Candidatura

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Vedi anche

Christina (given name)
In rilievo

Christina (given name)

La scheda: Candidatura

La candidatura è la proposta o disponibilità di una persona ad occupare una determinata carica, tramite nomina o elezione, o a vedersi assegnato un qualche status o riconoscimento, come ad esempio un posto di lavoro o un premio. La candidatura può essere avanzata dal soggetto stesso (autocandidatura) oppure da altri. Il soggetto della candidatura è detto candidato, cioè chi aspira a quella carica, presentandosi a una competizione elettorale, oppure ad un concorso o ad un esame. Il termine deriva dal latino candidatus, vale a dire colui che indossa una "toga candida". Ai tempi della Roma antica, infatti, coloro che si presentavano alle elezioni dovevano indossare una toga bianca per distinguersi. Inoltre deriva da "candido" cioè bianco, puro. Infatti si presupponeva che il candidato fosse puro, cioè, al di sopra di ogni sospetto.
Il termine inglese nomination (che ha lo stesso significato di "candidatura") viene spesso usato in italiano, nel linguaggio mediatico, per indicare la candidatura ad alcuni premi, soprattutto internazionali, come il Premio Oscar. Ci si riferisce in questo caso a un processo di premiazione in cui una giuria o un altro ente con funzione di valutazione seleziona preventivamente un numero ristretto di possibili vincitori, detti appunto, per calco dall'inglese, "nominati". Il fatto di aver ricevuto una nomination a un premio prestigioso, di conseguenza, implica il riconoscimento di un merito e può essere già considerato un fatto di rilievo nella carriera del candidato o della candidata, a prescindere dall'esito finale della premiazione. Le nomination più conosciute sono quelle assegnate dai premi cinematografici e dai numerosi premi del mondo della cultura (letterari, artistici, ecc.) e dello spettacolo (musicali, televisivi, ecc.), come ad esempio il Premio Oscar, il Grammy Award, il premio David di Donatello, i premi BAFTA, il Telegatto, etc.
Dal 2000, il termine nomination ha assunto anche un significato correlato, ma volto al negativo, nell'ambito dei reality show, in questo caso si tratta infatti di una candidatura all'eliminazione dal gioco, in genere decisa da una votazione fra gli avversari. In questo contesto la parola "nomination" indica anche l'atto con cui i giocatori scelgono l'avversario da eliminare ("fare le nomination").


Olimpiadi 2026, sì Torino a candidatura

Olimpiadi 2026, sì Torino a candidatura

(ANSA) – TORINO, 19 LUG – Il Consiglio comunale di Torino ha approvato la delibera di sostegno alla candidatura alle Olimpiadi del 2026. Il documento non ha ottenuto però l’unanimità: i voti a favore sono stati 22 (Movimento 5 Stelle e Noi con l’Italia), 8 gli astenuti (Pd, Moderati, Lista Civica per Torino e Lista Civica Morano) e un contrario (Uscita di Sicurezza). Assenti le 5 Stelle Daniela Albano e Marina Pollicino. “La maggioranza c’è – [...]

La rapper Cardi B in testa alle nomination agli MTV Awards

La rapper Cardi B in testa alle nomination agli MTV Awards

Roma (askanews) - Era stata ignorata nelle categorie principali ai Grammy Awards ma ora la rapper del momento, Cardi B, si è presa una bella rivincita ed è in testa alle nomination degli MTV Video Music Awards. La tostissima musicista del Bronx ha ottenuto dieci candidature, tra cui quelle per "migliore artista dell'anno" e "Miglior nuovo artista". La musicista 25enne è anche in lizza anche per il premio per il "Video dell'anno" insieme a Bruno Mars, per [...]

Pd: Sala, candidatura unica o primarie

Pd: Sala, candidatura unica o primarie

(ANSA) – MILANO, 08 LUG – “Francamente, vista da fuori, la giornata di ieri è stata un po’ inutile se non che ha regolarizzato la situazione di Martina, cosa di cui sono contento”. Lo ha detto il sindaco di Milano, Giuseppe Sala, commentando l’assemblea Pd di ieri, arrivando in Duomo alla messa per il raduno regionale di Unitalsi. “Credo sia utile però andare alle primarie relativamente in fretta – ha aggiunto il sindaco – sapete che non sono [...]

Olimpiadi '26: 'Sì a candidatura, ma di buonsenso'

Olimpiadi '26: 'Sì a candidatura, ma di buonsenso'

 “Il governo appoggia la candidatura dell’Italia per le Olimpiadi invernali del 2026, ma a precise condizioni: che siano rispettate parametri di buonsenso, in termini economici e di sostenibilità ambientale”. Lo ha detto il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti, riferendo a margine di un convegno gli esiti del consiglio dei ministri. “Il Coni deve scegliere, rispettando queste condizioni che poi noi valuteremo”, ha aggiunto [...]

