Scopri tutto su Bruno Vespa

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Gerry Scotti
In rilievo

Gerry Scotti

Bruno Vespa

La scheda: Bruno Vespa

Bruno Paolo Vespa (L'Aquila, 27 maggio 1944) è un giornalista, conduttore televisivo e scrittore italiano.
Già direttore del TG1, è ideatore e conduttore del programma televisivo Porta a Porta, trasmesso da Rai 1 a partire dal 1996. Dal 2014 è direttore editoriale di QN Quotidiano Nazionale.



Rai conferma il contratto a Vespa ma taglia il 30% del compenso

Rai conferma il contratto a Vespa ma taglia il 30% del compenso

"Porta a Porta" sarà ancora su Rai1 ma con un taglio di oltre il 30% del compenso di Bruno Vespa. Il consiglio di amministrazione della Rai ha accolto la proposta di rinnovare il contratto biennale al conduttore per un totale di 120 puntate su cui l’azienda ha ottenuto un risparmio del 30%. Vespa infatti subirà un taglio dello stipendio, da un milione e 930mila euro passerà a un milione e 200mila. "In previsione del rinnovo del mio contratto con la Rai, avevo [...]

Dalla politica alla cronaca: la versione di Bruno Vespa

Dalla politica alla cronaca: la versione di Bruno Vespa

Bruno Vespa affronta non solo temi politici ma anche approfondimenti di cronaca

EVENTI: Bruno Vespa

Nel 2010, insieme al figlio Federico, inizia una collaborazione saltuaria con RTL 102.

Nel 2011 ha condotto insieme a Pippo Baudo il varietà Centocinquanta, dedicato ai 150 anni dell'Unità d'Italia.

Nel 1962, a diciott'anni, divenne cronista radiofonico alla Rai e nel 1968 conseguì la laurea in giurisprudenza (con una tesi sul diritto di cronaca) e si classificò al primo posto in un concorso nazionale per radiotelecronisti.

Il 6 aprile 2009 conduce uno speciale di Porta a Porta sul terremoto del 2009 che ha colpito l'Abruzzo: lo speciale viene aperto con un servizio dello stesso Vespa che racconta, dal suo personalissimo punto di vista, i danni creati dal terremoto a L'Aquila, sua città natale.

Nel 2009, nel 2010 e nel 2011 conduce le serate del Premio Campiello.

Nel 2009 fece scalpore la richiesta di aumento di stipendio del 33%: da200.

Nel 1969, in diretta, diede la notizia che Pietro Valpreda sarebbe stato il colpevole, anziché l'accusato, della strage di Piazza Fontana.

Dal 1990 al 1993 fu direttore del TG1.

Dal 1996 conduce il programma di approfondimento culturale, politico e di attualità Porta a Porta, considerato una delle principali sedi del dibattito politico italiano tanto da essere stato ironicamente definito, dall'ex-premier e senatore a vita Giulio Andreotti, "la terza camera del parlamento italiano".

Il 3 aprile 2006 è stato il moderatore del secondo confronto televisivo elettorale tra il leader del centrosinistra Romano Prodi e il Presidente del Consiglio uscente Silvio Berlusconi.

Nel 1977 fu conduttore, insieme ad Arrigo Petacco, della rubrica televisiva di attualità Tam Tam, nel 1978 diede la notizia in diretta, nel corso di una edizione straordinaria del TG1 del pomeriggio del 9 maggio, del ritrovamento del cadavere di Aldo Moro, nello stesso anno divenne conduttore di Ping Pong, programma giornalistico con ospiti in studio, una sorta di precursore di Porta a Porta.

Dal 2014 è direttore editoriale di QN Quotidiano Nazionale.

L'ascesa di Bruno Vespa

L'ascesa di Bruno Vespa

Bruno Vespa rappresenta l'icona del giornalismo italiano

Lo strano caso della Show Girl Bruno Vespa

Lo strano caso della Show Girl Bruno Vespa

In Rai sono giornate molto calde: la riorganizzazione dell'informazione ha portato dei tumulti al vertice che con ogni probabilità finiranno con delle dimissioni. Ma la polemica non è solo di questi giorni: qualche mese fa lo scontro fu legato ai compensi di alcuni personaggi targati RAI, troppo "cari" a detta del governo che voleva fissare un tetto per tutti.Poi venne deciso che la regola del tetto valesse solo per i dipendenti Rai e non per gli artisti che [...]

Rai, Bruno Vespa contro il taglio ai compensi: "Sono un artista"

Rai, Bruno Vespa contro il taglio ai compensi: "Sono un artista"

Prosegue in casa Rai la polemica sul tetto ai compensi. Se Fabio Fazio, dopo aver criticato il tetto, sembra pronto a trasferirsi armi e bagagli a La7, Bruno Vespa sottolinea come il suo ruolo nell'entertainment della tv di Stato dovrebbe metterlo al riparo dal limite imposto. "Sono fiducioso che la discussione su questo tema avvenga su basi esclusivamente giuridiche e di buon senso, allontanando il sospetto - alimentato da alcune dichiarazioni politiche e non solo [...]

