CALO

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

La scheda: CALO

Petrolio: in calo a New York

Petrolio: in calo a New York

(ANSA) – NEW YORK, 13 NOV – Petrolio in calo a New York scambiato a 58,85 dollari al barile (-1,8%).

Petrolio chiude in calo a 59,9 dollari

Petrolio chiude in calo a 59,9 dollari

(ANSA) – NEW YORK, 12 NOV – Il petrolio chiude in calo a New York, dove le quotazioni perdono lo 0,32% a 59,93 dollari al barile.

Genova, Spediporto,calo traffico ottobre

Genova, Spediporto,calo traffico ottobre

(ANSA) – GENOVA, 12 NOV – Nel mese di ottobre 2018 i traffici del porto di Genova sono diminuiti dell’8,10% rispetto allo stesso mese dello scorso anno. A diffondere i dati è Spediporto, l’associazione degli spedizionieri genovesi, che – in attesa dell’Assemblea Straordinaria di domani “dove con ogni probabilità verrà votata la Class Action contro Autostrade – sottolinea – come la situazione continui a manifestarsi “in tutta la sua [...]

Borsa: Milano chiude in calo, -1,05%

Borsa: Milano chiude in calo, -1,05%

(ANSA) – MILANO, 12 NOV – Seduta negativa per la Borsa di Milano: l’indice Ftse Mib ha chiuso in perdita dell’1,05% a 19.055 punti.

Sterlina in calo in avvio di settimana. La questione Brexit rimane un dilemma

Sterlina in calo in avvio di settimana. La questione Brexit rimane un dilemma

Comincia male la settimana della sterlina, che durante la sessione asiatica è andata in calo contro le sue principali controparti. Cosa poi confermata all'apertura dei mercati in Europa. Sul sentiment degli investitori pesa il timore che l'ottimismo riguardo alla faccenda Brexit possa nuovamente essere tradito. Insomma prevale molta cautela sul possibile accordo entro la fine dell'anno tra Unione europea e Gran Bretagna. La sterlina e le difficoltà del Governo [...]

Petrolio: chiude in calo a Ny

Petrolio: chiude in calo a Ny

(ANSA) – NEW YORK, 09 NOV – Il petrolio chiude in calo a New York, dove le quotazioni perdono lo 0,76% a 60,19 dollari al barile. Il greggio archivia cosi’ la 10ma seduta consecutiva di cali, in quella che e’ la serie piu’ lunga da 34 anni.

Borsa: Europa apre in calo

Borsa: Europa apre in calo

(ANSA) – MILANO, 9 NOV – Apertura negativa per le Borse europee nell’ultimo giorno di contrattazioni della settimana. A Parigi l’indice Cac 40 cede lo 0,55% a 5.103 punti. A Francoforte il Dax lo 0,33% a quota 11.489 punti. A Londra il Ftse 100 si posiziona sui 7.140 punti in apertura. A pochi minuti dalla apertura degli scambi cede mezzo punto.

Borsa: Milano apre in calo (-0,64%)

Borsa: Milano apre in calo (-0,64%)

(ANSA) – MILANO, 9 NOV – La Borsa di Milano apre in calo. L’indice Ftse Mib cede lo 0,64% a quota 19.304 punti.

Oro: in calo a 1.219,51 dollari

Oro: in calo a 1.219,51 dollari

(ANSA) – ROMA, 9 NOV – L’oro è in calo a 1.219,51 dollari l’oncia segnando una flessione dello 0,37%.

Cambi: euro in calo a 1,1338 dollari

Cambi: euro in calo a 1,1338 dollari

(ANSA) – ROMA, 9 NOV – L’euro è ancora in calo a 1,1338 dollari e 129,06 yen.

Petrolio:chiude in calo a Ny

Petrolio:chiude in calo a Ny

(ANSA) – NEW YORK, 8 NOV – Il petrolio chiude in calo a New York, dove le quotazioni perdono l’1,65% a 60,67 dollari al barile. Un calo con il quale il greggio entra nel ‘bear market, il mercato orso: dai picco di ottobre le quotazioni sono in calo del 21%.

