Borsa valori di Milano

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Località
In rilievo

Località

Borsa Italiana

La scheda: Borsa Italiana

Andrea Sironi, presidente
Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato
Borsa Italiana è una società che gestisce il mercato finanziario italiano, comunemente noto come Borsa di Milano che fu fondata nel 1808 ed è la nona più antica borsa del mondo (dietro Francoforte, Amsterdam, Copenaghen, Parigi, Vienna, Dublino, Bruxelles e Londra) e la sedicesima più importante del mondo.
La società è nata nel 1998 dalla privatizzazione dei mercati di borsa.
Dal 23 giugno 2007, a seguito della fusione con la Borsa di Londra (London Stock Exchange plc), Borsa Italiana S.p.A. è parte del London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc., che - nel marzo del 2016 - ha annunciato il progetto di fusione con Deutsche Boerse.
Nel 2017 la Borsa di Milano, preceduta solo da quella di Atene, in rialzo del 24,7%, è stata la seconda migliore in Europa grazie all'indice Ftse All Share che è salito del 15,6%.
Cresce il peso di Borsa Italiana sul totale dell'economia dell'Italia, infatti la capitalizzazione complessiva delle società quotate ad aprile 2018, si attesta a 688,3 miliardi, in crescita del 22,7% rispetto ai 524,9 miliardi di fine 2016. La capitalizzazione di Piazza Affari - indica la Review annuale di Borsa Italiana - è pari al 37,8% del Pil, contro il 31,8% del 2016 e il 34,8% del 2015.


Andrea Sironi, presidente
Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato
Borsa Italiana è una società che gestisce il mercato finanziario italiano, comunemente noto come Borsa di Milano che fu fondata nel 1808 ed è la nona più antica borsa del mondo (dietro Francoforte, Amsterdam, Copenaghen, Parigi, Vienna, Dublino, Bruxelles e Londra) e la sedicesima più importante del mondo.
La società è nata nel 1998 dalla privatizzazione dei mercati di borsa.
Dal 23 giugno 2007, a seguito della fusione con la Borsa di Londra (London Stock Exchange plc), Borsa Italiana S.p.A. è parte del London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc., che - nel marzo del 2016 - ha annunciato il progetto di fusione con Deutsche Boerse.
Nel 2017 la Borsa di Milano, preceduta solo da quella di Atene, in rialzo del 24,7%, è stata la seconda migliore in Europa grazie all'indice Ftse All Share che è salito del 15,6%.
Cresce il peso di Borsa Italiana sul totale dell'economia dell'Italia, infatti la capitalizzazione complessiva delle società quotate ad aprile 2018, si attesta a 688,3 miliardi, in crescita del 22,7% rispetto ai 524,9 miliardi di fine 2016. La capitalizzazione di Piazza Affari - indica la Review annuale di Borsa Italiana - è pari al 37,8% del Pil, contro il 31,8% del 2016 e il 34,8% del 2015.

Andrea Sironi, presidente
Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato
Borsa Italiana è una società che gestisce il mercato finanziario italiano, comunemente noto come Borsa di Milano che fu fondata nel 1808 ed è la nona più antica borsa del mondo (dietro Francoforte, Amsterdam, Copenaghen, Parigi, Vienna, Dublino, Bruxelles e Londra) e la sedicesima più importante del mondo.
La società è nata nel 1998 dalla privatizzazione dei mercati di borsa.
Dal 23 giugno 2007, a seguito della fusione con la Borsa di Londra (London Stock Exchange plc), Borsa Italiana S.p.A. è parte del London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc., che - nel marzo del 2016 - ha annunciato il progetto di fusione con Deutsche Boerse.
Nel 2017 la Borsa di Milano, preceduta solo da quella di Atene, in rialzo del 24,7%, è stata la seconda migliore in Europa grazie all'indice Ftse All Share che è salito del 15,6%.
Cresce il peso di Borsa Italiana sul totale dell'economia dell'Italia, infatti la capitalizzazione complessiva delle società quotate ad aprile 2018, si attesta a 688,3 miliardi, in crescita del 22,7% rispetto ai 524,9 miliardi di fine 2016. La capitalizzazione di Piazza Affari - indica la Review annuale di Borsa Italiana - è pari al 37,8% del Pil, contro il 31,8% del 2016 e il 34,8% del 2015.

