa di Londra (London Stock Exchange plc), Borsa Italiana S.p.A. è parte del London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc., che - nel marzo del 2016 - ha annunciato il progetto di fusione con Deutsche Boerse.
Nel 2017 la Borsa di Milano, preceduta solo da quella di Atene, in rialzo del 24,7%, è stata la seconda migliore in Europa grazie all'indice Ftse All Share che è salito del 15,6%.
Cresce il peso di Borsa Italiana sul totale dell'economia dell'Italia, infatti la capitalizzazione complessiva delle società quotate ad aprile 2018, si attesta a 688,3 miliardi, in crescita del 22,7% rispetto ai 524,9 miliardi di fine 2016. La capitalizzazione di Piazza Affari - indica la Review annuale di Borsa Italiana - è pari al 37,8% del Pil, contro il 31,8% del 2016 e il 34,8% del 2015.

Borsa Italiana, stabile il controvalore degli scambi del 24/05/2018

Borsa Italiana, stabile il controvalore degli scambi del 24/05/2018

(Teleborsa) - Dai dati ufficiali di chiusura risulta che il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 2,83 miliardi di euro, restando invariato rispetto alla seduta precedente. I contratti si sono attestati a 305.412, rispetto ai precedenti 317.620, mentre i volumi scambiati sono passati da 1,31 miliardi di azioni della seduta precedente agli odierni 1,09 miliardi. 224 sono le azioni scambiate: tra queste, 98 titoli hanno chiuso in rosso, [...]

Banca Mediolanum ottiene da Borsa Italiana qualifica di Nomad

Banca Mediolanum ottiene da Borsa Italiana qualifica di Nomad

(Teleborsa) - Banca Mediolanum ha ottenuto oggi da Borsa Italiana la qualifica di Nomad (Nominated Advisor), ruolo di riferimento per le aziende nel processo di quotazione sul mercato AIM Italia. La Banca - si legge in una nota - agisce anche come financial advisor per operazioni sul mercato AIM, nonché MTA-STAR.

Borsa Italiana, in calo il controvalore degli scambi del 23/05/2018

Borsa Italiana, in calo il controvalore degli scambi del 23/05/2018

(Teleborsa) - Dai dati ufficiali di chiusura, risulta che il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 2,92 miliardi di euro, in ribasso (-4,49%), rispetto ai precedenti 3,05 miliardi. I contratti si sono attestati a 317.618, rispetto ai precedenti 328.875, mentre i volumi scambiati sono passati da 1,24 miliardi di azioni della seduta precedente agli odierni 1,31 miliardi. Tra i 227 titoli trattati, 156 hanno chiuso in flessione, mentre 52 [...]

Borsa Italiana, quasi invariato il controvalore degli scambi del 22/05/2018

Borsa Italiana, quasi invariato il controvalore degli scambi del 22/05/2018

(Teleborsa) - Dai dati ufficiali di chiusura, risulta che il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 3,05 miliardi di euro, dai 2,99 miliardi della seduta precedente. I volumi scambiati sono passati da 1,21 miliardi di azioni della seduta precedente agli odierni 1,24 miliardi. Su 223 titoli trattati in Piazza Affari, 93 hanno terminato la seduta con una flessione, mentre i rialzi sono stati 113. Invariate le rimanenti 17 azioni.

Borsa Italiana, in forte crescita il controvalore degli scambi del 18/05/2018

Borsa Italiana, in forte crescita il controvalore degli scambi del 18/05/2018

(Teleborsa) - Dai dati ufficiali di chiusura di Borsa Italiana, risulta che il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 4,34 miliardi di euro, con un incremento di ben 711,4 milioni, pari al 19,59%, rispetto ai precedenti 3,63 miliardi. I volumi scambiati sono passati da 1,11 miliardi di azioni della seduta precedente agli odierni 1,74 miliardi. A fronte dei 225 titoli scambiati, sono giunte richieste di acquisto per 31 azioni. In lettera [...]

Borsa Italiana, in forte rialzo il controvalore degli scambi del 16/05/2018

Borsa Italiana, in forte rialzo il controvalore degli scambi del 16/05/2018

(Teleborsa) - Dai dati ufficiali di chiusura di Borsa Italiana, risulta che il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 4,41 miliardi di euro, con un incremento del 54,98%, rispetto ai precedenti 2,85 miliardi. I volumi scambiati sono passati da 0,92 miliardi di azioni della seduta precedente agli odierni 1,46 miliardi, mentre i contratti si sono attestati a 450.587, rispetto ai precedenti 300.474. A fronte dei 224 titoli scambiati, sono [...]