Borsa: Milano chiude in calo, -0,57%

Borsa: Milano chiude in calo, -0,57%

(ANSA) – MILANO, 8 NOV – Seduta negativa per la Borsa di Milano: l’indice Ftse Mib ha chiuso in perdita dello 0,57% a 19.429 punti.

Borsa: Wall Street apre in calo

Borsa: Wall Street apre in calo

(ANSA) – NEW YORK, 8 NOV – Apertura in calo per Wall Street in attesa della Fed. Il Dow Jones perde lo 0,18% a 26.129,07 punti, il Nasdaq cede lo 0,45% a 7.536,88 punti mentre lo S&P 500 lascia sul terreno lo 0,31% a 2.805,68 punti.

Borsa: Milano in calo con stime deficit

Borsa: Milano in calo con stime deficit

(ANSA) – MILANO, 8 NOV – Piazza Affari, dopo un avvio in cauto rialzo, gira in negativo e cede lo 0,4% dopo che la Commissione Ue ha rivisto al rialzo le stime sul deficit italiano con le “prospettive di crescita soggette ad elevata incertezza”. Lo spread tra Btp e Bund sale a 296 punti con il rendimento del decennale italiano al 3,39%. Vola Banco Bpm (+8,5%), dopo i conti migliori delle aspettative. Procede in forte rialzo anche Poste (+4,2%), dopo i [...]

Spread Btp-Bund in lieve calo a 291

Spread Btp-Bund in lieve calo a 291

(ANSA) – ROMA, 7 NOV – Lo spread tra Btp e Bund procede in lieve calo a 291 punti contro i 296 della chiusura di ieri, con un rendimento al 3,36%.

Commercio: vendite in calo a settembre

Commercio: vendite in calo a settembre

(ANSA) – ROMA, 07 NOV – A settembre 2018 l’Istat stima che le vendite al dettaglio sono diminuite, rispetto al mese precedente, dello 0,8% in valore e dello 0,7% in volume. Anche su base annua, sono in calo del 2,5% in valore e del 2,8% in volume. La variazione negativa congiunturale riguarda soprattutto i beni non alimentari (-1,1% in valore e -1% in volume), ma non risparmia i beni alimentari (-0,3% in valore e -0,2% in volume). Pure su base annua sono in [...]

Avvio positivo per le Borse europee, spread in lieve calo

Avvio positivo per le Borse europee, spread in lieve calo

Avvio positivo per Piazza Affari: il primo indice Ftse Mib segna una crescita dello 0,6%, l’Ftse It All-Share un aumento dello 0,7%. Lo spread tra Btp e Bund apre in lieve calo a 294 punti contro i 296 della chiusura di ieri con un rendimento al 3,36%. Partenza in territorio positivo anche per i mercati azionari del Vecchio Continente: Londra ha aperto in rialzo dello 0,6%, Francoforte dello 0,5% e Parigi in crescita dello 0,4% Shanghai chiude a -0,68%, focus su [...]

Petrolio: in calo a 61,67 dollari

Petrolio: in calo a 61,67 dollari

(ANSA) – ROMA, 7 NOV – Quotazioni del petrolio in calo sul mercato after hour di New York con i contratti sul greggio Wti con scadenza a dicembre che cedono 54 centesimi a 61,67 dollari al barile. Scende anche il Brent che perde ancora 11 centesimi a 72,02 dollari al barile.Ad incidere ancora l’esonero per otto paesi, tra cui l’Italia, dal divieto di importare petrolio iraniano.

Petrolio: chiude in calo a Ny

Petrolio: chiude in calo a Ny

(ANSA) – WASHINGTON, 6 NOV – Il petrolio chiude in calo a New York, dove le quotazioni perdono l’1,35% a 62,21 dollari al barile.

Petrolio: in calo a 62,88 dollari

Petrolio: in calo a 62,88 dollari

(ANSA) – ROMA, 6 NOV – Il petrolio è in calo a 62,88 dollari per il barile Wti e a 72,70 dollari per il Brent.