Andrea Sironi, presidente
Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato
Borsa Italiana è una società che gestisce il mercato finanziario italiano, comunemente noto come Borsa di Milano che fu fondata nel 1808 ed è la nona più antica borsa del mondo (dietro Francoforte, Amsterdam, Copenaghen, Parigi, Vienna, Dublino, Bruxelles e Londra) e la sedicesima più importante del mondo.
La società è nata nel 1998 dalla privatizzazione dei mercati di borsa.
Dal 23 giugno 2007, a seguito della fusione con la Borsa di Londra (London Stock Exchange plc), Borsa Italiana S.p.A. è parte del London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc., che - nel marzo del 2016 - ha annunciato il progetto di fusione con Deutsche Boerse.
Nel 2017 la Borsa di Milano, preceduta solo da quella di Atene, in rialzo del 24,7%, è stata la seconda migliore in Europa grazie all'indice Ftse All Share che è salito del 15,6%.
Cresce il peso di Borsa Italiana sul totale dell'economia dell'Italia, infatti la capitalizzazione complessiva delle società quotate ad aprile 2018, si attesta a 688,3 miliardi, in crescita del 22,7% rispetto ai 524,9 miliardi di fine 2016. La capitalizzazione di Piazza Affari - indica la Review annuale di Borsa Italiana - è pari al 37,8% del Pil, contro il 31,8% del 2016 e il 34,8% del 2015.

Andrea Sironi, presidente
Raffaele Jerusalmi, amministratore delegato
Borsa Italiana è una società che gestisce il mercato finanziario italiano, comunemente noto come Borsa di Milano che fu fondata nel 1808 ed è la nona più antica borsa del mondo (dietro Francoforte, Amsterdam, Copenaghen, Parigi, Vienna, Dublino, Bruxelles e Londra) e la sedicesima più importante del mondo.
La società è nata nel 1998 dalla privatizzazione dei mercati di borsa.
Dal 23 giugno 2007, a seguito della fusione con la Borsa di Londra (London Stock Exchange plc), Borsa Italiana S.p.A. è parte del London Stock Exchange Group, holding che controlla il 100% di Borsa Italiana S.p.A. e il 100% di London Stock Exchange plc., che - nel marzo del 2016 - ha annunciato il progetto di fusione con Deutsche Boerse.
Nel 2017 la Borsa di Milano, preceduta solo da quella di Atene, in rialzo del 24,7%, è stata la seconda migliore in Europa grazie all'indice Ftse All Share che è salito del 15,6%.
Cresce il peso di Borsa Italiana sul totale dell'economia dell'Italia, infatti la capitalizzazione complessiva delle società quotate ad aprile 2018, si attesta a 688,3 miliardi, in crescita del 22,7% rispetto ai 524,9 miliardi di fine 2016. La capitalizzazione di Piazza Affari - indica la Review annuale di Borsa Italiana - è pari al 37,8% del Pil, contro il 31,8% del 2016 e il 34,8% del 2015.

Cottarelli, rialzo tassi costa 800 mln

Cottarelli, rialzo tassi costa 800 mln

(ANSA) – ROMA, 14 GIU – Il rialzo dei tassi di interesse sui titoli di Stato italiani a partire dalle aste di fine maggio potrebbe arrivare a costare nel 2018 poco meno di 800 milioni, per superare poi nel 2019 i 3,7 miliardi. Sono i calcoli dell’ Osservatorio sui conti pubblici italiani guidato da Carlo Cottarelli. Per il 2018 l’Osservatorio considera il rialzo dei tassi verificatosi da fine maggio, per il 2019 fa invece una stima su tutto l’anno [...]

Spread Btp-Bund chiude a 230 punti base

Spread Btp-Bund chiude a 230 punti base

(ANSA) – ROMA, 14 GIU – Lo spread tra Btp e Bund chiude poco mosso a 230 punti base rispetto ai 232 della chiusura di ieri. Il rendimento del titolo decennale italiano è al 2,72%.

Piazza Affari e tra le altre Borse europee ancora in rosso

Piazza Affari e tra le altre Borse europee ancora in rosso

(Teleborsa) - Ancora negativi gli indici di Piazza Affari e degli altri principali listini europei. All'indomani delle decisioni della Fed dialzare il costo del denaro, oggi i riflettori rimangono puntati sulla BCE. Gli analisti rimangono divisi sulla possibilità che la decisione sullo stop al Quantitative Easing venga formalizzata nel meeting odierno o di fine luglio. Intanto, all'orizzonte rimangono le questioni politiche, mentre si distende il clima [...]