Olimpiadi 2026, il governo valuta le tre candidature

Olimpiadi 2026, il governo valuta le tre candidature

Consiglio dei ministri venerdi' cui seguira' il 10 luglio il Consiglio del Coni

Non passa candidatura per le Colline del Prosecco a Unesco

Non passa candidatura per le Colline del Prosecco a Unesco

Le Colline del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene non entrano, almeno per ora, nel Registro del Patrimonio mondiale dell’Umanità, la prestigiosa lista Unesco. Tra i 21 votanti hanno votato contro 12 Paesi, a favore 9. E’ l’esito del voto, apprende l’ANSA, alla 42/ma sessione del World Heritage Committee (Whc), il Comitato Unesco, in corso a Manama, nel Bahrain (Golfo Persico).

ENEA, al via candidature Premio Energy Manager 2018

ENEA, al via candidature Premio Energy Manager 2018

(Teleborsa) - Fino al 30 settembre è possibile presentare le candidature per il Premio Energy Manager 2018, organizzato dalla Federazione italiana per l’uso razionale dell’energia (FIRE) in collaborazione con ENEA e KeyEnergy. Il riconoscimento verrà assegnato nel corso di Key Energy, la manifestazione dedicata alle energie rinnovabili che si svolgerà a Rimini dal 6 al 9 novembre 2018 in contemporanea con Ecomondo. Tra i criteri di partecipazione, essere [...]

Olimpiadi, nervi testi tra M5S Torino

Olimpiadi, nervi testi tra M5S Torino

(ANSA) – TORINO, 26 GIU – Nervi tesi nella maggioranza pentastellata che amministra il Comune di Torino. Si è chiusa a notte fonda la riunione tra i consiglieri Cinque Stelle e la sindaca Chiara Appendino. Tema dello scontro la candidatura alle Olimpiadi invernali del 2026, di cui oggi la prima cittadina parlerà col sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Giancarlo Giorgetti, in un incontro a Roma. Nel vertice, conclusosi dopo le 2, l’ala [...]

F.I.Cr. Belluno - Classifiche Sci Nordico - Campionati Italiani Junior/Aspiranti

CAMPIONATI ITALIANI JUNIOR/ASPIRANTI GARES 17.03.2002

SIDIGAS AVELLINO, SI ALLONTANA MENETTI: ORA UN TRIO DI CANDIDATURE PER LA PANCHINA BIANCOVERDE?

Da Miss America alla nomination democratica: il trionfo di Mallory per dimenticare lo scandalo

Da Miss America alla nomination democratica: il trionfo di Mallory per dimenticare lo scandalo

Da Miss America alla nomination democratica: Mallory Hagan, che vinse il concorso di bellezza più importante degli Stati Uniti nel 2013, si è aggiudicata la nomination nel terzo distretto in Alabama, battendo Adia Winfrey: affronterà ora Mike Rogers, in autunno. Nel ‘super-Tuesday’, uno degli appuntamenti elettorali più importanti dell’anno (a novembre ci saranno le elezioni di metà mandato) ha festeggiato la bellissima Hagan, che prima di Miss Universo [...]

Da Miss America alla nomination democratica: il trionfo di Mallory per dimenticare lo scandalo

Da Miss America alla nomination democratica: il trionfo di Mallory per dimenticare lo scandalo

Da Miss America alla nomination democratica: Mallory Hagan, che vinse il concorso di bellezza più importante degli Stati Uniti nel 2013, si è aggiudicata la nomination nel terzo distretto in Alabama, battendo Adia Winfrey: affronterà ora Mike Rogers, in autunno. Nel ‘super-Tuesday’, uno degli appuntamenti elettorali più importanti dell’anno (a novembre ci saranno le elezioni di metà mandato) ha festeggiato la bellissima Hagan, che prima di Miss [...]

Da Miss America alla nomination democratica: il trionfo di Mallory per dimenticare lo scandalo

Da Miss America alla nomination democratica: il trionfo di Mallory per dimenticare lo scandalo

Da Miss America alla nomination democratica: Mallory Hagan, che vinse il concorso di bellezza più importante degli Stati Uniti nel 2013, si è aggiudicata la nomination nel terzo distretto in Alabama, battendo Adia Winfrey: affronterà ora Mike Rogers, in autunno. Nel ‘super-Tuesday’, uno degli appuntamenti elettorali più importanti dell’anno (a novembre ci saranno le elezioni di metà mandato) ha festeggiato la bellissima Hagan, che prima di Miss [...]