Borsa Italiana, in forte crescita il controvalore degli scambi del 15/05/2018

Borsa Italiana, in forte crescita il controvalore degli scambi del 15/05/2018

(Teleborsa) - Dai dati ufficiali di chiusura di Borsa Italiana, risulta che il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 2,84 miliardi di euro, con un incremento di ben 465,4 milioni, pari al 19,56%, rispetto ai precedenti 2,38 miliardi. I volumi scambiati sono passati da 0,91 miliardi di azioni della seduta precedente agli odierni 0,92 miliardi. Su 225 titoli scambiati sulla borsa di Milano, 141 azioni hanno chiuso in territorio negativo, [...]

Organizzazione: Borsa Italiana

Location: Londra.

Location: United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland.

Industria: Finanziario.

Prelios, Borsa Italiana dispone la revoca delle azioni dal Listino

Prelios, Borsa Italiana dispone la revoca delle azioni dal Listino

(Teleborsa) - Da oggi, lunedì 14 maggio 2018, le azioni ordinarie Prelios (Cod ISIN IT0004923022) verranno cancellate dal Listino Ufficiale di borsa. La revoca fa seguito all'Offerta Pubblica di Acquisto obbligatoria totalitaria promossa da Lavaredo nel periodo dal 26 marzo al 2 maggio al fine di ottenerne la revoca dalle quotazioni.  "Borsa Italiana S.p.A., con provvedimento n. 8458 del 4 maggio 2018, ha disposto la sospensione dalle negoziazioni sul [...]

Borsa Italiana, in forte calo il controvalore degli scambi dell'11/05/2018

Borsa Italiana, in forte calo il controvalore degli scambi dell'11/05/2018

(Teleborsa) - Dai dati ufficiali di chiusura, risulta che il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 2,56 miliardi di euro, in deciso ribasso (-23,7%), rispetto alla seduta precedente che aveva visto la negoziazione di 3,36 miliardi. I contratti si sono attestati a 289.422, rispetto ai precedenti 340.470, mentre i volumi scambiati sono passati da 1,26 miliardi di azioni della seduta precedente agli odierni 2,01 miliardi. Su 224 titoli [...]

FOTO: Borsa Italiana

Borsa_Italiana_SpA

Borsa_Italiana_SpA

Borsa_Italiana_S.p.A.

Borsa_Italiana_S.p.A.

Borsa_italiana

Borsa_italiana

Borsa_Italiana_s.p.a.

Borsa_Italiana_s.p.a.

Piazza_Affari

Piazza_Affari

Borsa_Italiana

Borsa_Italiana

L'ingresso di Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa di Milano dal 1932

L'ingresso di Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa di Milano dal 1932

Borsa Italiana, in forte rialzo il controvalore degli scambi dell'8/05/2018

Borsa Italiana, in forte rialzo il controvalore degli scambi dell'8/05/2018

(Teleborsa) - Dai dati ufficiali di chiusura di Borsa Italiana, risulta che il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 3,92 miliardi di euro, con un incremento del 78,21%, rispetto ai precedenti 2,2 miliardi. I volumi scambiati sono passati da 0,87 miliardi di azioni della seduta precedente agli odierni 1,52 miliardi, mentre i contratti si sono attestati a 399.184, rispetto ai precedenti 228.332. Su 226 titoli scambiati sulla borsa di [...]

Borsa Italiana, in forte rialzo il controvalore degli scambi del 4/05/2018

Borsa Italiana, in forte rialzo il controvalore degli scambi del 4/05/2018

(Teleborsa) - Dai dati ufficiali di chiusura di Borsa Italiana, risulta che il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 2,96 miliardi di euro, con un incremento del 12,84%, rispetto ai precedenti 2,62 miliardi. I volumi scambiati sono passati da 0,83 miliardi di azioni della seduta precedente agli odierni 1,21 miliardi, mentre i contratti si sono attestati a 307.554, rispetto ai precedenti 268.344. Su 224 titoli trattati in Borsa di Milano, [...]