1 minuto in Borsa 14 giugno 2018

1 minuto in Borsa 14 giugno 2018

(Teleborsa) - Tutti negativi gli indici di Piazza Affari e degli altri principali listini europei. Apprezzabile rialzo a Milano per il comparto Telecomunicazioni (+0,51%). Tra i peggiori della lista di Piazza Affari, in maggior calo il comparto Banche (-1,19%). Lieve aumento per l'Euro/Dollaro USA, che mostra un rialzo dello 0,24%. Tra le variabili macroeconomiche di maggior peso, pubblicato il dato sulle Vendite al Dettaglio nel Regno Unito, pari a 1,3%, e il [...]

Piazza Affari avvia in rosso insieme all'Europa

Piazza Affari avvia in rosso insieme all'Europa

(Teleborsa) - Tutti negativi gli indici di Piazza Affari e degli altri principali listini europei. All'indomani delle decisioni della Fed dialzare il costo del denaro, oggi i riflettori rimangono puntati sulla BCE. Gli analisti rimangono divisi sulla possibilità che la decisione sullo stop al Quantitative Easing venga formalizzata nel meeting odierno o di fine luglio.  Intanto, all'orizzonte rimangono le questioni politiche, mentre rimanealta la tensione tra [...]

Borsa Italiana, attorno ai livelli della vigilia il controvalore degli scambi del 13/06/2018

Borsa Italiana, attorno ai livelli della vigilia il controvalore degli scambi del 13/06/2018

(Teleborsa) - Dai dati ufficiali di chiusura, risulta che il controvalore degli scambi nella seduta odierna è stato pari a 2,41 miliardi di euro, con una variazione dello 0,50%, rispetto ai precedenti 2,4 miliardi. I contratti si sono attestati a 253.373, rispetto ai precedenti 257.462. 225 sono le azioni scambiate: tra queste, 84 titoli hanno chiuso in rosso, mentre 113 azioni hanno terminato in territorio positivo. Invariate le altre 28 azioni del listino [...]

Piazza Affari chiude in frazionale rialzo

Piazza Affari chiude in frazionale rialzo

(Teleborsa) - Piazza Affari taglia il traguardo di giornata in frazionale rialzo, ma ritracciando dai massimi intraday toccati a metà seduta. Più cauta l'Europa con gli investitori che non si sbilanciano in vista dei meeting di politica monetaria della Federal Reserve che stasera 13 giugno, svelerà le sue mosse. Domani 14 giugno, invece, sarà il turno della BCE, chiamata anche a dibattere sull'eventuale ritiro graduale del Quantitative Easing. Seduta [...]

Enel tonica a Piazza Affari

Enel tonica a Piazza Affari

(Teleborsa) - Si mostra tonico il titolo di Enel a Piazza Affari. Le azioni del gruppo energetico salgono dello 0,73% a quota 4,80 euro. A dare una spinta agli acquisti sul titolo, alcune indiscrezioni di Bloomberg secondo le quali Enel starebbe pensando di cedere un portafoglio immobiliare del valore di circa 250 milioni di euro. Intanto, ieri 12 giugno, l'azienda guidata da Francesco Starace ha avviato le operazioni di Tynemouth, il primo sistema di [...]

Organizzazione: Borsa Italiana

Location: Londra.

Location: United Kingdom of Great Britain and Northern Ireland.

Industria: Finanze.

AT&T paga in Borsa la fusione con Time Warner

AT&T paga in Borsa la fusione con Time Warner

(Teleborsa) - Apertura complicata a New York per il titolo AT&T a seguito della fusione con Time Warner. Dopo una querelle durata mesi tra il Dipartimento di Giustizia USA e le due società, un giudice federale ha autorizzato definitivamente il progetto, ritenendolo "non lesivo della concorrenza". Il gigante della telefonia mobile a Wall Street in modo negativo, con il titolo AT&T che attualmente perde oltre il 4%. Opposta invece la situazione del titolo Time [...]

Borse Europa rallenta, Milano +0,5%

Borse Europa rallenta, Milano +0,5%

(ANSA) – MILANO, 13 GIU – Le Borse europee rallentano con Wall Street, mentre dollaro e rendimenti sui treasuries sono in modesta ripresa, in vista della Fed che, secondo le attese, alzerebbe il tasso di interesse di un quarto di punto. Invariate Parigi e Londra, meglio Francoforte (+0,17%) e soprattutto Milano (+0,5%). L’idea che la Bce domani possa non indicare una data per la fine del Qe aiuta a tenere sotto controllo lo spread del decennale a 234 punti [...]

