Cappella Sistina di Citt del Vaticano

Cerca tra migliaia
di articoli, foto e blog

Risultati relativi a Cappella Sistina di Citt del Vaticano. Cerca invece Cappella Sistina di Citt���� del Vaticano.

Vedi anche

Salemi
In rilievo

Salemi

Cappella Sistina di Città del Vaticano

La scheda: Cappella Sistina di Città del Vaticano

Voce principale: Palazzo Apostolico.
Coordinate: 41°54′11″N 12°27′16″E / 41.903055°N 12.454444°E41.903055, 12.454444
«Senza aver visto la Cappella Sistina non è possibile formare un'idea apprezzabile di cosa un uomo solo sia in grado di ottenere.»
La Cappella Sistina, dedicata a Maria Assunta in Cielo, è la principale cappella del palazzo apostolico, nonché uno dei più famosi tesori culturali e artistici della Città del Vaticano, inserita nel percorso dei Musei Vaticani. Fu costruita tra il 1475 e il 1481, all'epoca di papa Sisto IV della Rovere, da cui prese il nome.
È conosciuta in tutto il mondo sia per essere il luogo nel quale si tengono il conclave e altre cerimonie ufficiali del Papa (in passato anche alcune incoronazioni papali), sia per essere decorata con una delle opere d'arte più conosciute e celebrate della civiltà artistica occidentale, gli affreschi di Michelangelo Buonarroti, che ricoprono la volta (1508-1512) e la parete di fondo (del Giudizio universale) sopra l'altare (1535-1541).
È considerata forse la più completa e importante di quella «teologia visiva, che è stata chiamata Biblia pauperum». Le pareti inoltre conservano una serie di affreschi di alcuni dei più grandi artisti italiani della seconda metà del Quattrocento (Sandro Botticelli, Pietro Perugino, Pinturicchio, Domenico Ghirlandaio, Luca Signorelli, Piero di Cosimo e altri).
Esiste anche una "Cappella Sistina" nella basilica di Santa Maria Maggiore a Roma, edificata da Sisto V, e una nella cattedrale di Savona, fatta edificare da Sisto IV come mausoleo per i propri genitori.


Paola Perego cade nella buca e ringrazia il comune di Roma

Paola Perego cade nella buca e ringrazia il comune di Roma

Le strade di Roma sono sempre un pericolo per i cittadini. L'ultima vittima delle strade della Capitale è stata la conduttrice Paola Perego. «Grazie al @comunediroma per le meravigliose buche», scrive la Perego mostrando il ginocchio sbucciato. Lo sticker furente poi lascia bene immaginare lo stato d'animo di Paola Perego, che presto diventerà nonna infatti la figlia Giulia è al nono mese di gravidanza.

Post di con adito alle sue stanze

Post di con adito alle sue stanze

" ..il pittore mi raccontò della sua gioventù. Era scappato di casa, per vivere lontano dalla sua famiglia borghese, anzi, nobile. A Parigi aveva fatto il cameriere presso due vecchi strani e ricchissimi. Le loro stanze erano stipate di vecchi mobili, vecchi oggetti, alcuni preziosi, altri comuni. Compravano continuamente roba e aggiungevano, senza mai spostare né togliere nulla; però non pretendevano che venisse tutto spolverato. Lui lustrava le scarpe, [...]

EVENTI: Cappella Sistina di Città del Vaticano

Nel 1508 quindi l'artista tornò a Roma e sottoscrisse il contratto, il lavoro venne completato entro il 31 ottobre 1512.

Nel 1508 quindi l'artista tornò a Roma e sottoscrisse il contratto, il lavoro venne completato entro il 31 ottobre 1512.

Nel 1508 quindi l'artista tornò a Roma e sottoscrisse il contratto, il lavoro venne completato entro il 31 ottobre 1512.

Nel 1368 si ha la prima menzione di una cappella papale preesistente in Vaticano, che nell'anno successivo venne decorata da Giottino e Giovanni da Milano.

Nel 1368 si ha la prima menzione di una cappella papale preesistente in Vaticano, che nell'anno successivo venne decorata da Giottino e Giovanni da Milano.

Nel 1368 si ha la prima menzione di una cappella papale preesistente in Vaticano, che nell'anno successivo venne decorata da Giottino e Giovanni da Milano.

Nel 1477 venivano abbattuti i resti ormai fatiscenti della costruzione precedente, sfruttandone le fondazioni e la base dei muri sani per la nuova cappella.

Nel 1477 venivano abbattuti i resti ormai fatiscenti della costruzione precedente, sfruttandone le fondazioni e la base dei muri sani per la nuova cappella.

Nel 1477 venivano abbattuti i resti ormai fatiscenti della costruzione precedente, sfruttandone le fondazioni e la base dei muri sani per la nuova cappella.