Borsa Italiana, in forte crescita il controvalore degli scambi del 2/05/2018

Borsa Italiana, in forte crescita il controvalore degli scambi del 2/05/2018

(Teleborsa) - Dai dati ufficiali di chiusura di Borsa Italiana, risulta che il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 3,13 miliardi di euro, con un incremento di ben 947,6 milioni, pari al 43,43%, rispetto ai precedenti 2,18 miliardi. I volumi scambiati sono passati da 0,93 miliardi di azioni della seduta precedente agli odierni 1,07 miliardi. Su 225 titoli trattati in Borsa di Milano, 61 hanno terminato la seduta con una flessione, mentre [...]

Borsa Italiana, attorno ai livelli della vigilia il controvalore degli scambi del 27/04/2018

Borsa Italiana, attorno ai livelli della vigilia il controvalore degli scambi del 27/04/2018

(Teleborsa) - Dai dati ufficiali di chiusura, risulta che il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 2,57 miliardi di euro, con una variazione del 2,89%, rispetto ai precedenti 2,65 miliardi. I contratti si sono attestati a 258.888, rispetto ai precedenti 265.544. 227 sono le azioni scambiate: tra queste, 122 titoli hanno chiuso in rosso, mentre 84 azioni hanno terminato in territorio positivo. Invariate le altre 21 azioni del listino [...]

Borsa Italiana, TerniEnergia in pre-asta fino alle 17:00

Borsa Italiana, TerniEnergia in pre-asta fino alle 17:00

(Teleborsa) - le azioni ordinarie e le obbligazioni di TerniEnergia rimarranno in pre-asta fino alle ore 17:00. Lo rende noto Borsa Italiana nella sezione dedicata ai Comunicati urgenti.

Borsa Italiana, TerniEnergia sospesa dalle negoziazioni

Borsa Italiana, TerniEnergia sospesa dalle negoziazioni

(Teleborsa) - Le azioni ordinarie e le obbligazioni di TerniEnergia sono sono temporaneamente sospese dalle negoziazioni in attesa di comunicato. Lo rende noto Borsa Italiana nella sezione dedicata ai Comunicati urgenti. Seguiranno i nuovi orari della seduta.

Borsa Italiana, in forte rialzo il controvalore degli scambi del 24/04/2018

Borsa Italiana, in forte rialzo il controvalore degli scambi del 24/04/2018

(Teleborsa) - Dai dati ufficiali di chiusura di Borsa Italiana, risulta che il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 2,68 miliardi di euro, con un incremento del 18,43%, rispetto ai precedenti 2,26 miliardi. I volumi scambiati sono passati da 1,07 miliardi di azioni della seduta precedente agli odierni 1,31 miliardi, mentre i contratti si sono attestati a 275.742, rispetto ai precedenti 229.545. A fronte dei 227 titoli scambiati, sono [...]

Itema, ok di Borsa Italiana alla quotazione

Itema, ok di Borsa Italiana alla quotazione

(Teleborsa) - Via libera di Borsa Italiana alla quotazione di Itema sul Mercato Telematico Azionario (MTA), segmento STAR.  La forchetta indicativa di prezzo delle azioni che saranno oggetto di Offerta Pubblica Iniziale (IPO) è stata fissata tra un minimo di 3,15 euro e un massimo di 4,15 euro. La quotazione del gruppo, specializzato nella produzione di telai tessili, è subordinata al deposito del prospetto informativo presso la Consob.

Borsa Italiana, in crescita il controvalore degli scambi del 20/04/2018

Borsa Italiana, in crescita il controvalore degli scambi del 20/04/2018

(Teleborsa) - Al termine della seduta della Borsa di Milano, risulta che il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 2,74 miliardi di euro, in rialzo del 6,35% rispetto ai precedenti 2,57 miliardi. I contratti si sono attestati a 279.349, rispetto ai precedenti 286.519, mentre i volumi scambiati sono passati da 0,93 miliardi di azioni della seduta precedente agli odierni 0,88 miliardi. Su 229 titoli trattati a Piazza Affari, 122 hanno [...]

Borsa Italiana, in forte rialzo il controvalore degli scambi del 17/04/2018

Borsa Italiana, in forte rialzo il controvalore degli scambi del 17/04/2018

(Teleborsa) - Dai dati ufficiali di chiusura di Borsa Italiana, risulta che il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 2,94 miliardi di euro, con un incremento del 56,80%, rispetto ai precedenti 1,88 miliardi. I volumi scambiati sono passati da 0,64 miliardi di azioni della seduta precedente agli odierni 1,27 miliardi, mentre i contratti si sono attestati a 276.330, rispetto ai precedenti 211.146. A fronte dei 226 titoli scambiati, sono [...]