Scopri tutto su Borsa di New York

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Emma Marrone
In rilievo

Emma Marrone

Opening bell intonata a Wall Street

Opening bell intonata a Wall Street

(Teleborsa) - Partenza positiva per la borsa di Wall Street, come anticipato dai future USA. Mentre si riaccendono i riflettori sulla riforma fiscale USA che rimane in bilico, dal fronte macro peggiora l'indice manifatturiero Empire State di New York, che a dicembre passa a 18 punti dai 19,4 del mese di novembre frena la produzione industriale di novembre. Tra gli indici statunitensi, il Dow Jones che avanza dello 0,48%. Sulla stessa linea, lo S&P-500 che fa [...]

Wall Street sulla parità al giro di boa

Wall Street sulla parità al giro di boa

(Teleborsa) - Wall Street prosegue gli scambi sulla parità, dopo le decisioni di ieri della Fed, che non sembra aver soddisfatto gli operatori lasciando la view sui tassi invariata per il 2018 e 2019.  A sostenere il mercato contribuiscono poco anche i dati macro pubblicati oggi -il dato migliore delle attese sulle vendite al dettaglio, il PMI manifatturiero, le scorte delle fabbriche - mentre l'attenzione è concentrata sulle novità in tema di M&A, con [...]

Teva annuncia maxi licenziamenti in due anni, titolo scatta in rally a Wall Street

Teva annuncia maxi licenziamenti in due anni, titolo scatta in rally a Wall Street

(Teleborsa) - Prepotente rialzo per Teva Pharmaceutical Industries, che mostra un forte incremento del 13,22% al Nyse. Il titolo dell'azienda farmaceutica israeliana quotata a wall Street è spinto dall'annuncio di un massiccio taglio al personale. Teva ha annunciato agli investitori che taglierà almeno 14 mila posizioni, pari al 25% della sua forza lavoro nei prossimi due anni. Con questa massiccia cura dimagrante riuscirà a tagliare 3 miliardi di dollari di [...]

Wall Street parte a piccoli passi nonostante dati macro e novità M&A

Wall Street parte a piccoli passi nonostante dati macro e novità M&A

(Teleborsa) - Wall Street è partita in moderato rialzo, dopo le decisioni della Fed, che non sembra aver soddisfatto gli operatori, dato che ha lasciato la view sui tassi invariata nel 2018 e 2019. Scarso supporto anche dall'accordo raggiunto al Senato fra repubblicani e democratici per la riforma fiscale di Trump. A sostenere il mercato contribuiscono poco anche i dati macro pubblicati prima dell'avvio, soprattutto quello migliore delle attese sulle vendite al [...]

Wall Street attesa in rialzo dopo Fed e dati macro

Wall Street attesa in rialzo dopo Fed e dati macro

(Teleborsa) - Attesa una partenza positiva per Wall Street, dopo le decisioni della Fed e l'accordo raggiunto al Senato per la riforma fiscale di Trump. A sostenere il mercato contribuiscono anche i dati macro pubblicati prima dell'avvio, soprattutto quello delle vendite al dettaglio, ed il deal siglato fra Disney e 21st century Fox.   Il Future sul Nasdaq segnala un rialzo dello 0,15%, quello sullo S&P 500 dello 0,08% e quello sul Dow Jones dello 0,14%.

Borsa: Wall Street apre positiva

Borsa: Wall Street apre positiva

(ANSA) – NEW YORK, 14 DIC – Apertura in territorio positivo per Wall Street. Il Dow Jones sale dello 0,28% a 24.653,94 punti, il Nasdaq avanza dello 0,15% a 6.885,84 punti mentre lo S&P 500 mette a segno un progresso dello 0,13% a 2.666,26 punti.

Wall Street positiva nel giorno della Fed. Superato l'impasse Doug Jones

Wall Street positiva nel giorno della Fed. Superato l'impasse Doug Jones

(Teleborsa) - Wall Street viaggia in territorio positivo nel giorno del FOMC. Termina oggi il meeting del Federal Open Market Committe, il braccio armato della Federal Reserve, in occasione del quale la Banca centrale americana dovrebbe annunciare un rialzo del costo del denaro di 0,25 punti base. Dal momento che l'aumento è praticamente scontato tra analisti e operatori di Borsa, l'attenzione si concentrerà soprattutto sulle proiezioni economiche che saranno [...]

Finisar corre a Wall Street grazie all'interesse di Apple

Finisar corre a Wall Street grazie all'interesse di Apple

(Teleborsa) - Giornata da ricordare per Finisar Corporation. Il produttore statunitense di componenti di comunicazione ottica (come per esempio i sensori di riconoscimento facciale) sta volando al Nasdaq di Wall Street con un rialzo del 29% dopo che Apple ha annunciato che investirà 390 milioni di dollari nel settore Ricerca & Sviluppo della società. La notizia ha prodotto effetto contrario su Lumentum, che è un competitor di Finisar. La società sta cedendo, [...]

Wall Street cauta nel giorno della Federal Reserve

Wall Street cauta nel giorno della Federal Reserve

(Teleborsa) - Partenza poco mosso per Wall Street nel giorno del FOMC. Oggi la cautela è d'obbligo in vista della conclusione del meeting del Federal Open Market Committe, il braccio armato della Federal Reserve, in occasione del quale la Banca centrale americana dovrebbe annunciare un rialzo del costo del denaro di 0,25 punti base. Dal momento che l'aumento è praticamente scontato tra analisti e operatori di Borsa, l'attenzione si concentrerà soprattutto [...]