Rai: 196 candidature a Camera,169 Senato

Rai: 196 candidature a Camera,169 Senato

(ANSA) – ROMA, 4 GIU – Sono 196 le candidature per il Cda della Rai giunte alla Camera, che saranno pubblicate domani sul sito, mentre quelle pervenute al Senato sono 169. Lo ha annunciato il presidente della Camera Roberto Fico alla conferenza dei capigruppo. Fico ha precisato che 129 sono le candidature identiche inviate nei due rami del Parlamento. Sono quattro i componenti del Cda che vengono eletti dal Parlamento.

Comunali: a fuoco auto candidato sardo

Comunali: a fuoco auto candidato sardo

(ANSA) – ORISTANO, 4 GIU – “Non ho mai fatto del male a nessuno, non capisco il perché di questo gesto da vigliacchi”. Così all’ANSA Siro Massa, pescatore di Cabras (Oristano) e candidato alle comunali di domenica prossima, vittima di un atto intimidatorio nella notte. Verso le 2 sono state incendiate le sue due auto parcheggiate sotto casa, in via Carducci a Cabras. “Eravamo tutti in casa – racconta all’ANSA – mia madre che abita al pian [...]

Lucisano Media Group, cinque candidature ai Nastro d’argento

Lucisano Media Group, cinque candidature ai Nastro d’argento

(Teleborsa) - Lucisano Media Group, società a capo del noto gruppo di produzione e distribuzione cinematografia e televisiva, ha ricevuto cinque nomination ai Nastri d’argento 2018. I riconoscimenti sono stati assegnati dal Sindacato nazionale giornalisti cinematografici italiani, per due delle sue produzioni: "Il Premio" di Alessandro Gassmann e "Io c’è" di Alessandro Aronadio.

"La terra dell'abbastanza", in sala con tre candidature ai Nastri

"La terra dell'abbastanza", in sala con tre candidature ai Nastri

Roma (askanews) - E' stato osannato dalla critica italiana e internazionale al festival di Berlino, ha appena ricevuto tre nomination ai Nastri d'argento, e dal 7 giugno arriva nei cinema "La terra dell'abbastanza", film d'esordio dei fratelli Fabio e Damiano D'Innocenzo. Andrea Carpenzano e Matteo Olivetti interpretano due giovani amici della periferia romana, due bravi ragazzi che dopo aver investito un uomo entrano a far parte di un gruppo criminale, cadono nel [...]

400 candidati 'spia' su autobus A.Adige

400 candidati 'spia' su autobus A.Adige

(ANSA) – BOLZANO, 28 MAG – Segnalare passeggeri senza biglietto, ma anche irregolarità del servizio di bus di linea: è questo il compito dei 50 ‘clienti-controllori’ che la società altoatesina di trasporti Sad ricompenserà con un buono-spesa da 150 euro ciascuno. L’iniziativa, lanciata alcune settimane fa, aveva suscitato le critiche, soprattutto dai sindacati, ma è stata accolta positivamente dai clienti. Sono, infatti, 400 i candidati [...]

Twitter: darà bollino a candidati Usa

Twitter: darà bollino a candidati Usa

(ANSA) – ROMA, 28 MAG – Operazione di Twitter in chiave anti fake news elettorali. Il microblog dei cinguetti ha annunciato che darà un contrassegno particolare, negli Stati Uniti, ai candidati politici alle elezioni di mid-term. “Vogliamo dare agli utenti nuovi modi per identificare fonti originali e informazioni autentiche”, spiega la società sul suo blog. Il contrassegno raffigura un ufficio governativo mentre un testo chiarisce dove il candidato si [...]

Siamo un Paese a sovranità limitata - abbiamo avuto criminali al Governo, ma se un aspirante Ministro non piace alla Germania...

Siamo un Paese a sovranità limitata - abbiamo avuto criminali al Governo, ma se un aspirante Ministro non piace alla Germania...

    . SEGUICI SULLA PAGINA FACEBOOK Banda Bassotti . .   Siamo un Paese a sovranità limitata - abbiamo avuto criminali al Governo, ma se un aspirante Ministro non piace alla Germania... La Germania ha deciso. Mattarella ha eseguito e a prenderlo a quel posto sono sempre i soliti... Se tutto va bene (ma proprio bene bene) torneremo al voto... Ma già stanno tramando per un nuovo governo tecnico, alla faccia del voto. Un governo tecnico che puzza tanto [...]