Post di con adito alle sue stanze

Post di con adito alle sue stanze

"Il petalo cremisi e il bianco" - Faber - Londra 1875 " Attento. Tieni la testa a posto: ti servirà. La città in cui ti conduco è vasta e intricata, e tu non ci sei mai stato prima. Puoi immaginare, da altre storie che hai letto, di conoscerla bene, ma quelle storie ti hanno illuso, accogliendoti come un amico, trattandoti come se fossi uno del posto. La verità è che tu sei un alieno, in tutto e per tutto, arrivato da un altro tempo e da un altro [...]

Post di con adito alle sue stanze

Ci sono cose che non posso scrivere qui sopra, altre invece posso benissimo inserirle in queste pagine di appunti virtuali, per esempio, stamattina dopo essere ritornata a casa da un breve tragitto, nelle mani avevo un flacone di acqua termale, per questo mi sono sentita un po' stupida. Con tutta l'acqua che già stava cadendo dal cielo, in quel momento, abbondantemente, e che non sembra voler cessare, nemmeno nel futuro prossimo, avrò proprio il desiderio di [...]

Sessanta anni fa saliva al soglio pontificio il 'Papa buono'

Sessanta anni fa saliva al soglio pontificio il 'Papa buono'

Sessant’anni fa, il 28 ottobre 1958, veniva eletto pontefice Angelo Roncalli. Aveva 77 anni e qualcuno pensò che potesse essere un Papa di transizione, ma Giovanni XXIII (scelse di chiamarsi così anche perché era il nome del suo papà) cambiò il volto della Chiesa e resterà nei ricordi come il ‘Papa buono’. Dalle grandi encicliche, come la ‘Pacem in Terris’, al Concilio Vaticano II, Papa Roncalli ben presto conquistò il mondo. Morì il 3 [...]

60 anni fa veniva eletto il 'Papa buono'

60 anni fa veniva eletto il 'Papa buono'

(ANSA) – CITTA’ DEL VATICANO, 27 OTT – Sessant’anni fa, il 28 ottobre 1958, veniva eletto pontefice Angelo Roncalli. Aveva 77 anni e qualcuno pensò che potesse essere un Papa di transizione, ma Giovanni XXIII (scelse di chiamarsi così anche perché era il nome del suo papà) cambiò il volto della Chiesa e resterà nei ricordi come il ‘Papa buono’. Dalle grandi encicliche, come la ‘Pacem in Terris’, al Concilio Vaticano II, Papa Roncalli ben [...]

Diego Marcon vince Maxxi Bulgari Prize

Diego Marcon vince Maxxi Bulgari Prize

(ANSA) – ROMA, 26 OTT – Diego Marcon è il vincitore del Maxxi Bulgari Prize 2018. La sua opera Ludwig, “poetica ed evocativa, vince per la capacità d’interpretare, attraverso una sintesi di diversi linguaggi, lo spirito dei nostri tempi”, resterà in mostra nel Museo Maxxi insieme alle opere di Talia Chetrit e Invernomuto fino al 4 novembre, ma entra a far parte della Collezione del Maxxi Arte. Il progetto del museo ha l’obiettivo di sostenere e [...]

Addio a Di Segni ultimo testimone

Addio a Di Segni ultimo testimone

Scomparso a 92 anni l'ultimo deportato dal ghetto di Roma

Mostre e Musei – Mostre Stadio di Domiziano Area Archeologica Stadio di Domiziano | Piazza Navona, ROMA

Mostre e Musei – Mostre Stadio di Domiziano Area Archeologica Stadio di Domiziano | Piazza Navona, ROMA

Mostre e Musei – Mostre Stadio di Domiziano Area Archeologica Stadio di Domiziano | Piazza Navona, ROMA Mostre e Musei   Sotto Piazza Navona si trovano i resti dello Stadio di Domiziano del I secolo, su cui fu posata la piazza nel XV secolo. Questa arena da 30.000 posti, il primo stadio in muratura mai costruito a Roma, fu usata per organizzare incontri atletici – da qui il nome Navona, una corruzione della parola greca agon, che significa giochi [...]

Post di con adito alle sue stanze

"Occorre restare aperti al mistero, al possibile e anche all'impossibile, evitando nello stesso tempo ogni credulità." * IL due, non di Novembre ma di Febbraio, devo ricordami di accendere candele di colore verde. (per una tradizione francese) * Certi pomeriggi mi opprime così tanto la solitudine che perfino ho pensato (in questo particolare pomeriggio) di comporre il numero di cellulare di un vecchio contatto trovato per caso(ahahah) sopra da un libro, le più [...]