Per non dimenticare: Negano la sfiducua a Lotti - E Bruno Vespa apre Porta a Porta annunciando la "sconfitta dei Grillini" ...NO, mio caro lecchino, la sconfitta non è dei Grillini, ma della dignità! ...Ma lei cosa ne può sapere di dignità...!!

Per non dimenticare: Negano la sfiducua a Lotti - E Bruno Vespa apre Porta a Porta annunciando la "sconfitta dei Grillini" ...NO, mio caro lecchino, la sconfitta non è dei Grillini, ma della dignità! ...Ma lei cosa ne può sapere di dignità...!!

  . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . . Per non dimenticare: Negano la sfiducua a Lotti - E Bruno Vespa apre Porta a Porta annunciando la "sconfitta dei Grillini" ...NO, mio caro lecchino, la sconfitta non è dei Grillini, ma della dignità! ...Ma lei cosa ne può sapere di dignità...!!   Ho sentito l'anteprima di Porta a Porta. Non ci crederete, ma il lecchino di Stato ha annunciato, sul caso Lotti, "la sconfitta dei Grillini"...!! Sì cari [...]

Incredibile ma vero! Azionisti di Veneto Banca tutti Truffati. Tutti TRANNE uno: Bruno Vespa aveva milioni in azioni, ma banca gliele ha ricomprate prima del disastro!! Sorpresi vero?

Incredibile ma vero! Azionisti di Veneto Banca tutti Truffati. Tutti TRANNE uno: Bruno Vespa aveva milioni in azioni, ma banca gliele ha ricomprate prima del disastro!! Sorpresi vero?

  . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Incredibile ma vero! Azionisti di Veneto Banca tutti Truffati. Tutti TRANNE uno: Bruno Vespa aveva milioni in azioni, ma banca gliele ha ricomprate prima del disastro!! Sorpresi vero?   Per rinfrescarVi la memoria:   Il Messaggero Veneto Banca, la rabbia dei soci: “Truffati, derubati e umiliati” Il racconto delle vite riflesse nei conti in banca. Alcune parolacce, pochi exploit. Tanta [...]

Per non dimenticare: Negano la sfiducua a Lotti - E Bruno Vespa apre Porta a Porta annunciando la "sconfitta dei Grillini" ...NO, mio caro lecchino, la sconfitta non è dei Grillini, ma della dignità! ...Ma lei cosa ne può sapere di dignità...!!

Per non dimenticare: Negano la sfiducua a Lotti - E Bruno Vespa apre Porta a Porta annunciando la "sconfitta dei Grillini" ...NO, mio caro lecchino, la sconfitta non è dei Grillini, ma della dignità! ...Ma lei cosa ne può sapere di dignità...!!

. . . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . Per non dimenticare: Negano la sfiducua a Lotti - E Bruno Vespa apre Porta a Porta annunciando la "sconfitta dei Grillini" ...NO, mio caro lecchino, la sconfitta non è dei Grillini, ma della dignità! ...Ma lei cosa ne può sapere di dignità...!!Ho sentito l'anteprima di Porta a Porta. Non ci crederete, ma il lecchino di stato ha annunciato, sul caso Lotti, "la sconfitta dei Grillini"...!! Sì cari [...]

Rai, tetto stipendi anche per gli artisti: "Fazio, Insinna, Clerici, Vespa, Giletti e Conti al massimo 240mila euro"

Rai, tetto stipendi anche per gli artisti: "Fazio, Insinna, Clerici, Vespa, Giletti e Conti al massimo 240mila euro"

La Rai va a caccia di risparmi. Il cda dell'azienda pubblica ha stabilito che da aprile il limite di stipendio di 240mila euro dovrà essere applicato anche ai contratti di collaborazione e consulenza di natura artistica. Una decisione che farebbe calare la scure sui contratti di moltissimi voti noti delle reti Rai, da Fabio Fazio a Antonella Clerici, da Bruno Vespa a Piero e Alberto Angela. La decisione comunque non è definitiva: si attendono i pareri dei [...]

Bruno Vespa, l'ultimo libro

Bruno Vespa, l'ultimo libro

C'eravamo tanto amati, il film che ha ispirato il nuovo libro di Bruno Vespa in cui racconta come siamo cambiati.

Bruno Vespa, tagliati i ceppi della sua vigna in Puglia. "Piccoli mafiosi, non mi spaventano"

Bruno Vespa, tagliati i ceppi della sua vigna in Puglia. "Piccoli mafiosi, non mi spaventano"

Settanta ceppi delle vigne di primitivo coltivate nella vigna di Lizzano (Taranto) di proprietà del giornalista Bruno Vespa che da alcuni anni produce vini nella regione, sono stati tagliati nella notte da persone non ancora identificate: l'episodio è stato denunciato dal conduttore televisivo ai carabinieri del comune tarantino. «La Puglia - sottolinea Bruno Vespa - ha dato il benvenuto alla mia prima vendemmia nella vigna di Lizzano, acquistata lo scorso [...]