FOTO: Borsa Italiana

Borsa_Italiana_SpA

Borsa_Italiana_SpA

Borsa_Italiana_S.p.A.

Borsa_Italiana_S.p.A.

Borsa_italiana

Borsa_italiana

Borsa_Italiana_s.p.a.

Borsa_Italiana_s.p.a.

Piazza_Affari

Piazza_Affari

Borsa_Italiana

Borsa_Italiana

L'ingresso di Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa di Milano dal 1932

L'ingresso di Palazzo Mezzanotte, sede della Borsa di Milano dal 1932

1 minuto in Borsa 13 giugno 2018

1 minuto in Borsa 13 giugno 2018

(Teleborsa) - Giornata strepitosa per Piazza Affari, che fa ancora meglio della buona performance degli euro listini. In cima alla classifica dei titoli più importanti di Milano, troviamo STMicroelectronics (+3,57%). I più forti ribassi, invece, si verificano su Saipem, che continua la seduta con -1,19%. Il Petrolio continua la seduta poco sotto la parità con una variazione negativa dello 0,57%. Tra i dati macro con la maggiore influenza sui mercati, in [...]

Piazza Affari maglia rosa in Europa. Lo Spread si assottiglia ancora

Piazza Affari maglia rosa in Europa. Lo Spread si assottiglia ancora

(Teleborsa) - Piazza Affari taglia il traguardo della metà seduta in buon rialzo e sui massimi, in un'Europa che si conferma invece cauta in vista dei meeting di politica monetaria della Federal Reserve e della Banca Centrale Europea. Questa sera la l'Istituto centrale statunitense dovrebbe annunciare un nuovo aumento del costo del denaro, una mossa ampiamente attesa dai mercati che invece guarderanno con molta attenzione ad eventuali indicazioni sulla policy [...]

Ue, inaccettabili dazi Usa olive Spagna

Ue, inaccettabili dazi Usa olive Spagna

(ANSA) – BRUXELLES, 13 GIU – Una “misura protezionista”, “semplicemente inaccettabile” e “ingiustificata”. Così un portavoce della Commissione Ue sulla decisione Usa di aumentare i dazi quasi al 50% su una varietà di olive spagnole che beneficiano di aiuti Pac consentiti dal Wto, ma che gli Usa considerano come dumping e sussidi. La Commissione “è consapevole delle possibili, più ampie implicazioni” per gli altri prodotti agroalimentari [...]

STMicroelectronics riprende la corsa a Piazza Affari

STMicroelectronics riprende la corsa a Piazza Affari

(Teleborsa) - Torna l'interesse sui titoli STMicroelectronics, che si porta in cima all'indice dei titoli più capitalizzati di Piazza Affari con un guadagno del 2,40%. Il produttore di chip conferma dunque il positivo momento che vede la performance a un mese segnare un +7,7%. Lo scorso 6 giugno The Semiconductor Industry Association (SIA) ha fatto sapere che ad aprile le vendite di semiconduttori hanno toccato quota 37,6 miliardi di dollari, con una crescita [...]

Oro: in calo a 1.295,46 dollari l'oncia

Oro: in calo a 1.295,46 dollari l'oncia

(ANSA) – ROMA, 13 GIU – Quotazioni dell’oro in lieve calo sui mercati asiatici con il lingotto con consegna immediata che cede passa di mano a 1.295,46 dollari l’oncia (-0,1%).

C.S. ST2001: Semilampo Milano SSM 2009

26 3.0 27 NC DE MAIO Fabio 1446 1639 17.50 18.50 1689.14 9.00

C.S. ST2001: Semilampo Milano SSM 2008

29 2.0 32 NC DE MAIO Fabio 1398 1364 15.00 17.00 1604.00 1546 3 1

C.S. ST2001: Semilampo Milano SSM 2013

15 3.0 14 F2N DE MAIO Fabio 1449 1381 17.5 18.5 1431.3

C.S. ST2001: Semilampo Milano SSM 2014

26 1.5 23 F2N DE MAIO Fabio (W) 1446 1430 21.5 23.5 1541.0

C.S. ST2001: Semilampo Milano CAM 2013

9 3.5 5 2N DE MAIO Fabio 1743 1611 21.5 24.0 1554.3