FOTO: Cappella Sistina di Città del Vaticano

Cappella_Sistina

Cappella_Sistina

Cappella_Sistina_di_Città_del_Vaticano

Cappella_Sistina_di_Città_del_Vaticano

L'interno (lato opposto all'altare).

L'interno (lato opposto all'altare).

L'interno (lato opposto all'altare).

L'interno (lato opposto all'altare).

L'interno (lato opposto all'altare).

L'interno (lato opposto all'altare).

Libertà d'espressione

Libertà d'espressione

Islam ritiene che la scuola frequentata dal figlio denigri la religione musulmana e vuole ricorrere all'istruzione domiciliare. La moglie si oppone.

Anastacia al Concerto Natale in Vaticano

Anastacia al Concerto Natale in Vaticano

(ANSA) – ROMA, 23 OTT – Dee Dee Bridgewater, Anastacia, Edoardo Bennato, Ermal Meta, Raphael Gualazzi, Giovanni Caccamo, Elisa e Alessandra Amoroso saranno protagonisti della prossima edizione del Concerto di Natale in Vaticano, sul palco dell’Aula Paolo VI, il 15 dicembre, in onda su Canale 5 il 24 dicembre in prima serata. Nel cast anche il flautista Andrea Griminelli e il suonatore del flauto di Pan, Gheorghe Zamfir, oltre all’astro nascente Mihail, con [...]

Al MAXXI prima personale di Zerocalcare

Al MAXXI prima personale di Zerocalcare

(ANSA) – ROMA, 23 OTT – “Il cuore è un soggetto ricorrente nei miei disegni, ed è quasi sempre qualcosa che va difeso, protetto. In questo caso è un cuore che si difende da solo, barricato e deciso a non farsi sgomberare, in un tempo in cui anche solo riuscire a tenere la posizione è già un mezzo miracolo”. Così Zerocalcare commenta con l’ANSA la locandina della sua prima personale che si inaugura al MAXXI con poster, illustrazioni, copertine [...]

Post di con adito alle sue stanze

Il quadrante solare del palazzo Holyrood di Edimburgo "Si tratta d'una piccola costruzione estremamente singolare. Invano interroghiamo i nostri ricordi: non ritroviamo in essi un'immagine analoga a quest'opera originale e così fortemente caratterizzata. Più che un vero e proprio monumento è un cristallo eretto, una gemma innalzata sul suo supporto. Questo campione gigantesco delle produzioni minerarie, starebbe meglio in un museo di mineralogia che in mezzo ad [...]

Fbi indaga su abusi in diocesi Stato N.Y

Fbi indaga su abusi in diocesi Stato N.Y

(ANSA) – WASHINGTON, 19 OTT – Un’indagine federale per verificare casi di pedofilia che coinvolgono alti prelati sarebbe stata avviata anche sulla diocesi di Buffalo, nello stato di New York. L’Fbi, secondo quanto riportano la Cbs e The Buffalo News, starebbe indagando su un sospetto “traffico di minori attraverso i confini dello stato al fine di compiere abusi sessuali”. L’iniziativa sarebbe partita da una donna che accusa di essere stata abusata da [...]

Metro Colosseo: rapina turista ed aggredisce guardia giurata, arrestato

Metro Colosseo: rapina turista ed aggredisce guardia giurata, arrestato

Cronaca 17 ottobre 2018 Metro Colosseo: rapina turista ed aggredisce guardia giurata, arrestato L'uomo è stato bloccato dai carabinieri dopo aver rubato il telefono cellulare ad una donna tedesca Prima la rapina alla fermata della metro B poi l'aggressione ad una guardia giurata. Infine l'arresto. Protagonista in negativo un 28enne algerino. Il giovane è stato sorpreso dai Carabinieri della Compagnia Roma Centro all'interno della stazione della [...]

Post di con adito alle sue stanze

Che gli uccelli della preoccupazione e dell'ansia volino sopra la tua testa non lo puoi evitare, ma puoi vitare che ti facciano il nido tra i capelli" -Proverbio cinese-

Post di con adito alle sue stanze

Un gioco da bambini devo sistemare diversi libri nei loro vari scaffali (Ogni tanto, mentre compio questa azione di porre rimedio al caos, mi chiedo: cosa sto facendo? Fra pochi giorni di nuovo ci sarà lo stesso disordine) Questo blog è temporaneo, come il mio ordine nell'appartamento in cui vivo.

Post di con adito alle sue stanze

I dettagli apparentemente minimi non dovrebbero essere ignorati, perché è solo attraverso di essi che sono possibili i grandi progetti" San Gerolamo

Fabio: "Mi diedero tre giorni di vita"

Fabio: "Mi diedero tre giorni di vita"

Fabio Basile racconta a Giulia e Silvia Provvedi un aneddoto della sua infanzia quando rischiò la vita