Bruno Vespa terremoto, dopo quelle parole a Porta a Porta arrivano minacce e richiesta dimissioni

Bruno Vespa terremoto, dopo quelle parole a Porta a Porta arrivano minacce e richiesta dimissioni

E' un brutto periodo per il giornalista Rai

Bruno Vespa, tagliati i ceppi della sua vigna in Puglia. "Piccoli mafiosi, non mi spaventano"

Bruno Vespa, tagliati i ceppi della sua vigna in Puglia. "Piccoli mafiosi, non mi spaventano"

Settanta ceppi delle vigne di primitivo coltivate nella vigna di Lizzano (Taranto) di proprietà del giornalista Bruno Vespa che da alcuni anni produce vini nella regione, sono stati tagliati nella notte da persone non ancora identificate: l'episodio è stato denunciato dal conduttore televisivo ai carabinieri del comune tarantino. «La Puglia - sottolinea Bruno Vespa - ha dato il benvenuto alla mia prima vendemmia nella vigna di Lizzano, acquistata lo scorso [...]

Tagliano ceppi in vigne Bruno Vespa

Tagliano ceppi in vigne Bruno Vespa

(ANSA) - BARI, 27 AGO - Settanta ceppi delle vigne di primitivo coltivate nella vigna di Lizzano (Taranto) di proprietà del giornalista Bruno Vespa che da alcuni anni produce vini nella regione, sono stati tagliati nella notte da persone non ancora identificate: l'episodio è stato denunciato dal conduttore televisivo ai carabinieri del comune tarantino. "La Puglia - sottolinea Bruno Vespa - ha dato il benvenuto alla mia prima vendemmia nella vigna di Lizzano, [...]

Bruno Vespa..

È successo ieri sera a ?Porta a Porta?E la reazione è immediata. L?indignazione degli spettatori... Bruno Vespa fa la conta dei morti nel corso della seconda puntata speciale di "Porta a Porta" intitolata "Il cuore dell'Italia con loro", lo fa davanti ad un inerme, spaesato Sergio Pirozzi, il sindaco di Amatrice. L'inviata al suo fianco lo spinge a ricordare "a chi ascolta da casa" che tra i tanti dispersi "ci sono anche bambini", a voler enfatizzare quel numero [...]

Bruno Vespa e lo speciale Porta a Porta: un'altra gaffe sul terremoto Centro Italia

Bruno Vespa e lo speciale Porta a Porta: un'altra gaffe sul terremoto Centro Italia

Ennesima gaffe in diretta per Bruno Vespa. Il web non perdona

Bruno Vespa intervistato da Gianni Marussi su Il palazzo e la piazza

Bruno Vespa intervistato da Gianni Marussi su Il palazzo e la piazza

Così Veneto Banca salvò Bruno Vespa prima del crack

Così Veneto Banca salvò Bruno Vespa prima del crack

Se "La legge è uguale per tutti" - e già su questo, in Italia, ci sarebbe da discutere - le opportunità finanziarie non lo sono affatto. Soprattutto quando si parla di rapporti con le banche, dove pochi ben informati sanno come e quando muoversi per evitare perdite o realizzare guadagni imponenti, mentre la grande maggioranza opera a proprio rischio e pericolo. Lo si è visto nei casi di Banca Etruria e sorelle, dove i 'piccoli' sono stati invitati ad aderire ad [...]

Scintille tra Lezzi e Orfeo a Porta a Porta, Vespa: "Che faccio, la prendo a schiaffi?"

Scintille tra Lezzi e Orfeo a Porta a Porta, Vespa: "Che faccio, la prendo a schiaffi?"

Sempre peggio !!!!   Scintille in diretta tv tra la senatrice del Movimento Cinque StelleBarbara Lezzi e il direttore del Tg1 Mario Orfeo, entrambi ospiti di Bruno Vespa a 'Porta a Porta' per la puntata dedicata alreferendum nel Regno Unito. Interrotta da Orfeo mentre stava parlando, Lezzi perde le staffe: "Lei è Tele Pd1, direttore, la prego, parla sempre e soltanto della sua parte, la prego di non interrompermi". A quel punto, dopo averla invitata a [...]

Lite furibonda tra Brunetta e Vespa a Porta a Porta

Lite furibonda tra Brunetta e Vespa a Porta a Porta

Toni accesi, dita puntate davanti agli occhi, confronto a brutto muso, durante Porta a Porta, nel corso della puntata sulla Brexit. Protagonisti in studio il conduttore Bruno Vespa e il capogruppo di Fi alla Camera Renato Brunetta. Tutto è successo dopo l'ennesima interruzione da parte dell'ex ministro azzurro mentre parlava, in collegamento da Londra, il ceo del Fondo Algebris Davide Serra. Vespa ha ripreso Brunetta: "Lo lasci arlare!". Il deputato di Forza [...]