Wall Street attesa piatta nel giorno della Fed

Wall Street attesa piatta nel giorno della Fed

(Teleborsa) - Si preannuncia un avvio poco mosso per Wall Street, reduce dall'ennesima sessione al top. Ieri sia l'S&P500 che il Dow Jones hanno chiuso su nuovi record, spinti soprattutto dal settore finanziario che continua a beneficiare delle attese per la riforma fiscale e per una deregulation del settore bancario. In questo momento sia i futures sull'S&P500 e sul Dow Jones viaggiano poco sopra la parità mentre quelli sul Nasdaq avanzano rispettivamente [...]

Wall Street procede al rialzo

Wall Street procede al rialzo

(Teleborsa) - Più acquisti al giro di boa per la borsa di Wall Street. In una giornata scarna di dati macro, in cui l'unico dato in agenda è stato quello sui prezzi alla produzione gli occhi degli investitori guardano alla Federal Reserve e alle sue prossime mosse di politica monetaria.  Intanto torna l'allarme terrorismo a New York dove, ieri 11 dicembre c'è stata è stato l'ennesimo gesto che ha seminato il panico nella Grande mela. Dal fronte [...]

Wall Street avvia a due colori

Wall Street avvia a due colori

(Teleborsa) - Avvio a due colori per la borsa di Wall Street. In una giornata scarna di dati macro, in cui l'unico dato in agenda è quello sui prezzi alla produzione che si è rivelato in salita come le attese, l'attenzione degli investitori rimane incentrata sulla Federal Reserve che in settimana svelerà le sue prossime mosse di politica monetaria.  Intanto torna l'allarme terrorismo a New York dove, ieri 11 dicembre c'è stata è stato l'ennesimo gesto [...]

Wall Street attesa intorno alla parità

Wall Street attesa intorno alla parità

(Teleborsa) - I futures sugli indici azionari statunitensi rimangono ai nastri di partenza facendo presagire un avvio senza slancio della borsa di Wall Street. Dal fronte macro, l'unico dato in agenda sui prezzi alla produzione si è rivelato in salita come le attese.  L'attenzione degli investitori è focalizzata sulla Federal Reserve che in settimana svelerà le sue prossime mosse di politica monetaria.  Intanto torna l'allarme terrorismo a New York dove, [...]

Wall Street continua al rialzo

Wall Street continua al rialzo

(Teleborsa) - L'attacco terroristico a New York non sembra avere effetti sulla Borsa di Wall Street che continua la seduta sull'onda degli acquisti. Il sindaco della città Bill De Blasio non ha dubbi quando parla di attacco terroristico. Intanto, la riforma fiscale voluta da Donald Trump suscita alcuni timori tra i ministri delle Finanze europei che lanciani un avvertimento all'amministrazione Trump sul fatto che la riforma è "in disaccordo" con le regole [...]

Wall Street avvia la settimana senza slancio

Wall Street avvia la settimana senza slancio

(Teleborsa) - Avvio senza verve per borsa di Wall Street. L'attenzione degli investitori è focalizzata sulla Federal Reserve che in settimana svelerà le sue prossime mosse di politica monetaria.  Scarna l'agenda macro su cui non è previsto alcun dato. Intanto torna il terrore a New York dove c'è stata un'esplosione a Port Authority, la stazione centrale dei bus non lontano da Times Square.  Tra gli indici a stelle e strisce, il Dow Jones si ferma a [...]

Wall Street attesa positiva

Wall Street attesa positiva

(Teleborsa) - I futures sugli indici azionari statunitensi sono in rialzo facendo presagire un avvio positivo della borsa di Wall Street. Scarna l'agenda macro su cui non è previsto alcun dato. L'attenzione degli investitori è focalizzata sulla Federal Reserve che in settimana svelerà le sue prossime mosse di politica monetaria.  Intanto torna l'allarme terrorismo a New York dove c'è stata un'esplosione a Port Authority, la stazione centrale dei bus non [...]

Wall Street allunga il passo a metà giornata

Wall Street allunga il passo a metà giornata

(Teleborsa) - Allunga il passo la Borsa di Wall Street. Dopo un avvio senza verve, a causa anche dello spettro "shutdown", gli investitori rafforzano gli acquisti. Domani 8 dicembre, infatti, si esauriranno formalmente i finanziamenti al Governo USA e se i legislatori non troveranno una soluzione sulla legge di bilancio scatterà il famigerato provvedimento di chiusura dei servizi ritenuti non essenziali. Povera l'agenda macro. Scendono più delle attese le [...]

Wall Street avvia la giornata senza direzione

Wall Street avvia la giornata senza direzione

(Teleborsa) - Partenza senza slancio per la Borsa di Wall Street. Dopo il via libera alla riforma fiscale di Trump, gli USA rimangono con il fiato sospeso per l'incubo "shutdown". Domani 8 dicembre si esauriranno formalmente i finanziamenti al Governo USA e se i legislatori non troveranno una soluzione sulla legge di bilancio scatterà il famigerato provvedimento di chiusura dei servizi ritenuti non essenziali. Dal fronte macro, scendono più delle attese le [...]

Wall Street attesa a due colori

Wall Street attesa a due colori

(Teleborsa) - Attesa una partenza a due velocità per Wall Street. Dopo il via libera alla riforma fiscale di Trump, gli USA rimangono con il fiato sospeso per l'incubo "shutdown ". Domani 8 dicembre si esauriranno formalmente i finanziamenti al Governo USA e se i legislatori non troveranno la quadra sulla legge di bilancio scatterà il famigerato provvedimento di chiusura dei servizi ritenuti non essenziali. Dal fronte macro, scendono  più delle attese le [...]